Componente Mappa interattiva (anteprima)

[Questo argomento fa parte della documentazione non definitiva, pertanto è soggetto a modifiche.]

Applica facilmente funzionalità di mapping dinamico alle app canvas visualizzando la posizione fisica delle entità in un origine dati o inserendo nuove posizioni fisiche.

Utilizza le funzionalità di panoramica, inclinazione, zoom e trascinamento per centrare la visualizzazione della mappa. Quando esegui lo zoom indietro, è possibile che gli indicatori vengano raggruppati in cluster per rappresentare gruppi densi di dati.

La posizione corrente dell'utente può anche essere rappresentata sulla mappa nei dispositivi mobili o nelle esperienze Web.

Il componente Mappa supporta anche le visualizzazioni stradali e satellitari.

Componente Mappa

Per utilizzare il componente, devi abilitare le funzionalità geospaziali per l'ambiente oltre a abilitare le funzionalità geospaziali per ogni app in cui intendi utilizzarlo.

Assicurati anche di esaminare i prerequisiti per l'utilizzo dei componenti geospaziali.

Usare il componente

Inserisci il componente nella tua app come faresti normalmente per qualsiasi altro controllo o componente.

Con un'app aperta per la modifica in Power Apps Studio:

  1. Apri la scheda Inserisci.

  2. Espandi File multimediali.

  3. Seleziona il componente Mappa per posizionarlo al centro dello schermo dell'app o trascinalo per posizionarlo in qualsiasi punto dello schermo.

  4. (Facoltativo) Seleziona Consenti nella finestra che chiede di visualizzare la posizione dell'utente. Ciò consente al componente di visualizzare la posizione corrente dell'utente.

    Consenti selezionato nella finestra che chiede di visualizzare la posizione dell'utente

Puoi modificare il componente utilizzando varie proprietà.

Usare il componente mappa con i dati di Excel

Puoi caricare una tabella che contiene dati esistenti da una cartella di lavoro di Excel nel componente mappa. Il componente traccia quindi ogni riga della tabella come segnaposto della mappa.

La cartella di lavoro deve contenere una tabella denominata con le seguenti colonne che devono essere mappate alla proprietà associata nel riquadro Avanzate del componente.

Descrizione della colonna Mappa alla proprietà
Etichetta per il segnaposto ItemsLabels
Longitudine del segnaposto ItemsLongitudes
Latitudine del segnaposto ItemsLattitudes

Puoi anche usare una stringa per indicare l'indirizzo, nel qual caso ItemsLongitudes e ItemsLatitudes non funzioneranno.

Di seguito è riportato un esempio di una tabella Excel con le colonne richieste:

Esempio di file Excel con una tabella denominata TestData e contenente colonne Nome, Longitudine e Latitudine

Puoi copiare i seguenti dati di esempio per testare questa funzionalità:

Nome Longitudine Latitudine
Caffè ABC (esempio) -98.29277 26.2774
Litware, Inc. (esempio) -96.85572 32.55253
Adventure Works (esempio) -96.99952 32.72058
Fabrikam, Inc. (esempio) -118.30746 34.86543
Blue Yonder Airlines (esempio) -118.66184 34.17553
City Power & Light (esempio) -113.46184 37.15363
Contoso Pharmaceuticals (esempio) -80.26711 40.19918
Alpine Ski House (esempio) -102.63908 35.20919
A. Datum Corporation (esempio) -89.39433 40.71025
Coho Winery (esempio) -116.97751 32.87466
  1. Copia e incolla la tabella in una nuova cartella di lavoro di Excel.

  2. Seleziona una delle celle, quindi nella scheda Home nella barra multifunzione, seleziona Formatta come tabella, scegli uno stile qualsiasi e poi OK.

  3. Seleziona la tabella, quindi vai alla scheda Progettazione tabella sulla barra multifunzione. Inserisci un nome per la tabella in Nome tabella:, ad esempio TestData.

  4. Salva la cartella di lavoro.

  5. Apri o crea una nuova app in Power Apps e inserisci il componente mappa.

  6. Nel riquadro Proprietà, seleziona il campo Origine dati (articoli) e quindi cerca excel e seleziona Importa da Excel.

  7. Individua la cartella di lavoro di Excel e quindi seleziona Apri. Seleziona la tabella che contiene le informazioni TestData e poi seleziona Connetti.

  8. Nel riquadro Proprietà, vai alla scheda Avanzate e seleziona Altre opzioni.

  9. Imposta le proprietà seguenti:

    • ItemsLabels come TestData.Name
    • ItemLatitudes come TestData.Latitude
    • ItemsLongitudes come TestData.Longitude
  10. Il componente mappa ora mostrerà ogni riga nella tabella come un segnamento, etichettato con il suo nome come definito nella tabella di Excel.

Proprietà

Le seguenti proprietà possono essere definite e configurate nel riquadro Proprietà del componente.

Componente Mappa visualizzato accanto al riquadro Proprietà

Alcune proprietà sono disponibili solo nella scheda Avanzate del riquadro Proprietà nella sezione Altre opzioni.

Proprietà Descrizione Tipo Titolo
Origine dati (elementi) Origine dati (tabella) che elenca un set predefinito di longitudini e latitudini da visualizzare come segnaposto sulla mappa quando viene caricata. Mappa ciascuna delle colonne nei dati utilizzando ItemAddresses, ItemLongitudes, ItemLatitudes e ItemLabels. Non applicabile Proprietà
Utilizza posizione predefinita Indica se la mappa viene inizializzata in una posizione predefinita impostata dall'utente. Boolean Proprietà
Longitudine predefinita Longitudine della mappa quando viene caricata se l'opzione Usa posizione predefinita è abilitata. Numero a virgola mobile Proprietà
Latitudine predefinita Latitudine della mappa quando viene caricata se l'opzione Usa posizione predefinita è abilitata. Numero a virgola mobile Proprietà
Livello di zoom predefinito Livello di zoom della mappa quando viene caricata se l'opzione Usa posizione predefinita è abilitata. Intero Proprietà
Mostra posizione corrente Indica se la mappa deve visualizzare la posizione corrente dell'utente (se dispone dell'autorizzazione). Boolean Proprietà
Visualizzazione satellite Indica se lo stile della mappa è una visualizzazione satellitare o stradale. Boolean Proprietà
Segnaposto in cluster Indica se i segnaposto della mappa sono raggruppati in cluster. Boolean Proprietà
Controllo di zoom Indica se il componente Zoom viene visualizzato sulla mappa. Boolean Proprietà
Controllo bussola Indica se il componente Bussola viene visualizzato sulla mappa. Boolean Proprietà
Controllo del pitch Indica se il componente Pitch viene visualizzato sulla mappa. Boolean Proprietà
Colore segnaposto Il colore dei segnaposto. Selezione colori Proprietà
Numero massimo segnaposto mappa Numero massimo di segnaposto visualizzati sulla mappa. Intero Proprietà
ItemsLabels Una colonna in Elementi con le stringhe che desideri utilizzare come etichette per i segnaposto. TableName.ColumnName Avanzata
ItemsAddresses Una colonna in Elementi con le stringhe che rappresentano la posizione dei segnaposto. Non funziona con ItemsLongitudes o ItemsLatitudes. TableName.ColumnName Avanzata
ItemsLongitudes Nome della colonna nella tabella nell'origine dati con numeri a virgola mobile che rappresentano la posizione della longitudine dei segnaposto. Non funziona con ItemsAddresses. TableName.ColumnName Avanzata
ItemsLatitudes Nome della colonna nella tabella nell'origine dati con numeri a virgola mobile che rappresentano la posizione della latitudine dei segnaposto. Non funziona con ItemsAddresses. TableName.ColumnName Avanzata
Items_Items Nome della tabella nell'origine dati che contiene tutti i record da tracciare nella mappa utilizzando segnaposto. Ogni riga deve avere una voce per l'etichetta, la longitudine e la latitudine di ogni riga. TableName Avanzata

Proprietà aggiuntive

BorderColor: colore del bordo di un controllo.

BorderRadius: raggio del bordo di un controllo.

BorderStyle: indica se il bordo di un controllo è Continuo, Tratteggiato, Punteggiato o Nessuno.

BorderThickness: spessore del bordo di un controllo.

Color: colore del testo di un controllo.

DisplayMode: indica se il controllo consente l'input dell'utente (Modifica), visualizza solo i dati (Visualizza) o è disabilitato (Disabilitato).

Height: distanza tra i bordi superiore e inferiore del controllo.

TabIndex: ordine di spostamento della tastiera.

Tooltip: testo descrittivo visualizzato quando l'utente posiziona il mouse su un controllo.

Transparency: la trasparenza del componente, in percentuale.

Visible: indica se un controllo viene visualizzato o è nascosto.

Width: distanza tra il bordo più a sinistra e quello più a destra di un controllo.

X: distanza tra il bordo più a sinistra di un controllo e quello più a sinistra del contenitore padre (o della schermata se non ha un contenitore padre).

Y: distanza tra il bordo superiore di un controllo e quello superiore del contenitore padre (o della schermata se non ha un contenitore padre).

Altri componenti geospaziali

Per visualizzare i suggerimenti dinamici per gli indirizzi mentre digiti, utilizza il componente Input indirizzo.