Utilizzo di script nelle impostazioni test di Microsoft Test Manager

Quando si eseguono test automatizzati in Microsoft Test Manager, è possibile specificare script da eseguire in agente di test sia prima che dopo l'esecuzione dei test.Questi script vengono configurati mediante impostazioni test per le esecuzioni dei test automatizzati nel piano di test.

SuggerimentoSuggerimento

Le impostazioni di test possono inoltre utilizzare adattatori dati di diagnostica per raccogliere dati di test come log azioni, le archiviazioni dello schermo, o informazioni di traccia di diagnostica.

Gli adattatori dati di diagnostica possono specificare inoltre ruoli computer per ambiente lab in cui vengono eseguiti i test.

  • Poiché è preferibile utilizzare gli script?
    Gli script possono essere utili quando i test automatizzati dispongono di dipendenze da altri prodotti o le specifiche di Windows.Ad esempio, è possibile creare uno script per verificare che il software dipendente, ad esempio un modulo interno o di terze parti dipendente, sia installato.Se il software dipendente non è installato, lo script può essere codificatoe per installarlo.Le dipendenze del software possono anche essere una DLL o una versione di .NET Framework.Per le impostazioni di ambiente, è possibile convalidare le variabili di Windows nel computer di test, come il percorso o le impostazioni del Registro di sistema.

    Inoltre, è possibile aggiungere codice agli script ai punti di errore di acquisizione e l'invio di notifiche mediante un messaggio di testo o un messaggio di posta elettronica, oppure registrare rilascia un file.Ad esempio, è possibile includere il codice nello script che viene inviato un messaggio di testo per un problema della stringa di connessione al server database.

  • Il tipo di script deve rispondere utilizzato?

    • Riga di comando: è possibile utilizzare i file con estensione cmd o bat per convalidare i requisiti dell'agente di test incluse le impostazioni del Registro di sistema, variabili locali di Windows e le dipendenze del software.

    • PowerShell: quando è necessario il codice di accesso.Ad esempio, utilizzando i moduli controllare o di reflection.PowerShell può essere utilizzata anche per verificare le stringhe di connessione nell'ambiente.

    Script di installazione e disinstallazione in agenti di test

  • Cos'altro c'è da sapere?
    Note

    • PrerequisitoGli script sono applicabili solo alle impostazioni di test associate a Esecuzioni automatizzate nella pagina Proprietà associata a un test Piano.L'opzione per l'aggiunta di script non è disponibile per Esecuzioni manuali.

    • Prerequisito È inoltre opportuno utilizzare Snapshot dell'ambiente lab SCVMM dopo aver stabilito le varie dipendenze del software e di configurazione dal computer di test.

Requisiti

  • Visual Studio Ultimate o Visual Studio Premium o Visual Studio Test Professional

Specificare script da eseguire con i test automatizzati

Creare nuove impostazioni di test in Microsoft Test Manager scegliendo Centro test e scegliendo Piano sulla barra dei menu del gruppo centrale.Nella pagina Proprietà, selezionare l'elenco a discesa Prova impostazioni in Esecuzioni automatizzatequindi scegliere Nuova.Per ulteriori informazioni sulle impostazioni di test, vedere Specifica delle impostazioni test in Microsoft Test Manager.

Nuova impostazione test automatizzati

Come configurare il impostazioni test per i test automatizzati nel piano di test, nel passaggio Avanzata, è possibile specificare Script da utilizzare.

Script per impostazioni test automatizzati

È possibile specificare sia uno script di installazione che uno script di pulizia.L'esecuzione dello script di installazione prima dei test automatizzati.Lo script di pulizia viene eseguito dopo i test automatizzati vengono completati.Gli script eseguiti sull'agente di test, utilizzando una condivisione percorso di (UNC) la convenzione di denominazione di l universale.La condivisione deve essere inserita in teoria in un computer il team utilizza come repository di script.Il repository di script consente la gestione centrale delle risorse degli script del team.

Se il team non deve gestire troppi script, è possibile condividere gli script su qualsiasi condivisione, ad esempio una condivisione nel controller di test come mostrato nell'illustrazione precedente.

Verificare gli script

Visualizzare il risultato dello script da rivedere i risultati del test in Microsoft Test Manager.In Centro testProva scegliere nella barra dei menu del gruppo centrale.Scegliere Analizza esecuzioni dei test.

Esempi di script

File della riga di comando di utilizzo per verificare che le impostazioni siano semplici ambiente prima di eseguire i test.

JJ950084.collapse_all(it-it,VS.110).gifUtilizzo di file di .BAT e di .CMD dell'impostazione e script di pulizia

IF "%PATH%" == "" GOTO NOPATH
   :YESPATH
   @ECHO The PATH environment variable was detected.
   PATH=C:\MyTestPath;%PATH%
   GOTO END
   :NOPATH
   @ECHO The PATH environment variable was NOT detected.
   PATH=C:\DOS;
   GOTO END
   :END

- Registrare TODO

TODO - Sample 2

TODO - notifica

TODO - Sample 3

JJ950084.collapse_all(it-it,VS.110).gifTramite PowerShell dell'impostazione e script di pulizia

Ogni volta che lo script richiede il codice di accesso, è necessario utilizzare PowerShell.Nell'esempio seguente viene illustrato come utilizzare PowerShell per convalidare non solo le dipendenze ambiente, ma anche convalida il codice specifico esiste.

TODO – add code for the following:

Validate environment variables:
     .NET framework version
     (Optional) Registry setting
     (Optional) Path inclusion
     FAILURE:
          .NET version
               Install .NET framework
          Registry setting
               Add dependent registry key
          Path inclusion
               Update path environment property
          Create log file (Where?)
          Notification – test message/e-mail

Validate module presence
     Verify that class in includes a dependent method or property.
     FAILURE:
          Create log file (Where?)
          Notification – test message/e-mail

Validate connection strings
     Connect string to db server
     FAILURE:
          Create log file (Where?)
          Notification – test message/e-mail

Risorse esterne

JJ950084.collapse_all(it-it,VS.110).gifLinee guida

Test per la consegna continuo – capitolo 5: Automatizzare i test di sistema

Vedere anche

Concetti

Esecuzione di test di sistema dell'applicazione mediante Microsoft Test Manager

Altre risorse

Specifica delle impostazioni test in Microsoft Test Manager