Configurazione degli output tramite Configurazione guidata dimensioni a modifica lentaConfigure Outputs Using the Slowly Changing Dimension Wizard

Configurazione guidata dimensioni a modifica lenta è l'editor per la trasformazione Dimensione a modifica lenta.The Slowly Changing Dimension Wizard functions as the editor for the Slowly Changing Dimension transformation. La compilazione e la configurazione del flusso di dati di una dimensione a modifica lenta può risultare particolarmente complessa.Building and configuring the data flow for slowly changing dimension data can be a complex task. Configurazione guidata dimensioni a modifica lenta rappresenta il modo più semplice per compilare il flusso di dati per gli output della trasformazione Dimensione a modifica lenta assistendo l'utente nel mapping delle colonne, nella selezione delle colonne chiave business, nell'impostazione degli attributi relativi alla modifica delle colonne e nella configurazione del supporto per i membri derivati della dimensione.The Slowly Changing Dimension Wizard offers the simplest method of building the data flow for the Slowly Changing Dimension transformation outputs by guiding you through the steps of mapping columns, selecting business key columns, setting column change attributes, and configuring support for inferred dimension members.

È necessario scegliere almeno una colonna chiave business nella tabella delle dimensioni ed eseguirne il mapping a una colonna di input.You must choose at least one business key column in the dimension table and map it to an input column. Il valore della chiave business collega un record nell'origine a un record nella tabella delle dimensioni.The value of the business key links a record in the source to a record in the dimension table. La trasformazione utilizza questo mapping per individuare il record nella tabella delle dimensioni e determinare se si tratta di un record nuovo o modificato.The transformation uses this mapping to locate the record in the dimension table and to determine whether a record is new or changing. La chiave business in genere è la chiave primaria nell'origine ma può essere una chiave alternativa purché identifichi in modo esclusivo un record e il suo valore non cambi.The business key is typically the primary key in the source, but it can be an alternate key as long as it uniquely identifies a record and its value does not change. La chiave business può essere anche una chiave composta, formata da più colonne.The business key can also be a composite key, consisting of multiple columns. La chiave primaria nella tabella delle dimensioni è in genere una chiave surrogata, ovvero è un valore numerico generato automaticamente da una colonna Identity o da una soluzione personalizzata come ad esempio uno script.The primary key in the dimension table is usually a surrogate key, which means a numeric value generated automatically by an identity column or by a custom solution such as a script.

Per poter eseguire Configurazione guidata dimensioni a modifica lenta, è necessario aggiungere un'origine e una trasformazione Dimensione a modifica lenta al flusso di dati e quindi connettere l'output dall'origine all'input della trasformazione Dimensione a modifica lenta.Before you can run the Slowly Changing Dimension Wizard, you must add a source and a Slowly Changing Dimension transformation to the data flow, and then connect the output from the source to the input of the Slowly Changing Dimension transformation. Facoltativamente, il flusso di dati può includere anche altre trasformazioni, tra l'origine dei dati e la trasformazione Dimensione a modifica lenta.Optionally, the data flow can include other transformations between the data source and the Slowly Changing Dimension transformation.

Per aprire la Configurazione guidata dimensioni a modifica lenta in Progettazione SSISSSIS , fare doppio clic sulla trasformazione Dimensione a modifica lenta.To open the Slowly Changing Dimension Wizard in SSISSSIS Designer, double-click the Slowly Changing Dimension transformation.

Creazione degli output della trasformazione dimensione a modifica lentaCreating Slowly Changing Dimension Outputs

Per creare gli output della trasformazione Dimensione a modifica lentaTo create Slowly Changing Dimension transformation outputs

  1. Scegliere la gestione connessione per l'accesso all'origine dei dati che contiene la tabella delle dimensioni che si desidera aggiornare.Choose the connection manager to access the data source that contains the dimension table that you want to update.

    È possibile selezionarla da un elenco delle gestioni connessioni incluse nel pacchetto.You can select from a list of connection managers that the package includes.

  2. Scegliere la vista o la tabella delle dimensioni che si desidera aggiornare.Choose the dimension table or view you want to update.

    Dopo avere selezionato la gestione connessione, sarà possibile selezionare la tabella o la vista dall'origine dei dati.After you select the connection manager, you can select the table or view from the data source.

  3. Impostare gli attributi chiave sulle colonne ed eseguire il mapping delle colonne di input alle colonne della tabella delle dimensioni.Set key attributes on columns and map input columns to columns in the dimension table.

    È necessario scegliere almeno una colonna chiave business nella tabella delle dimensioni ed eseguirne il mapping a una colonna di input.You must choose at least one business key column in the dimension table and map it to an input column. È possibile eseguire il mapping anche altre colonne di input alle colonne della tabella delle dimensioni come mapping non chiave.Other input columns can be mapped to columns in the dimension table as non-key mappings.

  4. Scegliere il tipo di modifica per ogni colonna.Choose the change type for each column.

    • Attributo modificabile sovrascrive i valori esistenti nei record.Changing attribute overwrites existing values in records.

    • Attributo cronologico crea nuovi record invece di aggiornare quelli esistenti.Historical attribute creates new records instead of updating existing records.

    • Attributo fisso indica che il valore della colonna non deve essere modificato.Fixed attribute indicates that the column value must not change.

  5. Impostare le opzioni relative agli attributi fissi e modificabili.Set fixed and changing attribute options.

    Se si configurano le colonne in modo da usare il tipo di modifica Attributo fisso , è possibile specificare se la trasformazione Dimensione a modifica lenta deve generare un errore quando vengono rilevate modifiche in queste colonne.If you configure columns to use the Fixed attribute change type, you can specify whether the Slowly Changing Dimension transformation fails when changes are detected in these columns. Se si configurano le colonne in modo da usare il tipo di modifica Attributo modificabile , è possibile specificare se devono essere aggiornati tutti i record corrispondenti, inclusi quelli obsoleti.If you configure columns to use the Changing attribute change type, you can specify whether all matching records, including outdated records, are updated.

  6. Impostare le opzioni relative agli attributi cronologici.Set historical attribute options.

    Se si configurano le colonne in modo da usare il tipo di modifica Attributo cronologico , è necessario specificare come distinguere tra record correnti e scaduti.If you configure columns to use the Historical attribute change type, you must choose how to distinguish between current and expired records. Per identificare le righe correnti e scadute è possibile utilizzare una colonna indicatore di riga corrente o due colonne di data.You can use a current row indicator column or two date columns to identify current and expired rows. Se si usa la colonna indicatore di riga corrente, è possibile impostarla su Correnteo True quando la riga è aggiornata e su Scaduta o False quando la riga è scaduta.If you use the current row indicator column, you can set it to Current, True when current and Expired, or False when expired. È inoltre possibile immettere valori personalizzati.You can also enter custom values. Se si utilizzano due colonne di data, una data di inizio e una di fine, sarà possibile specificare la data da utilizzare per l'impostazione dei valori delle colonne di data digitando una data o selezionando una variabile di sistema e quindi utilizzandone il valore.If you use two date columns, a start date and an end date, you can specify the date to use when setting the date column values by typing a date or by selecting a system variable and then using its value.

  7. Specificare il supporto per i membri derivati e scegliere le colonne contenute nei record dei membri derivati.Specify support for inferred members and choose the columns that the inferred member record contains.

    Quando si caricano le misure in una tabella dei fatti, è possibile creare record minimi per i membri derivati che non esistono ancora.When loading measures into a fact table, you can create minimal records for inferred members that do not yet exist. Quando in seguito saranno disponibili dati più significativi, i record delle dimensioni potranno essere aggiornati.Later, when meaningful data is available, the dimension records can be updated. È possibile creare i tipi di record minimi seguenti:The following types of minimal records can be created:

    • Un record in cui tutte le colonne hanno tipo di modifica Null.A record in which all columns with change types are null.

    • Un record in cui è presente una colonna booleana che indica se il record è un membro derivato o meno.A record in which a Boolean column indicates the record is an inferred member.

  8. Verificare le configurazioni compilate da Configurazione guidata dimensioni a modifica lenta.Review the configurations that the Slowly Changing Dimension Wizard builds. A seconda dei tipi di modifica supportati, al pacchetto vengono aggiunti set di componenti dei flussi di dati diversi.Depending on which change types are supported, different sets of data flow components are added to the package.

    Nella figura seguente viene illustrato un esempio di flusso di dati che supporta i tipi di modifica Attributo fisso, Attributo modificabile e Attributo cronologico, membri derivati e modifiche ai record corrispondenti.The following diagram shows an example of a data flow that supports fixed attribute, changing attribute, and historical attribute changes, inferred members, and changes to matching records.

    Flusso di dati da lenta guidata dimensioni a modificaData flow from Slowly Changing Dimension Wizard

Aggiornamento degli output della trasformazione Dimensione a modifica lentaUpdating Slowly Changing Dimension Outputs

Il modo più semplice per aggiornare la configurazione degli output della trasformazione Dimensione a modifica lenta consiste nell'eseguire nuovamente Configurazione guidata dimensioni a modifica lenta e modificare le proprietà nelle pagine della procedura guidata.The simplest way to update the configuration of the Slowly Changing Dimension transformation outputs is to rerun the Slowly Changing Dimension Wizard and modify properties from the wizard pages. È possibile aggiornare la trasformazione Dimensione a modifica lenta anche usando la finestra di dialogo Editor avanzato oppure a livello di codice.You can also update the Slowly Changing Dimension transformation using the Advanced Editor dialog box or programmatically.

Vedere ancheSee Also

Slowly Changing Dimension TransformationSlowly Changing Dimension Transformation