Opzione di configurazione server default trace enabled

QUESTO ARGOMENTO SI APPLICA A:sìSQL Server (a partire dalla versione 2008)noDatabase SQL di AzurenoAzure SQL Data Warehouse noParallel Data Warehouse THIS TOPIC APPLIES TO:yesSQL Server (starting with 2008)noAzure SQL DatabasenoAzure SQL Data Warehouse noParallel Data Warehouse

L'opzione Default Trace Enabled consente di abilitare o disabilitare i file di log della traccia predefinita. Tramite la funzionalità di traccia predefinita è possibile ottenere un log completo e persistente delle attività e delle modifiche correlate principalmente alle opzioni di configurazione.

Avviso

Questa funzionalità verrà rimossa a partire da una delle prossime versioni di Microsoft SQL Server.This feature will be removed in a future version of Microsoft SQL Server. Evitare di usare questa funzionalità in un nuovo progetto di sviluppo e prevedere interventi di modifica nelle applicazioni in cui è attualmente implementata.Avoid using this feature in new development work, and plan to modify applications that currently use this feature. In alternativa, usare Eventi estesi.

Scopo

La traccia predefinita rappresenta un supporto alla risoluzione dei problemi per gli amministratori di database, poiché consente di disporre dei dati del log necessari per diagnosticare i problemi non appena si verificano.

Visualizzazione

È possibile aprire ed esaminare i log di traccia predefiniti utilizzando SQL Server ProfilerSQL Server Profiler oppure eseguire query su tali log mediante Transact-SQLTransact-SQL utilizzando la funzione di sistema fn_trace_gettable. SQL Server ProfilerSQL Server Profiler è in grado di aprire i file di log delle tracce predefinite come i normali file di output delle tracce. Per impostazione predefinita, il log di traccia predefinito viene archiviato nella directory \MSSQL\LOG tramite un file di traccia consecutivo. Il nome file di base del log di traccia predefinito è log.trc. In un'installazione tipica di SQL ServerSQL Server, la traccia predefinita è attivata e viene pertanto denominata TraceID 1. Se attivato dopo l'installazione e la creazione di altre tracce, TraceID può essere associato a un numero maggiore.

Per altre informazioni sull'uso di SQL ServerSQL Server Profiler per la visualizzazione di questo file di traccia, vedere Aprire un file di traccia (SQL Server Profiler).

Esempio:

L'istruzione seguente consente di aprire il log di traccia predefinito nel percorso predefinito:

SELECT *   
FROM fn_trace_gettable  
('C:\Program Files\Microsoft SQL Server\MSSQL13.MSSQLSERVER\MSSQL\LOG\log.trc', default);  
GO  

Configurazione

Se impostata su 1, l'opzione Default Trace Enabled abilita la traccia predefinita. L'impostazione predefinita per questa opzione è 1 (ON). Se si imposta il valore 0 si disabilita la traccia.

L'opzione Default Trace Enabled è un'opzione avanzata. Se si usa la stored procedure di sistema sp_configure per modificare l'impostazione, è possibile modificare l'opzione Default Trace Enabled solo quando il valore di Show Advanced Options è impostato su 1. L'impostazione diventa effettiva immediatamente e non richiede il riavvio del server.

Vedere anche

RECONFIGURE (Transact-SQL)
Opzioni di configurazione del server (SQL Server)
sp_configure (Transact-SQL)