Creazione di applicazioni Web ASP.NET

ASP.NET è una piattaforma di sviluppo Web unificata che fornisce i servizi necessari per la generazione di applicazioni Web aziendali. Oltre ad essere ampiamente compatibile con le pagine ASP a livello di sintassi, ASP.NET fornisce anche un nuovo modello di programmazione e una nuova infrastruttura per la creazione di un'altra classe di applicazioni. ASP.NET fa parte di .NET Framework e consente di sfruttare appieno le funzionalità di Common Language Runtime, quali indipendenza dai tipi, ereditarietà, interoperabilità tra i linguaggi e controllo delle versioni.

In questa sezione vengono fornite informazioni relative al funzionamento di ASP.NET e vengono presentati gli argomenti relativi alle routine da utilizzare per scrivere il codice in modo da sfruttare appieno le potenti funzionalità offerte da questa nuova piattaforma.

In questa sezione

  • Requisiti della piattaforma ASP.NET
    Viene fornita una descrizione dettagliata dell'hardware e del software necessario per l'utilizzo di ASP.NET.

  • Introduzione a ASP.NET
    Viene fornita una breve panoramica di tutte le tecnologie ASP.NET.

  • Informazioni sulle applicazioni ASP.NET
    Viene descritto uno scenario di distribuzione semplice di un'applicazione ASP.NET. Nell'applicazione viene illustrata una struttura di directory, comprendente le radici virtuali e la directory bin. Tale struttura è il luogo in cui risiede il file di configurazione dell'applicazione e in cui memorizzare gli assembly.

  • Considerazioni sulla protezione delle applicazioni Web ASP.NET
    Viene fornita un'introduzione sulla protezione di applicazioni Web e vengono spiegate le strategie di base per la protezione dell'applicazione e del sistema.

  • Protezione di applicazioni Web ASP.NET
    Viene fornita una descrizione dettagliata dell'utilizzo di autorizzazioni e autenticazioni nelle applicazioni Web ASP.NET.

  • Pagine Web Form
    Vengono fornite informazioni su come creare pagine Web basate su form ed elaborate sul server.

  • Controlli server ASP.NET
    Vengono introdotti i quattro tipi di controlli server e i dettagli sulla loro creazione e programmazione nelle pagine Web Form.

  • Sviluppo di controlli server ASP.NET
    Vengono fornite informazioni su eventi, proprietà che seguono l'implementazione, gestione dello stato, rendering, modelli, associazione dati, elaborazione di dati postback e così via. In questo argomento vengono inoltre illustrati esempi di controlli complessi che consentono di eseguire la convalida e l'associazione dati.

    Nota   I controlli utente vengono illustrati nell'argomento Controlli utente Web Form.

  • Migrazione di pagine ASP in ASP.NET
    Viene fornita una panoramica dei principali aspetti relativi allo sviluppo di pagine Web nell'ambiente ASP.NET. Gli argomenti illustrati comprendono: differenze strutturali (layout di pagina), nuovi metodi di accesso ai dati e modifiche del linguaggio di programmazione Visual Basic.

  • Accesso ai dati mediante ASP.NET
    Viene fornita un'introduzione sull'utilizzo di ADO.NET. In questi argomenti vengono illustrati l'associazione di dati a controlli server ASP.NET e l'utilizzo a livello di codice dei database di Microsoft SQL Server.

  • Applicazioni ASP.NET
    Vengono illustrate le modalità di definizione delle applicazioni ASP.NET e l'utilizzo del file Global.asax.

  • Gestione dello stato di ASP.NET
    Vengono fornite informazioni dettagliate su come utilizzare lo stato dell'applicazione e della sessione nelle applicazioni Web.

  • Supporto HTTP in fase di esecuzione
    Viene fornita una panoramica dell'utilizzo delle interfacce IHttpModule e IHttpHandler. Viene illustrato come implementare e configurare gestori HTTP personalizzati per elaborare determinate richieste Web HTTP in modo sincrono o asincrono. Viene infine descritto come creare moduli HTTP personalizzati che possono far parte di ogni richiesta.

  • Funzionalità di utilizzo della cache di ASP.NET
    Vengono descritti i meccanismi di memorizzazione nella cache di dati e output disponibili in ASP.NET e le relative modalità di utilizzo per un'ottimizzazione delle prestazioni delle applicazioni Web.

  • Servizi Web XML creati utilizzando ASP.NET e client di servizi Web XML
    Viene illustrato in dettaglio come generare i servizi Web XML creati mediante ASP.NET e i client di servizi Web XML. I servizi Web XML sono applicazioni che forniscono la funzionalità di scambio di messaggi in un ambiente ad accoppiamento ridotto mediante protocolli standard, quali HTTP, XML, XSD, SOAP e WSDL. Queste comunicazioni sono interoperabili con una vasta gamma di implementazioni, piattaforme e dispositivi. I messaggi XML basati su SOAP scambiati tra un servizio Web XML e i relativi client possono contenere porzioni ben definite (strutturate e tipizzate) oppure definite in modo libero mediante dati XML arbitrari.

  • Analisi di ASP.NET
    Viene descritto come risolvere i problemi relativi a pagine Web Form e applicazioni ASP.NET utilizzando la classe incorporata TraceContext. Questa classe fornisce metodi e proprietà che consentono di visualizzare informazioni su una richiesta Web in un visualizzatore di analisi dell'applicazione o nella pagina richiesta stessa.

  • Ottimizzazione ASP.NET
    Vengono fornite informazioni su come utilizzare ASP.NET per la creazione di applicazioni Web in grado di soddisfare specifici requisiti di prestazioni.

Supporto dell'esecuzione contemporanea di più versioni in ASP.NET

Vengono descritti il supporto e le modalità di configurazione delle applicazioni ASP.NET per l'esecuzione contemporanea di più versioni. Le applicazioni si considerano in esecuzione contemporanea quando sono installate sullo stesso computer ma utilizzano versioni diverse di .NET Framework.

Modalità di isolamento delle applicazioni di IIS 6.0

Vengono descritte le modalità di isolamento delle applicazioni in IIS 6.0 e viene spiegato come convertire modelli di processi ASP.NET in impostazioni del pool di applicazioni.

Sezioni correlate

  • Sintassi di ASP.NET
    Viene illustrata in dettaglio la sintassi dichiarativa che è possibile utilizzare per creare file ASP.NET senza utilizzare la finestra di progettazione per lo sviluppo rapido di applicazioni (RAD, Rapid Application Development). È possibile creare qualsiasi funzionalità di ASP.NET in file di testo con estensione appropriata. Sono inclusi i file di configurazione ASP.NET (Web.config), i file di applicazioni (Global.asax), le pagine (file ASPX), i controlli utente (file ASCX) e i servizi Web (file ASMX) ASP.NET. Vengono inoltre fornite informazioni dettagliate sulla sintassi dichiarativa per tutti I controlli server ASP.NET.
  • Accesso ai dati
    Viene illustrato come accedere ai dati in .NET Framework. Vengono inoltre fornite informazioni concettuali su ADO.NET, la nuova versione di ADO (ActiveX Data Objects) e sul relativo utilizzo. Viene infine illustrato come accedere e utilizzare i dati relazionali e XML.
  • Debug e profiling
    Viene descritto come esaminare e migliorare le prestazioni delle applicazioni basate su .NET.
  • Localizzazione delle risorse nelle applicazioni ASP.NET
    Viene descritto come distribuire e recuperare le risorse localizzate nelle pagine e nei controlli ASP.NET.
  • Spazio dei nomi System.Web
    Viene fornita una documentazione di riferimento relativa allo spazio dei nomi System.Web, che contiene classi e interfacce per la comunicazione tra browser e server Web.
  • Spazio dei nomi System.Web.Caching
    Viene fornita una documentazione di riferimento relativa allo spazio dei nomi, System.Web.Caching, che contiene classi per la memorizzazione nella cache delle risorse utilizzate più di frequente sul server, indipendentemente da pagina, servizio Web XML, sessione o applicazione.
  • Spazio dei nomi System.Web.Configuration
    Viene fornita una documentazione di riferimento relativa allo spazio dei nomi System.Web.Configuration, che contiene classi utilizzate per la configurazione di ASP.NET.
  • Spazio dei nomi System.Web.Security
    Viene fornita una documentazione di riferimento relativa allo spazio dei nomi System.Web.Security, che contiene classi utilizzate per l'implementazione della protezione di ASP.NET nelle applicazioni server Web.
  • Spazio dei nomi System.Web.Services
    Viene fornita una documentazione di riferimento relativa allo spazio dei nomi System.Web.Services, costituito dalle classi per la creazione di servizi Web XML mediante ASP.NET. I servizi Web XML sono applicazioni che forniscono la funzionalità di scambio di messaggi interoperabili in un ambiente con accoppiamento ridotto mediante protocolli standard, quali HTTP, XML, XSD, SOAP e WSDL.
  • Spazio dei nomi System.Web.Services.Description
    Viene fornita una documentazione di riferimento relativa allo spazio dei nomi System.Web.Services.Description, costituito dalle classi per descrivere pubblicamente un servizio Web XML utilizzando il linguaggio WSDL (Web Services Description Language).
  • Spazio dei nomi System.Web.Services.Discovery
    Viene fornita una documentazione di riferimento relativa allo spazio dei nomi System.Web.Services.Discovery, costituito dalle classi che consentono ai client di servizi Web XML di individuare il servizio Web XML disponibile su un server Web mediante un processo di individuazione dei servizi Web XML.
  • Spazio dei nomi System.Web.Services.Protocols
    Viene fornita una documentazione di riferimento relativa allo spazio dei nomi System.Web.Services.Protocols, costituito dalle classi che definiscono i protocolli utilizzati per la trasmissione dei dati durante la comunicazione tra i servizi Web XML creati mediante ASP.NET e i relativi client.
  • Spazio dei nomi System.Web.UI
    Viene fornita una documentazione di riferimento relativa allo spazio dei nomi System.Web.UI, che contiene classi, enumerazioni e interfacce che supportano un'interfaccia utente visibile per Web Form.
  • Spazio dei nomi System.Web.UI.HtmlControls
    Viene fornita una documentazione di riferimento relativa allo spazio dei nomi System.Web.UI.HtmlControls che consente di creare controlli server HTML su una pagina Web. I controlli server HTML vengono eseguiti sul server e vengono associati direttamente a tag HTML standard supportati da qualsiasi browser. Queste classi consentono di controllare gli elementi HTML di una pagina Web a livello di codice.
  • Spazio dei nomi System.Web.UI.WebControls
    Viene fornita una documentazione di riferimento relativa allo spazio dei nomi System.Web.UI.WebControls che consente di creare controlli server Web su una pagina Web. I controlli Web vengono eseguiti sul server e comprendono controlli di tipo form, quali pulsanti e caselle di testo, nonché controlli per scopi specifici, ad esempio un calendario. Queste classi consentono di controllare gli elementi di una pagina Web a livello di codice. Il modello di oggetti dei controlli Web non riflette necessariamente la sintassi HTML.