Scrittura dei componenti serviti

Con componente servito ci si riferisce al meccanismo che rende i servizi COM+ disponibili alle classi .NET Framework. In questa sezione vengono descritte la configurazione e la registrazione dei componenti serviti per l'accesso ai servizi COM+.

L'attivazione JIT (Just-In-Time), la sincronizzazione, i pool di oggetti, le transazioni e la gestione delle proprietà condivise sono esempi di alcuni noti servizi COM+ disponibili. Sono anche disponibili altri servizi COM+, quali eventi con accoppiamento ridotto, componenti in coda e protezione basata sui ruoli, che possono essere utilizzati per scrivere applicazioni flessibili basate sul Web.

Nota   È possibile modificare qualsiasi classe compatibile con CLS (Common Language Specification) affinché utilizzi i servizi COM+. Lo spazio dei nomi System.EnterpriseServices fornisce classi e attributi personalizzati per l'accesso ai servizi COM+ dal codice gestito.

In questa sezione

Sezioni correlate