Disable-JournalArchiving

Questo cmdlet è disponibile solamente nel servizio basato sul cloud.

Utilizzare il cmdlet Disable-JournalArchiving per disabilitare l'archiviazione del journal per utenti specifici. Archiviazione di Microsoft 365 Journal utilizza le cassette postali in Exchange Online per registrare o inserire nel journal i messaggi per le cassette postali in organizzazioni locali.

Nota : si consiglia di usare il modulo PowerShell V2 di Exchange Online per connettersi a PowerShell per Exchange Online. Per istruzioni, vedere Connettersi a PowerShell di Exchange Online.

Per informazioni sui set di parametri nella sezione Sintassi, vedere Sintassi del cmdlet di Exchange.

Sintassi

Disable-JournalArchiving
       [-Identity] <MailboxIdParameter>
       [-Confirm]
       [-PreserveMailUser]
       [-WhatIf]
       [<CommonParameters>]

Descrizione

Per ogni cassetta postale locale configurata per l'archiviazione del journal in Microsoft 365, viene creato un utente di posta elettronica (noto anche come utente abilitato alla posta elettronica) e una cassetta postale di archiviazione del journal in Exchange Online. Utente di posta elettronica instrada i messaggi inseriti nel journal in ingresso dall'organizzazione locale e la cassetta postale di archiviazione del journal vengono archiviati i messaggi inseriti nel journal nel cloud.

Il cmdlet Disable-JournalArchiving rimuove l'utente di posta e converte la cassetta postale di archiviazione del journal in una cassetta postale inattiva. La cassetta postale inattiva rimane completamente disponibile per eDiscovery in locale.

Nelle organizzazioni ibride che utilizzano DirSync, questo cmdlet non rimuove l'utente di posta. La rimozione di un utente di posta elettronica è gestita da DirSync.

È necessario disporre delle autorizzazioni prima di poter eseguire questo cmdlet. Sebbene in questo argomento vengano elencati tutti i parametri relativi al cmdlet, si potrebbe non avere accesso ad alcuni di essi qualora non siano inclusi nelle autorizzazioni assegnate. Per individuare le autorizzazioni necessarie per eseguire cmdlet o parametri nell'organizzazione, vedere Trovare le autorizzazioni necessarie per eseguire i cmdlet di Exchange.

Esempio

Esempio 1

Disable-JournalArchiving -Identity TimothyAmaral_Archive

Questo esempio disabilita l'archiviazione del journal per l'utente chiamato Timothy Amaral. La cassetta postale di archivio del journal di Timothy in Exchange Online è denominata archivio di TimothyAmaral _ .

Parametri

-Confirm

Questo parametro è riservato all'uso interno da parte di Microsoft.

Type:SwitchParameter
Aliases:cf
Position:Named
Default value:None
Accept pipeline input:False
Accept wildcard characters:False
Applies to:Exchange Online
-Identity

Il parametro Identity consente di specificare l'identità della cassetta postale di archiviazione dell'utente in Exchange Online. È possibile utilizzare qualsiasi valore che consente di identificare in modo univoco la cassetta postale di archiviazione del journal. Ad esempio:

  • Nome
  • Alias
  • Nome distinto (DN)
  • Nome distinto canonico
  • \Nome utente del dominio
  • Indirizzo di posta elettronica
  • GUID
  • LegacyExchangeDN
  • SamAccountName
  • ID utente o Nome entità utente (UPN)
Type:MailboxIdParameter
Position:1
Default value:None
Accept pipeline input:True
Accept wildcard characters:False
Applies to:Exchange Online
-PreserveMailUser

L'opzione PreserveMailUser consente di specificare che si desidera mantenere l'utente di posta associato alla cassetta postale di archiviazione. Con questa opzione non è necessario specificare alcun valore.

Type:SwitchParameter
Position:Named
Default value:None
Accept pipeline input:False
Accept wildcard characters:False
Applies to:Exchange Online
-WhatIf

Questo parametro è riservato all'uso interno da parte di Microsoft.

Type:SwitchParameter
Aliases:wi
Position:Named
Default value:None
Accept pipeline input:False
Accept wildcard characters:False
Applies to:Exchange Online

Input

Output