Creare e modificare entità tramite Esplora soluzioni

È possibile creare in modo semplice un'entità tramite il portale di Power Apps per la maggior parte delle situazioni comuni, ma non tutte le funzionalità sono implementate in essa. Quando è necessario soddisfare le richieste descritte in Creare e modificare entità in Common Data Service, è possibile farlo tramite la creazione o la modifica delle entità utilizzando Esplora soluzioni.

Aprire Esplora soluzioni.

Parte del nome di tutte le entità personalizzate create è il prefisso di personalizzazione. È impostato in base all'autore della soluzione che utilizzi. Se il prefisso di personalizzazione è un elemento importante, verifica di utilizzare una soluzione non gestita in cui il prefisso di personalizzazione sia quello che desideri per questa entità. Ulteriori informazioni: Modificare il prefisso dell'autore di soluzioni

  1. Dal portale Power Apps seleziona Soluzioni, quindi sulla barra degli strumenti seleziona Passa alla visualizzazione classica.

  2. Nell'elenco Tutte le soluzioni, seleziona la soluzione non gestita che ti serve.

Visualizzare entità

Nel nodo Componenti di Esplora soluzioni selezionare il nodo Entità.

Visualizzare entità in Esplora soluzioni

Creare un'entità

Durante la visualizzazione delle entità selezionare Nuova per aprire il nuovo modulo dell'entità.

nuovo modulo dell'entità In Esplora soluzioni

Il nuovo modulo dell'entità include due schede. La scheda Generale è relativa alle opzioni di entità. La scheda Campo primario è relativa alle opzioni di singola riga speciale del campo di testo presente in ogni entità che definisce il testo visualizzato quando c'è un collegamento per aprire l'entità in un campo di tipo lookup.

Per ulteriori informazioni su ciascuna sezione, vedere quanto segue.

Nota

È inoltre possibile convertire l'entità in un impegno personalizzato. Questa scelta cambia alcuni valori predefiniti delle opzioni. Ulteriori informazioni: Creare un'entità di tipo impegno personalizzata

Dopo avere impostato le opzioni necessarie per l'entità, fare clic su Comando Salva per creare l'entità personalizzata.

Configurare il campo primario

Nella scheda Campo primario è possibile accettare in genere i valori predefiniti per il campo primario, ma sono disponibili le opzioni seguenti:

Campo Descrizione
Nome visualizzato Immettere l'etichetta localizzabile visualizzata per questo campo nei moduli e negli elenchi. Il valore predefinito è Nome.
Nome Impostare il nome utilizzato nel sistema per il campo. Il valore predefinito è <customization prefix>_name.
Lunghezza massima Immettere la lunghezza massima per i valori del campo. L'impostazione predefinita è 100.

Nota

Queste opzioni non si applicano se l'entità è un'entità di impegno. Ulteriori informazioni: Creare un'entità di tipo impegno personalizzata

Configurare i campi obbligatori

Nella scheda Generale alcune opzioni sono necessarie prima di salvare l'entità.

Campo Descrizione
Nome visualizzato Questo è il nome singolare per l'entità che verrà visualizzata nell'app.
Può essere modificato in seguito.
Nome plurale Questo è il nome plurale per l'entità che verrà visualizzata nell'app.
Può essere modificato in seguito.
Nome Questo campo viene pre-popolato in base al nome visualizzato immesso e include il prefisso di personalizzazione dell'autore di soluzioni.
Proprietà È possibile scegliere se l'entità è di proprietà di un utente o di un team o dell'organizzazione. Ulteriori informazioni: Proprietà dell'entità standard

Modificare un'entità

Durante la visualizzazione delle entità selezionare l'entità che si desidera modificare o procedere alla modifica di una nuova entità appena salvata.

Nota

Le entità standard o le entità personalizzate che fanno parte di una soluzione gestita possono presentare limitazioni sulle modifiche che è possibile applicare. Se l'opzione non è disponibile o è disabilitata, non è consentito apportare modifiche.

Impostare le opzioni una volta

Le opzioni seguenti possono essere impostate una sola volta e non possono essere modificate dopo. Prestare attenzione a impostare queste opzioni solo quando sono necessarie.

Opzione Descrizione
Impegni Associa impegni ai record per questa entità.
Processi aziendali Crea processi aziendali per questa entità. Ulteriori informazioni: Creare un processo aziendale per standardizzare i processi
Connessioni Utilizzare la funzionalità per le connessioni per indicare il modo in cui i record per l'entità si connettono ai record di altre entità per cui sono abilitate connessioni.
Commenti Consente ai clienti di scrivere commenti per qualsiasi record di entità o valutare i record di entità in un intervallo di valutazione definito. Ulteriori informazioni: Abilita un'entità per commenti/valutazioni
Note Aggiunge note ai record per questa entità. Le note includono la possibilità di aggiungere allegati.
Code Consente di utilizzare l'entità con code. Le code migliorano la distribuzione e la condivisione del lavoro rendendo disponibili i record per questa entità in una posizione centrale alla quale tutti gli utenti possono accedere.
Invio e-mail Inviare e-mail utilizzando un indirizzo e-mail archiviato in uno dei campi dell'entità. Se per questa entità non esiste alcun campo Una riga di testo con il formato impostato su e-mail, ne verrà creato uno quando si abilita l'invio di messaggi e-mail.

Opzioni che è possibile modificare

Le proprietà che seguono possono essere modificate in qualsiasi momento.

Opzione Descrizione
Team di accesso Crea modelli team per questa entità.
Consenti creazione rapida Dopo avere creato e pubblicato un modulo Creazione rapida per l'entità, gli utenti potranno creare un nuovo record tramite il pulsante Crea nel riquadro di spostamento. Ulteriori informazioni: Creare e progettare moduli

Quando l'opzione è abilitata per una entità di tipo impegno personalizzata, l'impegno personalizzato sarà visibile nel gruppo di entità di tipo impegno quando si utilizza il pulsante Crea nel riquadro di spostamento. Tuttavia, poiché gli impegni non supportano moduli Creazione rapida, il modulo principale verrà utilizzato quando si fa clic sull'icona dell'entità di tipo impegno.
Aree in cui viene visualizzata l'entità Nell'applicazione Web scegliere una delle aree disponibili di mappa per visualizzare questa entità. Ciò non si applica alle app basate su modelli.
Controllo Quando per l'organizzazione è abilitato il controllo, è possibile acquisire le modifiche ai record di entità nel tempo. Quando per un'entità si abilita il controllo, quest'ultimo viene abilitato per tutti i campi dell'entità. È possibile selezionare o deselezionare i campi su cui si desidera abilitare il controllo.
Registrazione modifiche Consente la sincronizzazione dei dati in modalità ad alte prestazioni tramite il rilevamento dei dati modificati dopo l'estrazione iniziale o l'ultima sincronizzazione.
Colore Impostare un colore da utilizzare per l'entità in app basate su modelli.
Descrizione Immettere una descrizione significativa dello scopo dell'entità.
Gestione dei documenti Dopo che altre attività sono state eseguite per abilitare la gestione dei documenti per l'organizzazione, l'abilitazione di questa funzionalità consente all'entità di essere inclusa nell'integrazione con SharePoint.
Rilevamento duplicati Se per l'organizzazione è abilitato il rilevamento duplicati, è possibile creare regole di rilevamento duplicati per l'entità.
Abilita per dispositivi mobili Rendi l'entità disponibile alle app Dynamics 365 for phones and tablets. Inoltre è disponibile l'opzione per rendere questa entità Sola lettura nel client mobile.

Se i moduli per un'entità richiedono un'estensione non supportata nelle app Dynamics 365 for phones and tablets, utilizzare questa impostazione per assicurare che i dati per queste entità non siano modificabili dagli utenti dell'app per dispostivi mobili.
Abilita per versione Express per telefono Rende l'entità disponibile alle app Dynamics 365 for phones.
Stampa unione Gli utenti possono utilizzare l'entità con la stampa unione.
Funzionalità offline per Dynamics 365 for Outlook Se i dati di questa entità saranno disponibili mentre l'applicazione Dynamics 365 for Outlook non è connessa alla rete.
Immagine primaria Le entità di sistema che supportano le immagini dispongono già di un campo Immagine. Puoi scegliere se visualizzare i dati nel campo come l'immagine del record impostando il campo su [Nessuno] o su Immagine predefinita.

Per le entità personalizzate, è innanzitutto necessario creare un campo di immagine. Ogni entità può avere solo un campo immagine. Dopo averne creato uno, è possibile modificare questa impostazione per definire l'immagine primaria. Per ulteriori informazioni: Campi immagine.
Riquadro di lettura in Dynamics 365 for Outlook Se l'entità sarà visibile nel riquadro di lettura per l'app Dynamics 365 for Outlook.
Utilizzare la Guida personalizzata Una volta abilitata, imposta un URL della Guida per controllare quali pagine gli utenti visualizzeranno quando faranno clic sul pulsante della Guida nell'applicazione. Utilizzare questa opzione per immettere informazioni specifiche per i processi della società per l'entità.

È possibile anche apportare i tipi di modifiche seguenti:

Eliminare un'entità

L'utente con ruolo di sicurezza di amministratore di sistema può eliminare le entità personalizzate che non fanno parte di una soluzione gestita.

Importante

Quando si elimina un'entità personalizzata, le tabelle di database in cui sono archiviati i dati vengono eliminate e i dati contenuti vengono persi. Vengono eliminati anche tutti i record associati con una relazione con elemento padre all'entità personalizzata. Per ulteriori informazioni sulle relazioni parentali, vedere Creare e modificare relazioni tra entità.

Nota

L'unico modo per recuperare i dati da un'entità eliminata è quello di ripristinare il database da un punto precedente all'eliminazione dell'entità. Ulteriori informazioni: Backup e ripristino di istanze

Durante la visualizzazione delle entità scegliere il comando Elimina comando nella barra degli strumenti.

Durante la visualizzazione di un'entità utilizzare il comando di eliminazione sulla barra dei menu.

Comando di eliminazione

Avviso

L'eliminazione di entità che contiene i dati rimuoverà tutti i dati. I dati possono essere recuperati solo con il backup del database.

Nota

Se esistono alcune dipendenze delle entità, verrà visualizzato un errore Impossibile eliminare il componente con un collegamento Dettagli che è possibile utilizzare per trovare informazioni sul motivo per cui l'entità non possa essere eliminata. Nella maggior parte dei casi questo sarà a causa di una dipendenza che deve essere rimossa.

Possono esistere più dipendenze che bloccano l'eliminazione di un'entità. Questo messaggio di errore può mostrare solo la prima. Per un modo alternativo di scoprire dipendenze, vedere Identificare le dipendenze delle entità

Identificare le dipendenze delle entità

È possibile identificare le dipendenze che impediranno a un'entità di essere eliminata prima che si tenti di eliminarla.

  1. In Esplora soluzioni con l'entità selezionata fare clic su Mostra dipendenze sulla barra dei comandi.

Mostrare il comando Dipendenze

  1. Nella finestra di dialogo che si apre scorrere l'elenco a destra per visualizzare la colonna Tipo di dipendenza.

Tipo di dipendenza pubblicata

Le dipendenzePubblicate bloccheranno l'eliminazione dell'entità. Le dipendenzeInterne devono essere risolte dal sistema.

  1. Rimuovere queste dipendenze pubblicate e sarà possibile eliminare l'entità.

Nota

Una dipendenza molto comune è che un altro modulo di entità ha un campo di tipo lookup per l'entità che si elimina. Rimuovere il campo di tipo lookup dal modulo risolverà la dipendenza.

Creare un'entità di tipo impegno personalizzata

Per creare l'entità come un'entità di tipo impegno, utilizzare la stessa procedura descritta in questo argomento, ad eccezione di Definire come entità di tipo impegno.

Definire come entità di tipo impegno

Un'entità di tipo impegno è un tipo speciale di entità che monitora le azioni per cui una voce può essere creata in un calendario. Ulteriori informazioni: Entità di tipo impegno.

Quando si imposta questa opzione, alcune proprietà di entità non sono compatibili. Un'entità di tipo impegno deve essere conforme ai comportamenti standard che tutte le entità di tipo impegno usano.

I campi primari Nome e Nome visualizzato verranno impostati su Argomento e non sarà possibile apportare modifiche.

Le opzioni seguenti sono configurate per impostazione predefinita e non possono essere modificate:

  • Commenti
  • Nota (include allegati)
  • Connessioni
  • Code
  • Funzionalità offline per Dynamics 365 for Outlook

Le opzioni seguenti non possono essere impostate:

  • Aree in cui viene visualizzata l'entità
  • Impegni
  • Invio messaggio e-mail
  • Stampa unione
  • Controllo di un singolo record
  • Controllo di più record

Crea un'entità virtuale

Alcune opzioni vengono utilizzate solo quando si crea un'entità virtuale.

Opzione Descrizione
Entità virtuale Se l'entità è un'entità virtuale.
Origine dati L'origine dati dell'entità.

Ulteriori informazioni Creare e modificare entità virtuali che contengono dati da un'origine dati esterni

Vedi anche

Creare e modificare le entità in Common Data Service
Esercitazione: creare un'entità personalizzata con componenti in Power Apps
Creare una soluzione