Usare Azure Active Directory con un connettore personalizzato in PowerAppsUse Azure Active Directory with a custom connector in PowerApps

Azure Resource Manager (ARM) consente di gestire i componenti di una soluzione in Azure, come i database, le macchine virtuali, i componenti e le app Web.Azure Resource Manager (ARM) enables you to manage the components of a solution on Azure - components like databases, virtual machines, and web apps. Questa esercitazione illustra come abilitare l'autenticazione in Azure Active Directory, registrare una delle API ARM come connettore personalizzato e quindi connettersi a essa in PowerApps.This tutorial demonstrates how to enable authentication in Azure Active Directory, register one of the ARM APIs as a custom connector, then connect to it in PowerApps. Questa funzionalità è utile se si vogliono gestire risorse di Azure direttamente da un'app.This would be useful if you want to manage Azure resources directly from an app. Per altre informazioni su ARM, vedere Panoramica di Azure Resource Manager.For more information about ARM, see Azure Resource Manager Overview.

PrerequisitiPrerequisites

Abilitare l'autenticazione in Azure Active DirectoryEnable authentication in Azure Active Directory

Per prima cosa è necessario creare un'applicazione di Azure Active Directory (AAD) che eseguirà l'autenticazione quando viene chiamato l'endpoint dell'API di ARM.First, we need to create an Azure Active Directory (AAD) application that will perform the authentication when calling the ARM API endpoint.

  1. Accedere al portale di Azure.Sign in to the Azure portal. Se si usano più tenant Azure Active Directory, controllare il nome utente in alto a destra per verificare di essere connessi alla directory corretta.If you have more than one Azure Active Directory tenant, make sure you're logged into the correct directory by looking at your username in the upper-right corner.

    Nome utente

  2. Fare clic su Altri servizi nel menu a sinistra.On the left-hand menu, click More services. Digitare Azure Active Directory nella casella di testo Filtro e quindi fare clic su Azure Active Directory.In the Filter textbox, type Azure Active Directory, and then click Azure Active Directory.

    Azure Active Directory

    Si apre il pannello di Azure Active Directory.The Azure Active Directory blade opens.

  3. Nel menu del pannello di Azure Active Directory fare clic su Registrazioni per l'app.In the menu on the Azure Active Directory blade, click App registrations.

    Registrazioni per l'app

  4. Nell'elenco delle applicazioni registrate fare clic su Aggiungi.In the list of registered applications, click Add.

    Pulsante Aggiungi

  5. Digitare un nome per l'applicazione, lasciare selezionato App Web/API, quindi per URL di accesso digitare https://login.windows.net.Type a name for your application, leave Web app / API selected, and then for Sign-on URL type https://login.windows.net. Fare clic su Crea.Click Create.

    Nuovo modulo di app

  6. Fare clic sulla nuova applicazione nell'elenco.Click the new application in the list.

    Nuova app nell'elenco

    Viene visualizzato il pannello App registrata.The Registered app blade opens. Prendere nota dell'ID applicazione.Make a note of the Application ID. Sarà necessario in un secondo tempo.We'll need it later.

  7. A questo punto dovrebbe aprirsi anche il pannello Impostazioni.The Settings blade should have opened, as well. Se non si è aperto, fare clic sul pulsante Impostazioni.If it didn't, click the Settings button.

    Pulsante Impostazioni

  8. Nel pannello Impostazioni fare clic su URL di risposta.In the Settings blade, click Reply URLs. Nell'elenco di URL aggiungere https://msmanaged-na.consent.azure-apim.net/redirect e fare clic su Salva.In the list of URLs, add https://msmanaged-na.consent.azure-apim.net/redirect and click Save.

    URL di risposta

  9. Tornare al pannello Impostazioni e fare clic su Autorizzazioni necessarie.Back on the Settings blade, click Required permissions. Fare clic su Aggiungi nel pannello Autorizzazioni necessarie.On the Required permissions blade, click Add.

    Autorizzazioni necessarie

    Viene visualizzato il pannello Aggiungi accesso all'API.The Add API access blade opens.

  10. Fare clic su Selezionare un'API.Click Select an API. Nel pannello visualizzato fare clic sull'opzione per l'API Gestione dei servizi di Azure e quindi su Seleziona.In the blade that opens, click the option for the Azure Service Management API and click Select.

    Selezionare un'API

  11. Fare clic su Selezionare le autorizzazioni.Click Select permissions. In Autorizzazioni delegate fare clic su Access Azure Service Management as organization users (Accesso a gestione dei servizi di Azure come utenti dell'organizzazione), quindi fare clic su Seleziona.Under Delegated permissions, click Access Azure Service Management as organization users, and then click Select.

    Autorizzazioni delegate

  12. Nel pannello Aggiungi accesso all'API fare clic su Chiudi.On the Add API access blade, click Done.
  13. Tornare al pannello Impostazioni e fare clic su Chiavi.Back on the Settings blade, click Keys. Nel pannello Chiavi digitare una descrizione della chiave, selezionare un periodo di scadenza e quindi fare clic su Salva.In the Keys blade, type a description for your key, select an expiration period, and then click Save. Verrà visualizzata la nuova chiave.Your new key will be displayed. Prendere nota del valore della chiave, che sarà anch'esso necessario in un secondo momento.Make note of the key value, as we will need that later, too. Ora è possibile chiudere il portale di Azure.You may now close the Azure portal.

    Creare una chiave

Aggiungere la connessione in PowerAppsAdd the connection in PowerApps

Completata la configurazione dell'applicazione di AAD, è possibile aggiungere il connettore personalizzato.Now that the AAD application is configured, let's add the custom connector.

  1. In powerapps.com nel menu a sinistra fare clic su Connessioni.In powerapps.com, in the left menu, select Connections. Selezionare i puntini di sospensione (... ), quindi selezionare Gestisci connettori personalizzati in alto a destra.Select the ellipsis (...), then select Manage custom connectors in the upper right corner.

    Suggerimento: se non si riesce a trovare l'opzione che consente di gestire i connettori personalizzati in un browser per dispositivi mobili, potrebbe trovarsi in un menu nell'angolo in alto a sinistra.Tip: If you can't find where to manage custom connectors in a mobile browser, it might be under a menu in the upper left corner.

    Crea connettore personalizzato

  2. Selezionare Crea connettore personalizzato.Select Create custom connector.

    Proprietà del connettore personalizzato

  3. Digitare un nome per la connessione e quindi caricare il file OpenAPI di ARM di esempio.Type a name for your connection, and then upload the sample ARM OpenAPI file. Scegliere Continua.Click Continue.

    Connettersi a un nuovo endpoint API

  4. Nella schermata successiva, dato che il file OpenAPI usa l'applicazione di AAD per l'autenticazione, è necessario inserire alcune informazioni sull'applicazione in PowerApps.On the next screen, because the OpenAPI file uses our AAD application for authentication, we need to give PowerApps some information about our application. In ID client digitare l'ID applicazione di AAD annotato in precedenza.Under Client id, type the AAD Application ID you noted earlier. Usare la chiave per il segreto client.For client secret, use the key. Infine per URL risorsa digitare https://management.core.windows.net/.And finally, for Resource URL, type https://management.core.windows.net/.

    Importante: assicurarsi di includere l'URL risorsa esattamente come è stato scritto in precedenza, inclusa la barra finale.Important: Be sure to include the Resource URL exactly as written above, including the trailing slash.

    Impostazioni OAuth

  5. Il connettore personalizzato è ora registrato e può essere usato all'interno di PowerApps o Microsoft Flow.Your custom connector is now registered and can be consumed within PowerApps or Microsoft Flow.

    Connettore personalizzato aggiunto

    Nota: il file OpenAPI di esempio non definisce l'intero set di operazioni di ARM e attualmente contiene solo l'operazione di elenco di tutte le sottoscrizioni.Note: The sample OpenAPI does not define the full set of ARM operations and currently only contains the List all subscriptions operation. È possibile modificare questo file OpenAPI o crearne un altro con l'editor online di OpenAPI.You can edit this OpenAPI file or create another OpenAPI file using the online OpenAPI editor. Questo processo può essere usato per accedere a qualsiasi API RESTful autenticata usando AAD.This process can be used to access any RESTful API authenticated using AAD.

Passaggi successiviNext steps

Per informazioni dettagliate su come creare un'app, vedere l'argomento relativo alla creazione di un'app da dati.For more detailed information about how to create an app, see Create an app from data.

Per altre informazioni sull'uso di un flusso in un'app, vedere l'argomento relativo all'avvio di un flusso in un'app.For more detailed information about how to use a flow in an app, see Start a flow in an app.

Per eventuali domande o commenti sui connettori personalizzati, entrare nella community.To ask questions or make comments about custom connectors, join our community.