Esempio: conferma del formato di posta elettronica valido

Nel seguente esempio di codice viene utilizzato il metodo static Regex.IsMatch per verificare che il formato di posta elettronica di una stringa sia valido. Il metodo IsValidEmail restituisce true se nella stringa è presente un indirizzo di posta elettronica valido, e, in caso contrario, false, ma non viene eseguita alcuna altra azione. È possibile utilizzare IsValidEmail per filtrare gli indirizzi di posta elettronica contenenti caratteri non validi prima che gli indirizzi vengano memorizzati in un database o visualizzati in una pagina ASP.NET dall'applicazione.

Function IsValidEmail(strIn As String) As Boolean
    ' Return true if strIn is in valid e-mail format.
    Return Regex.IsMatch(strIn, ("^([\w-\.]+)@((\[[0-9]{1,3}\.[0-9]{1,3}\.[0-9]{1,3}\.)|(([\w-]+\.)+))([a-zA-Z]{2,4}|[0-9]{1,3})(\]?)$")
End Function
[C#]
bool IsValidEmail(string strIn)
{
    // Return true if strIn is in valid e-mail format.
    return Regex.IsMatch(strIn, @"^([\w-\.]+)@((\[[0-9]{1,3}\.[0-9]{1,3}\.[0-9]{1,3}\.)|(([\w-]+\.)+))([a-zA-Z]{2,4}|[0-9]{1,3})(\]?)$"); 
}

Vedere anche

Espressioni regolari di .NET Framework