Trasferire le sottoscrizioni Azure

Si applica a

  • Centro per i partner

Un cliente può decidere di passare a un partner Cloud Solution Provider o a un altro partner per i servizi di Microsoft Azure. Si tratta, tuttavia, di un processo manuale che richiede l'intervento sia del partner che del cliente.

Nota Attualmente non è possibile cambiare partner per le sottoscrizioni Cloud Solution Provider per Office 365, Enterprise Mobility Suite o Microsoft Dynamics CRM.

Cambiare partner per le sottoscrizioni Azure

  1. Per trasferire una sottoscrizione Azure a un nuovo partner, il cliente deve avviare il processo e contattare il Partner of Record corrente in forma scritta.

    Nota
    È responsabilità del partner attuale creare il ticket di servizio che avvia il processo di trasferimento. Microsoft non può intervenire per conto del cliente o del nuovo partner. Il cliente deve pianificare di lavorare a stretto contatto con il partner attuale per facilitare la transizione.

  2. Il partner per la sottoscrizione deve effettuare le attività seguenti:

    Creare un ticket di servizio Azure dal Centro per i partner per richiedere un trasferimento della sottoscrizione:

    • Nel menu Dashboard seleziona Clienti, seleziona il cliente nell'elenco e quindi seleziona Gestione servizi. Nella sezione Ticket di supporto seleziona l'elenco a discesa Nuovo ticket e scegli Microsoft Azure.

    • Nel portale di Azure seleziona Nuova richiesta di supporto.

      Nel passaggio 1 scegli Gestione della sottoscrizione come tipo di problema, specifica l'ID sottoscrizione che vuoi trasferire e scegli Cloud Solution Provider come piano di supporto.

      Nel passaggio 2 seleziona C–Impatto minimo e scegli Domande generali come tipo di problema.

      Scarica il modulo per il trasferimento della sottoscrizione CSP.

  3. Il partner corrente per la sottoscrizione: compila il modulo per il trasferimento della sottoscrizione CSP, firmalo e quindi invialo al cliente. Per compilare il modulo, sono necessarie le informazioni seguenti:

    • ID Microsoft e informazioni di contatto del partner corrente. Nel menu del Centro per i partner seleziona Impostazioni account > Profilo organizzazione e usa i valori indicati per ID Microsoft, Nome organizzazione e Indirizzo.

    • ID Microsoft del cliente. Nel menu del Centro per i partner seleziona Clienti e quindi espandi l'elenco dei clienti per visualizzare il relativo ID Microsoft.

    • ID sottoscrizione da trasferire. Nell'elenco dei clienti espanso seleziona Visualizza sottoscrizioni, quindi espandi la sottoscrizione scelta per vedere l'ID sottoscrizione.

    Nota
    Il trasferimento di una sottoscrizione comporta la generazione di due ID sottoscrizione che verranno visualizzati nella pagina Modifica sottoscrizione della sottoscrizione trasferita: 1- L'ID sottoscrizione del Centro per i partner viene utilizzato per scopi di fatturazione. Questo ID verrà visualizzato nel file di riconoscimento. 2- L'ID sottoscrizione di Azure originale viene mantenuto e sarà visualizzato nel Centro per i partner e nel portale di gestione di Azure. Durante la registrazione per i ticket di supporto, è necessario utilizzare entrambi gli ID.

  4. Il cliente e nuovo partner per la sottoscrizione:

    Esamina il modulo, compila le informazioni sul nuovo partner e firmalo. Verifica che per il nuovo cliente sia in vigore un contratto. Invia il modulo al Partner of Record corrente.

    Importante: se il nuovo partner CSP non ha una relazione come rivenditore con il cliente, deve stabilirne una prima del trasferimento della sottoscrizione. Puoi trovare informazioni sulla procedura qui.

  5. Partner corrente:

    Verifica che il modulo includa le informazioni di contatto per entrambi gli amministratori del partner: il personale del servizio di supporto tecnico Microsoft contatterà entrambi gli amministratori per verificare il trasferimento. Verifica che siano presenti tutte e tre le firme e quindi allega il modulo completo alla richiesta di servizio esistente usando l'opzione Caricamento file. Un tecnico del supporto Microsoft ti contatterà entro 8 ore lavorative per confermare la ricezione e il completamento.

  6. Nuovo partner:

    Aggiorna le impostazioni della sottoscrizione di Azure per rimuovere il partner precedente dall'account. Per vedere le assegnazioni di ruolo di cui è stato effettuato il provisioning, esegui due cmdlet di PowerShell.

    • Aggiungi il nuovo partner come rivenditore nell'account:

      PS C:\> Add-AzureRMAccount -tenant "NomeDominioCliente"

      Per trovare il nome di dominio del cliente: nel menu del Centro per i partner scegli Clienti. Seleziona il cliente nell'elenco dei clienti. Nel menu del cliente scegli Account e usa le informazioni in Nome di dominio.

    • Visualizza i ruoli dell'account, inclusi i partner CSP precedenti:

      PS C:\> Get-AzureRMRoleAssignment

  7. Rimuovi le autorizzazioni di accesso obsolete

    • Nel menu del Centro per i partner scegli Clienti.
    • Espandi l'elenco dei clienti e seleziona Visualizza sottoscrizioni.
    • Nel menu del cliente scegli Gestione servizi.
    • In Microsoft Azure fai clic sul link per passare al Portale di gestione di Microsoft Azure.