Editor destinazione ADO NET (pagina Gestione connessione)ADO NET Destination Editor (Connection Manager Page)

Usare la pagina Gestione connessione della finestra di dialogo Editor destinazione ADO NET per selezionare la connessione ADO.NETADO.NET per la destinazione.Use the Connection Manager page of the ADO NET Destination Editor dialog box to select the ADO.NETADO.NET connection for the destination. Tramite questa pagina è inoltre possibile selezionare una tabella o una vista del database.This page also lets you select a table or view from the database.

Per ulteriori informazioni sulla destinazione ADO NET, vedere ADO NET Destination.To learn more about the ADO NET destination, see ADO NET Destination.

Per aprire la pagina Gestione connessioneTo open the Connection Manager page

  1. In SQL Server Data Tools (SSDT)SQL Server Data Tools (SSDT), aprire il pacchetto Integration ServicesIntegration Services con la destinazione ADO NET.In SQL Server Data Tools (SSDT)SQL Server Data Tools (SSDT), open the Integration ServicesIntegration Services package that has the ADO NET destination.

  2. Nella scheda Flusso di dati fare doppio clic sulla destinazione ADO NET.On the Data Flow tab, double-click the ADO NET destination.

  3. In Editor destinazione ADO NETfare clic su Gestione connessione.In the ADO NET Destination Editor, click Connection Manager.

Opzioni staticheStatic Options

Connection managerConnection manager
Selezionare una gestione connessione esistente nell'elenco o crearne una nuova facendo clic su Nuova.Select an existing connection manager from the list, or create a new connection by clicking New.

NuovaNew
Consente di creare una nuova gestione connessione usando la finestra di dialogo Configura gestione connessione ADO.NET .Create a new connection manager by using the Configure ADO.NET Connection Manager dialog box.

Tabella o vistaUse a table or view
Consente di selezionare una tabella o vista esistente nell'elenco oppure di creare una nuova tabella facendo clic su Nuova.Select an existing table or view from the list, or create a new table by clicking New..

NuovaNew
Consente di creare una nuova tabella o vista usando la finestra di dialogo Crea tabella .Create a new table or view by using the Create Table dialog box.

Nota

Quando si fa clic su Nuova, Integration ServicesIntegration Services genera un'istruzione CREATE TABLE predefinita basata sull'origine dati connessa.When you click New, Integration ServicesIntegration Services generates a default CREATE TABLE statement based on the connected data source. Questa istruzione CREATE TABLE predefinita non includerà l'attributo FILESTREAM anche se la tabella di origine include una colonna con l'attributo FILESTREAM dichiarato.This default CREATE TABLE statement will not include the FILESTREAM attribute even if the source table includes a column with the FILESTREAM attribute declared. Per eseguire un componente Integration ServicesIntegration Services con l'attributo FILESTREAM, implementare innanzitutto l'archiviazione di FILESTREAM nel database di destinazione.To run an Integration ServicesIntegration Services component with the FILESTREAM attribute, first implement FILESTREAM storage on the destination database. Aggiungere quindi l'attributo FILESTREAM all'istruzione CREATE TABLE nella finestra di dialogo Crea tabella.Then, add the FILESTREAM attribute to the CREATE TABLE statement in the Create Table dialog box. Per altre informazioni, vedere Dati BLOB (Binary Large Object) (SQL Server).For more information, see Binary Large Object (Blob) Data (SQL Server).

AnteprimaPreview
Consente di visualizzare in anteprima i risultati nella finestra di dialogo Anteprima risultati query .Preview results by using the Preview Query Results dialog box. L'anteprima supporta la visualizzazione di un massimo di 200 righe.Preview can display up to 200 rows.

Utilizza inserimento bulk, se disponibileUse bulk insert when available
Specificare se usare l'interfaccia SqlBulkCopy per migliorare le prestazioni delle operazioni di inserimento bulk.Specify whether to use the SqlBulkCopy interface to improve the performance of bulk insert operations.

Solo i provider ADO.NET che restituiscono un oggetto SqlConnection supportano l'uso dell'interfaccia SqlBulkCopy .Only ADO.NET providers that return a SqlConnection object support the use of the SqlBulkCopy interface. Il provider di dati .NET per SQL Server (SqlClient) restituisce un oggetto SqlConnection e un provider personalizzato può restituire un oggetto SqlConnection .The .NET Data Provider for SQL Server (SqlClient) returns a SqlConnection object, and a custom provider may return a SqlConnection object.

È possibile usare il provider di dati .NET per SQL Server (SqlClient) per connettersi a MicrosoftMicrosoft Database SQL di AzureAzure SQL Database.You can use the .NET Data Provider for SQL Server (SqlClient) to connect to MicrosoftMicrosoft Database SQL di AzureAzure SQL Database.

Se si seleziona Usa Inserimento bulk quando possibilee si imposta l'opzione Errore su Reindirizza riga, il batch di dati che la destinazione reindirizza all'output degli errori può includere righe corrette. Per altre informazioni sulla gestione degli errori nelle operazioni bulk, vedere Gestione degli errori nei dati.If you select Use bulk insert when available, and set the Error option to Redirect the row, the batch of data that the destination redirects to the error output may include good rows.For more information about handling errors in bulk operations, see Error Handling in Data. Per altre informazioni sull'opzione Errore , vedere Editor destinazione ADO NET (pagina Output degli errori).For more information about the Error option, see ADO NET Destination Editor (Error Output Page).

Nota

Se una tabella di origine di SQL Server o Sybase include una colonna identity, è necessario utilizzare l'attività Esegui SQL per abilitare IDENTITY_INSERT prima la destinazione ADO NET e disabilitarla nuovamente in seguito.If a SQL Server or Sybase source table includes an identity column, you must use Execute SQL tasks to enable IDENTITY_INSERT before the ADO NET destination and to disable it again afterward. (La proprietà della colonna identity specifica un valore incrementale per la colonna.(The identity column property specifies an incremental value for the column. L'istruzione SET IDENTITY_INSERT consente valori espliciti dalla tabella di origine da inserire nella colonna identity nella tabella di destinazione.)The SET IDENTITY_INSERT statement lets explicit values from the source table be inserted into the identity column in the destination table.)

Per eseguire le istruzioni SET IDENTITY_INSERT e i dati caricato correttamente, è necessario eseguire le operazioni seguenti.To run the SET IDENTITY_INSERT statements and the data loading successfully, you have to do the following things. 1.1. Utilizzare la stessa gestione connessione ADO.NET per l'attività Esegui SQL e per la destinazione ADO.NET.Use the same ADO.NET connection manager for the Execute SQL tasks and for the ADO.NET destination. 2.2. Gestione connessione, impostare il RetainSameConnection proprietà e MultipleActiveResultSets proprietà su True.On the connection manager, set the RetainSameConnection property and the MultipleActiveResultSets property to True. 3.3. La destinazione ADO.NET, impostare il UseBulkInsertWhenPossible la proprietà su False.On the ADO.NET destination, set the UseBulkInsertWhenPossible property to False.

Per altre informazioni, vedere SET IDENTITY_INSERT (Transact-SQL) e IDENTITY (proprietà) (Transact-SQL).For more information, see SET IDENTITY_INSERT (Transact-SQL) and IDENTITY (Property) (Transact-SQL).

Risorse esterneExternal Resources

Articolo tecnico Loading data to Windows Azure SQL Database the fast way(Modalità rapida di caricamento di dati nel database SQL di Windows Azure) nel sito Web sqlcat.comTechnical article, Loading data to Windows Azure SQL Database the fast way, on sqlcat.com

Vedere ancheSee Also

Editor destinazione ADO NET (pagina Mapping) ADO NET Destination Editor (Mappings Page)
Editor destinazione ADO NET ( Pagina Output degli errori ) ADO NET Destination Editor (Error Output Page)
Gestione connessione ADO.NET ADO.NET Connection Manager
Attività Esegui SQLExecute SQL Task