Proprietà server (pagina Impostazioni varie)

Utilizzare questa pagina per visualizzare o modificare le impostazioni del server.

Opzioni

Lingua predefinita per l'utente
Specifica la lingua predefinita per tutti i nuovi account di accesso creati.

Consenti attivazione di trigger da altri trigger
Consente di controllare l'esecuzione di un'azione da parte di un trigger per l'inizializzazione di un altro trigger. Quando questa opzione è deselezionata, i trigger non possono essere attivati da altri trigger. Quando questa opzione è selezionata, i trigger possono essere attivati da altri trigger fino a un massimo di 32 livelli.

Usa Query Governor per evitare query con esecuzione prolungata
Consente di specificare un limite di tempo massimo entro il quale può essere eseguita la query. Il costo della query equivale al tempo, in secondi, stimato per l'esecuzione di una query in una configurazione hardware specifica. Per impostazione predefinita, la funzionalità Query Governor è disattivata ed è consentita l'esecuzione di tutte le query. Se questa opzione è selezionata, è necessario immettere un limite di tempo nella casella di testo sottostante. Se si specifica un valore diverso da zero e positivo, Query Governor non consentirà l'esecuzione delle query il cui costo stimato supera tale valore.

Interpreta l'immissione di un anno a due cifre come un anno compreso nell'intervallo dal
Consente di specificare l'intervallo di date a 100 anni per l'interpretazione dei valori degli anni immessi con due cifre. MicrosoftMicrosoft SQL ServerSQL Server interpreterà i valori delle date immesse con due cifre come riferiti all'anno che termina per tali cifre che rientra nell'intervallo specificato.

Impostare l'anno di fine nella casella a destra. Quando l'anno di fine viene salvato, SQL ServerSQL Server popola automaticamente la casella a sinistra con l'anno di inizio.

Valori configurati
Consente di visualizzare i valori configurati per le opzioni nel riquadro. Se si modificano i valori, fare clic su Valori correnti per verificare se le modifiche sono diventate effettive. Se le modifiche non sono diventate effettive, è innanzitutto necessario riavviare l'istanza di SQL ServerSQL Server.

Valori correnti
Consente di visualizzare i valori correnti per le opzioni contenute nel riquadro. I valori sono di sola lettura.

Vedere anche

Opzioni di configurazione del server (SQL Server)