Configurare l'opzione di configurazione del server remote proc trans

QUESTO ARGOMENTO SI APPLICA A:sìSQL Server (a partire dalla versione 2008)noDatabase SQL di AzurenoAzure SQL Data Warehouse noParallel Data Warehouse THIS TOPIC APPLIES TO:yesSQL Server (starting with 2008)noAzure SQL DatabasenoAzure SQL Data Warehouse noParallel Data Warehouse

In questo argomento si illustra come configurare l'opzione di configurazione del server remote proc trans in SQL Server 2017SQL Server 2017 utilizzando SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio o Transact-SQLTransact-SQL. Con l'opzione remote proc trans è possibile proteggere le azioni di una procedura tra server tramite una transazione MicrosoftMicrosoft DTC (Distributed Transaction Coordinator).

Impostare il valore di remote proc trans su 1 per attivare una transazione distribuita coordinata da MS DTC tramite cui vengono protette le proprietà ACID delle transazioni, vale a dire atomicità, consistenza, isolamento e durevolezza. Le sessioni avviate dopo l'impostazione dell'opzione su 1 ereditano questo valore come impostazione predefinita.

Importante

Questa funzionalità verrà rimossa a partire dalla prossima versione di Microsoft SQL Server.This feature will be removed in the next version of Microsoft SQL Server. Evitare di usare questa funzionalità in un nuovo progetto di sviluppo e prevedere interventi di modifica nelle applicazioni in cui è attualmente implementata.Avoid using this feature in new development work, and plan to modify applications that currently use this feature.

Contenuto dell'argomento

Prima di iniziare

Prerequisiti

  • È necessario consentire le connessioni a server remoti prima di impostare questo valore.

Indicazioni

  • Questa opzione garantisce la compatibilità con le versioni precedenti di MicrosoftMicrosoft SQL ServerSQL Server per le applicazioni in cui vengono utilizzate stored procedure remote. Anziché eseguire chiamate a stored procedure remote, utilizzare query distribuite che fanno riferimento a server collegati definiti tramite sp_addlinkedserver.

Sicurezza

Autorizzazioni

Le autorizzazioni di esecuzione per sp_configure senza alcun parametro o solo con il primo parametro vengono assegnate per impostazione predefinita a tutti gli utenti. Per eseguire sp_configure con entrambi i parametri per la modifica di un'opzione di configurazione o l'esecuzione dell'istruzione RECONFIGURE, è necessario concedere all'utente l'autorizzazione a livello di server ALTER SETTINGS. L'autorizzazione ALTER SETTINGS è assegnata implicitamente ai ruoli predefiniti del server sysadmin e serveradmin .

Utilizzo di SQL Server Management Studio

Per configurare l'opzione remote proc trans

  1. In Esplora oggetti fare clic con il pulsante destro del mouse su un server e scegliere Proprietà.

  2. Fare clic sul nodo Connessioni .

  3. In Connessioni remoteselezionare la casella di controllo Richiedi transazioni distribuite per le comunicazioni tra server .

Utilizzo di Transact-SQL

Per configurare l'opzione remote proc trans

  1. Connettersi al Motore di databaseDatabase Engine.

  2. Dalla barra Standard fare clic su Nuova query.

  3. Copiare e incollare l'esempio seguente nella finestra Query, quindi fare clic su Esegui. Questo esempio illustra come usare sp_configure per impostare il valore dell'opzione remote proc trans su 1.

USE AdventureWorks2012 ;  
GO  
EXEC sp_configure 'remote proc trans', 1 ;  
GO  
RECONFIGURE ;  
GO  

Per altre informazioni, vedere Opzioni di configurazione del server (SQL Server).

Completamento: Dopo la configurazione dell'opzione remote proc trans

L'impostazione diventa effettiva immediatamente senza dover riavviare il server.

Vedere anche

RECONFIGURE (Transact-SQL)
Opzioni di configurazione del server (SQL Server)
sp_configure (Transact-SQL)