Microsoft Power Platform: piano del secondo ciclo di rilascio del 2021

Il piano di rilascio di Microsoft Power Platform per il secondo ciclo di rilascio del 2021 descrive tutte le nuove funzionalità rilasciate da ottobre 2021 a marzo 2022 per Power BI, Power Apps, portali Power Apps, Power Automate, Power Virtual Agents e AI Builder, nonché le funzionalità di Microsoft Power Platform per governance e amministrazione, esperienze di ISV e integrazione dei dati. Puoi sfogliare il piano di rilascio online o scaricare il documento in formato di file PDF.

Scarica il PDF sul secondo ciclo di rilascio del 2021 (ultimo aggiornamento 13 ottobre 2021)

Le funzionalità di Dynamics 365 e cloud di settore distribuite con il secondo ciclo di rilascio del 2021 sono riepilogate in un altro piano di rilascio e sono anche scaricabili come PDF.

Panoramica del secondo ciclo di rilascio del 2021

Microsoft Power Platform consente a utenti e organizzazioni di analizzare, utilizzare e automatizzare i dati per favorire la trasformazione digitale dell'azienda. Microsoft Power Platform comprende oggi quattro prodotti: Power BI, Power Apps, Power Automate e Power Virtual Agents. Include anche due componenti aggiuntivi: AI Builder e i portali Power Apps.

Power BI

Power BI prosegue l'investimento in tre aree principali per consentire alle organizzazioni di promuovere una cultura dei dati:

  • Fornire ai singoli utenti esperienze immediatamente familiari e informazioni dettagliate basate sull'intelligenza artificiale. Power BI continua a sviluppare le esperienze di creazione semplificando più che mai l'utilizzo dei dati. Sfruttando i progressi dell'intelligenza artificiale di Microsoft Research, Power BI aiuta gli utenti a trovare modelli nelle grandi quantità di dati con informazioni dettagliate subito disponibili.
  • Fornire a ogni team BI strettamente integrata nel tessuto degli scenari in cui lavorano i team mediante una maggiore integrazione di Power BI con Office 365 – Microsoft Teams, Excel, PowerPoint e altro. L'integrazione di Power BI in Microsoft Teams continuerà ad evolvere, approfondendo l'integrazione in canali, chat e notifiche all'interno di Teams.
  • Consentire a ogni organizzazione di soddisfare le esigenze più pressanti dei grandi clienti aziendali offrendo funzionalità di gestione, governance e di sicurezza leader del settore centralizzate. Power BI premium offre funzionalità avanzate che aiutano ad accelerare la distribuzione di informazioni dettagliate su larga scala, come i prezzi con pagamento in base al consumo e la gestione delle risorse di proprietà di Microsoft, oltre a fornire esperienze interattive sui big data.

Power Apps

Power Apps include miglioramenti significativi per gli autori migliorando la sofisticazione e l'usabilità delle app create sul Web e sui dispositivi mobili. Con questi miglioramenti, gli autori possono ora pubblicare le loro app canvas come app per dispositivi mobili indipendenti. La finestra di progettazione unificata e moderna di Power Apps sarà generalmente disponibile per creare rapidamente app moderne e sfruttare la creazione intelligente tramite l'intelligenza artificiale e Power Apps Studio per lo sviluppo rapido di app.

Portali Power Apps

I portali Power Apps sono incentrati sui progressi delle funzionalità che consentono agli autori di abilitare più scenari pronti all'uso, utilizzare le funzionalità e gli strumenti degli sviluppatori per abilitare personalizzazioni e configurazioni avanzate, funzionalità che consentono agli autori di creare elementi dell'interfaccia utente personalizzati all'interno di moduli ed elementi Web e disponibilità generale del supporto per CI/CD di configurazione dei portali utilizzando Power Platform CLI.

Power Automate

Power Automate continua a investire in queste aree primarie come parte di questo ciclo:

  • Integrazione di Microsoft Teams: integrazione con Microsoft Teams per fornire scenari collaborativi e consentire agli amministratori di inviare soluzioni che contengono flussi all'interno dell'organizzazione.
  • Power Automate per desktop: fornisce supporto alla migrazione per i clienti dei flussi di interfaccia utente e Softomotive esistenti, la gestione sicura delle credenziali e molto altro ancora.
  • Dynamics 365, Power Apps, Power BI e Microsoft Dataverse: offrono un'esperienza ottimizzata per utenti e sviluppatori professionisti per distribuire soluzioni su Microsoft Power Platform con una maggiore integrazione.
  • AI Builder: per sfruttare la capacità di AI Builder per l'automazione e la scalabilità, stiamo investendo nell'intelligenza di contenuto per capire dove aggiungere il supporto per più layout, lavorare con i controlli dei moduli ed espandere il supporto per più lingue.

Power Virtual Agents

Power Virtual Agents apporta miglioramenti all'esperienza di creazione con il passaggio di variabili tra argomenti, variabili di elenco, immagini e video in linea, espressioni regolari in entità personalizzate e commenti. Viene inoltre inclusa la creazione di bot da modelli, la condivisione di bot con gruppi di sicurezza e nuove funzionalità di intelligenza artificiale per creare automaticamente i bot dal contenuto del sito web.

AI Builder

Nel secondo ciclo di rilascio del 2021, AI Builder aggiunge nuove funzionalità incentrate su esperienze di elaborazione intelligente dei documenti, che includono la possibilità di estrarre un set più ampio di tipi di contenuto in documenti come caselle di controllo, firme, campi digitati come data e valuta e il supporto per più modelli predefiniti nella soluzione di automazione dei documenti. Per questa versione l'obiettivo principale è anche migliorare l'esperienza di individuazione del modello di intelligenza artificiale, migliorare la metrica delle prestazioni e semplificare l'esperienza di creazione.

Esperienze ISV e governance e amministrazione di Microsoft Power Platform

La governance e l'amministrazione di Microsoft Power Platform introducono molte nuove funzionalità in questo ciclo di rilascio che aiutano i professionisti IT e gli amministratori a configurare, proteggere e adottare la governance e l'amministrazione della piattaforma in tutta l'azienda.

Le esperienze ISV di Microsoft Power Platform consentono ai fornitori di software indipendenti (ISV) di creare applicazioni sfruttando le funzionalità di Microsoft Power Platform disponibili. Le ISV possono creare esperienze utente uniche mediante l'estensione delle loro applicazioni su Azure tramite i servizi di Azure o il codice personalizzato. Le funzionalità aggiuntive includono miglioramenti alla versione corrente di ISV Studio e più funzionalità di gestione delle applicazioni come metrica di utilizzo delle applicazioni a livello di tenant e una funzionalità per il consenso esplicito per aggiornare automaticamente le applicazioni ISV di terze parti.

Integrazione dei dati

L'integrazione dei dati è incentrata su aree chiave per questa versione, inclusi miglioramenti all'integrazione dei dati abilitando l'analisi sul data lake nel modulo Common Data, integrazione dei dati Office per migliorare il servizio di esportazione dei dati, potenziando il gateway per le aziende e Robotics Process Automation (RPA), abilitando la funzionalità di diagnostica end-to-end per risolvere problemi nelle query o nel gateway e abilitando l'esperienza del flusso di dati di Dataverse in Teams in modo che i dati possano essere facilmente creati.

Date importanti per il secondo ciclo di rilascio del 2021

Questo piano di rilascio descrive funzionalità che potrebbero non essere ancora state rilasciate. I tempi di rilascio sono soggetti a modifica o le funzionalità previste potrebbero non essere rilasciate (vedi Criteri Microsoft).

Ecco le date importanti del secondo ciclo di rilascio del 2021.

Attività cardine Data Descrizione
Piani di rilascio disponibile 14 luglio 2021 Scopri di più sulle nuove funzionalità della versione rilasciata nel secondo ciclo di rilascio del 2021 (ottobre 2021 - marzo 2022) in Dynamics 365 e i cloud di settore e Microsoft Power Platform.
Accesso in anteprima disponibile 2 agosto 2021 Prova e convalida le nuove funzionalità e caratteristiche incluse nel secondo ciclo di rilascio del 2021, disponibile a ottobre, prima che vengano abilitate automaticamente per gli utenti. Puoi visualizzare subito le funzionalità con accesso in anteprima del secondo ciclo di rilascio del 2021 di Microsoft Power Platform.
Piani di rilascio disponibili in 11 lingue aggiuntive 13 agosto 2021 I piani di rilascio di Dynamics 365 e cloud di settore e Power Platform sono pubblicati in danese, olandese, finlandese, francese, tedesco, italiano, giapponese, norvegese, portoghese (brasiliano), spagnolo e svedese.
Disponibilità generale 1 ottobre 2021 Avvio della distribuzione negli ambienti di produzione del secondo ciclo di rilascio del 2021. Le distribuzioni regionali avranno inizio il 1 ottobre 2021.

Proprio come per i cicli di rilascio precedenti, viene sempre specificata la modalità di attivazione di ogni funzionalità nell'ambiente:

  • Utenti, automaticamente : queste funzionalità includono modifiche all'esperienza per gli utenti e sono automaticamente abilitate.
  • Amministratori, autori o analisti, automaticamente : queste funzionalità sono pensate per essere utilizzate da amministratori, autori o analisti aziendali e sono automaticamente abilitate.
  • Utenti di amministratori, autori o analisti : queste funzionalità devono essere abilitate o configurate dagli amministratori, autori o analisti aziendali affinché siano disponibili per i loro utenti.

Puoi prepararti con sicurezza sapendo quali funzionalità saranno abilitate automaticamente.

Abbiamo fatto tutto ciò per aiutare te, nostro partner, cliente o utente, a realizzare la trasformazione digitale della tua azienda alle tue condizioni. Saremo lieti di entrare in contatto con te quando implementerai questi nuovi servizi e funzionalità e di ricevere i tuoi commenti sul secondo ciclo di rilascio del 2021.

Facci sapere cosa ne pensi. Condividi i tuoi commenti sul forum della community di Microsoft Power Platform. Saranno utili per apportare i necessari miglioramenti.