Creare nuove entità in CDS (Common Data Service) usando Power QueryCreate new entities in the Common Data Service (CDS) using Power Query

Grazie all'integrazione di Power Query, gli sviluppatori di app aziendali possono creare nuove entità in CDS (Common Data Service) da una vasta gamma di origini dati.With the integration of Power Query, business app developers can create new entities in the Common Data Service (CDS) from a wide range of data sources.

Common Data Service consente agli utenti di archiviare e gestire in modo sicuro i dati in un set di entità standard e personalizzate.The Common Data Service lets users securely store and manage data within a set of standard and custom entities. Un'entità è un insieme di campi usati per archiviare i dati in modo analogo a una tabella all'interno di un database.An entity is a set of fields used to store data, similar to a table within a database. Dopo l'archiviazione dei dati in Common Data Service, è possibile usare Microsoft PowerApps per creare applicazioni avanzate che usano i dati archiviati.Once the data is stored in the Common Data Service, you can use Microsoft PowerApps to build rich applications that use the stored data.

Grazie all'integrazione di Power Query, gli sviluppatori di app aziendali che usano PowerApps possono creare nuove entità in Common Data Service basate sui dati provenienti da origini dati esterne, ad esempio origini dati locali come database relazionali (SQL Server, IBM DB2 e così via), Excel, Access e file di testo oppure servizi online come Salesforce, database SQL e Data Warehouse di Azure, API Web, feed OData e molte altre origini.With Power Query integration, business app developers using PowerApps can create new entities in the Common Data Service based on data from external data sources, such as on-premises data sources like relational databases (SQL Server, IBM DB2, and so on), Excel, Access, and text files, as well as online services such as Salesforce, Azure SQL Database and Data Warehouse, Web APIs, OData feeds, and many more sources. Oltre alla possibilità di connettersi a una vasta gamma di origini dati, l'uso di Power Query consente anche di filtrare, trasformare e combinare i dati prima del caricamento in Common Data Service.In addition to the wide array of data sources to which you can connect, using Power Query also lets you filter, transform, and combine data before loading it into the Common Data Service.

Nuova entità dai dati

Abilitazione della funzionalità per la creazione di nuove entità CDS da Power QueryEnabling the CDS New Entities from Power Query feature

Questa funzionalità è disponibile nel tenant di PowerApps, ma non è attivata per impostazione predefinita.This feature is available in your PowerApps tenant, but is not turned on by default. È possibile abilitarla in web.powerapps.com.You can enable it in web.powerapps.com.

Nota

È possibile creare nuove entità personalizzate solo nei database creati personalmente.You can create new custom entities only in databases that you have created.

Nel portale di PowerApps seguire questa procedura per abilitare la funzionalità:In the PowerApps portal, take the following steps to enable this feature:

  1. Passare alla scheda Common Data Service > Entità nel riquadro di spostamento a sinistra.Browse to the Common Data Service > Entities tab, in the left navigation pane.

  2. Dall'elenco Entità selezionare l'elenco a discesa Nuova entità.From the Entities list, select the New Entity dropdown.

  3. Dall'elenco visualizzato nel menu a discesa selezionare Nuova entità dai dati (Technical Preview), come mostrato nell'immagine seguente.From the list that appears in the dropdown menu, select New Entity from Data (Technical Preview) as shown in the following image.

    Nuova entità dai dati

  4. Dopo la selezione di Nuova entità dai dati (Technical Preview) dal menu, viene visualizzata una finestra di dialogo con l'elenco di connettori disponibili in questa Technical Preview, come mostrato nell'immagine seguente.Once you select New Entity from Data (Technical Preview) from the menu, a dialog appears with the list of available connectors in this Technical Preview, as shown in the following image.

    Connettori disponibili

  5. Dopo avere selezionato il connettore da usare, è possibile procedere ai passaggi successivi per specificare i dettagli e le credenziali per la connessione all'origine dati, selezionare le tabelle da importare e così via.Once you've selected the connector you want to use, you can continue to the next steps to specify data source connection details and credentials, select which tables to import, and so on. È possibile che sia disponibile l'accesso anche all'Editor di query, tramite il pulsante Modifica nella visualizzazione Strumento di navigazione, e che sia quindi possibile applicare filtri o eseguire passaggi di trasformazione dei dati prima di importare i dati in CDS.You may be able to access the Query Editor as well (using the Edit button in the Navigator view) and thereby apply filters or data transformation steps before importing data into CDS.

Modificare le impostazioni di caricamento e altri comportamentiAdjust load settings and other behavior

Al termine della procedura illustrata nella sezione seguente, quando è disponibile un'origine dati pronta per l'uso per la creazione di nuove entità in CDS tramite Power Query, è possibile modificare altre impostazioni di caricamento, ad esempio il comportamento di aggiornamento e impostazioni specifiche dell'entità, come il nome visualizzato, le chiavi primarie e altre ancora.Once you've completed the steps in the previous section, and have a data source ready to use to create new entities in CDS using Power Query, you can adjust additional load settings, such as refresh behavior and entity-specific settings (such as Display Name, Primary Keys, and others).

Al termine della procedura, selezionare Carica per completare la creazione di nuove entità personalizzate in CDS.Once those steps are completed and you select Load, you will have created new custom entities in CDS. È anche possibile modificare le query dopo il caricamento iniziale tramite l'accesso al menu Entità per un'entità specifica.You can also edit queries after the initial load by accessing the Entity menu for a specific entity.

Saremo lieti di ricevere commenti e suggerimenti relativi a questa funzionalità.We're very excited about this functionality, and are eager to hear your feedback. Inviare suggerimenti e commenti sulla funzionalità.Please send us your suggestions and feedback about this feature!