Che cos'è Azure Data Studio?

Azure Data Studio è uno strumento di database multipiattaforma per professionisti della gestione di dati che usano piattaforme dati locali e nel cloud in Windows, macOS e Linux.

Azure Data Studio offre un'esperienza di modifica moderna per la gestione dei dati tra più origini con funzionalità IntelliSense, frammenti di codice, integrazione del controllo del codice sorgente e un terminale integrato. Azure Data Studio è stato progettato in base alle esigenze dell'utente della piattaforma dati, con grafici predefiniti di set di risultati delle query e dashboard personalizzabili.

Il codice sorgente per Azure Data Studio e i relativi provider di dati è disponibile in GitHub in base a un contratto di licenza che fornisce il diritto di modificare e usare il software, ma non di ridistribuirlo o ospitarlo in un servizio cloud. Per altre informazioni, vedere Domande frequenti - Azure Data Studio.

Scaricare e installare Azure Data Studio

Editor di codice SQL con IntelliSense

Azure Data Studio offre un'esperienza di codifica SQL moderna e incentrata sulla tastiera che semplifica le attività quotidiane grazie a funzionalità integrate quali finestre a più schede, un editor SQL avanzato, IntelliSense, completamento delle parole chiave, frammenti di codice, esplorazione del codice e integrazione del controllo del codice sorgente (Git). Consente di eseguire query SQL su richiesta e visualizzare e salvare i risultati come testo, JSON o Excel, oltre che modificare i dati, organizzare le connessioni ai database preferiti e sfogliare gli oggetti di database in un'esperienza di esplorazione familiare. Per informazioni su come usare l'editor SQL, vedere Usare l'editor SQL per creare oggetti di database.

Frammenti di codice SQL intelligenti

I frammenti di codice SQL generano la sintassi SQL appropriata per creare database, tabelle, viste, stored procedure, utenti, accessi e ruoli, nonché aggiornare gli oggetti di database esistenti. Usare i frammenti di codice intelligenti per creare rapidamente copie del database a scopo di sviluppo o test e per generare ed eseguire script di creazione e inserimento.

Azure Data Studio offre anche funzionalità per la creazione di frammenti di codice SQL personalizzati. Per altre informazioni, vedere Creare e usare frammenti di codice.

Dashboard di server e database personalizzabili

È possibile creare dashboard avanzati e personalizzabili per monitorare e risolvere rapidamente i colli di bottiglia delle prestazioni nei database. Per informazioni sui widget di informazioni dettagliate e sui dashboard per database e server, vedere Gestire server e database con i widget di informazioni dettagliate.

Gestione delle connessioni (gruppi di server)

I gruppi di server consentono di organizzare le informazioni di connessione per i server e i database che si utilizzano. Per informazioni dettagliate, vedere Gruppi di server.

Terminale integrato

Nella finestra del terminale integrato all'interno dell'interfaccia utente di Azure Data Studio si possono usare i propri strumenti da riga di comando preferiti, ad esempio Bash, PowerShell, sqlcmd, bcp e ssh. Per informazioni sul terminale integrato, vedere Terminale integrato.

Estendibilità e creazione di estensioni

È possibile migliorare l'esperienza di Azure Data Studio estendendo le funzionalità dell'installazione di base. Azure Data Studio rende disponibili punti di estendibilità per le attività di gestione dei dati, oltre al supporto per la creazione di estensioni.

Per informazioni sull'estendibilità in Azure Data Studio, vedere Estendibilità. Per informazioni sulla creazione di estensioni, vedere Creazione di estensioni.

Confronto delle funzionalità con Server Management Studio (SSMS)

Usare Azure Data Studio se:

  • Ci si occupa per lo più di modificare o eseguire query.
  • È necessario poter creare grafici e visualizzare set di risultati rapidamente.
  • Si può eseguire la maggior parte delle attività amministrative tramite il terminale integrato usando sqlcmd o PowerShell.
  • Si ha una necessità minima di esperienze di tipo procedura guidata.
  • Non è necessario eseguire operazioni approfondite di configurazione amministrativa o della piattaforma.
  • L'ambiente di esecuzione è macOS o Linux.

Usare SQL Server Management Studio se:

  • Si eseguono operazioni approfondite di configurazione amministrativa o della piattaforma.
  • Ci si occupa di gestione della sicurezza, incluse gestione degli utenti, valutazione della vulnerabilità e configurazione delle funzionalità di sicurezza.
  • È necessario usare dashboard e procedure guidate di ottimizzazione delle prestazioni.
  • Si usano diagrammi di database e progettazione tabelle.
  • È necessario accedere ai server registrati.
  • Si usano statistiche sulle query dinamiche o statistiche client.

Funzionalità shell

Funzionalità Azure Data Studio SSMS
Accesso ad Azure
Dashboard
Estensioni
Terminale integrato
Esplora oggetti
Scripting per gli oggetti
Sistema di progetto
Selezione da tabella
Controllo del codice sorgente
Riquadro attività
Temi, compresa la Modalità scura
Azure Resource Explorer Anteprima
Procedura guidata Genera script
Proprietà degli oggetti
Progettazione tabelle

Editor di query

Funzionalità Azure Data Studio SSMS
Visualizzatore grafico
Esportazione risultati in CSV, JSON, XLSX
Risultati in un file
Risultati in formato testo
IntelliSense
Frammenti di codice
Showplan Anteprima
Statistiche client
Statistiche sulle query dinamiche
Opzioni query
Visualizzatore spaziale
SQLCMD

Supporto nei sistemi operativi

Funzionalità Azure Data Studio SSMS
Windows
macOS
Linux

Ingegneria dei dati

Funzionalità Azure Data Studio SSMS
Procedura guidata dati esterni Anteprima
Integrazione HDFS Anteprima
Notebook Anteprima

Amministrazione del database

Funzionalità Azure Data Studio SSMS
Backup/ripristino
Importazione file flat
SQL Agent Anteprima
SQL Profiler Anteprima
Always On
Always Encrypted
Procedura guidata Copia dati
Ottimizzazione guidata dati
Diagrammi di database
Visualizzatore log degli errori
Piani di manutenzione
Query multiserver
Gestione basata su criteri
PolyBase
Archivio query
Server registrati
Replica
Gestione della sicurezza
Broker di servizio
SQL Assessment Anteprima
SQL Mail
Esplora modelli
Valutazione della vulnerabilità
Gestione XEvent

Sviluppo di database

Funzionalità Azure Data Studio SSMS
Importazione\esportazione DACPAC
Progetti SQL Anteprima
Confronto schema

Passaggi successivi

Ottenere assistenza per gli strumenti SQL

Contribuire alla documentazione di SQL

Si è a sapere che è possibile modificare SQL contenuto? In questo caso, non solo si aiuta a migliorare la documentazione, ma si viene anche accreditati come collaboratori alla pagina.

Per altre informazioni, vedere Come contribuire alla documentazione SQL Server