Opzione di configurazione del server lightweight pooling

QUESTO ARGOMENTO SI APPLICA A:sìSQL Server (a partire dalla versione 2008)noDatabase SQL di AzurenoAzure SQL Data Warehouse noParallel Data Warehouse THIS TOPIC APPLIES TO:yesSQL Server (starting with 2008)noAzure SQL DatabasenoAzure SQL Data Warehouse noParallel Data Warehouse

L'opzione lightweight pooling consente di ridurre l'overhead del sistema associato a un'eccessiva attività di scambio del contesto che talvolta si riscontra negli ambienti SMP (multiprocessori simmetrici, Symmetric Multiprocessor). Quando si verifica un'eccessiva attività di cambio del contesto, l'opzione lightweight pooling può assicurare una migliore velocità effettiva eseguendo direttamente il cambio del contesto e quindi riducendo le transizioni utente/kernel ring.

La modalità fiber viene utilizzata in situazioni specifiche in cui il cambio di contesto dei thread di lavoro UMS costituisce un collo di bottiglia critico per le prestazioni. Poiché questa situazione è poco frequente, la modalità fiber consente raramente di ottimizzare le prestazioni o la scalabilità in un sistema tipico. I miglioramenti apportati al cambio di contesto in MicrosoftMicrosoft Windows Server 2003Windows Server 2003 hanno anche ridotto la necessità di usare la modalità fiber. Si consiglia di non utilizzare la modalità fiber per la pianificazione dell'operazione di routine. in quanto la modalità può ridurre le prestazioni eliminando i normali vantaggi del cambio del contesto e perché alcuni componenti di SQL ServerSQL Server che utilizzano TLS (Thread Local Storage) oppure oggetti di proprietà del thread, ad esempio mutex (un tipo di oggetto del kernel di Win32), non funzionano correttamente in modalità fiber.

Se si imposta l'opzione lightweight pooling su 1, in SQL ServerSQL Server viene attivata la pianificazione in modalità fiber. Il valore predefinito dell'opzione è 0.

L'opzione lightweight pooling è un'opzione avanzata. Se si utilizza la stored procedure di sistema sp_configure per modificare l'impostazione, è possibile modificare lightweight pooling solo quando il valore di show advanced options è impostato su 1. L'impostazione diventa effettiva dopo il riavvio del server.

Nota

Il lightweight pooling non è supportato per MicrosoftMicrosoft Windows 2000 e MicrosoftMicrosoft Windows XP. Windows Server 2003Windows Server 2003 fornisce supporto completo per il lightweight pooling.

Nota

L'esecuzione di CLR (Common Language Runtime) non è supportata nell'ambito dell'opzione lightweight pooling. Disabilitare una delle due opzioni tra "clr enabled" e "lightweight pooling". Le caratteristiche che si basano su CLR e che non funzionano correttamente in modalità fiber includono il tipo di dati hierarchy, la replica e la gestione basata su criteri.

Vedere anche

Opzione di configurazione del server clr enabled
Opzioni di configurazione del server (SQL Server)
sp_configure (Transact-SQL)
Opzione di configurazione del server clr enabled