Implementazione di una connessione

L'oggetto Connection rappresenta una connessione di database o una risorsa analoga e costituisce il punto di partenza per gli utenti di un provider di dati .NET Framework. Tale oggetto è volto alla rappresentazione di connessioni ai server di database, benché sia possibile esporre qualunque entità con un simile comportamento come IDbConnection.

Nell'implementazione è necessario assicurarsi che un oggetto Connection venga creato e aperto prima che sia possibile eseguire Commands. Assicurarsi che nell'implementazione venga richiesto ai client di aprire e chiudere esplicitamente le connessioni, anziché consentire all'implementazione di aprire e chiudere implicitamente le connessioni per il client. Quando si ottiene la connessione, effettuare i controlli di protezione. Richiedendo una connessione esistente per le altre classi nel provider di dati .NET Framework, si garantirà l'esecuzione costante dei controlli di protezione quando si utilizza l'origine dati.

Le proprietà della connessione desiderata vengono rappresentate sotto forma di stringa di connessione. È importante che i provider di dati .NET Framework supportino la proprietà ConnectionString mediante il diffuso sistema della coppia nome-valore definito da OLE DB. Se possibile, è anche consigliabile che i provider facciano riferimento alle proprietà di connessione utilizzando gli stessi nomi impiegati dai provider di dati .NET Framework per SQL Server e OLE DB. In questo modo sarà possibile garantire l'uniformità tra più provider. Per ulteriori informazioni, vedere Proprietà SqlConnection.ConnectionString e "OLE DB Programmer's Guide" all'indirizzo http://msdn.microsoft.com/library (informazioni in lingua inglese).

Il recupero degli oggetti Connection risulta spesso molto dispendioso in termini di risorse, quindi è possibile che si desideri prendere in considerazione le connessioni in pool o altre tecniche che consentano di limitare tale dispendio di risorse.

Nell'implementazione di IDbConnection sono necessari almeno due costruttori: un costruttore predefinito e un costruttore che accetta una stringa di connessione.

Negli argomenti seguenti viene riportato del codice di esempio per l'implementazione di un oggetto Connection.

Per un esempio di implementazione in Visual Basic:

Per un esempio di implementazione in C#:

Vedere anche

Implementazione di un provider di dati .NET Framework | Esempio di provider di dati .NET Framework