Modifica dei componenti dei report con tipizzazione forte (non memorizzati nella cache)

Dopo aver aggiunto un componente del report a un form in fase di progettazione, anche l'oggetto corrispondente viene aggiunto al file di origine del form (ad esempio, WebForm1.aspx.cs). Ad esempio:

[Visual Basic]

Protected WithEvents my_Report1 As My_Project.My_Report

[C#]

protected My_Project.My_Report my_Report1;

[C++] È possibile aggiungere componenti di report all'applicazione C++ e memorizzarli nella cache solo tramite codice. In C++ non è disponibile alcun esempio. Per un esempio di creazione di una classe di report con tipizzazione forte, vedere ICachedReport. Per visualizzare un esempio in C# o VB, fare clic sul pulsante Language Filter nell'angolo in alto a sinistra della pagina.

È possibile impostare le opzioni di stampa dell'oggetto componente del report nella finestra Proprietà o tramite codice.

È inoltre possibile modificare metodi, proprietà ed eventi (appartenenti alla classe ReportDocument) del componente di report utilizzando il codice nel file di origine del form.

Nota   Se si decide di impostare tali proprietà tramite codice, è opportuno farlo prima di collegare il componente del report al visualizzatore.

Inoltre, poiché il meccanismo di memorizzazione nella cache del report di Crystal utilizza le cache ASP.NET sottostanti, è possibile memorizzare nella cache solo i report e i relativi componenti collegati a Web Forms Viewer. Windows Forms Viewer non supporta la memorizzazione dei report nella cache.

[VJ#]

protected My_Project.My_Report my_Report1;

Vedere anche

Collegamento dei componenti dei report con tipizzazione forte