Informazioni di riferimento sulle API REST di Monitoraggio di Azure

È possibile usare l'API REST Monitoraggio di Azure per ottenere informazioni dettagliate sulle risorse di Azure tramite i gruppi di operazioni seguenti.

Per informazioni sul {filter-syntax} parametro comune a molte API REST di Monitoraggio di Azure, vedere sintassi del filtro API REST di Monitoraggio di Azure.

Gruppi di operazioni REST

I concetti necessari per comprendere l'utilizzo di questa API sono disponibili nella documentazione di Monitoraggio di Azure.

Organizzato in base all'area di interesse.

Gruppi di operazioni Descrizione
Operazioni Elenca le operazioni dell'API REST disponibili per Monitoraggio di Azure.
Impostazioni di scalabilità automatica Operazioni per gestire le impostazioni di scalabilità automatica .
Metriche
Definizioni delle metriche Elenca le definizioni delle metriche disponibili per la risorsa. Ovvero, quali metriche specifiche è possibile raccogliere.
Metriche Elenca i valori delle metriche per una risorsa identificata.
Spazi dei nomi delle metriche Elenca gli spazi dei nomi delle metriche. Più rilevante quando si usano metriche personalizzate.
Input delle metriche personalizzate Detto metrica (piano dati) nel sommario dell'API REST. Consente di caricare metriche personalizzate in Monitoraggio di Azure, come illustrato in questo articolo.
Impostazioni di diagnostica
Impostazioni di diagnostica Operazioni per creare, aggiornare e recuperare le impostazioni di diagnostica per una risorsa. Controlla il routing dei dati delle metriche e dei log di diagnostica.
Categoria impostazioni di diagnostica Si riferisce alle possibili categorie per una determinata risorsa
Log attività
Log attività Ottenere un elenco di voci di evento nel log attività.
Eventi tenant del log attività Ottiene le voci dell'evento del log attività per un tenant specifico.
(Log attività) categorie di eventi Elenca i tipi di voci del log attività.
Profili dei log attività Operazioni per gestire i profili dei log attività in modo che sia possibile instradare gli eventi del log attività ad altre posizioni.
Gestione degli avvisi e gruppi di azioni
Gruppi di azioni Le operazioni che è possibile eseguire sui gruppi di azioni. Tutti gli avvisi più recenti chiamano i gruppi di azioni per inviare notifiche o attivare altre azioni.
Gestione degli avvisi Fornisce operazioni per la gestione delle regole di avviso .
Avvisi delle metriche Operazioni per gestire gli avvisi delle metriche più recenti.
Stato degli avvisi delle metriche Elenca lo stato di un avviso di metrica più recente.
Baseline degli avvisi delle metriche Ottiene le linee di base per una metrica da usare negli avvisi dinamici.
Regole di query pianificate per l'avviso del log Fornisce operazioni per la gestione degli avvisi di log basati su query analitici.
Avvisi dei log attività Configurare ed elencare gli avvisi in base a eventi del log attività .
Ritirata o ritirata
Avvisi (versione classica) degli eventi imprevisti delle regole Ritirata nel 2019 nel cloud pubblico. Funzioni degli avvisi classici meno recenti. Ottiene un evento imprevisto associato a una regola di avviso della metrica classica. Quando viene attivata una regola di avviso perché la soglia viene superata nella direzione verso l'alto o verso il basso, viene creato un evento imprevisto e una voce aggiunta al log attività.
Regole di avviso (versione classica) Ritirata nel 2019 nel cloud pubblico. Fornisce operazioni per la gestione delle regole di avviso classiche .