Attivazione e disattivazione della protezione

Quando la protezione dall'accesso di codice è disattivata, tutte le richieste di accesso avanzate dal codice verranno esaudite. La disabilitazione della protezione dall'accesso di codice espone il sistema ad attacchi di codice dannoso quali virus e altri programmi distruttivi. La disattivazione della protezione consente un lieve incremento delle prestazioni, ma deve essere operata solo in presenza di misure di protezione alternative che garantiscano l'inviolabilità del sistema nel suo complesso. Esempi di precauzioni alternative sono la disconnessione da reti pubbliche, la protezione fisica dei computer e così via.

**Attenzione   **Con la disattivazione della protezione dall'accesso di codice terminano tutti i controlli di protezione eseguiti durante il funzionamento del computer su tutto il codice gestito e su tutti gli utenti del computer. Sebbene l'opzione –list indichi che la protezione è disattivata, nessun altro elemento indica chiaramente agli altri utenti che la protezione è stata disattivata. Se sono installate versioni affiancate di Common Language Runtime, con questo comando viene disattivata la protezione per ogni versione di runtime installata sul computer.

Per disattivare la protezione

  • Digitare il seguente comando al prompt dei comandi:

    caspol –security off

Per attivare la protezione

  • Digitare il seguente comando al prompt dei comandi:

    caspol –security on

Vedere anche

Configurazione dei criteri di protezione tramite lo Strumento criteri di protezione per l'accesso al codice (Caspol.exe) | Risoluzione dei problemi di protezione tramite Caspol.exe | Modello dei criteri di protezione | Strumento criteri di protezione per l'accesso al codice (Caspol.exe)