Avvio rapido: Usare Azure Data Studio per connettersi ed eseguire query sui dati con un pool SQL dedicato in Azure Synapse Analytics

Questo argomento di avvio rapido descrive la connessione a un pool SQL dedicato in Azure Synapse Analytics tramite Azure Data Studio.

Prerequisiti

Per completare questo argomento di avvio rapido, è necessario disporre di Azure Data Studio e di un pool SQL dedicato in Azure Synapse Analytics.

Se non si ha già un pool SQL dedicato di Azure Synapse Analytics, vedere Avvio rapido: Creare un pool SQL dedicato con Synapse Studio. Per un pool SQL dedicato autonomo (in precedenza SQL Data Warehouse) all'esterno di un'area di lavoro di Azure Synapse, vedere Creare un pool SQL dedicato.

Annotare il nome del server e le credenziali di accesso.

Connettersi al pool SQL dedicato

Usare Azure Data Studio per stabilire una connessione al server di Azure Synapse Analytics.

  1. La prima volta che si esegue Azure Data Studio viene visualizzata la pagina Connessione. Se la pagina Connessione non viene visualizzata, selezionare Aggiungi connessione o l'icona Nuova connessione nella barra laterale SERVER:

    Screenshot of the Connection page with the New Connection icon called out.

  2. Questo articolo usa l'account di accesso SQL, ma è supportata anche l'autenticazione di Windows. Compilare i campi seguenti usando il nome server, il nome utente e la password relativi al server SQL di Azure:

    Impostazione Valore consigliato Descrizione
    Nome server Nome completo del server Ad esempio, il nome dovrebbe essere simile al seguente: myworkpsace.sql.azuresynapse.net per un endpoint SQL dedicato in un'area di lavoro Synapse (scelta consigliata) o per un pool SQL dedicato autonomo all'esterno di un'area di lavoro di Azure Synapse Analytics, usare il server logico SQL di Azure: sqlpoolservername.database.windows.net .
    autenticazione Account di accesso SQL In questa esercitazione viene usata l'autenticazione SQL.
    Nome utente Account amministratore del server Si tratta dell'account specificato al momento della creazione del server.
    Password (account di accesso SQL) Password per l'account amministratore del server Si tratta della password specificata al momento della creazione del server.
    Salvare la password? Sì o No Se non si vuole immettere ogni volta la password, selezionare Sì.
    Nome database lasciare vuoto
    Gruppo di server lasciare vuoto
  3. Se nel server non è presente una regola del firewall che consente la connessione di Azure Data Studio, viene visualizzato il modulo Crea nuova regola del firewall. Completare il modulo per creare una nuova regola del firewall. Per informazioni dettagliate, vedere Regole del firewall.

  4. Dopo il completamento della connessione, il server si apre nella barra laterale Server.

Creazione di un database

È possibile usare un pool SQL dedicato esistente per questo esercizio, incluso quello creato per impostazione predefinita, oppure è possibile creare un nuovo pool.

Per i pool SQL dedicati in Azure Synapse, passare all'area di lavoro Azure Synapse Analytics.

  1. Selezionare Gestisci.
  2. Nella sezione Pool di analisi selezionare Pool SQL.
  3. Selezionare + Nuovo per creare un nuovo pool SQL dedicato.
  4. Assegnare un nuovo nome TutorialDB al pool SQL dedicato e scegliere un livello di prestazioni. Impostare sulle dimensioni più piccole per ridurre i costi per questa guida introduttiva.
  5. Selezionare Crea.

Per i pool SQL dedicati autonomi (in precedenza SQL Data Warehouse), passare al pool SQL dedicato (in precedenza SQL Data Warehouse) nel portale di Azure.

  1. Selezionare il collegamento per Nome server, ad esempio contosowdw.database.windows.net, per passare alla pagina del portale di Azure per il server SQL logico.
  2. Selezionare + Crea pool SQL dedicato (in precedenza SQL Data Warehouse) per creare un altro pool SQL dedicato nel server SQL logico.
  3. Assegnare un nuovo nome TutorialDB al pool SQL dedicato e scegliere un livello di prestazioni. Impostare sulle dimensioni più piccole per ridurre i costi per questa guida introduttiva.
  4. Selezionare Rivedi e crea.

Creare una tabella

L'editor di query è ancora connesso al master database, ma si vuole creare una tabella nel TutorialDB database.

  1. Modificare il contesto di connessione in TutorialDB:

  2. Incollare il frammento di codice seguente nell'editor di query e selezionare Esegui:

    Nota

    È possibile aggiungerlo alla query esistente nell'editor oppure sovrascriverla. Si noti che quando si fa clic su Esegui viene eseguita solo la query selezionata. Se non è selezionata alcuna query, quando si fa clic su Esegui vengono eseguite tutte le query nell'editor.

    -- Create a new table called 'Customers' in schema 'dbo'
    -- Drop the table if it already exists
    IF OBJECT_ID('dbo.Customers', 'U') IS NOT NULL
    DROP TABLE dbo.Customers
    GO
    -- Create the table in the specified schema
    CREATE TABLE dbo.Customers
    (
       CustomerId        INT     NOT NULL,
       Name      [NVARCHAR](50)  NOT NULL,
       Location  [NVARCHAR](50)  NOT NULL,
       Email     [NVARCHAR](50)  NOT NULL
    );
    GO
    

    Create a table in the TutorialDB database

Inserire righe

  1. Incollare il frammento di codice seguente nell'editor di query e selezionare Esegui:

    -- Insert rows into table 'Customers'
    INSERT INTO dbo.Customers
       ([CustomerId],[Name],[Location],[Email])
       SELECT 1, N'Orlando',N'Australia', N'' UNION ALL
       SELECT 2, N'Keith', N'India', N'keith0@adventure-works.com' UNION ALL
       SELECT 3, N'Donna', N'Germany', N'donna0@adventure-works.com' UNION ALL
       SELECT 4, N'Janet', N'United States', N'janet1@adventure-works.com'
    

    Create rows in the table

Visualizzare il risultato

  1. Incollare il frammento di codice seguente nell'editor di query e selezionare Esegui:

    -- Select rows from table 'Customers'
    SELECT * FROM dbo.Customers;
    
  2. Vengono visualizzati i risultati della query:

    View the results

Pulire le risorse

Se non si prevede di continuare a usare i database di esempio creati in questo articolo, eliminare il gruppo di risorse.

Passaggi successivi

Per altre informazioni, vedere Connettersi a Synapse SQL con Azure Data Studio.

Ora che si è stabilita la connessione ad Azure Synapse Analytics e si è eseguita una query, effettuare l'esercitazione sull'editor di codice.