Episodio

database SQL di Azure: funzionalità multi-modello

con Lara Rubbelke, Davide Mauri

Negli ultimi anni gli sviluppatori hanno eseguito il push per i database relazionali per essere più flessibili e aperti ai molti formati diversi (ad esempio, JSON, grafico e spaziale) per archiviare e modificare i dati. Davide Mauri partecipa a Lara Rubbelke per mostrare come database SQL di Azure consente di sfruttare la base solida dei database relazionali con la flessibilità offerta da modelli non relazionali. E meglio di tutto, è perfettamente integrato per consentire di scegliere la tecnologia migliore per il lavoro.

Capitoli

Connessione

Azure