Nozioni fondamentali sullo sviluppo di controlli server ASP.NET

Nell'elenco riportato di seguito viene fornita una descrizione di scenari tipici nei quali è più probabile sviluppare controlli personalizzati. Vengono forniti inoltre collegamenti ad altri argomenti utili per reperire ulteriori informazioni.

  • È stata creata una pagina ASP.NET che fornisce un'interfaccia utente che si desidera riutilizzare in un'altra applicazione. Si desidera inoltre creare un controllo server che incapsuli l'interfaccia utente senza tuttavia scrivere codice aggiuntivo. ASP.NET consente di salvare la pagina come controllo utente senza scrivere codice aggiuntivo. Per ulteriori informazioni, vedere Controlli utente dei Web Form.
  • Si desidera sviluppare un controllo compilato che combina la funzionalità di due o più controlli esistenti. È necessario utilizzare, ad esempio, un controllo che incapsuli un pulsante e una casella di testo. È possibile eseguire questa operazione mediante la composizione del controllo, come illustrato in Sviluppo di un controllo composto.
  • Un controllo server ASP.NET esistente soddisfa quasi tutti i requisiti, ma non dispone di alcune funzionalità necessarie. È possibile personalizzare un controllo esistente derivandolo da tale controllo ed eseguendo l'override dei relativi eventi, metodi o proprietà.
  • I controlli server ASP.NET esistenti o le relative combinazioni non soddisfano i requisiti. In tal caso, è possibile creare un controllo personalizzato derivandolo da una delle classi base del controllo. Queste classi forniscono tutte le funzionalità richieste da un controllo server ASP.NET, consentendo di concentrarsi sulla programmazione delle funzionalità necessarie. Per iniziare, vedere Sviluppo di controlli personalizzati: concetti principali e Sviluppo di un controllo server ASP.NET semplice.

Per molti controlli personalizzati è necessario fare riferimento a più scenari e combinare controlli server ASP.NET esistenti con controlli personalizzati progettati dall'utente.

Nota   Il paradigma di creazione delineato nel primo scenario (controlli utente) presenta numerose differenze rispetto a quello richiesto per gli altri scenari. I controlli utente vengono scritti mediante lo stesso modello di programmazione utilizzato per le pagine ASP.NET e rappresentano lo strumento ideale per sviluppare un controllo in modo rapido. Negli altri scenari viene utilizzata la programmazione orientata a oggetti in linguaggi destinati a Common Language Runtime, quali Visual Basic .NET e C#. Un controllo utente viene salvato come pagina ASCX (file di testo), mentre negli altri scenari vengono creati controlli compilati e mantenuti in assembly. Per un riepilogo delle differenze, vedere Controllo composto e controllo utente.

Vedere anche

Sviluppo di controlli personalizzati: concetti principali | Sviluppo di un controllo server ASP.NET semplice