Strumenti di gestione di Windows PowerShell e Lync Server

 

Ultima modifica dell'argomento: 2012-10-18

In Microsoft Lync Server 2010 gli strumenti di gestione sono implementati tramite Windows PowerShell, che include un ambiente con riga di comando, comandi specifici per il prodotto e un linguaggio di script completo. Gli strumenti di Lync Server 2010 implementati tramite Windows PowerShell includono i seguenti:

  • Generatore di topologie   Si utilizza Generatore di topologie per creare, adattare e pubblicare la topologia pianificata, quindi convalidarla prima di avviare le installazioni dei server. Quando si installa Lync Server 2010 nei singoli server, durante il processo di installazione viene letta la topologia pubblicata e il programma di installazione distribuisce il server in base alle indicazioni nella topologia. Dopo l'installazione, le informazioni di configurazione vengono replicate automaticamente in tutti i server. È possibile aggiungere componenti alla distribuzione solo tramite Generatore di topologie.

  • Lync Server Management Shell   È possibile utilizzare Lync Server Management Shell per gestire la distribuzione interamente da riga di comando.

  • Pannello di controllo di Lync Server   È possibile utilizzare l'interfaccia utente del Pannello di controllo di Microsoft Lync Server 2010 per gestire le attività più comuni per la distribuzione.

Questi strumenti utilizzano i cmdlet di Windows PowerShell per la gestione della distribuzione, inclusi quasi 550 cmdlet specifici del prodotto. I cmdlet relativi alla sicurezza inclusi in Lync Server 2010 vengono utilizzati principalmente per gestire l'autenticazione, nonché le autorizzazione e i diritti utente. È disponibile un'ampia gamma di cmdlet per la gestione dell'autenticazione, inclusi i cmdlet per l'autenticazione tramite certificato e PIN. Diversi cmdlet consentono inoltre di utilizzare la nuova funzionalità di controllo dell'accesso basato sui ruoli per delegare il controllo amministrativo di Lync Server 2010. Per informazioni dettagliate sui cmdlet di Lync Server, vedere Lync Server Management Shell nella documentazione relativa alle operazioni. Per informazioni dettagliate sull'utilizzo di Generatore di topologie e del Pannello di controllo di Lync Server 2010 per gestire la distribuzione, vedere Pannello di controllo di Lync Server nella documentazione relativa alle operazioni.

Le funzionalità per la sicurezza degli script per Windows PowerShell sono progettate appositamente per evitare alcuni dei problemi di sicurezza correlati agli script di tecnologie meno recenti, incluso Microsoft Visual Basic Scripting Edition (VBScript). Le funzionalità di sicurezza di Windows PowerShell sono pensate per creare un ambiente in cui gli utenti non possono eseguire gli script facilmente o in modo inconsapevole. Le funzionalità di sicurezza di Windows PowerShell sono abilitate per impostazione predefinita. È possibile modificare lo stato di queste funzionalità per adattarle alle esigenze specifiche per gli script e a un'ampia gamma di obiettivi per la sicurezza. Ciò non significa che l'esecuzione degli script sia resa impossibile dalla shell. L'obiettivo, per impostazione predefinita, è invece quello di rendere difficile per gli utenti eseguire script senza esserne consapevoli. Per informazioni dettagliate sulla sicurezza degli script in Windows PowerShell, vedere l'argomento all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=213145&clcid=0x410.