Procedure consigliate per la progettazione di report e oggetti visiviBest design practices for reports and visuals

È stata rilasciata una nuova e migliorata esperienza di navigazione e contenuto per Power BI ed è in corso l'aggiornamento di tutta la documentazione.We’ve released a new and improved navigation and content experience for Power BI, and we’re in the process of updating all of our documentation. Le informazioni e le schermate in questa pagina potrebbero non corrispondere a quanto visualizzato sullo schermo.The information and screenshots on this page may not match what you see on your screen. Per altre informazioni, vedere La nuova esperienza di navigazione di Power BI.For more information see Navigating Power BI service.

IntroduzioneIntroduction

Questo documento illustra le procedure consigliate per la progettazione di report in Power BI.This paper provides best practices for designing reports in Power BI. Partendo dalla pianificazione, vengono presentati i principi di progettazione applicabili ai report, così come alle pagine e ai singoli oggetti visivi che compongono un report.Starting with planning, it discusses principles of design that you can apply to your reports and to the pages and individual visuals that make up that report. Molte di queste procedure consigliate sono valide anche per la progettazione di dashboard.Many of these best practices apply to dashboard design as well.

Ci auguriamo che questo white paper sia un punto di partenza utile e che le informazioni apprese possano essere applicate facilmente ai report e alle visualizzazioni specifici da creare e speriamo anche che gli utenti possano continuare a scambiarsi informazioni sull'argomento in community.powerbi.com. La progettazione di report BI e l'uso delle visualizzazioni sono argomenti di tendenza attualmente ed esistono molti leader di pensiero, blogger e siti Web che trattano approfonditamente questi argomenti da diverse prospettive (alla fine del documento ne sono elencati alcuni).We hope this paper will be a jumping-off point for you and that you’ll apply what you learn to your own reports and visualizations and that you’ll continue the conversation on community.powerbi.com. BI report design and visualization usage is a hot topic right now and there are many thought leaders, bloggers, and websites that look at this topic in breadth and depth (we’ve listed a few at the end).

Nota

I consigli forniti in questo white paper sono da considerarsi linee guida applicabili quando e dove risulta più appropriato.The recommendations made in this white paper are guidelines for you to apply when and where it makes sense. Per ogni principio descritto di seguito, esistono in genere motivi validi per non rispettare la regola.For every principle we describe below, there are usually valid reasons to “break the rule.”

Siamo sommersi di informazioni non perché ce ne sono troppe, ma perché non sappiamo come gestirle.We are overwhelmed by information, not because there is too much, but because we don't know how to tame it. -- Stephen Few-- Stephen Few

Informazioni di contesto e terminologiaA look at the landscape and terminology

In Power BI, un report può includere una o più pagine e nel loro insieme tutte le pagine sono collettivamente indicate come report.In Power BI, a report can have one or more report pages and all the pages together are collectively referred to as the report. Gli elementi di base del report sono gli oggetti visivi (noti anche come visualizzazioni), le immagini autonome e le caselle di testo.The basic elements of the report are visuals (aka visualizations), standalone images, and text boxes. Sono disponibili moltissime opzioni per la formattazione, dai singoli punti dati, agli elementi del report, fino alla pagina del report stessa.From the individual data points, to the report elements, to the report page itself, there are innumerable formatting options.

Per iniziare verrà illustrata la fase di pianificazione del report, per continuare poi con i principi di progettazione di base dei report e i principi della progettazione visiva, concludendo infine con la presentazione delle procedure consigliate per i singoli tipi di oggetti visivi.We’ll start at the report planning stage, continue on to basic report design principles, then discuss visual design principles, and finish with a discussion of best practices for individual visual types.

Nel sito powerbi.com > Formazione sono disponibili linee guida e istruzioni dettagliate per la creazione e l'uso dei report di Power BI.In-depth guidance and instructions for creating and using Power BI reports is available at powerbi.com > Learn.

Prima di creare la prima visualizzazione valutare i requisitiBefore you build your first visualization…focus on requirements

La creazione di un report inizia in effetti prima di creare il primo oggetto visivo, perché la pianificazione è fondamentale per ottenere un buon report.Creating a report starts before you build your first visual because a good report needs planning. Per iniziare, individuare i dati con cui è necessario lavorare e prendere nota dei requisiti per il report.Know what data you have to work with and write down the requirements for the report. Porsi domande del tipo "Qual è l'esigenza aziendale, come verranno usati questi dati e da chi?"Ask yourself “What is the business need, how is this data going to be used, and by whom?” Una domanda cruciale è "quali decisioni riuscirà a prendere il lettore in base a questo report?"A key question is “what decisions does the reader want to be able to make based on this report?”

La progettazione si baserà sulle risposte a queste domande.The answer to those questions will drive your design. Ogni report racconta una storiaEvery report tells a story. ed è importante assicurarsi che la storia corrisponda le esigenze aziendali.Make sure that story matches the business need. Si potrebbe cadere nella tentazione di aggiungere oggetti grafici per rappresentare con grande enfasi i dettagli, ma se queste informazioni non corrispondono alle esigenze aziendali il report non sarà di alcuna utilità e gli utenti potrebbero essere addirittura distratti dalla presenza di questi oggetti visivi.It may be tempting to add visuals that show dramatic insights, but if those insights don’t match the business need, then the report won’t be useful – and in fact your users might be distracted by those visuals. Potrebbe anche risultare impossibile estrapolare da questi dati le informazioni necessarie per prendere una specifica decisione.Also, you may find that the information needed to make that decision cannot be gleaned from this data. Il report consente di misurare quello che serve?Can this report be used to measure what is needed?

I report possono essere usati per molti scopi, tra i quali monitorare, scoprire, tenere traccia, stimare, misurare, gestire, testare e così via.Reports can be used to monitor, uncover, track, predict, measure, manage, test, and more. Ad esempio, se l'esigenza aziendale è avere a disposizione un report sulle vendite che misura le prestazioni, si potrebbe progettare un report che esamina le vendite correnti, le confronta con le vendite precedenti, quindi aggiunge un confronto con la concorrenza e include alcuni indicatori KPI per attivare avvisi.If, for example, the business need is a sales report that measures performance, then you might design a report that looks at current sales, compares it to previous sales, compares to competitors, and includes some KPIs that trigger alerts. I lettori potrebbero anche avere la possibilità di eseguire il drill-down dei valori di vendita per valutare i potenziali effetti sulle vendite delle chiusure dei punti vendita o di problemi della supply chain.Perhaps readers can drill down into the sales numbers to see store closures or supply chain issues that may be impacting sales. Il report potrebbe consentire il drill-down anche per esaminare le vendite per punto vendita, area geografica, prodotto, stagione e altri criteri.Another drilldown might be the ability to look at sales by store, region, product, season, and more.

È importante conoscere i destinatari e progettare un report che usi terminologia nota e offra dati con un livello di dettaglio e complessità allineati al livello di conoscenze dei clienti.Know the customers for the report and design a report that uses familiar terminology and provides data at a level of detail and complexity on par with the customers’ level of knowledge. Possono esistere varie tipologie di clienti eHave more than one type of customer? non sempre una sola versione del report è adatta a tutti. È opportuno progettare pagine del report separate in base ai livelli di esperienza e assicurarsi di etichettare ogni pagina nel modo più chiaro possibile per consentire ai clienti di individuare facilmente le pagine a loro destinate.One size doesn’t always fit all; design separate report pages based on expertise and be sure to label each page clearly so customers can self-identify. I filtri dei dati rappresentano un'altra opzione, consentendo ai clienti di adattare la pagina alle loro esigenze.Another option is to use slicers so customers can tailor the page to fit them. Richiedere la partecipazione dei clienti nella fase di pianificazione ed evitare l'errore di creare qualcosa in base a preconcetti delle loro esigenze.Involve the customer in the planning stage and avoid the mistake of building what you think they need. Prepararsi a ricominciare e a ripetere il processo.Be prepared to start over and to iterate.

Dopo avere identificato le esigenze aziendali, i clienti e le metriche da includere, il passaggio successivo consiste nel selezionare gli oggetti visivi più adatti per raccontare la storia e nel presentare tali oggetti visivi nel modo più efficace possibile.Once you’ve identified the business need, the customers, and the metrics you’d like to include, the next step is to pick the right visuals to tell the story and present those visuals in the most-effective way possible. Questo è un argomento piuttosto ampio e per iniziare verranno presentati alcuni principi di base della progettazione dei report.That covers a lot of ground, and we’ll start with some basic principles of report design.

Principi della progettazione dei reportPrinciples of report design

Lo spazio disponibile per una pagina del report è limitato e una delle più grandi difficoltà è adattare tutti gli elementi desiderati a tale spazio, garantendo allo stesso tempo che le informazioni siano facilmente comprensibili.A report page has limited space and one of the hardest things is to fit all the elements you want into that space – and still have that information be easily understood. Non bisogna neanche sottovalutare l'aspetto estetico.And don’t underplay the value of “pretty.” La chiave è trovare il giusto equilibrio tra estetica e utilità.The key is to find the balance between pretty and useful.

Di seguito verranno illustrati tre aspetti cruciali: layout, chiarezza ed estetica.Let’s take a look at layout, clarity, and aesthetics.

Layout - area di disegno reportLayout - the report canvas

Nell'area di disegno report è disponibile una quantità limitata di spazio.The report canvas has a finite amount of space. Se non è possibile adattare tutti gli elementi in una singola pagina, suddividere il report in più pagine.If you can’t fit all the elements on a single report page, break the report up into pages. Una pagina del report può essere adattata a un gruppo di destinatari specifico (ad esempio, risorse umane, IT, vendite, finanze) oppure a una domanda aziendale specifica (ad esempio, Qual è l'impatto dei prodotti difettosi sul tempo di inattività?, Qual è l'impatto della campagna di marketing sul sentiment?) oppure a una storia progressiva (ad esempio, la prima pagina è una panoramica che cattura l'attenzione, la seconda pagina continua la presentazione dei dati, la terza pagina offre approfondimenti e così via).A report page can be tailored to a specific audience (e.g., HR, IT, Sales, SLT), or to a specific business question (e.g., How are defects impacting our downtime?, What is our Marketing campaign’s impact on Sentiment?) or as a progressive story (e.g. first page as overview or attention-grabbing “hook”, 2nd page continues the data story, 3rd page dives deeper into the story, etc.). Se l'intero report rientra in una singola pagina, ben venga.If your entire report fits on a single page, great. In caso contrario, creare pagine separate con blocchi logici del contenuto,If it doesn’t, create separate report pages that logically chunk the content. senza dimenticare di assegnare nomi significativi e utili alle pagine.And don’t forget to give the pages meaningful and helpful names.

L'operazione può essere paragonata all'allestimento di una galleria d'arte.Think about filling an art gallery. Non si inserirebbero mai 50 opere in una piccola stanza, riempiendola anche di sedie e dipingendo ogni parete di un colore diverso.You wouldn’t put 50 pieces of artwork into a small room, fill it with chairs and paint each wall a different color. Il curatore sceglierebbe molto probabilmente opere con un tema comune, per disporle in un ambiente spazioso che consenta ai visitatori di muoversi liberamente e ammirarle nel migliore dei modi, oltre ad apporre schede informative per le opere in mostra.As the curator, you’d choose just pieces that have a common theme, lay them out around the room with plenty of space for visitors to move and think, and place informational cards that describes what they’re looking at. Tra l'altro, non è un caso che la maggior parte delle gallerie moderne abbia pareti semplici.And there’s a reason most modern galleries have plain walls! Per gli scopi di questo articolo si inizierà con un esempio di report che richiede molto lavoro.For this article, we’ll start with a report example that needs a lot of work. Il report migliorerà progressivamente grazie all'applicazione delle procedure consigliate e dei principi di progettazione.As we apply our best practices and principles of design, our report will improve.

Figura 1: serve molto lavoro per questa pagina di report confusaFigure 1: This ugly report page needs a lot of work

Questo esempio presenta molti problemi di progettazione correlati allo spazio (layout) che verranno esaminati di seguito:The example above has many space-related (layout) design issues that we’ll discuss below:

  • allineamento, ordine e uso della prossimitàalignment, order, and use of proximity
  • uso poco efficiente dello spazio e dell'ordinamentopoor use of space and sorting
  • confusioneclutter

Allineamento, ordine e prossimitàAlignment, order, and proximity

Il layout degli elementi del report influisce sulla comprensione e guida il lettore attraverso la pagina del report.The layout of your report elements impacts comprehension and guides the reader through the report page. Il modo in cui si aggiungono e posizionano gli elementi influisce sulla narrazione.How you place and position elements tells a story. La storia potrebbe essere "iniziare da qui e poi guardare qui" oppure "questi 3 elementi sono correlati tra loro".The story might be “start here and then look here” or “these 3 elements are related to each other.”

  • Nella maggior parte delle culture le persone leggono da sinistra a destra e dall'alto verso il basso.In most cultures, people scan from left to right and top to bottom. Posizionare l'elemento più importante nell'angolo in alto a sinistra del reportPosition the most important element in the top left corner of your report. e poi organizzare il resto degli oggetti visivi in modo tale da agevolare spostamenti logici e la comprensione delle informazioni.And organize the rest of the visuals in a way that leads to logical navigation and comprehension of the information.
  • Posizionare gli elementi che richiedono al lettore di effettuare una scelta a sinistra delle visualizzazioni su cui inciderà la scelta, ad esempio i filtri dei dati.Position elements that require the reader to make a choice to the left of the visualizations the choice will impact: slicers, for example.
  • Posizionare vicini gli elementi correlati. La prossimità implica una correlazione tra gli elementi.Position related elements close to each other; proximity implies the elements are related.
  • Un altro modo per indicare le relazioni consiste nell'aggiungere un bordo o uno sfondo colorato attorno a elementi correlati.Another way to convey relationships is to add a border or color background around related elements. Al contrario, aggiungere un divisore per distinguere le diverse sezioni di un report.Conversely, add a divider to distinguish between different sections of a report.
  • Usare spazi vuoti per suddividere visivamente in blocchi le diverse sezioni della pagina del report.Use white space to visually chunk sections of the report page.
  • Riempire la pagina del report.Fill the report page. Se rimane molto spazio vuoto in eccesso, ingrandire le visualizzazioni o ridurre l'area di disegno.If you find that you have a lot of extra white space, make your visualizations larger or make the canvas smaller.
  • Impostare le dimensioni degli elementi del report con un intento specifico,Be intentional with sizing your report elements. evitando che sia lo spazio disponibile a determinare le dimensioni di una visualizzazione.Don’t let space availability dictate the size of a visualization.
  • Impostare dimensioni maggiori per gli elementi importanti oppure aggiungere elementi visivi come una freccia per attirare l'attenzione.Make important elements larger than the others or add a visual element like an arrow to draw attention.
  • Allineare gli elementi nella pagina del report in modo intenzionalmente asimmetrico o simmetrico.Align the elements on the report page, either symmetrically or intentionally asymmetrically.

Nella prossima sezione verranno illustrati più in dettaglio i principi per l'allineamento.Let’s take a closer look at alignment.

AllineamentoAlignment

Allineamento non significa che i diversi componenti devono avere le stesse dimensioni o che è necessario disporre lo stesso numero di componenti in ogni riga del report,Alignment doesn’t mean that that the different components need to be the same size or that you must have the same number of components on each row of the report. ma significa semplicemente che la pagina ha una struttura in grado di facilitare l'esplorazione e la leggibilità.It just means that there is a structure to the page that aids in navigation and readability.

Nel report aggiornato illustrato di seguito, si noterà che i componenti sono ora allineati nel bordo sinistro e destro e che ogni riga del report è allineata sia orizzontalmente che verticalmente.We can see in our updated report below that the report components are now aligned on the left and right edges and each report row is aligned horizontally and vertically as well. I filtri dei dati sono a sinistra degli oggetti visivi a cui si applicano.Our slicers are to the left of the visuals they impact.

Figura 2: esempio di report migliorato con modifiche del layoutFigure 2: Our ugly report example improved with layout edits

Power BI include strumenti che consentono di allineare gli oggetti visivi.Power BI includes tools to help you align your visuals. In Power BI Desktop, con più oggetti visivi selezionati, è possibile usare le opzioni Allinea e Distribuisci nella scheda della barra multifunzione Strumenti visivi per gestire l'allineamento e il posizionamento degli oggetti.In Power BI Desktop, with multiple visuals selected, you can use the Align and Distribute options on the Visuals ribbon tab to match up the position of visuals.

Figura 3: allineare gli oggetti visivi in Power BI DesktopFigure 3: Align visuals in Power BI Desktop

In Power BI online e Power BI Desktop è anche possibile controllare con precisione le dimensioni e la posizione degli oggetti visivi tramite la scheda Generale nel riquadro di formattazione per tutti gli oggetti visivi:In Power BI online and Power BI Desktop, you also have precise control over the size and position of visuals through the General tab on the formatting pane for all visuals:

Figura 4: impostare la posizione esatta per l'oggetto visivoFigure 4: Set exact position for your visual

Nella pagina del report di esempio (figura 2) le 2 schede e il bordo di grandi dimensioni sono allineati nella posizione X su 200.In our example report page (Figure 2), the 2 cards and large border are aligned on the X Position at 200.

Adattarsi allo spazioFit to the space

Usare lo spazio disponibile nel migliore dei modi.Make the best use of the space you have. Se si sa già come verrà visualizzato il report, progettarlo tenendo presente questo aspetto.If you know how the report will be viewed/displayed, design with that in mind. Ridurre lo spazio vuoto per riempire l'area di disegno.Reduce empty space to fill the canvas. Fare tutto il possibile per evitare la visualizzazione di barre di scorrimento per i singoli oggetti visivi.Do all you can to eliminate the need for scrollbars on individual visuals. Riempire lo spazio evitando un eccessivo affollamento degli oggetti visivi.Fill the space without making the visuals seem cramped.

Regolare le dimensioni delle paginaAdjust the page size

Riducendo le dimensioni della pagina, i singoli elementi diventano più grandi rispetto alla pagina nel suo complesso.By reducing the page size, individual elements become larger relative to the overall page. Per procedere in questo modo, deselezionare gli oggetti visivi nella pagina e usare la scheda Dimensioni pagina nel riquadro di formattazione.Do this by deselecting any visuals on the page and using the Page Size tab in the formatting pane.

Le figure seguenti mostrano una pagina di report con le dimensioni 4:3 e poi con le dimensioni 16:9.Here is a report page using page size 4:3 and then using 16:9. Si noti come il layout si adatti molto meglio alle dimensioni 16:9.Notice how the layout suits 16:9 so much better. C'è addirittura spazio sufficiente per rimuovere la barra di scorrimento dal secondo oggetto visivo.There is even enough room to remove the scrollbar from the second visual.

Figura 5a: il report con dimensioni di pagina 4:3Figure 5a: The report at 4:3 page size

Figura 5b: il report con dimensioni di pagina 16:9Figure 5b: The report at 16:9 page size ratio

Il report sarà visualizzato con le dimensioni 4:3, 16:9 o con altre proporzioni?Will your report be viewed 4:3, 16:9 or another ratio? Su schermi piccoli o molto grandi?On small screens or huge screens? Con tutte le dimensioni e proporzioni dello schermo possibili?Or on all possible screen ratios and sizes? Tenere presenti questi aspetti durante la progettazione.Design with this in mind.

La pagina del report di esempio sembra un po' affollata.Our example report page seems a bit cramped. Con tutti gli oggetti visivi deselezionati, aprire il riquadro di formattazione selezionando l'icona a forma di rullo.With no visual selected, open the formatting pane by selecting the paintroller icon. Espandere Dimensioni pagina e impostare Altezza su 900.Expand Page Size and change Height to 900.

Figura 6: aumentare l'altezza della paginaFigure 6: Increase page height

Ridurre il disordineReduce clutter

Una pagina del report disordinata può impedire la comprensione immediata dei dati e gli utenti potrebbero addirittura decidere di non provarci nemmeno.A cluttered report page will be hard to understand at-a-glance and may be so overwhelming that readers won’t even try. Eliminare tutti gli elementi del report che non sono necessari.Get rid of all report elements that aren’t necessary. Non aggiungere abbellimenti che non contribuiscono alla comprensione o a facilitare gli spostamenti.Don’t add bells-and-whistles that don’t help comprehension or navigation. La pagina del report deve comunicare le informazioni nel modo più chiaro, rapido e logico possibile.Your report page needs to convey the information as clearly and quickly and cohesively as it can.

Edward Tufte definisce questo aspetto il "rapporto dati-inchiostro" nel suo libro The Visual Display of Quantitative Information (La rappresentazione visuale di informazioni quantitative).Edward Tufte calls it “data to ink ratio” in his book The Visual Display of Quantitative Information. In sostanza, rimuovere qualsiasi elemento non essenziale.Basically, remove anything that isn’t essential.

Rimuovere il superfluo consentirà di aumentare lo spazio vuoto nella pagina del report e ottenere un'area maggiore per applicare le procedure consigliate illustrate in precedenza nella sezione "Allineamento, ordine e prossimità".The clutter you remove will increase the whitespace on your report page and give you more real estate for applying the best practices we learned about above in the “Alignment, order, and proximity” section.

L'esempio ha già un aspetto migliore.Here our example is already looking better. Sono stati rimossi vari elementi superflui e sono state aggiunte alcune forme per raggruppare gli elementi.We’ve removed lots of clutter and added shapes to group elements together. L'immagine di sfondo è stata rimossa, così come la casella di testo e la forma di freccia non necessarie, un oggetto visivo è stato spostato in un'altra pagina nel report e così via. È stata anche aumentata l'altezza della pagina per aumentare lo spazio vuoto, che in questo caso è giallo.The background image is gone, the unnecessary arrow shape and text box are gone, one visual has been moved to another page in the report, etc. We’ve also lengthened the page size to increase white (yellow?) space.

Figura 7: esempio di report riordinatoFigure 7: Our ugly report example de-cluttered

Una storia a colpo d'occhioTell a story at a glance

Per stabilire l'efficacia del report, il test fondamentale è appurare se qualcuno senza alcuna conoscenza pregressa è in grado di capire rapidamente il report senza spiegazioni.The overall test should be that somebody without any prior knowledge can quickly understand the report without any explanation from anybody. I lettori dovrebbero essere in grado di capire a colpo d'occhio gli scopi della pagina e il contenuto di ogni tabella o grafico.With a quick glance, readers should be able to quickly see what the page is about and what each chart/table is about.

Quando i lettori guardano il report, la loro attenzione deve essere attirata sull'elemento che devono esaminare per primo, per poi proseguire la lettura da sinistra a destra e dall'alto verso il basso.When readers look at your report, their eyes should be drawn to the element you want them to look at first and their eyes will then continue left-right-top-down. È possibile cambiare questo comportamento aggiungendo segnali visivi come etichette delle caselle di testo, forme, bordi, dimensioni e colori.Change this behavior by adding visual cues like text box labels, shapes, borders, size, and color.

Caselle di testoText boxes

Talvolta i titoli delle visualizzazioni non sono sufficienti per raccontare tutta la storia.Sometimes the titles on visualizations aren’t enough to tell the story. Aggiungere caselle di testo per comunicare con gli utenti che visualizzano i report.Add text boxes to communicate with the people viewing your reports. Le caselle di testo possono descrivere la pagina del report, un raggruppamento di oggetti visivi oppure un singolo oggetto visivo.Text boxes can describe the report page, a grouping of visuals, or describe an individual visual. Possono anche spiegare i risultati o definire in maggiore dettaglio un oggetto visivo, i componenti dell'oggetto visivo o le relazioni tra oggetti visivi.They can explain results or better-define a visual, components in the visual, or relationships between visuals. Le caselle di testo possono essere usate per attirare l'attenzione in base a diversi criteri indicati nella casella di testo.Text boxes can be used to draw attention based on different criteria called out in the text box.

Nel servizio Power BI, dalla barra dei menu superiore, selezionare Casella di testo.In Power BI service, from the top menubar, select Text Box. (In Power BI Desktop, selezionare Casella di testo nell'area Inserisci della barra multifunzione.)(In Power BI Desktop, select Text Box from the Insert area of the ribbon.)

Figura 8: aggiungere una casella di testoFigure 8: Add a text box

Digitare nella casella vuota e quindi usare i controlli nella parte inferiore per impostare tipo di carattere, dimensioni, allineamento e altre caratteristiche.Type in the empty box and then use the controls at the bottom to set font face, size, alignment, and more. Usare i punti di ridimensionamento per definire le dimensioni della casella.Use the handles to resize the box.

Figura 9: formattare la casella di testoFigure 9: Format the text box

Non esagerare.But don’t overdo it! Troppo testo in un report è un elemento di distrazione e distoglie l'attenzione dagli oggetti visivi.Too much text on a report is distracting and detracting from the visuals. Se si scopre che serve una grande quantità di testo per rendere comprensibile una pagina del report, ricominciare da zero.If you find that your report page requires a ton of text to make it understandable, then start over. È possibile selezionare un diverso oggetto visivo che sia più esplicativo da solo?Can you pick a different visual that tells a better story on its own? È possibile modificare i titoli originali degli oggetti visivi per renderli più comprensibili?Can you tweak the visual’s native titles to make it more intelligible?

TestoText

Creare una guida di stile per il testo e applicarla a tutte le pagine del report.Create a text style guide and apply it to all pages of your report. Selezionare un numero limitato di tipi di carattere, dimensioni del testo e colori.Pick just a few font faces, text sizes, and colors. Applicare la guida di stile non solo agli elementi testuali, ma anche alla scelta dei tipi di carattere per gli oggetti visivi (vedere la sezione Titoli ed etichette che fanno parte delle visualizzazioni, di seguito).Apply this style guide to not only textual elements but to the font choices you make within your visualizations (see Titles and labels that are part of the visualizations, below). Definire delle regole per l'uso di grassetto, corsivo, dimensione del carattere maggiore, colori e così via.Set rules for when you’ll use bold, italics, increased font size, certain colors, and more. Cercare di evitare l'uso di testo solo in maiuscolo o della sottolineatura.Try to avoid using all capitalization or underlining.

FormeShapes

Anche le forme possono facilitare l'esplorazione e la comprensione.Shapes too can aid navigation and comprehension. Usare le forme per raggruppare informazioni correlate, evidenziare i dati importanti e usare le frecce per indirizzare l'occhio del lettore.Use shapes to group related information together, highlight important data, and use arrows to direct the eye. Le forme consentono ai lettori di capire da dove partire e come interpretare il report.Shapes help readers understand where to start and how to interpret your report. Nell'ambito della progettazione questo concetto è spesso noto come contrasto.In design terms, this is often referred to as contrast.

Figura 10a: forme nel servizio Power BIFigure 10a: Shapes in Power BI service

Figura 10b: forme in Power BI DesktopFigure 10b: Shapes in Power BI Desktop

La figura 11 mostra l'aspetto della pagina di esempio, che dopo le modifiche è più chiaraWhat does our example page look like now? e meno confusa con un uso coerente di tipi di carattere, dimensioni del testo e colori.Figure 11 shows a cleaner, less cluttered page with a consistent use of text faces, fonts, and colors. Il titolo della pagina nell'angolo in alto a sinistra indica chiaramente il contenuto.Our page title in the top-left corner tells us what the page is all about.

Figura 11: esempio di report con applicate le linee guida per il testo e con l'aggiunta del titoloFigure 11: Our report example with text guidelines applied and title added

In questo esempio, il titolo della pagina del report è stato aggiunto nell'angolo in alto a sinistra, ovvero la prima posizione in cui guardano i lettori.In our example, a report page title was added in the top left corner; the first place readers look. Al titolo è stato applicato il tipo di carattere Segoe Bold con dimensione 28 per metterlo in risalto rispetto al resto della pagina.Font size is 28 and font is Segoe Bold to help it stand out from the rest of the page. La guida di stile per il testo prevede di non usare sfondi, titoli neri, legende ed etichette e queste regole sono state applicate a tutti gli oggetti visivi nella pagina, ove possibile (gli assi e le etichette del grafico combinato non sono modificabili).Our text style guide calls for no backgrounds, black titles, legends, and labels and that was applied to all visuals on the page, where possible (the Combo chart axes and labels are not editable). Inoltre:Additionally:

  • Schede: Etichetta categorie disattivata, Titolo attivato e impostato su nero 12 pt centrato.Cards: Category label set to Off, Title turned On and set to 12pt black centered.
  • Titoli degli oggetti visivi: se attivati, impostati su 12 pt con allineamento a sinistra.Visual titles: if turned On, set to 12pt and left-aligned.
  • Filtri dei dati: Intestazione disattivata e Titolo attivato.Slicers: Header set to Off, Title turned On. Elementi > Testo lasciato su grigio e 10 pt.Leave Items > Text grey and 10pt.
  • Grafici a dispersione e istogrammi: carattere nero per gli assi X e Y e i titoli degli assi X e Y, se usati.Scatter and column charts: black font for X and Y axes and X and Y axes titles, if used.

ColoreColor

Usare il colore per ottenere coerenza e uniformità.Use color for consistency. Nella sezione dedicata ai principi della progettazione visiva di seguito si parlerà più diffusamente del colore.We’ll talk more about color in Principles of visual design, below. In questo contesto lo scopo è sottolineare l'importanza di selezionare il colore con ponderazione, in modo che non rappresenti un elemento di distrazione impedendo ai lettori di riuscire a comprendere rapidamente il report.But here we’re referring to being deliberate in your selection of color so that it doesn’t detract from your readers being able to quickly understand your report. Troppi colori brillanti offuscano i sensi.Too many bright colors barrage the senses. In questa sezione viene perlopiù indicato cosa non fare con i colori.This section is more what not to do with color.

SfondiBackgrounds

Per gli sfondi delle pagine dei report scegliere colori che non mettano in secondo piano il contenuto del report, che non stonino con altri colori nella pagina o che non disturbino gli occhi in generale.When setting backgrounds for report pages, choose colors that don’t overshadow the report, clash with other colors on the page, or generally hurt the eyes. Tenere presente che alcuni colori hanno un significato intrinseco.Realize that some colors have inherent meaning. Negli Stati Uniti, ad esempio, il colore rosso in un report viene in genere interpretato come "negativo".For example, in the US, red in a report is typically interpreted as “bad”.

Figura 12: impostare lo sfondo del reportFigure 12: Set report background

L'obiettivo non è creare un'opera d'arte, ma un report funzionale.You’re not creating a work of art, but a functional report. Scegliere un colore in grado di migliorare la leggibilità e mettere in risalto gli elementi del report.Choose a color that improves the readability and prominence of the report elements.

Da uno studio condotto sull'uso del colore e delle visualizzazioni nelle pagine Web risulta che un maggiore contrasto tra i colori velocizza la comprensione (The effect of text and background colour on visual search of Web pages* [Effetto del colore di testo e sfondo sulla ricerca visiva di pagine Web] e Determining Users' Perception of Web Page Visual Complexity and Aesthetic Characteristics* [Determinazione della percezione degli utenti della complessità visiva e delle caratteristiche estetiche delle pagine Web]).A study on the use of color and visualizations within Web pages found that higher contrast between colors increases the speed of comprehension (*The effect of text and background colour on visual search of Web pages and *Determining Users’ Perception of Web Page Visual Complexity and Aesthetic Characteristics.)

Alcune procedure consigliate relative al colore sono state applicate al report di esempio di seguito (figure 20 e 21).We’ve applied some color best practices to our example report (Figure 20 and 21) below. Il cambiamento più significativo è l'impostazione del nero come colore di sfondo.The most-notable was that we changed the background color to black. Il colore giallo era troppo brillante e stancante per gli occhi.The yellow was too bright and strained our eyes. Nel grafico "Count of athlete name by year and class" (Conteggio degli atleti per anno e per classe), inoltre, la parte gialla delle barre scompariva sullo sfondo giallo.Also, on the “Count of athlete name by year and class” chart, the yellow portion of the bars disappeared into the yellow background. Usando uno sfondo nero (o bianco) si ottiene il massimo contrasto e gli oggetti visivi diventano l'elemento focale.Using a black (or white) background gives us maximum contrast and makes the visuals the focus of attention.

Ecco gli ulteriori interventi effettuati per migliorare il report di esempio:Here are the additional steps we took to improve the example report:

Titolo della paginaPage title

Dopo aver impostato lo sfondo nero, il titolo è scomparso perché il campo casella di testo consente solo caratteri neri.When we changed the background to black, our title disappeared because the text box field only allows black font. Per risolvere questo problema, è possibile aggiungere invece un titolo per la casella di testo.To fix this, add a text box title instead. Con la casella di testo selezionata, cancellare il testo e nella scheda Visualizzazioni selezionare Titolo e attivarlo.With the text box selected, erase the text and in the Visualizations tab, select Title and turn it On. Selezionare la freccia per espandere le opzioni Titolo, digitare Summer Olympic Games (Giochi olimpici estivi) nel campo Testo titolo e selezionare il colore bianco in Colore carattere.Select the arrow to expand the Title options, type Summer Olympic Games into the Title Text field and select white Font color.

Figura 13: aggiungere un titolo per la paginaFigure 13: Add a page title

SchedeCards

Per gli oggetti visivi delle schede, aprire il riquadro di formattazione (icona a forma di rullo) e attivare Sfondo.For the card visuals, open the formatting pane (paint roller icon) and turn Background On. Selezionare il colore bianco con trasparenza 0%.Select white with a transparency of 0%. Attivare quindi Titolo, selezionare il color bianco in Colore carattere e il colore nero in Colore di sfondo.Then turn Title On, select Font color white and Background color black.

Filtri dei datiSlicers

Fino a questo punto i due filtri dei dati hanno una formattazione diversa e ciò non ha senso dal punto di vista della progettazione.Up to this point the two slicers had different formatting, which doesn't make design sense. Per entrambi i filtri dei dati impostare il colore azzurro per lo sfondo.For both slicers, change the background color to aqua. L'azzurro è una buona scelta perché fa parte della tavolozza di colori della pagina. Infatti è presente nella mappa colorata, nella mappa ad albero e nell'istogramma.Aqua is a good choice because it is part of the page’s color palette – you can see it in the filled map, tree map, and column chart.

Figura 14: modificare il colore di sfondo dei filtri dei datiFigure 14: Change slicer background color

Aggiungere un bordo bianco sottile.Add a thin white border.

Figura 15: aggiungere un bordo al filtro dei datiFigure 15: Add a border to the slicer

Il colore grigio per il tipo di carattere è difficile da vedere sullo sfondo azzurro, quindi è meglio impostare il colore bianco per Elementi.The grey font is hard to see against the aqua, so change the Items color to white.

Figura 16: modificare il colore del carattere del filtro dei datiFigure 16: Change slicer font color

Infine, in Titolo impostare Colore carattere su bianco e aggiungere il nero come Colore di sfondo.And, finally, under Title, change Font color to white and add a black Background color.

Figura 17: formattare il titolo del filtro dei datiFigure 17: Format slicer title

Forma rettangolareRectangle shape

Anche il rettangolo è scomparso nello sfondo nero.The rectangle too has disappeared into the black background. Per risolvere questo problema, selezionare la forma e nel riquadro Formato forma attivare Sfondo.To fix this, select the shape and in the Format shape pane, turn Background On.

Figura 18: formattare la formaFigure 18: Format the shape

Istogrammi, grafico a bolle, mappa colorata e mappa ad alberoColumn charts, bubble chart, filled map, and tree map

Aggiungere uno sfondo bianco per gli oggetti visivi rimanenti nella pagina del report.Add a white background to the remaining visuals on the report page. Dal riquadro di formattazione, espandere l'opzione Linea e impostare Colore linea su bianco e Peso su 3.From the formatting pane, expand the Line option and set the Line Color to white and Weight to 3.

Figura 19: aggiungere uno sfondo bianco per le visualizzazioni rimanentiFigure 19: Add a white background to remaining visualizations

Figura 20: esempio di report con applicate le procedure consigliate per i colori (sfondo nero)Figure 20: Report example with color best practices applied (black background)

Figura 21: esempio di report con applicate le procedure consigliate per i colori (sfondo bianco)Figure 21: Report example with color best practices applied (white background)

EsteticaAesthetics

Molti degli elementi comunemente correlati all'estetica sono stati discussi in precedenza, ad esempio allineamento, colori, scelta del tipo di carattere e disordine.Much of what we would consider aesthetics has already been discussed above: things like alignment, color, font choices, clutter. Esistono però alcune altre procedure consigliate per la progettazione dei report che vale la pena presentare e che riguardano l'aspetto generale del report.But there are a few more best practices for report design worth discussing and these deal with the overall appearance of the report.

Tenere presente che la funzione del report è soddisfare un'esigenza aziendale e non principi di estetica.Remember that the function of your report is to meet a business need; not to be pretty. Un certo livello di gradevolezza è comunque necessario, in particolare per tenere conto delle prime impressioni.But some level of beauty is required, especially when it comes to first impressions. Il famoso consulente di Nashville Tony Bodoh spiega che "le emozioni entrano in gioco mezzo secondo prima della logica".Nashville consultant Tony Bodoh explains "Emotion fires a half-second before logic can kick in." Le reazioni iniziali dei lettori alla pagina del report saranno a livello emotivo, prima che possano approfondire mentalmente.Readers will first react at an emotional level to your report page, before they take more time to dig deeper. Se la pagina ha un aspetto poco professionale, confuso e disorganizzato, il lettore potrebbe non scoprire mai la storia che racconta.If your page looks disorganized, confusing, unprofessional…your reader may never discover the powerful story it tells.

Wayne Eckerson, rinomato blogger e analista del settore di TechTarget, propone un'analogia molto calzante.TDI blogger and TechTarget industry analyst Wayne Eckerson has a great analogy. La progettazione di un report può essere paragonata ad arredare una stanza.Designing a report is like decorating a room. Nel corso del tempo si acquista un vaso, un divano, un tavolo e un quadro.Over time you purchase a vase, a sofa, end table, a painting. Tutti questi oggetti sono belli singolarmente,Separately you like all of these elements. ma anche se presi singolarmente hanno senso, nel loro insieme non sono armonici oppure sono tutti potenzialmente punti focali.But although each individual selection makes sense, collectively the objects clash or compete for attention.

È necessario concentrarsi sugli aspetti seguenti:Concentrate on:

  • Creare un tema o un look comune per il report e applicarlo a tutte le pagine del reportCreating a common theme or look for your report, and apply it to all pages of the report
  • Usare singole immagini o altri elementi grafici come strumento di supporto evitando che rappresentino fonti di distrazione dal nucleo della storiaUsing standalone images and other graphics to support and not detract from the real story
  • E applicare tutte le procedure consigliate illustrate fino a questo punto dell'articolo.And applying all the best practices we discussed up to this point in the article.

Principi di progettazione visivaPrinciples of visual design

Abbiamo esaminato i principi della progettazione di report, ovvero come organizzare gli elementi del report in modo che la comprensione dei contenuti sia facile e immediata.We’ve looked at the principles of report design; how to organize the report elements in a way that makes the report easy to quickly grasp. Verranno ora esaminati i principi della progettazione degli oggetti visivi.Now we’ll look at design principles for visuals themselves. Nella prossima sezione verranno presentati in modo approfondito i singoli oggetti visivi, illustrando anche le procedure consigliate per alcuni dei tipi di uso più comune.And, in the next section, we’ll dig down into individual visuals and discuss best practices for some of the more commonly-used types.

In questa sezione verranno esaminati altri esempi, lasciando temporaneamente da parte la pagina del report di esempio usata finora.In this section, we’re going to leave our example report page alone for a while and look at other examples. Dopo aver esaminato i principi della progettazione visiva, si tornerà alla pagina del report di esempio per applicare i concetti appresi (con istruzioni dettagliate).After we’ve gone through the principles of visual design, we’ll return to our example report page and apply what we’ve learned (with step-by-step instructions).

Pianificazione: scegliere l'oggetto visivo appropriatoPlanning – choose the right visual

Non solo è importante pianificare i report prima di iniziare a comporli, ma anche i singoli oggetti visivi richiedono una pianificazione attenta.Just as it’s important to plan out your report before you start building, each visual also requires planning. Per iniziare, ci si può chiedere qual è la storia che si vuole raccontare con un oggetto visivoAsk yourself “what story am I trying to tell with this visual?” per decidere il tipo di oggetto visivo ottimale per ottenere il risultato previsto.And then figure out which visual type will tell the story best. Per visualizzare informazioni sullo stato di avanzamento di un ciclo di vendita si può usare sicuramente un grafico a barre, ma un grafico a cascata o a imbuto potrebbe essere più efficace.You could show progress through a sales cycle as a bar chart but wouldn’t a waterfall or funnel chart tell it better? L'ultima sezione di questo white paper "Tipi di oggetti visivi e procedure consigliate" illustra le procedure consigliate per alcuni dei tipi di oggetti visivi più comuni, con informazioni molto utili per prendere questo tipo di decisioni.For help with this, read the last section of this paper “Visual types and best practices” which describes best practices for some of the more-common types. Non c'è da stupirsi se il primo tipo di oggetto visivo scelto risulta non essere la scelta ottimale.Don’t be surprised if the first visual type you pick doesn’t end up being your best option. È consigliabile provare più di un tipo di oggetto visivo per scoprire qual è il più efficace.Try more than one visual type to see which one makes the point best.

È fondamentale conoscere la differenza tra dati categorici e dati quantitativi e sapere quali tipi di oggetti visivi sono più adatti a uno specifico tipo di dati.Understand the difference between categorical and quantitative data and know which visual types work best with what type of data. I dati quantitativi, spesso definiti misure, sono solitamente numerici.Quantitative data is often referred to as measures and it’s typically numeric. I dati categorici vengono spesso indicati come dimensioni e possono essere classificati.Categorical data is often referred to as dimensions and can be classified. Questo argomento verrà trattato in maggiore dettaglio nella sezione "Scegliere la misura corretta" più avanti.This is discussed in more depth in “Choose the right measure”, below.

Evitare la tentazione di usare tipi di oggetti visivi fantasiosi o più complessi, semplicemente per rendere più spettacolare il report.Avoid the temptation to use fancy or more-complex visual types just to make your report look more impressive. L'obiettivo è scegliere l'opzione più semplice per raccontare la storia.What you want is the most-simple option for conveying your story. I grafici a barre orizzontali e i grafici a linee semplici possono trasmettere le informazioni rapidamente.Horizontal bar charts and simple line charts can convey information quickly. Sono familiari e comodi e la maggior parte dei lettori è in grado di interpretarli facilmente.They are familiar and comfortable and most readers can interpret them easily. Un altro vantaggio è correlato al fatto che la maggior parte delle persone legge da sinistra a destra e dall'alto verso il basso e questi due tipi di grafico possono pertanto essere esaminati e capiti rapidamente.An added advantage is that most people read left-to-right and top-to-bottom and these two chart types can therefore be scanned and comprehended quickly.

Verificare se l'oggetto visivo scelto implica l'uso di barre di scorrimento per poter leggere la storia.Does your visual require scrolling to tell the story? Lo scorrimento dovrebbe essere evitato, se possibile.Avoid scrolling if you can. Provare ad applicare filtri e usare gerarchie/drill-down. Se questi strumenti non consentono di eliminare la barra di scorrimento, è consigliabile scegliere un diverso tipo di oggetto visivo.Try applying filters and making use of hierarchies/drilldown, and if those don’t eliminate the scrollbar, consider choosing a different visual type. Se non è proprio possibile evitare le barre di scorrimento, quelle orizzontali sono meglio tollerate di quelle verticali.If you can’t escape scrolling, horizontal scrolling is tolerated better than vertical scrolling.

Anche dopo aver scelto l'oggetto visivo ottimale per gli scopi del report, per raccontare la storia potrebbero comunque servire altri elementi di supporto.Even when you choose the absolutely-best visual for the story, you might still need help telling the story. Qui entrano in gioco etichette, titoli, menu, colori e dimensioni.That’s where labels, titles, menus, color, and size come in. Questi elementi di progettazione verranno presentati più avanti nella sezione intitolata "Elementi di progettazione".We’ll discuss these design elements later in the section titled “Design elements”.

Scegliere la misura correttaChoose the right measure

La storia che racconta l'oggetto visivo è interessante?Is the story your visual telling compelling? È rilevante?Does it matter? Non creare oggetti visivi come puro esercizio di progettazione.Don’t build visuals for the sake of building visuals. Anche se i dati sembrano avere una storia interessante da raccontare, potrebbe non essere così.Maybe you thought the data would tell an interesting story, but it doesn’t. Non si deve avere paura di ricominciare da zero e cercare una storia più convincente.Don’t be afraid to start over and look for a more-interesting story. Può anche succedere che la storia sia in effetti interessante, ma deve essere misurata in modo diverso.Or, maybe the story is there but it needs to be measured in a different way.

Si supponga, ad esempio, di voler misurare i risultati dei responsabili delle vendite.For example, say you want to measure the success of your sales managers. Quale misura si può usare a questo scopo?What measure would you use to do this? Il modo migliore è misurare questi valori in base al totale delle vendite o al totale dei profitti, come crescita rispetto all'anno precedente o in termini di prestazioni rispetto a un obiettivo prestabilito?Would you measure that best by looking at total sales or total profit, growth over previous year or performance against a target goal? Un venditore potrebbe aver realizzato il massimo profitto e mostrando il totale dei profitti per venditore in un grafico a barre, questo venditore risulterebbe eccezionale rispetto gli altri.Salesperson Sally might have the largest profit, and if you showed total profit by salesperson in a bar chart, she would look like a rockstar compared to the other salespeople. Se lo stesso venditore ha anche un costo elevato delle vendite (spese di viaggio, costi di spedizione, costi di produzione e così via), la presentazione delle vendite come unica prospettiva non permette di raccontare la storia migliore.But if Sally has a high cost of sales (travel expenses, shipping costs, manufacturing costs, etc.), simply looking at sales doesn’t tell the best story.

Rispecchiare la realtà senza distorsioniReflect reality/don’t distort reality

È possibile creare un oggetto visivo che distorce la verità.It’s possible to build a visual that distorts the truth. Esiste un sito Web in cui gli appassionati di dati condividono gli oggetti visivi inefficaciThere’s a website where data enthusiasts share “bad” visuals. e il tema comune nei commenti è la delusione per la società che ha creato e distribuito l'oggetto visivo in questione.And the common theme in the comments is disappointment in the company that created and distributed that visual. Il messaggio trasmesso è quello dell'inaffidabilità.It sends the message that they can’t be trusted.

È quindi importante creare oggetti visivi che non distorcono intenzionalmente la realtà e non sono manipolati per raccontare una storia preconfezionata.So create visuals that don’t intentionally distort reality and that aren’t manipulated to tell the story you want them to tell. Ecco un esempio:Here is an example:

Figura 22: grafico che distorce la realtàFigure 22: Distorted reality chart

Nel grafico di questo esempio esiste apparentemente una grande differenza tra le 4 società, e i risultati di CorpB sono notevolmente migliori rispetto alle altre 3 società.In this example, it appears as if there is a big difference between the 4 companies, and that CorpB is way more successful than the other 3. S noti però che l'asse X non inizia da zero e che le differenze tra le società rientrano probabilmente entro il margine di errore.But notice that the X axis doesn’t start at zero and that the differences between the companies is likely within the margin of error. Ecco gli stessi dati con un asse X che inizia da zero.Here’s the same data with an X axis that does start at zero.

Figura 23: grafico realisticoFigure 23: Realistic chart

I lettori si aspettano e spesso danno per scontato che l'asse X inizi da zero.Readers expect and often assume the X axis is starting at zero. Se si decide di non iniziare da zero, farlo in modo da non distorcere i risultati e considerare l'aggiunta di un segnale visivo o una casella di testo per evidenziare la deviazione dalla norma.If you decide to not start at zero, do so in a way that doesn’t distort the results and consider adding a visual cue or text box to point out the deviation from the norm.

Elementi di progettazioneDesign elements

Dopo aver selezionato un tipo e una misura e aver creato l'oggetto visivo, è possibile mettere a punto la visualizzazione per ottenere la massima efficacia.Once you’ve selected a type and measure and created the visual, it’s time to fine-tune the display for maximum effectiveness. Questa sezione tratta questi elementi:This section covers:

  • Layout, spazio e dimensioniLayout, space, and size
  • Elementi di testo: etichette, annotazioni, menu, titoliText elements: labels, annotations, menus, titles
  • OrdinamentoSorting
  • Interazioni visiveVisual interaction
  • ColoreColor

Messa a punto degli oggetti visivi per un uso ottimale dello spazioTweaking visuals for best use of space

Per inserire più grafici in un report, ottimizzare il rapporto dati-inchiostro può essere utile per dare maggiore risalto alla storia raccontata dai dati. Come accennato in precedenza, il concetto di 'rapporto dati-inchiostro' è stato introdotto da Edward Tufte. L'obiettivo è rimuovere tutti i contrassegni possibili da un grafico senza compromettere la capacità del lettore di interpretare i dati.If you’re trying to fit multiple charts into a report, maximizing your data-ink ratio will help make the story in your data stand out. As mentioned above, Edward Tufte coined ‘data-ink’ ratio: the goal is remove as many marks from a chart as possible without impairing a reader’s ability to interpret the data.

Nel primo set di grafici riportati di seguito, sono presenti etichette degli assi (Jan 2014, Apr 2014 e così via) e titoli ("by Date") ridondanti.In the first set of charts below, there are redundant axis labels (Jan 2014, Apr 2014 etc.) and titles (“by Date”). È inoltre necessario predisporre uno spazio orizzontale dedicato per i titoli di ogni grafico.The titles for each chart also require dedicated horizontal space across each chart. Rimuovendo i titoli del grafico e attivando etichette singole per gli assi, è possibile rimuovere un po' di "inchiostro" e ottenere un migliore uso dello spazio complessivo.By removing the chart titles and turning on individual axis labels we remove some ink and have better use of the overall space. È anche possibile rimuovere le etichette dell'asse per i primi due grafici per ridurre ulteriormente l'inchiostro e usare più spazio per i dati.We can remove the axis labels for the top two charts to further reduce ink and use more of the space for data.

Se fosse necessario mettere in evidenza periodi di tempo particolari, si potrebbero disegnare linee o rettangoli dietro tutti i grafici per guidare l'occhio del lettore e facilitare i confronti.If there were particular time periods that you wanted to call out, you could draw lines or rectangles behind all the charts to help draw the eye up and down to aid comparisons.

Figura 24: primaFigure 24: Before

Figura 25: dopoFigure 25: After

Per attivare e disattivare i titoli degli assiTo turn axis titles on and off

Selezionare l'oggetto visivo per renderlo attivo e aprire il riquadro di formattazione.Select the visual to make it active and open the Formatting pane. Espandere le opzioni per Asse X o Asse Y e trascinare il dispositivo di scorrimento per Titolo per attivare o disattivare il titolo.Expand the options for the X-axis or Y-axis and drag the slider for Title on or off.

Figura 26: attivare e disattivare i titoli degli assiFigure 26: Turn axis titles on and off

Per attivare e disattivare la etichette degli assiTo turn axis labels on and off

Selezionare l'oggetto visivo per renderlo attivo e aprire il riquadro di formattazione.Select the visual to make it active and open the Formatting pane. Accanto a Asse X e Asse Y sono disponibili due dispositivi di scorrimento.Next to X-Axis and Y-Axis are sliders. Trascinare il dispositivo di scorrimento per attivare o disattivare le etichette degli assi.Drag the slider to turn axis labels on or off.

Figura 27: attivare e disattivare la etichette degli assiFigure 27: Turn axis labels on and off

Suggerimento

Un caso in cui può essere utile disattivare le etichette dell'asse Y è quando sono attivate le Etichette dati.One scenario where you might turn Y-axis labels off would be if you had Data labels turned on.

Per rimuovere i titoli degli oggetti visiviTo remove visual titles

Selezionare l'oggetto visivo per renderlo attivo e aprire il riquadro di formattazione.Select the visual to make it active and open the Formatting pane. Impostare il dispositivo di scorrimento per Titolo sulla posizione Disattivato.Set the slider for Title to Off.

Figura 28: rimuovere i titoli dagli oggetti visiviFigure 28: Remove titles from visuals

Tenere conto di come i lettori visualizzeranno il report e assicurarsi che gli oggetti visivi e il testo abbiano dimensioni appropriate e siano sufficientemente scuri per una facile lettura.Consider how your readers will be viewing the report and ensure your visuals and text are large enough and dark enough to be read. Se nella pagina è presente un oggetto visivo in proporzione più grande, i lettori possono desumere che sia il più importante.If you have a proportionally-larger visual on the page, readers may assume it’s the most important. Aggiungere spazio sufficiente tra gli oggetti visivi in modo che il report non risulti troppo affollato e confuso.Put enough space between the visuals that your report doesn’t look cluttered and confusing. Allineare gli oggetti visivi in modo da guidare gli occhi dei lettori.Align your visuals to help direct the eyes of your readers.

Per ridimensionare un oggetto visivoTo resize a visual

Selezionare l'oggetto visivo per attivarlo.Select the visual to make it active. Trascinare uno dei punti di ridimensionamento per modificare le dimensioni.Grab and drag one of the handles to adjust the size.

Figura 29: ridimensionare l'oggetto visivoFigure 29: Resize visual

Per spostare un oggetto visivoTo move a visual

Selezionare l'oggetto visivo per attivarlo.Select the visual to make it active. Selezionare e tenere premuta la barretta orizzontale di ridimensionamento al centro in alto nell'oggetto visivo e trascinarlo nella nuova posizione.Select and hold the gripper bar at the top middle of the visual and drag the visual to its new location.

Figura 30: spostare un oggetto visivoFigure 30: Move a visual

Titoli ed etichette che fanno parte delle visualizzazioniTitles and labels that are part of the visualizations

Assicurarsi che titoli ed etichette siano leggibili e autoesplicativi.Ensure titles and labels are readable and self-explanatory. Il testo di titoli ed etichette deve avere dimensioni ottimali con colori ben distinguibili, ad esempio nero invece del colore grigio predefinito.Text in titles and labels must be an optimal size with colors that stand out (such as black instead of the default grey). Ricordarsi della guida di stile menzionata nella sezione "Testo" più indietro.Remember our style guide (see "Text" above)? Limitare il numero di colori e dimensioni: troppi colori e dimensioni diversi per i caratteri rendono la pagina troppo affollata e confusa.Limit the number of colors and sizes -- too many different font sizes and colors make the page look busy and confusing. Valutare la possibilità di usare lo stesso colore e le stesse dimensioni del carattere per il titolo di tutti gli oggetti visivi in una pagina del report e scegliere lo stesso allineamento per tutti i titoli in una pagina del report.Consider using the same font color and size for the title of all visuals on a report page and choose the same alignment for all titles on a report page.

Riquadro di formattazioneThe formatting pane

Per accedere a tutte le opzioni di formattazione elencate di seguito, selezionare l'icona a forma di rullo per aprire il riquadro di formattazione.For each of the formatting adjustments listed below, select the paint roller icon to open the Formatting pane.

Figura 31: aprire il riquadro di formattazioneFigure 31: Open the Formatting pane

Selezionare quindi l'oggetto visivo da formattare e assicurarsi che sia attivo.Then select the visual element to adjust and make sure it is set to On. Sono esempi di oggetti visivi Asse X, Asse Y, Titolo, Etichette dati e Legenda.Examples of visual elements are: X-Axis, Y-Axis, Title, Data labels, and Legend. L'esempio seguente mostra l'elemento Titolo.The example below shows the Title element.

Figura 32: formattazione dell'oggetto visivo TitoloFigure 32: Format a visual title

Impostare le dimensioni del testoSet the text size

Le dimensioni del testo possono essere impostate per titoli ed etichette dati, ma non per gli assi X e Y o le legende.Text size can be adjusted for titles and data labels, but not for X or Y axes or legends. Per le etichette dati in particolare, sperimentare con Unità visualizzate e il numero di Posizioni decimali fino a individuare il livello di dettaglio ottimale per la visualizzazione nel report.For data labels specifically, play with the Display units and number of Decimal Places until you find the optimal level of detail for displaying on your report.

Impostare l'allineamento del testoSet the text alignment

Le opzioni per l'allineamento del titolo sono a sinistra, a destra e al centro.The choices for title alignment are left, right, and center. Scegliere una di queste impostazioni e applicarla a tutti gli oggetti visivi nella pagina.Choose one and apply that same setting to all visuals on the page.

Impostare la posizione del testoSet the text position

È possibile regolare la posizione del testo per alcuni assi Y e per la legenda.Text position can be adjusted for some Y axes and for the legend. Indipendentemente dalla posizione scelta, impostarla anche per gli altri assi Y e qualsiasi altra legenda nella pagina.Whichever you choose, do the same for the other Y axes and any other legend on the page.

Impostare la lunghezza dei titoli e delle etichetteSet the title and label length

Regolare la lunghezza di titoli, titoli degli assi, etichette e legende.Adjust the length of titles, axes titles, data labels, and legends. Se si decide di visualizzare uno di questi elementi, modificare la lunghezza (insieme alla dimensione del testo) consente di evitare troncature.If you decide to display any of these elements, adjusting the length (along with text size) ensures that nothing is truncated. Per gli oggetti Titolo e Legenda, l'impostazione è Testo titolo ed è la posizione in cui viene digitato il titolo effettivo che verrà visualizzato sull'oggetto visivo.For Title and Legend, the setting is Title Text and this is where you type in the actual title that will appear on the visual. Per Asse X e Asse Y, l'impostazione è Stile e la selezione viene effettuata in un elenco a discesa.For X-Axis and Y-Axis, the setting is Style and you select from a dropdown. Per Etichette dati, le impostazioni sono Visualizzazione e Decimale.For Data labels, the settings are Display and Decimal. Usare l'elenco a discesa Visualizzazione per selezionare le unità di misura: milioni, migliaia, nessuna, automatica e così via. Usare il campo Decimale per specificare il numero di posizioni decimali da visualizzare.Use the Display dropdown to select the units of measurement: millions, thousands, none, auto, etc. Use the Decimal field to tell Power BI how many decimal places to display.

Impostare il colore del testoSet the text color

È possibile configurare il colore del testo per titoli, assi ed etichette dati.Text color can be adjusted for titles, axes, and data labels.

Titoli ed etichette che non fanno parte delle visualizzazioniTitles and labels that are not part of the visualizations

Più indietro in questo white paper si è parlato dell'aggiunta di caselle di testo alle pagine del report.Earlier in this paper we discussed adding text boxes to report pages. Talvolta i titoli delle visualizzazioni non sono sufficienti per raccontare tutta la storia.Sometimes the titles on visualizations aren’t enough to tell the story. È possibile aggiungere caselle di testo per comunicare informazioni aggiuntive ai lettori dei report.Add text boxes to communicate additional information to the readers of your reports.
Per evitare che la pagina del report abbia un aspetto affollato o confuso, è importante usare in modo coerente i tipi di carattere, le dimensioni, i colori e le opzioni di allineamento per le caselle di testo.To keep your report page from looking too confusing or too busy, be consistent in your use of text box fonts, sizes, colors, and alignment. Per formattare il testo in un casella di testo, selezionare la casella di testo per visualizzare il menu di formattazione.To make an adjustment to the text in a text box, select the text box to reveal the formatting menu.

Figura 33: formattare il tipo di carattere usato in una casella di testoFigure 33: Format the font used in a text box

OrdinamentoSorting

Un'opportunità veramente semplice per offrire velocemente informazioni dettagliate consiste nell'impostare l'ordinamento degli oggetti visivi.A really simple opportunity to provide faster insight is to set the sorting of visuals. La disposizione dei grafici a barre in ordine decrescente o crescente in base al valore nelle barre, ad esempio, consente di visualizzare velocemente informazioni incrementali significative senza usare ulteriore spazio.For example, sorting bar charts in descending or ascending order based on the value in the bars enables you to quickly show significant incremental information without using more real estate.

Per ordinare un grafico, selezionare i puntini di sospensione (...) nella parte superiore destra del grafico, selezionare Ordina e scegliere il campo per l'ordinamento e la direzione.To sort a chart, select the ellipses (…) in the top right of the chart, select Sort and choose the field you want to sort by and the direction. Per altre informazioni, vedere Change how a visual is sorted (Modificare la modalità di ordinamento di un oggetto visivo).For more information, see Change how a visual is sorted.

Interazioni tra i graficiChart interaction and interplay

Una delle funzionalità più interessanti di Power BI è la possibilità di modificare il modo in cui i grafici interagiscono tra loro.One of the most compelling feature of Power BI is the ability to edit the way charts interact with each other. Per impostazione predefinita, l'evidenziazione dei grafici è incrociata, ossia quando si seleziona un punto dati, i dati correlati in altri grafici vengono evidenziati e quelli non correlati attenuati.By default, charts are cross-highlighted: when you select a data point, the related data of other charts light up and the unrelated data dims. È possibile modificare questo comportamento per usare qualsiasi grafico come vero e proprio filtro, risparmiando spazio sulla pagina.You can override this behavior to use any chart as a true filter which saves you real estate on your page. A tale scopo, selezionare Interazioni con oggetti visivi nella barra dei menu.To do this, select Visual Interactions from the menubar.

Figura 34: interazioni con oggetti visiviFigure 34: Visual interactions

Per ogni oggetto visivo nella pagina, decidere quindi se si vuole usarlo per filtrare, evidenziare o non eseguire alcuna azione.Then, for each visual on the page, decide whether you want the selected visual to filter, highlight, or do nothing. Non tutti gli oggetti visivi possono essere evidenziati e per tali oggetti il controllo di evidenziazione non sarà disponibile.Not all visuals can be highlighted, and for those the highlight control won't be available. Per altre informazioni, vedere Interazioni tra le visualizzazioni in un report di Power BI.For more information, see Visual interactions in Power BI.

Suggerimento

Per i lettori che non hanno familiarità con Power BI, potrebbe non essere immediatamente ovvio come funziona l'interazione con i report con un clic.For readers who’re new to Power BI, this ability to click and interact with reports may not be instantly obvious. Aggiungere caselle di testo per aiutarli a capire su cosa possono fare clic per accedere ad altre informazioni dettagliate.Add text boxes to help them understand what they can click on to find more insights.

Uso del colore negli oggetti visiviThe use of color in visuals

Più indietro in questo white paper si è parlato dell'importanza di avere un piano per decidere come usare il colore in un report.Earlier in this paper we talked about the importance of having a plan for how you’re going to use color across a report. Le informazioni in questa sezione saranno in parte ripetizioni, ma sono incentrate principalmente sull'uso del colore per i singoli oggetti visivi.This section will have some overlap but primarily applies to how you use color in individual visuals. Valgono gli stessi principi: usare il colore come elemento unificatore nel report, per mettere in risalto dati importanti e per migliorare la comprensione del lettore dell'oggetto visivo.And the same principles apply: use color to tie the report together, add emphasis to important data, and to improve the reader’s comprehension of the visual. Troppi colori diversi diventano un elemento di distrazione e per il lettore diventa difficile capire dove guardare.Too many different colors is distracting and makes it difficult for the reader to know where to look. Non sacrificare la comprensione per l'estetica.Don’t sacrifice comprehension for beauty. Aggiungere colori solo se migliorano la comprensione.Only add color if it improves comprehension.

Suggerimento

Tenere conto delle esigenze dei destinatari e di eventuali regole intrinseche per i colori.Know your audience and any inherent color rules. Negli Stati Uniti, ad esempio, verde significa in genere "buono" e rosso significa "non buono".For example, in the United States, green typically means “good” and red typically means “not good”.

Le informazioni in questa sezione sono suddivise negli argomenti seguenti:This topic is broken down to cover:

  1. Colore dei datiData color
  2. Colore delle etichette datiData label color
  3. Colore per i valori categoriciColor for categorical values
  4. Colore per i valori numericiColor for numerical values

Usare i colori per evidenziare dati interessantiUse colors to highlight interesting data

Il modo più semplice per usare il colore è modificare il colore di uno o più punti dati per attirare l'attenzione su di essi.The simplest way to use color is by changing one or more data point’s color to call attention to it. In questo esempio, il colore cambia quando il ciclo dei giochi olimpici è cambiato da 4 anni a 2 anni con alternanza di giochi invernali ed estivi.In this example, the color changes when the Olympic games moved from a 4-year cycle to a 2-year cycle of alternating Summer and Winter games.

Figura 35: usare il colore per raccontare una storiaFigure 35: Use color to tell a story

È possibile modificare i colori dei punti dati nella scheda Colori dati nel riquadro di formattazione.You can change data point colors from the Data colors tab in the formatting pane. Per personalizzare ogni punto dati singolarmente, assicurarsi che l'opzione Mostra tutto sia attivata.To customize each data point individually, make sure Show all is set to On.

Figura 36: impostare i colori dei punti datiFigure 36: Set data point colors

Nota

Power BI applica un tema predefinito agli oggetti visivi del report.Power BI applies a default theme to your report visuals. I colori del tema sono stati scelti per offrire varietà e contrasto.The theme colors have been chosen to provide variety and contrast. Per deviare dalla tavolozza del tema predefinito, selezionare Colore personalizzato.To divert from the default theme palette, select Custom color.

Figura 37: scegliere un colore personalizzatoFigure 37: Choose a custom color

In Power BI Desktop, è anche possibile evidenziare gli outlier o una sezione di una linea usando una seconda serie:In Power BI Desktop, you can even highlight outliers or a section of a line by using a second series:

Figura 38: usare la versione desktop per tracciare gli outlierFigure 38: Using Desktop to plot outliers

In questo esempio, i valori nella serie degli outlier esistono solo quando la temperatura media di agosto scende sotto i 60 gradi Fahrenheit (15° C).Here, values in the ‘Outliers’ series only exist where the average August temperature drops below 60. Questa operazione è stata eseguita creando una colonna calcolata DAX con questa formula:This was done by creating a DAX calculated column using this formula:

Outliers = if(Editions[Temp]<60, Editions[Temp], BLANK())Outliers = if(Editions[Temp]<60, Editions[Temp], BLANK())

In questo esempio, esistono 3 outlier: 1952, 1956 e 2000.In our example, there were 3 outliers: 1952, 1956, and 2000.

Colori per etichette e titoliColors for labels and titles

Esplorando tutte le opzioni di formattazione disponibili si scoprirà che è possibile aggiungere colori a titoli e legende in molte posizioni.As you explore all the formatting options available to you, you’ll find many different places to add color to titles and legends. Ad esempio, è possibile modificare il colore dei titoli di assi ed etichette dati.For example, you can change the color of data labels and axes titles. Procedere con cautela.Proceed with caution. In generale, è consigliabile usare un solo colore per tutti i titoli di oggetti visivi.Generally, you want to use a single color for all visual titles. Come per tutte le indicazioni fornite in questo white paper, ci sono sempre situazioni e motivi validi per ignorare le regole, ma se questo il caso, è importante farlo per una buona ragione.As with all the guidelines in this paper, there are always situations and reasons to “break the rules”, but if you do decide to break the rules, do it for a good reason.

Colore per i valori categoriciColors for categorical values

La legenda dei grafici con una serie include in genere un valore categorico.Charts with a series typically have a categorical value in the legend. Ad esempio, ogni colore nella legenda seguente rappresenta una categoria diversa di paese/area geografica.For example, each color in the legend below represents a different category of Country/Region.

Figura 39: colori predefiniti applicatiFigure 39: Default colors applied

I colori usati da Power BI per impostazione predefinita sono stati scelti per garantire una distinzione netta tra i valori categorici.The colors Power BI uses by default were chosen to provide a good color separation between categorical values so they are easy to distinguish. Gli utenti cambiano a volte questi colori per adattarli alle combinazioni di colori aziendali e per altri motivi, ma ciò può causare problemi.Sometimes people change these colors to match their corporate scheme etc. but it can lead to problems.

Figura 40: colore applicato come sfumature diverse di un singolo coloreFigure 40: Color applied as hues of a single color

Partendo da una singola tonalità e variando l'intensità del colore, questo oggetto visivo implica erroneamente un ordine tra le categorie,By sticking to a single hue and varying the intensity of the color, this visual has introduced a false sense of ordering between the categories. ovvero le bolle più scure possono essere interpretate come valori maggiori o minori su una particolare scala rispetto alle bolle più chiare.It implies the darker bubbles are higher or lower on some scale than the lighter hues. Se non per l'ordine alfabetico, per questo tipo di valore categorico non esiste in genere un ordine intrinseco.Other than alphabetical, there’s normally no inherent order in this sort of categorical value. Per modificare i colori predefiniti, aprire il riquadro di formattazione e selezionare Colori dati.To change the default colors, open the Formatting pane, and select Data colors.

Colori per i valori numericiColors for numerical values

Per i campi con una qualche forma di ordine intrinseco e valore numerico, è anche possibile colorare i punti dati in base al valore.For fields that do have some inherent order and numerical value, you can also color data points by the value. Questo può essere utile per mostrare la distribuzione dei valori nei dati e consente di visualizzare due variabili in un singolo grafico.This can be helpful to show the spread of values across the data, and also allow for two variables to be shown on a single chart. Ad esempio, in questo grafico è chiaro che anche se la Cina ha il maggior numero di medaglie, sono Giappone e Thailandia i paesi che hanno partecipato a un maggior numero di giochi olimpici.For example this chart makes it clear that although China has the highest medal count, Japan and Thailand have participated in more Olympic games.

Figura 41: colorare i punti dati in base al valoreFigure 41: Color data points by the value

Per creare questo grafico, aggiungere un valore per il campo Saturazione colore e quindi impostare i colori nel riquadro di formattazione.To create this chart, add a value to the Color saturation field and then adjust those colors in the Formatting pane.

Figura 42: aggiungere un campo Saturazione coloreFigure 42: Add a color saturation field

Figura 43: impostare i colori usati per la saturazioneFigure 43: Adjust the colors used for saturation

È possibile usare i colori anche per evidenziare la varianza rispetto a un valore centrale.Color can also be used to emphasize variance around a central value. Ad esempio, impostare il verde per i valori positivi e il rosso per quelli negativi.For example, coloring positive values green and negative values red. Tenere presente le differenze culturali durante l'assegnazione dei colori a valori positivi o negativi. Non tutte le culture usano il rosso e il verde con questo significato.Be aware of cultural differences when assigning colors to positive or negative values; not all cultures use red for bad and green for good!

Figura 44: uso dei colori per evidenziare la varianza rispetto a un valore centraleFigure 44: Color to emphasize variance around central value

Principi di progettazione visiva applicati alla pagina del report di esempioPrinciples of visual design – applied to example report page

A questo punto, i principi di progettazione visiva illustrati nella sezione precedente vengono applicati al report di esempio.Now let’s take the visual principles discussed above and apply them to our sample report.

PrimaBefore

Figura 45: report di esempio (prima)Figure 45: Our example report (before)

DopoAfter

Figura 46: report di esempio (dopo)Figure 46: Our example report (after)

Cosa è stato fatto?What did we do?

  1. Filtro dei dati: rimozione dei campi vuoti dai filtri dei dati aggiungendo un filtro a livello di pagina per selezionare solo oro, argento e bronzo.Slicer: removed blanks from the slicers by adding a page level filter and selecting only gold, silver, bronze. Disattivazione di Comandi di selezione per Selezione singola e Seleziona tutto.Changed Selection Controls to Off for Single Select and Select All.
  2. Grafico a bolle: ci sono così tanti elementi nella legenda che escono dalla schermata.Bubble: there are so many items in the legend that they scroll off the screen. Rimozione della legenda e attivazione delle Etichette categorie.Removed the legend and turned on Category labels instead. I clienti possono passare il puntatore sulle bolle per visualizzare i dettagli.Customers can hover over the bubbles to see the details. Abbreviazione del titolo e rimozione dell'indicazione "by countryregion" (in base a paese/area geografica) perché è ovvio.Shortened the title and removed “by countryregion” since that seems self-evident. Attivazione delle etichette per entrambi gli assi, in modo che il grafico sia più facile da capire.Turned axes labels On for both to make the chart easier to understand.
  3. Mappa colorata: modifica dei Colori dati per metterli in maggiore risalto.Filled map: changed the Data colors to make it stand out more. Attivazione di Divergente e impostazione del colore rosa per Minimo e del colore rosso per Massimo.Turned Diverging on and set the Minimum to pink and the Maximum to red.
  4. Mappa ad albero: rimozione del filtro impostato solo per USA.Tree map: removed filter which was set for only USA. Impostazione di Etichette dati su una posizione decimale.Set the Data labels to 1 decimal place. L'oggetto visivo usava il campo della classe, non molto utile perché sempre uguale a 33% (oro/argento/bronzo).The visual was using the Class field which isn’t very useful since it will almost always be 33% (Gold/Silver/Bronze). Selezione di un campo diverso più interessante, quello del genere.Selected a different more-interesting field, gender. Modifica del colore per gli sport acquatici (blu) e per l'atletica (grigio) per scopi di progettazione.Changed Aquatics to blue and Athletics to grey for design.
  5. Grafico a barre superiore: abbreviazione del titolo, rimozione delle etichette dati, disattivazione del titolo della legenda.Top bar chart: shortened the title, removed data labels, turned legend title off. Modifica dell'ordine delle parole nel titolo per coerenza con il grafico inferiore.Changed word order of title to match the chart below.
  6. Grafico a barre inferiore: ordinamento crescente in base all'anno per coerenza con il grafico superiore.Bottom bar chart: sorted by year ascending to match chart above. Modifica dei colori in base alla classe.Changed colors to match class. Modifica del titolo.Changed title. Disattivazione della legenda per lasciare più spazio ai dati.Turned off legend for more space for data. Attivazione delle etichette dati che non verranno visualizzate nel report (perché l'oggetto visivo è troppo piccolo perché le etichette siano leggibili), ma verranno visualizzate quando l'oggetto visivo viene aperto in modalità messa a fuoco.Turned on data labels which won't show up in the report (because the visual is too small for the labels to be readable) but will show when the visual is opened in Focus mode. Informazioni sulla modalità messa a fuoco.Learn about Focus mode. Aggiunta del conteggio dei valori univoci per gli eventi a Descrizioni comando, in modo che quando si passa il puntatore su una colonna in pila la descrizione comando indichi anche il numero di gare disputate per tale anno.Added Count of Event (Distinct) to Tooltips so now when you hover over a stacked column, the tooltips also tell you how many events were contested that year.
  7. Interazioni con gli oggetti visivi: interazioni disattivate per entrambe le schede perché devono sempre visualizzare il numero totale di giochi e sport.Visual Interactions: turned off interactions for both cards since I always want them to show total games and sports.

Tipi di oggetti visivi e procedure consigliateVisual types and best practices

Power BI include molti tipi di oggetti visivi predefiniti.Power BI provides many visual types natively. A questi si possono aggiungere gli oggetti visivi personalizzati disponibili da Microsoft e dalla community di Power BI. Tutte le opzioni disponibili per gli oggetti visivi diventano così troppo numerose per poterle documentare in modo esaustivo in questo white paper.To these, add the custom visuals available from Microsoft and from the Power BI community and total visual options become too numerous to document here. Verranno quindi esaminati alcuni dei tipi di oggetti visivi predefiniti più usati.But let’s look at some of the most-used native visual types.

Grafici a lineeLine charts

I grafici a linee sono uno strumento efficace per esaminare i dati nel tempo.Line charts are a powerful way to look at data over time. L'analisi dei dati in formato tabella non sfrutta in effetti la velocità con la quale gli occhi sono in grado di individuare picchi, valli, cicli e schemi.Looking at data in tables doesn’t really take advantage of the speed in which our eyes spot peaks, valleys, cycles, and patterns.
L'esempio seguente mostra le tendenze per il numero di medaglie assegnate e il numero di atleti vincitori di tali medaglie.The example below shows the trends in the number of medals awarded and the number of athletes winning those medals.

Figura 47: grafici a lineeFigure 47: Line charts

Procedure consigliateBest practices

  • Quando gli utenti guardano un grafico a linee, la prima cosa che notano è l'andamento della linea.When people look at line charts, the first thing they see is the shape of the curve. Questo significa che l'asse X deve essere tale da generare una curva significativa, ad esempio con categorie temporali o di distribuzione.This means that you need to have an x-axis that makes the curve meaningful such a time or distribution categories. Se si inseriscono campi categorici come prodotti o campi geografici sull'asse X, il grafico a linee non sarà interessante, perché l'andamento della curva non fornirebbe informazioni significative.If you put categorical fields like product or geography on the x-axis, the line chart will not be interesting as the shape of the curve would provide no meaningful information.
  • Se si decide di inserire più grafici una sopra l'altro come in questo esempio, per facilitare i confronti tra le serie, allineare l'asse X.If you choose to place multiple charts above and below each other like this, to make it easier to compare across series, line up the X-axis. Usare i filtri per assicurarsi di visualizzare lo stesso intervallo di valori.Use filters to make sure that the same range of values is shown. Se si tratta di intervalli di date, assicurarsi che gli intervalli siano uguali,For example, if you’re looking at date ranges, ensure they are the same date ranges. ad esempio dal 1896 al 2012 in entrambi i grafici.For example, 1896 to 2012 on both charts.
  • Usare tutto lo spazio.Make full use of the space. Se appropriato per i dati in questione, impostare i punti di inizio e fine per l'asse Y in modo da eliminare lo spazio vuoto nella parte superiore e inferiore del grafico, per consentire agli utenti di concentrarsi sui punti dati effettivi.If it makes sense for your data, set the start and end points for the Y-axis to eliminate empty space at the top and bottom of your chart and to focus in on the actual data points. A tale scopo, selezionare l'icona del rullo per aprire il riquadro di formattazione.To do this, select the paint roller icon to open the Formatting pane. Espandere l'area Asse Y e impostare i punti Inizio e Fine.Expand the Y-Axis area and set the Start and End points.

    Figura 48: impostare i punti di inizio e fineFigure 48: Set the start and end points

  • Un altro motivo per impostare in modo esplicito i punti di inizio e fine è quando si mettono a confronto due o più grafici nella stessa pagina usando lo stesso campo per l'asse Y.Another reason to explicitly set the Start and End points is if you’re comparing two or more charts on the same page using the same Y-axis field. Ad esempio, se si esaminano i numeri totali di eventi e il conteggio per il Regno Unito è compreso nell'intervallo da 1 a 70 e per l'Australia nell'intervallo da 1 a 12, i due grafici a linee visualizzeranno assi Y molto diversi (figura 49).For example, if you’re looking at cumulative event counts, and the United Kingdom has counts that range from 1 to 70 and Australia has counts that range from 1 to 12, the 2 line charts will display very different Y-axes (Figure x). Ciò rende difficile un confronto a colpo d'occhio.This makes it difficult to compare at a glance. In questo caso, è invece necessario impostare i grafici per l'uso dello stesso intervallo per l'asse Y (figura 50).Instead, set the charts to use the same Y-axis range (Figure x).

    Figura 49: grafici a linee con assi Y diversiFigure 49:Line charts with different y-axes

    Figura 50: grafici a linee con assi Y corrispondentiFigure 50:Line charts with matching y-axes

Per altre informazioni, vedere:For more information, see:

Grafici a barre o istogrammiBar/Column Charts

Se i grafici a linee sono lo standard per rappresentare i dati nel tempo, i grafici a barre sono progettati per esaminare un valore specifico in categorie diverse.If line charts are the standard for looking at data over time, bar charts are the standard for looking at a specific value across different categories. Ordinando le barre in base al numero, diventano immediatamente visibili i valori maggiori e la distribuzione.If you sort the bars based on the number, you will instantly see the top values and distribution. I grafici a barre orizzontali sono particolarmente adatti a etichette lunghe.Horizontal bar charts work well with long-ish labels.

Figura 51: grafico a barre orizzontaliFigure 51: Horizontal bar chart

Procedure consigliateBest practices

  • Visualizzare le etichette dati per i valori.Display data labels for values. In questo modo è più semplice identificare i valori specifici.This makes it easier to identify specific values. A tale scopo, aprire il riquadro di formattazione e attivare Etichette dati.To do this, open the Formatting pane, and set Data labels to On.

    Figura 52: attivare le etichette datiFigure 52: Turn on data labels

  • Il grafico a barre riportato sopra è particolarmente utile per confrontare una misura con molte altre in uno specifico momento nel tempo.The bar chart above is really useful to compare one measure against many at a single point in time. Mentre il grafico a linee illustrato in precedenza mostra la tendenza nel tempo, il grafico a barre mostra la tendenza per una singola categoria in un momento specifico nel tempo.While the line chart above showed us the trend over time, the bar chart shows us the trend for a single category at a specific point in time. Basta un'occhiata a questo grafico per scoprire che la Spagna presenta uno dei tassi di disoccupazione peggiori del mondo, ovvero il 25%.At a glance, our bar chart shows us Spain has one of the worst unemployment rates in the world, at 25%.
  • Quando un intero grafico a barre o istogramma non rientra nello spazio assegnato, Power BI aggiunge barre di scorrimento.When an entire Bar/Column chart doesn’t fit into the allotted space, Power BI adds scrollbars. Quando possibile, e se appropriato, strutturare l'oggetto visivo e il report in modo da mostrare l'intero grafico, così che il lettore possa ottenere una panoramica dell'intera distribuzione.When possible, and if it makes sense, structure the visual and report to show the entire chart so the reader gets an overview of the entire distribution. Purtroppo ciò non è possibile in questo esempio, dato il numero significativo di paesi di tutto il mondo.Unfortunately this is not possible in our example given the significant number of countries around the world.

    Un modo per limitare i valori inclusi è usare un filtro.One way to limit the values included is to use a filter. Ad esempio, aggiungere un filtro a livello dell'oggetto visivo per mostrare il paese solo se il tasso di disoccupazione è superiore al 20%.For example, add a Visual level filter that shows the country only if unemployment rate is above 20%.

  • I grafici a barre o gli istogrammi supportano il drill-down.Bar/Column charts can be drilled down (and back up again). Questo è un ottimo modo per far rientrare più informazioni in un oggetto visivo senza occupare spazio.This is a great way to pack more information into a visual without taking up more real estate. L'esempio seguente include una gerarchia per aree geografiche > paesi.The example below has a hierarchy for Regions > Countries. È possibile fare doppio clic sulla barra di un'area geografica per eseguire il drill-down e visualizzare i paesi inclusi in tale area.Double-clicking a region bar drills down to the countries that make up that region. Per altre informazioni, vedere Eseguire il drill-down in una visualizzazione.For more information on drill, see Drill down in a visualization.

    Figura 53: drill-downFigure 53: Drill down

Per altri dettagli su grafici a barre e istogrammi:For more details on Bar and Column charts:

Grafici a barre o istogrammi a colonne in pilaStacked Bar/Column Charts

È possibile aggiungere un'altra dimensione ai grafici a barre o agli istogrammi impilando categorie diverse all'interno della barra o della colonna.Add another dimension to your bar/column charts by stacking different categories within the bar or column. In questo modo il grafico fornisce informazioni su una tendenza complessiva (in base ad altezza/lunghezza), ma mostra anche l'influenza delle singole categorie su tale tendenza.Now the chart conveys information about one overall trend (based on height/length) but also shows the influence of the categories on that trend. Il grafico seguente mostra l'aumento dei ricavi delle principali squadre di calcio fino al superamento dei 6 miliardi nel 2014.The chart below shows the overall growth of Top soccer team revenue above 6 billion in 2014.

Figura 54: istogramma a colonne in pilaFigure 54: Stacked column chart

Questo istogramma a colonne in pila mostra la crescita nel tempo dei ricavi totali e indica una crescita costante delle categorie Commercial (Pubblicità) e Broadcasting (Diritti TV) che contribuiscono all'aumento complessivo dei ricavi.This stacked column chart shows us that total revenue is growing over time and that the Commercial and the Broadcasting categories are increasing steadily over time – contributing to overall revenue increase. Con questo grafico, però, non è facile confrontare l'impatto di ognuna delle 3 categorie sulle altre.But this chart doesn’t make it easy to compare the impact each of the 3 categories has on each other. Ad esempio, qual è il rapporto tra la crescita della categoria Commercial e quella della categoria Broadcasting o Match Day (Ricavi da stadio)?For example, how does the growth of Commercial compare to the growth of Broadcasting or Match Day? Per questi dati sarebbe una scelta migliore un grafico a linee oppure un oggetto visivo complementare appropriato.A better choice for this data, or a companion visual for this data, would be a line chart.

Figura 55: conversione in grafico a lineeFigure 55: Convert to a line chart

In questo grafico a linee è più facile vedere che la maggiore crescita riguarda la pubblicità, seguita da diritti TV e ricavi da stadio.In this line chart it is easier to see how commercial revenue has grown the most followed by broadcast and match day.

Procedure consigliateBest practices

  • Come nel caso delle barre e delle colonne, è possibile scegliere la visualizzazione orizzontale o verticale.As with columns/bars, you have the option of horizontal or vertical display. La disposizione orizzontale è preferibile in presenza di etichette lunghe, quella verticale con dati di serie temporali.Horizontal is a better choice if you have long labels and vertical if you have time series data.
  • Evitare i grafici a barre o gli istogrammi a colonne in pila per la visualizzazione di tendenze e altri schemi di variazioni nel tempo.Avoid stacked Bar/Column charts if you want to show trends and other patterns of change over time. In questo caso sono più appropriati altri tipi di grafici, come i grafici a linee.Other charts, like Line charts, do a much better job.
  • È anche possibile impostare la distribuzione in base al volume totale o come percentuale del totale.You can also have the distribution based on total volume or as a % of total.
  • Come sottolineato da Few è difficile confrontare i segmenti di una barra in pila. Se i segmenti vengono disposti affiancati e crescono tutti verso l'alto partendo dalla stessa linea di base, è più facile confrontarne l'altezza, cosa invece difficile in caso di segmenti impilati. Inoltre, anche se è abbastanza facile vedere le variazioni dei ricavi di mese in mese, è piuttosto difficile esaminare le variazioni dei ricavi in altre categorie.As Few noted it is difficult to compare the segments of a stacked bar. If the segments were arranged side-by-side and all grew upwards from the same baseline, it would be easy to compare their heights, but when stacked upon one another, the task becomes hard. Plus, although it’s fairly easy to see how (revenue) changed from month to month it is quite difficult to see how (revenue) in the other (categories) changed.
  • I grafici in pila 100% sono una scelta ottimale per la rappresentazione di percentuali.100% Stacked charts are a good choice when using percentages that add up to 100. Nell'esempio seguente, il grafico mostra la distribuzione delle categorie per ogni squadra.In the example below, we see the category distribution by team. Le percentuali sono relative e consentono di individuare immediatamente gli schemi.The percentages are relative and allows us to, at a glance, see patterns. Ad esempio i ricavi dell'Everton provengono principalmente dai diritti TV (oltre il 70%), mentre questa categoria rappresenta solo il 20% dei ricavi per il Paris Saint-Germain.For example, Everton’s revenue comes primarily from Broadcasting (over 70%) while PSG only derives 20% of its revenue from Broadcasting. La scelta di una visualizzazione orizzontale rende più semplice inserire le etichette per i nomi delle squadre e visualizzare l'impatto del tipo di ricavi.The choice of a horizontal display makes it easier to fit the team labels and to see the impact of revenue type.

    Figura 56: grafico a barre in pila orizzontaliFigure 56: Horizontal stacked chart

Per altre informazioni sui grafici in pila, vedere:For more information on stacked charts:

Grafici a barre o istogrammi combinatiCombo Bar/Column Charts

In Power BI è possibile combinare grafici a linee e istogrammi in un grafico combinato.In Power BI, you can combine column and line charts into a combo chart. Le scelte disponibili sono Grafico a linee e istogramma a colonne in pila e Grafico a linee e istogramma a colonne raggruppate.The choices are: Line and Stacked Column chart and Line and Clustered Column chart. La possibilità di combinare due oggetti visivi separati in uno consente di risparmiare spazio prezioso nell'area di disegno.Save valuable canvas space by combining two separate visuals into one.

I due screenshot seguenti sono un esempio di prima e dopo.The two screenshots below show a before and after. La prima pagina include due oggetti visivi separati: un istogramma che mostra la popolazione nel tempo e un grafico a linee che mostra il PIL (GDP) nel tempo.The first page has two separate visuals: a Column chart showing population over time and a Line chart showing GDP over time. Questi grafici sono un buon candidato per un grafico combinato perché condividono lo stesso asse X (anno) e gli stessi valori (2002-2012).These charts are a good candidate for a Combo chart because they have the same X-Axis (year) and values (2002 through 2012). Perché allora non combinarli per confrontare queste 2 tendenze su un singolo oggetto visivo?Why not combine them to compare these 2 trends on a single visual? La combinazione dei 2 grafici consente di confrontare i dati in modo più rapido.Combining these 2 charts lets you make a quicker comparison of the data.

La nuova pagina del report include un singolo oggetto visivo costituito da un grafico a linee e un istogramma a colonne in pila.The new report page has a single visual: a line and stacked column chart. Sarebbe stato altrettanto semplice creare un grafico a linee e istogramma a colonne raggruppate.We could’ve just as easily created a line and clustered column chart. È ora più facile individuare una relazione tra le due tendenze.It’s now easier to look for a relationship between the two trends. Si può notare che, fino al 2008, la tendenza per popolazione e PIL era simile.We can see that up until 2008, population and GDP followed a similar trend. A partire dal 2009, però, con l'appiattimento della crescita della popolazione il PIL è diventato più volatile.But starting in 2009, as population growth flattened, GDP was more volatile.

Figura 57: due grafici separatiFigure 57: As two separate charts

Figura 58: un singolo grafico combinatoFigure 58: As a single combo chart

Procedure consigliateBest practices

I grafici combinati rappresentano una scelta ottimale quando entrambi gli oggetti visivi hanno in comune almeno un asse.Combo charts work best when both visuals have at least one axis in common.

Esaminare prima di tutto gli assiWatch your axes! e valutare se il grafico combinato è facile da leggere e interpretareIs your Combo chart easy to read and interpret? oppure se usa intervalli e valori diversi.Or does it use dissimilar ranges and values? Ad esempio, se la scala dell'asse Y dell'istogramma è molto più piccola della scala dell'asse Y del grafico a linee, il grafico combinato non sarà significativo.For example, if the scale of the column chart’s Y-Axis is much smaller than the scale of the line chart’s Y-Axis, your combo chart won’t be meaningful. Notare, ad esempio, la terza linea azzurra in basso.For example, notice the third line (aqua color) way down at the bottom.

Figura 59: un grafico a linee non riuscitoFigure 59: An unsuccessful line chart

Il grafico combinato non sarà significativo neanche se l'istogramma e il grafico a linee usano due diverse misure e non si creano assi doppi,So too, your combo chart won’t be meaningful if your column chart and line chart use 2 different measures and you don’t create dual axes. come nel caso di importi e percentuali.For example, dollars versus percent. Assicurarsi di includere entrambi gli assi, per consentire al lettore di comprendere il grafico, e valutare anche la possibilità di aggiungere etichette per gli assi.Be sure to include both axes to help the reader understand the chart and consider adding axes labels as well.

A tale scopo, aprire il riquadro di formattazione, espandere Asse Y e attivare Mostra secondario se l'opzione non è già attiva.To do this, open the Formatting pane, expand Y-Axis and set Show Secondary to On (if it isn’t already on). Questa impostazione è talvolta difficile da trovare. Espandere Asse Y (colonna) e scorrere verso il basso fino a visualizzare Mostra secondario.This setting is sometimes difficult to find; expand Y-Axis (Column) and scroll down until you see Show secondary. Attivare anche Titolo per Asse Y (colonna) e Titolo per Asse Y (riga).Also, set the Y-Axis (Column) Title to On and set the Y-Axis (Line) Title to On.

Figura 60: mostrare l'asse secondarioFigure 60: Show secondary axis

Figura 61: creare invece un grafico combinatoFigure 61: Create a combo chart instead

  • Sfruttare i vantaggi del doppio asse.Take advantage of dual axes. Si tratta di un modo molto efficace per confrontare più misure con intervalli di valori diversiIt’s a great way to compare multiple measures with different value ranges. e anche per illustrare la correlazione tra due misure in un singolo oggetto visivo.And it’s a great way to illustrate the correlation between two measures in one visual.

Per altre informazioni, vedere gli argomenti su:For more information:

Grafico a dispersioneScatter Chart

In alcuni casi, l'esigenza è quella di mostrare insieme molte variabili e un grafico a dispersione può essere molto utile per ottenere un quadro complessivo.Sometimes we have many variables that we want to see together, and a scatter chart can be a very useful way to get an overall picture. I grafici a dispersione visualizzano le relazioni tra 2 (a dispersione) o 3 (bolle) misure quantitative.Scatter charts display relationships between 2 (Scatter) or 3 (Bubble) quantitative measures. Un grafico a dispersione ha sempre due assi di valori per mostrare un set di valori numerici lungo un asse orizzontale e un altro set di dati numerici lungo un asse verticale.A scatter chart always has two value axes to show one set of numerical data along a horizontal axis and another set of numerical values along a vertical axis. Nel grafico vengono visualizzati i punti in corrispondenza dell'intersezione di un valore numerico x e un valore numerico y, combinando questi valori in punti dati singoli.The chart displays points at the intersection of an x and y numerical value, combining these values into single data points. Questi punti dati possono essere distribuiti uniformemente o in maniera non uniforme sull'asse orizzontale, a seconda dei dati.These data points may be distributed evenly or unevenly across the horizontal axis, depending on the data.

Un grafico a bolle sostituisce i punti dati con bolle, con le dimensioni della bolla che rappresentano una dimensione aggiuntiva dei dati.A bubble chart replaces the data points with bubbles, with the bubble size representing an additional dimension of the data.

Il grafico a bolle riportato di seguito riguarda l'America del Sud e confronta il PIL pro-capite (asse Y), il PIL totale (asse X) e la popolazione di ogni paese dell'America del Sud.The bubble chart below looks at South America and compares GDP per capita (Y-Axis) sum of GDP (X-Axis) and population by South American country. Le dimensioni delle bolle rappresentano la popolazione totale del paese in questione.The size of the bubbles represents total population for that country. Il Brasile ha la popolazione più grande (dimensioni della bolla) e la quota maggiore di PIL dell'America del Sud (molto distanziato sull'asse X).Brazil has the largest population (bubble size) and the largest share of South America’s GDP (it is farthest along on the X-Axis). Si noti, però, che il PIL pro-capite per Uruguay, Cile e Argentina è superiore a quello Brasile (molto più in alto sull'asse Y).But notice that GDP per capita for Uruguay, Chile, and Argentina is higher than Brazil (farther up on the Y-Axis).

Figura 62: PIL e popolazione dell'America del Sud in un grafico a bolleFigure 62: South America GDP and population as a bubble chart

Se si aggiunge un asse di riproduzione, si possono seguire le orme di Hans Rosling e raccontare la storia con un'animazione (https://www.youtube.com/watch?v=PbaDBJWCeD4).If you add a play axis, you can pretend you are Hans Rosling and tell the story over time (https://www.youtube.com/watch?v=PbaDBJWCeD4). Per aggiungere un asse di riproduzione, trascinare un campo di data/ora in Asse di riproduzione.To add a play axis, drag a datetime field into the Play Axis well.

Procedure consigliateBest practices

  • I grafici a dispersione e a bolle sono molto efficaci per raccontare una storia,Scatter and Bubble charts are great storytellers. ma non sono altrettanto utili per esplorare i dati.But they are not as useful when trying to explore data. Questo è ciò che Stephen Few sottolinea nel paragrafo seguente tratto dal suo blog: Il punto di forza di questo approccio è quando viene usato per raccontare per una storia. Quando Rosling racconta cosa succede nel grafico mentre le bolle si spostano e cambiano i loro valori, segnalando quello che vuole far notare ai lettori, le informazioni prendono vita. I grafici a bolle animati, tuttavia, sono molto meno efficaci quando si tratta di analizzare i dati e comprenderli autonomamente. Dubito che Rosling usi questo metodo per individuare le storie dietro ai dati e credo invece che lo usi per raccontarle dopo averle scoperte. Non possiamo seguire più di una bolla mentre si spostano, quindi siamo obbligati a ripetere l'animazione più e più volte per farci un quadro abbastanza completo. Possiamo aggiungere tracce per le bolle selezionate e questo ci permette di vedere l'intero percorso seguito da queste bolle, ma se si usano le tracce per troppe bolle il grafico diventa velocemente troppo affollato. Fondamentalmente, quello che voglio sottolineare è che questo non è il modo ideale per visualizzare queste informazioni per scopi esplorativi e di analisi.This is what Stephen Few points out in the paragraph below The strength of this approach is when it’s used to tell a story. When Rosling narrates what’s happening in the chart as the bubbles move around and change in value, pointing to what he wants us to see, the information comes alive. Animated bubble charts, however, are much less effective for exploring and making sense of data on our own. I doubt that Rosling uses this method to discover the stories, but only to tell them once they’re known. We can’t attend more than one bubble at once as they’re moving around, so we’re forced to run the animation over and over to try to get a sense of what’s going on. We can add trails to selected bubbles, which make it possible to review the full path these bubble have taken, but if trails are used for more than a few bubbles the chart will quickly become too cluttered. Essentially, what I’m pointing out is that this is not the best way to display this information for exploration and analysis.
  • Aggiungere etichette per gli assi X e Y per favorire la comprensione.Add X and Y axes labels to help tell the story. In particolare con i grafici a bolle, sono molti i componenti che entrano in gioco e le etichette aiutano i lettori a capire l'oggetto visivo.Especially with bubble charts, there are many components at play and labels help readers understand the visual.
  • Aggiungere etichette dati per rendere più semplice interpretare l'oggetto visivo.Add data labels to make the visual easier to interpret. In particolare con i grafici a bolle, quando la legenda include molti elementi, può essere difficile distinguere colori simili.Especially with bubble charts, when you have many items in the Legend, it may be difficult to distinguish between similar colors. Nell'oggetto visivo precedente, i colori della legenda per Suriname, Colombia ed Ecuador sono molto simili.In the visual above, the legend colors for Suriname, Columbia, and Ecuador are very similar.
  • Può succedere di creare un grafico a dispersione e vedere un solo punto dati che aggrega tutti i valori sugli assi X e YDid you create a scatter chart and see only one data point that aggregates all the values on the X and Y axes? oppure un grafico che aggrega tutti i valori lungo una singola riga orizzontale o verticale.Or, your chart aggregates all the values along a single horizontal or vertical line? Per risolvere questi problemi, aggiungere un campo all'area Dettagli per indicare a Power BI come raggruppare i valori.To fix this, add a field to the Details area to tell Power BI how to group the values. Il campo deve essere univoco per ogni punto che si desidera tracciare.The field must be unique for each point you want to plot. Per informazioni, vedere Esercitazione: Grafici a dispersione e grafici a bolle in Power BI.For help, refer to the Power BI scatter and bubble chart tutorial.

Mappe ad alberoTree Map Charts

Le mappe ad albero possono essere molto utili per fornire una panoramica efficace delle dimensioni relative di componenti diversi che costituiscono un intero, soprattutto quando questi componenti possono essere raggruppati in categorie.Tree maps can be very useful for giving a good overview of the relative size of different components that make up a whole -- especially when you can group them by categories. Per l'analisi di una nuova attività, ad esempio, la disponibilità di una mappa ad albero dei componenti principali può essere molto utile per evidenziare la distribuzione complessiva.Any time I try to understand a new business, having a tree map of the main components can be very useful in knowing the overall distribution.

Nel primo grafico riportato di seguito, è possibile stabilire immediatamente che il Brasile rappresenta circa la metà del PIL dell'America del Sud America e che le dimensioni di Colombia e Cile sono molto simili.In the first chart below, you can see right away that Brazil makes up approximately half of South America’s GDP and that Venezuela and Argentina are roughly the same size.

Per ottenere un contesto più ampio senza perdere la panoramica dell'impatto dei principali paesi che contribuiscono, è possibile creare gerarchie visive con i membri delle categorie (paesi) annidati all'interno delle aree geografiche.If you want to have broader context and still have an idea of the impact of the top contributing countries, you can create visual hierarchies with category members (countries) nested inside regions. La seconda mappa ad albero permette prima di tutto di farsi un'idea delle dimensioni relative delle aree geografiche e, in secondo luogo, consente di individuare i singoli paesi che contribuiscono maggiormente all'interno di ogni area.The second tree map gives us an idea, first and foremost, of the relative size of the regions and then, within each region, we can see which individual countries contribute the most. È possibile vedere che esistono tre aree di grandi dimensioni (Europa, Asia e America del Nord) e all'interno di tali aree sono facilmente individuabili i paesi principali.We see that there are three massive regions (Europe, Asia & North America) and within those we can easily see the top countries/regions.

La limitazione principale di una mappa ad albero è la capacità limitata di confrontare i diversi rettangoli, oltre a quelli principali.The main limitation of a tree map is the limited ability to compare the different rectangles beyond the top ones. Si tratta di un grafico appropriato per una panoramica, ma gli istogrammi e i grafici a barre sono probabilmente una scelta migliore per farsi un'idea più precisa delle dimensioni relative dei diversi componenti.It is a good chart for an overview but column and bar chart are probably a better choice to have more precise idea of the relative size of different components.   Ad esempio, la prima mappa ad albero offre un'indicazione generale dell'ordine di grandezza del PIL, ma è difficile identificare le differenze specifiche tra i paesi, in particolare per i riquadri più piccoli senza etichetta.  For example, the first tree map gives a broad indication of the order of the GDP size, but it’s hard to identify specific differences between countries, particularly the smaller unlabeled boxes. Per questi dati, quando l'esigenza è confrontare un singolo raggruppamento, un grafico a barre o un istogramma può essere una scelta migliore.For this data, where a single grouping is compared, a bar or column chart might be a better choice.

Figura 63: confronto dei PIL in America del Sud in una mappa ad alberoFigure 63: South America GDP comparison as a tree map

Nel prossimo grafico è stato aggiunto un ulteriore livello di dati, ovvero l'area geografica, ed è possibile vedere il contributo complessivo in base alle aree geografiche, così come l'impatto relativo all'interno delle singole aree.Here we’ve added another level of data, region, and we can see the overall contribution to GDP by regions, as well as the relative impact within the regions. Tenere presente che quando si procede in questo modo con misure non sommative (ad esempio, medie), la somma dei dettagli potrebbe non rappresentare il valore effettivo al livello aggregato.Beware that doing this with non-summative measure (such as averages) that the sum of the details might not represent the actual value at the aggregate level.

Figura 64: PIL per area geografica e paese con una mappa ad alberoFigure 64: GDP by region and country as a tree map

Per altre informazioni sulle mappe ad albero, fare clic sui collegamenti di seguito.For more information on tree maps, feel free to click on links below.

Altri graficiOther charts

Grafici a torta o ad anelloPie or Donut Charts

In generale, i grafici a barre, gli istogrammi e i grafici a linee saranno appropriati nella maggior parte dei casi.In general, bar/column/line charts will serve most purposes. È ormai appurato che per gli uomini è difficile interpretare correttamente i grafici a torta e ad anello e in effetti questi grafici spesso distorcono i dati.It’s well understood that pie and donut charts are difficult for humans to interpret correctly, and in fact can often distort data. Evitarli pertanto quando possibile.Avoid them where possible. Stephen Few ha scritto un ottimo articolo sulla storia di questi grafici e i loro rischi in [Save the Pies for Dessert](Lasciare le torte per i dessert) www.percetualedge.com/articles/08-21-07.pdfStephen Few has an excellent write up on the history and dangers in [Save the Pies for Dessert](www.percetualedge.com/articles/08-21-07.pdf

In questo articolo spiega l'unico caso in cui i grafici a torta possono essere utili, ovvero per il confronto delle relazioni tra le parti e il rispettivo intero.He does explain the one time where pie charts can be useful, when comparing part-to-whole relationships. Ma anche in questo caso, questo tipo di grafico risulta raramente molto migliore, ad esempio, di un grafico a barre in pila 100%.But even this is rarely significantly-better than, say, a 100% stacked bar chart.

Un altro articolo divertente (con animazione) sui grafici a torta è disponibile nel sito di Darkhorse Analytics.Another fun article (and animation) about pie charts can be found on the Darkhorse Analytics site.

Si possono anche leggere le ragioni di un punto di vista opposto, Why Tufte is flat-out wrong about pie charts (Perché Tufte ha torto marcio per i grafici a torta).Or read an opposing point of view, Why Tufte is flat-out wrong about pie charts

Misuratori radiali e indicatori KPIRadial Gauges & KPIs

I misuratori radiali sono apparentemente una buona scelta per rappresentare le prestazioni in riferimento a un obiettivo e sono molto popolari nei dashboard esecutivi.Radial gauges seem like a good visual for indicating performance against a target, and they are very popular in executive dashboards. Hanno però due punti deboli principali.However, they suffer in two main ways. Come per i grafici a torta, è difficile interpretare l'angolo dell'area ombreggiata in relazione all'arco completo di 180 gradi o alla lancetta dell'obiettivo.As with pie charts, it’s difficult to interpret the angle of the shaded area compared to the full 180 degree arc or target line. Questo tipo di grafico usa anche molto spazio per visualizzare una sola metrica.It also uses a lot of space to show a single metric.

Una buona alternativa è un semplice indicatore KPI.A good alternative is a simple KPI visual

Gli indicatori KPI mostrano valore, stato, obiettivo, varianza dall'obiettivo e tendenza nella stessa quantità di spazio.KPIs show the value, status, goal, variance from the goal and trend in the same amount of space. Il colore verde diventa rosso se l'obiettivo non viene raggiunto e può essere giallo se viene raggiunto un eventuale obiettivo intermedio.The green coloring turns red if the target isn’t being met and can be yellow if some intermediate target is hit. È molto più semplice da leggere e interpretare rispetto al misuratore.It’s much simpler to read and interpret than the gauge.

Per altre informazioni, vedere:For more information, see:

ConclusioniConclusion

A questo punto è giunta l'ora di mettere alla prova queste procedure consigliate.Now it’s time for you to put these best practices to the test. Invitiamo tutti gli utenti a condividere informazioni e procedure consigliate,Keep in touch and share your own best practices. così come a segnalare eventuali disaccordi con le nostre raccomandazioniDon’t agree with our recommendations or found a great reason to “break the rules?” o buoni motivi per non rispettare le regole.We’d love to hear about those as well.

Bibliografia consigliataBook recommendations

Esistono molti libri validi sulle tecniche di progettazione visiva.There are many good books available today to help teams bone up on visual design techniques. Un libro da non perdere è Information Dashboard Design di Stephen Few,Stephen Few’s Information Dashboard Design book is a must-read. che affronta l'argomento in maggiore dettaglio in altri due libri: Show Me the Numbers e Now You See It.He delves into greater detail in two other books, Show Me the Numbers and Now You See It. Sia Few che altri hanno tratto ispirazione da Edward R. Tufte, il cui libro The Visual Display of Quantitative Information è considerato un classico del settore.Few and others have drawn inspiration from Edward R. Tufte, whose book The Visual Display of Quantitative Information is considered a classic in the field. Tufte ha scritto anche Visual Explanations, Envisioning Information e Beautiful Evidence.Tufte has also written Visual Explanations, Envisioning Information, and Beautiful Evidence. Un'altra lettura consigliata è il nuovo libro di Andy Kirk Data Visualization: A Handbook for Data Driven Design.Andy Kirk’s new book Data Visualization: A Handbook for Data Driven Design is another great option. Alcuni altri autori raccomandati sono James Lachlan, William McKnight e Boris Evelson (Forrester), Darkhorse Analytics.Some other authors who have been recommended are: Lachlan James, William McKnight, and Boris Evelson (Forrester), Darkhorse Analytics.

Altre domande?More questions? Provare la community di Power BITry the Power BI Community