Tradurre il testo localizzabile per app basate su modelli

Se è disponibile testo per un'entità o un campo personalizzato, ad esempio etichette di campi o valori di un elenco a discesa, puoi fornire agli utenti dell'ambiente che non utilizzano la versione nella lingua di base dell'implementazione dell'ambiente il testo personalizzato nella lingua che preferiscono.

Il processo prevede i passaggi seguenti:

  1. Abilitare altre lingue per l'ambiente in uso
  2. Esportare il testo localizzabile
  3. Tradurre il testo localizzabile
  4. Importare il testo localizzato

Abilitare altre lingue per l'ambiente in uso

Se non sono già state abilitate le lingue per l'ambiente in uso, utilizzare i passaggi descritti in Abilitare la lingua per abilitare le lingue.

Importante

L'abilitazione di ogni lingua potrebbe richiedere diversi minuti. Durante questa fase gli altri utenti dell'ambiente potrebbero non essere in grado di utilizzare l'app. È consigliabile abilitare le lingue in un momento nel quale l'interruzione causerà disagi minimi agli utenti.

Suggerimento

Quando si abilitano le lingue, prendere nota dei valori LCID usati per ogni lingua. Questo valore rappresenterà la lingua dei dati esportati per il testo localizzabile. I codici delle lingue sono ID delle impostazioni locali a quattro o cinque cifre. I valori degli ID delle impostazioni locali validi sono disponibili nella pagina che riporta il grafico degli ID delle impostazioni locali (LCID).

Esportare il testo localizzabile

L'ambito del testo localizzabile che verrà esportato è la soluzione non gestita che contiene il testo localizzabile.

  1. Nel portale Power Apps, seleziona Soluzioni.

  2. Nell'elenco Tutte le soluzioni seleziona la soluzione non gestita che contiene il testo localizzabile desiderato.

  3. Nella barra dei menu seleziona Traduzioni > Esporta traduzioni.

    Esporta traduzioni

    Potrebbe essere visualizzato un avviso indicante:

    L'esportazione delle etichette personalizzate per la traduzione può richiedere molto tempo. Prima di fare di nuovo clic sul collegamento per l'esportazione, attendere il termine della prima esportazione. Eseguire l'esportazione ora?

    Per continuare, fare clic su OK.

Al termine dell'esportazione, salva il file zip delle traduzioni. Il file ha un nome simile a CrmTranslations_{0}_{1}.zip, dove {0} è il nome univoco della soluzione e {1} è il numero di versione della soluzione.

Tradurre il testo localizzabile

È possibile inviare questo file a un traduttore esperto, a un'agenzia di traduzione o a una società di localizzazione.

Se si è in grado di tradurre il testo e si vuole semplicemente vedere come è formattato, è possibile estrarre il file con estensione zip esportato e si vedrà che contiene due file XML.

  • [Content_Types].xml
  • CrmTranslations.xml

È possibile aprire il file CrmTranslations.xml con Microsoft Office Excel.

Suggerimento

A meno che si aprano normalmente i file XML con Excel, potrebbe essere più semplice aprire Excel e quindi scegliere di aprire il file incollando il percorso del file CrmTranslations.xml estratto.

Importante

Assicurarsi di non modificare il formato del file. Se lo si salva in un altro formato non sarà possibile importarlo nuovamente.

Quando si visualizzano i dati in Excel, osservare la scheda Etichette localizzate.

Testo esportato per la localizzazione

Tutte le entità o i campi personalizzati avranno celle vuote per il testo localizzabile. Aggiungere i valori localizzati per tali elementi.

Nota

Se è stato modificato il nome visualizzato o la descrizione per qualsiasi entità standard o campo di entità, le stringhe localizzate rifletteranno le traduzioni del valore originale. Questi valori devono essere localizzati per riflettere quelli nuovi.

La scheda Stringhe visualizzate contiene il testo da visualizzare per altri elementi di interfaccia utente, ad esempio i comandi della barra multifunzione, i messaggi di errore e le etichette del modulo.

Aggiornamento del testo localizzabile nella lingua di base

Se si modifica il nome visualizzato per una qualsiasi entità standard o un campo di un'entità incluso in un messaggio speciale, è possibile aggiornare le informazioni nella scheda Stringhe visualizzate per utilizzare il nome personalizzato.

Suggerimento

Sebbene l'interfaccia utente esposta per modificare i messaggi delle entità di sistema includa molti riferimenti a nomi di entità, non li include tutti. L'utilizzo di questa tecnica può individuare altri elementi. Ulteriori informazioni: Modificare i messaggi relativi alle entità di sistema

Se ad esempio si modifica il nome visualizzato per l'entità Account in Company, cercare nella colonna della lingua di base in Stringhe visualizzate le seguenti corrispondenze: account, accounts, Account e Accounts quindi eseguire le sostituzioni appropriate con company, companies, Company e Companies rispettivamente.

Importante

Non eseguire una ricerca e sostituzione generale nel file. È consigliabile assicurarsi che il testo corrispondente si riferisca effettivamente ai nomi modificati.

Importare il testo localizzato

L'importazione del testo richiede che i file vengano compressi e importati nel sistema.

Comprimere i file

Dopo avere apportato le modifiche al file CrmTranslations.xml, è necessario comprimerlo insieme al file [Content_Types].xml in un file in formato zip. Selezionare semplicemente entrambi i file e fare clic con il pulsante destro del mouse per aprire il menu di scelta rapida. Nel menu di scelta rapida, scegliere Inviare a > Cartella compressa.

Importare i file

Nella stessa soluzione non gestita da cui sono state esportate le traduzioni, scegliere Traduzioni > Importa traduzioni dal menu.

Importare il file selezionato

Selezionare il file che contiene il testo tradotto compresso e selezionare Importa.

Dopo avere importato il file tradotto, è consigliabile pubblicare tutte le personalizzazione per vedere le modiche nelle app.

Strumenti della community

Easy Translator è uno strumento sviluppato dalla community di XrmToolBox. Utilizza Easy Translator per esportare e importare le traduzioni con informazioni contestuali.

Nota

Gli strumenti della community non sono supportati da Microsoft. In caso di domande sullo strumento, contatta l'autore. Ulteriori informazioni: XrmToolBox.

Passaggi successivi

Opzioni internazionali e della lingua dell'organizzazione
Modificare i messaggi relativi alle entità di sistema