Attività iniziali di Power Automate

Benvenuto/a. Cosa puoi aspettarti da Power Automate? Ecco alcuni esempi di cosa puoi fare con Power Automate.

  • Automatizzare i processi aziendali
  • Inviare promemoria automatici per attività scadute
  • Spostare dati aziendali tra sistemi secondo una pianificazione
  • Connettersi a quasi 300 origini dati o a qualsiasi API disponibile pubblicamente
  • Puoi persino automatizzare le attività sul computer locale come l'elaborazione di dati in Excel.

Pensa solo al tempo risparmiato una volta automatizzate le attività manuali ripetitive semplicemente registrando clic del mouse, sequenze di tasti e operazioni di copia e incolla dal desktop! La funzione di Power Automate è esclusivamente di automatizzare le attività.


A chi è indirizzato Power Automate?

Quali competenze è necessario avere? Chiunque, da un utente aziendale di base a un professionista IT, può creare processi automatizzati utilizzando la piattaforma senza uso o con uso limitato di codice di Power Automate.

Quali settori possono trarre vantaggio dall'utilizzo di Power Automate? Guarda come alcune aziende hanno implementato le soluzioni Microsoft Power Platform usando Power Automate nei seguenti settori:

Trova esempi relativi al tuo settore

Il primo passo nella creazione di un'automazione consiste nell'iscriversi oppure, se hai già un account con Power Automate, nell'eseguire la procedura di accesso.

Quali sono i diversi tipi di flussi?

Consulta l'articolo sui tipi di flussi per altre informazioni sui diversi tipi di flussi che puoi creare per automatizzare le attività.

Vedere la pagina iniziale

Nella pagina iniziale di Power Automate puoi esplorare un set eterogeneo di modelli e ottenere informazioni sulle funzionalità principali di Power Automate. Puoi farti rapidamente un'idea delle operazioni eseguibili e dell'aiuto offerto da Power Automate per svolgere le attività in ambito professionale e nella vita privata.

Ogni modello è progettato per uno scopo specifico. Ad esempio, sono disponibili modelli per l'invio di un SMS quando si riceve un messaggio di posta elettronica da mittenti specifici, l'aggiunta di lead di Twitter a Dynamics 365 o la creazione di una copia backup dei file. Questi modelli sono semplicemente alcuni esempi utilizzabili come fonte di ispirazione per creare flussi personalizzati per i processi esatti necessari.

Creare il primo flusso

  1. Seleziona un modello utile. Un modello molto semplice è Ricevi promemoria giornalieri nella posta elettronica:

    modello di promemoria giornaliero.

  2. Selezionare Continua.

    Crea la connessione.

  3. Immetti gli indirizzi di posta elettronica a cui verrà inviato il promemoria giornaliero. Immetti quindi il messaggio di promemoria. Infine, seleziona Crea flusso, quindi verifica che il flusso sia in esecuzione come previsto.

    Specificare le credenziali per la connessione.

    Note

    È possibile esplorare le condizioni che attivano il flusso e l'azione risultante da tale evento. Sperimenta con le impostazioni per personalizzare il flusso. È anche possibile aggiungere o eliminare azioni.

  4. Seleziona Fatto.

Segui questa esercitazione per altre informazioni sulla creazione di flussi da modelli.

Spazio alla creatività

Dopo aver creato il primo flusso da un modello, usa una delle più di 380 origini dati supportate da Power Automate per creare flussi personalizzati da zero.

Creazione di un flusso cloud.

Quando crei un flusso cloud da zero, hai il controllo dell'intero flusso di lavoro. Ecco alcune idee per iniziare:

Visualizzare il codice in anteprima

Non è necessario essere uno sviluppatore per creare flussi. Tuttavia, Power Automate offre la funzionalità Visualizza il codice in anteprima che consente di esaminare più in dettaglio il codice generato per tutte le azioni e i trigger in un flusso cloud. La visualizzazione del codice in anteprima può offrire una migliore comprensione dei dati usati da trigger e azioni. Segui questa procedura per visualizzare in anteprima il codice generato per i flussi dall'interno della finestra di progettazione di Power Automate:

  1. Seleziona la voce di menu ... nell'angolo superiore destro di qualsiasi azione o trigger.

  2. Seleziona Visualizza il codice in anteprima.

    Visualizzare il codice in anteprima.

  3. Si noti la rappresentazione JSON completa delle azioni e dei trigger. Sono inclusi tutti gli input, ad esempio il testo immesso direttamente e le espressioni usate. Puoi selezionare le espressioni e incollarle nell'editor delle espressioni Contenuto dinamico. È anche possibile verificare i dati che si prevede essere presenti nel flusso.

    Anteprima dettagli codice.

Trovare facilmente i flussi

Quando la creatività inizia a fluire, è possibile creare numerosi flussi. La ricerca dei flussi è semplice: è sufficiente usare la casella di ricerca nella schermata Flussi personali, Flussi del team, Connessioni o Soluzioni per visualizzare solo i flussi che corrispondono ai termini di ricerca immessi.

Filtrare o cercare i flussi.

Note

Il filtro di ricerca trova solo i flussi che sono stati caricati nella pagina. Se non trovi il tuo flusso, prova a selezionare Carica altri nella parte inferiore della pagina.

Ricevere notifiche quando si verifica un errore

Visita la pagina delle attività del flusso cloud per visualizzare l'elenco dei flussi cloud che sono stati eseguiti di recente, hanno inviato notifiche o hanno avuto esito negativo.

  1. Accedi a Power Automate.

  2. Seleziona Monitoraggio sul lato sinistro della schermata.

  3. Seleziona Impegno flusso cloud.

    Centro notifiche.

Utilizzare l'app per dispositivi mobili

Scarica l'app per dispositivi mobili Power Automate per Android, iOS o Windows Phone. Con questa app, puoi monitorare l'attività del flusso, gestire i flussi e creare flussi dai modelli.

Ottenere assistenza per pianificare i progetti Power Automate

Se sei pronto per avviare il progetto Power Automate, consulta l'articolo su linee guida e pianificazione per essere subito operativo.

Saremo lieti di aiutarti

Per Microsoft è importante scoprire cosa fanno i clienti con Power Automate e assicurare un'esperienza ottimale agli utenti. Consulta le esercitazioni per l'apprendimento guidato e unirsi alla community per porre domande e condividere le tue idee. Contatta il supporto tecnico se riscontri problemi.