Servizio Integration Services (servizio SSIS)Integration Services Service (SSIS Service)

Negli argomenti contenuti in questa sezione viene illustrato il servizio Integration ServicesIntegration Services , un servizio Windows per la gestione dei pacchetti di Integration ServicesIntegration Services .The topics in this section discuss the Integration ServicesIntegration Services service, a Windows service for managing Integration ServicesIntegration Services packages. Questo servizio non è necessario per creare, salvare ed eseguire i pacchetti di Integration Services.This service is not required to create, save, and run Integration Services packages. SQL Server 2012SQL Server 2012 supporta il servizio Integration ServicesIntegration Services per la compatibilità con le versioni precedenti di Integration ServicesIntegration Services. supports the Integration ServicesIntegration Services service for backward compatibility with earlier releases of Integration ServicesIntegration Services.

A partire da SQL Server 2012SQL Server 2012, Integration ServicesIntegration Services archivia oggetti, impostazioni e dati operativi nel database SSISDB per i progetti distribuiti nel server Integration ServicesIntegration Services usando il modello di distribuzione del progetto.Starting in SQL Server 2012SQL Server 2012, Integration ServicesIntegration Services stores objects, settings, and operational data in the SSISDB database for projects that you’ve deployed to the Integration ServicesIntegration Services server using the project deployment model. Nel server Integration ServicesIntegration Services , che è un'istanza del motore di database di SQL ServerSQL Server , è ospitato il database.The Integration ServicesIntegration Services server, which is an instance of the SQL ServerSQL Server Database Engine, hosts the database. Per altre informazioni sul database, vedere Catalogo SSIS.For more information about the database, see SSIS Catalog. Per ulteriori informazioni sulla distribuzione dei progetti di Integration ServicesIntegration Services server, vedere distribuire Integration Services (SSIS) progetti e pacchetti.For more information about deploying projects to the Integration ServicesIntegration Services server, see Deploy Integration Services (SSIS) Projects and Packages.

Funzionalità di gestioneManagement capabilities

Il servizio Integration ServicesIntegration Services è un servizio Windows per la gestione di pacchetti di Integration ServicesIntegration Services .The Integration ServicesIntegration Services service is a Windows service for managing Integration ServicesIntegration Services packages. Il servizio Integration ServicesIntegration Services è disponibile solo in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio.The Integration ServicesIntegration Services service is available only in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio.

Il servizio Integration ServicesIntegration Services consente di eseguire le attività di gestione seguenti:Running the Integration ServicesIntegration Services service provides the following management capabilities:

  • Avvio di pacchetti locali o archiviati in una posizione remotaStarting remote and locally stored packages

  • Arresto di pacchetti eseguiti localmente o in modalità remotaStopping remote and locally running packages

  • Monitoraggio di pacchetti eseguiti localmente o in modalità remotaMonitoring remote and locally running packages

  • Importazione ed esportazione di pacchettiImporting and exporting packages

  • Gestione dell'archiviazione di pacchettiManaging package storage

  • Personalizzazione delle cartelle di archiviazioneCustomizing storage folders

  • Arresto dei pacchetti in esecuzione quando il servizio viene arrestatoStopping running packages when the service is stopped

  • Visualizzazione del registro eventi di WindowsViewing the Windows Event log

  • Connessione a più server Integration ServicesIntegration ServicesConnecting to multiple Integration ServicesIntegration Services servers

Tipo di avvioStartup type

Il servizio Integration ServicesIntegration Services viene installato quando si installa il componente Integration ServicesIntegration Services di SQL ServerSQL Server.The Integration ServicesIntegration Services service is installed when you install the Integration ServicesIntegration Services component of SQL ServerSQL Server. Per impostazione predefinita, il servizio Integration ServicesIntegration Services viene avviato in base al tipo di avvio automatico.By default, the Integration ServicesIntegration Services service is started and the startup type of the service is set to automatic. È necessario che sia in esecuzione se si desidera eseguire il monitoraggio dei pacchetti archiviati nell'archivio pacchetti SSISSSIS .The service must be running to monitor the packages that are stored in the SSISSSIS Package Store. L'archivio pacchetti SSISSSIS può essere il database msdb di un'istanza di SQL ServerSQL Server o le cartelle designate del file system.The SSISSSIS Package Store can be either the msdb database in an instance of SQL ServerSQL Server or the designated folders in the file system.

Il servizio Integration ServicesIntegration Services non è necessario se si desidera semplicemente progettare ed eseguire pacchetti di Integration ServicesIntegration Services .The Integration ServicesIntegration Services service is not required if you only want to design and execute Integration ServicesIntegration Services packages. È invece necessario per elencare e monitorare i pacchetti tramite SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio.However, the service is required to list and monitor packages using SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio.

Gestire il servizioManage the service

Quando viene installato il componente Integration ServicesIntegration Services di SQL ServerSQL Server, viene installato anche il servizio Integration ServicesIntegration Services .When you install the Integration ServicesIntegration Services component of SQL ServerSQL Server, the Integration ServicesIntegration Services service is also installed. Per impostazione predefinita, il servizio Integration ServicesIntegration Services viene avviato e impostato per l'avvio automatico.By default, the Integration ServicesIntegration Services service is started and the startup type of the service is set to automatic. È tuttavia necessario installare SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio per utilizzare il servizio per la gestione di pacchetti Integration ServicesIntegration Services archiviati e in esecuzione.However, you must also install SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio to use the service to manage stored and running Integration ServicesIntegration Services packages.

Nota

Per connettersi direttamente a un'istanza del servizio Integration Services legacy, è necessario usare la versione di SQL Server Management Studio (SSMS) allineata alla versione di SQL Server in cui è in esecuzione il servizio Integration Services.To connect directly to an instance of the legacy Integration Services Service, you have to use the version of SQL Server Management Studio (SSMS) aligned with the version of SQL Server on which the Integration Services Service is running. Ad esempio, per connettersi al servizio Integration Services legacy in esecuzione in un'istanza di SQL Server 2016, è necessario usare la versione di SQL Server Management Studio rilasciata per SQL Server 2016.For example, to connect to the legacy Integration Services Service running on an instance of SQL Server 2016, you have to use the version of SSMS released for SQL Server 2016. Scaricare SQL Server Management Studio (SSMS).Download SQL Server Management Studio (SSMS).

Nella finestra di dialogo Connetti al server di SQL Server Management Studio non è possibile specificare il nome di un server sul quale è in esecuzione una versione precedente del servizio Integration ServicesIntegration Services .In the SSMS Connect to Server dialog box, you cannot enter the name of a server on which an earlier version of the Integration ServicesIntegration Services service is running. Per gestire i pacchetti archiviati in un server remoto, tuttavia, non è necessario connettersi all'istanza del servizio Integration ServicesIntegration Services nel server remoto in questione.However, to manage packages that are stored on a remote server, you do not have to connect to the instance of the Integration ServicesIntegration Services service on that remote server. Modificare, invece, il file di configurazione per il servizio Integration ServicesIntegration Services in modo che in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio vengano visualizzati i pacchetti archiviati nel server remoto.Instead, edit the configuration file for the Integration ServicesIntegration Services service so that SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio displays the packages that are stored on the remote server.

È possibile installare solo una singola istanza del servizio Integration ServicesIntegration Services in un computer.You can only install a single instance of the Integration ServicesIntegration Services service on a computer. Il servizio non è specifico di una particolare istanza del Motore di databaseDatabase Engine.The service is not specific to a particular instance of the Motore di databaseDatabase Engine. Connettersi al servizio utilizzando il nome del computer sul quale è in esecuzione il servizio.You connect to the service by using the name of the computer on which it is running.

Per la gestione del servizio Integration ServicesIntegration Services è possibile usare uno dei seguenti snap-in di Microsoft Management Console (MMC): Gestione configurazione SQL Server o Servizi di SQL Server.You can manage the Integration ServicesIntegration Services service by using one of the following Microsoft Management Console (MMC) snap-ins: SQL Server Configuration Manager or Services. Per gestire pacchetti in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio, è prima di tutti necessario assicurarsi che il servizio sia avviato.Before you can manage packages in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio, you must make sure that the service is started.

Per impostazione predefinita, il servizio Integration ServicesIntegration Services è configurato per gestire i pacchetti archiviati nel database msdb dell'istanza del Motore di databaseDatabase Engine installata in contemporanea con Integration ServicesIntegration Services.By default, the Integration ServicesIntegration Services service is configured to manage packages in the msdb database of the instance of the Motore di databaseDatabase Engine that is installed at the same time as Integration ServicesIntegration Services. Se contemporaneamente non viene installata alcuna istanza del Motore di databaseDatabase Engine , il servizio Integration ServicesIntegration Services è configurato per gestire i pacchetti contenuti nel database msdb dell'istanza predefinita locale del Motore di databaseDatabase Engine.If an instance of the Motore di databaseDatabase Engine is not installed at the same time, the Integration ServicesIntegration Services service is configured to manage packages in the msdb database of the local, default instance of the Motore di databaseDatabase Engine. Per gestire pacchetti archiviati in un'istanza denominata o un'istanza remota del Motore di databaseDatabase Engineo in più istanze del Motore di databaseDatabase Engine, è necessario modificare il file di configurazione per il servizio.To manage packages that are stored in a named or remote instance of the Motore di databaseDatabase Engine, or in multiple instances of the Motore di databaseDatabase Engine, you have to modify the configuration file for the service.

Per impostazione predefinita, il servizio Integration ServicesIntegration Services è configurato in modo che i pacchetti in esecuzione vengano arrestati all'arresto del servizio.By default, the Integration ServicesIntegration Services service is configured to stop running packages when the service is stopped. Il servizio Integration ServicesIntegration Services , tuttavia, non attende che i pacchetti vengano arrestati e l'esecuzione di alcuni pacchetti potrebbe continuare dopo l'arresto del servizio Integration ServicesIntegration Services .However, the Integration ServicesIntegration Services service does not wait for packages to stop and some packages may continue running after the Integration ServicesIntegration Services service is stopped.

Se il servizio Integration ServicesIntegration Services viene arrestato, è possibile continuare a eseguire pacchetti tramite l'Importazione/Esportazione guidata SQL ServerSQL Server , Progettazione SSISSSIS , l'Utilità di esecuzione pacchetti e l'utilità del prompt dei comandi dtexec (dtexec.exe).If the Integration ServicesIntegration Services service is stopped, you can continue to run packages using the SQL ServerSQL Server Import and Export Wizard, the SSISSSIS Designer, the Execute Package Utility, and the dtexec command prompt utility (dtexec.exe). Non è tuttavia possibile eseguire il monitoraggio dei pacchetti in esecuzione.However, you cannot monitor the running packages.

Per impostazione predefinita, il servizio Integration ServicesIntegration Services viene eseguito nel contesto dell'account NETWORK SERVICE.By default, the Integration ServicesIntegration Services service runs in the context of the NETWORK SERVICE account.

Il servizio Integration ServicesIntegration Services esegue registrazioni nel registro eventi di Windows.The Integration ServicesIntegration Services service writes to the Windows event log. È possibile visualizzare gli eventi del servizio in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio.You can view service events in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio. È anche possibile visualizzare gli eventi del servizio utilizzando il Visualizzatore eventi di Windows.You can also view service events by using the Windows Event Viewer.

Impostare le proprietà del servizioSet the properties of the service

Il servizio Integration ServicesIntegration Services consente di gestire e monitorare i pacchetti in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio.The Integration ServicesIntegration Services service manages and monitors packages in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio. Alla prima installazione di SQL ServerSQL Server Integration ServicesIntegration Services, il servizio Integration ServicesIntegration Services viene avviato e impostato per l'avvio automatico.When you first install SQL ServerSQL Server Integration ServicesIntegration Services, the Integration ServicesIntegration Services service is started and the startup type of the service is set to automatic.

Dopo l'installazione del servizio Integration ServicesIntegration Services , è possibile impostare le proprietà del servizio usando Gestione configurazione SQL Server o lo snap-in MMC Servizi.After the Integration ServicesIntegration Services service has been installed, you can set the properties of the service by using either SQL Server Configuration Manager or the Services MMC snap-in.

Per configurare le altre importanti funzionalità del servizio, inclusi i percorsi in cui vengono memorizzati e gestiti i pacchetti, è necessario modificare il file di configurazione del servizio.To configure other important features of the service, including the locations where it stores and manages packages, you must modify the configuration file of the service.

Per impostare le proprietà del servizio Integration Services tramite Gestione configurazione SQL ServerTo set properties of the Integration Services service by using SQL Server Configuration Manager

  1. Fare clic sul menu Start , scegliere Tutti i programmi, Microsoft SQL Server, Strumenti di configurazionee quindi fare clic su Gestione configurazione SQL Server.On the Start menu, point to All Programs, point to Microsoft SQL Server, point to Configuration Tools, and then click SQL Server Configuration Manager.

  2. Nello snap-in Gestione configurazione SQL Server individuare SQL Server Integration Services nell'elenco dei servizi, fare clic con il pulsante destro del mouse su SQL Server Integration Servicese quindi scegliere Proprietà.In the SQL Server Configuration Manager snap-in, locate SQL Server Integration Services in the list of services, right-click SQL Server Integration Services, and then click Properties.

  3. Nella finestra di dialogo Proprietà di SQL Server Integration Services è possibile eseguire una delle operazioni seguenti:In the SQL Server Integration Services Properties dialog box you can do the following:

    • Fare clic sulla scheda Connessione per visualizzare le informazioni di accesso, come il nome dell'account.Click the Log On tab to view the logon information such as the account name.

    • Fare clic sulla scheda Servizio per visualizzare le informazioni relative al servizio, ad esempio il nome del computer host e per specificare la modalità di avvio del servizio Integration ServicesIntegration Services .Click the Service tab to view information about the service such as the name of the host computer and to specify the start mode of Integration ServicesIntegration Services service.

      Nota

      Nella scheda Avanzate non sono disponibili informazioni relative al servizio Integration ServicesIntegration Services .The Advanced tab contains no information for Integration ServicesIntegration Services service.

  4. Scegliere OK.Click OK.

  5. Scegliere Esci dal menu File per chiudere lo snap-in Gestione configurazione SQL Server .On the File menu, click Exit to close the SQL Server Configuration Manager snap-in.

Per impostare le proprietà del servizio Integration Services tramite i ServiziTo set properties of the Integration Services service by using Services

  1. Nel Pannello di controllofare clic su Strumenti di amministrazionenella visualizzazione classica oppure su Prestazioni e manutenzione e quindi su Strumenti di amministrazionenella visualizzazione per categorie.In Control Panel, if you are using Classic View, click Administrative Tools, or, if you are using Category View, click Performance and Maintenance and then click Administrative Tools.

  2. Fare clic su Servizi.Click Services.

  3. Nello snap-in Servizi individuare SQL Server Integration Services nell'elenco dei servizi, fare clic con il pulsante destro del mouse su SQL Server Integration Servicese quindi scegliere Proprietà.In the Services snap-in, locate SQL Server Integration Services in the list of services, right-click SQL Server Integration Services, and then click Properties.

  4. Nella finestra di dialogo Proprietà di SQL Server Integration Services è possibile eseguire una delle operazioni seguenti:In the SQL Server Integration Services Properties dialog box, you can do the following:

    • Fare clic sulla scheda Generale . Per abilitare il servizio, selezionare il tipo di avvio manuale o automatico.Click the General tab. To enable the service, select either the manual or automatic startup type. Per disabilitarlo, nella casella Tipo di avvio selezionare Disabilita.To disable the service, select Disable in the Startup type box. Quando si seleziona Disabilita, il servizio non viene arrestato se è in esecuzione.Selecting Disable does not stop the service if it is currently running.

      Se il servizio è già abilitato, è possibile fare clic su Arresta per arrestarlo oppure su Avvia per avviarlo.If the service is already enabled, you can click Stop to stop the service, or click Start to start the service.

    • Fare clic sulla scheda Accedi per visualizzare o modificare le informazioni relative all'accesso.Click the Log On tab to view or edit the logon information.

    • Fare clic sulla scheda Recupero per visualizzare le risposte predefinite del computer agli errori del servizio.Click the Recovery tab to view the default computer responses to service failure. È possibile modificare queste opzioni in base all'ambiente specifico.You can modify these options to suit your environment.

    • Fare clic sulla scheda Dipendenze per visualizzare un elenco dei servizi dipendenti.Click the Dependencies tab to view a list of dependent services. Il servizio Integration ServicesIntegration Services non ha alcuna dipendenza.The Integration ServicesIntegration Services service has no dependencies.

  5. Scegliere OK.Click OK.

  6. Facoltativamente, se è stato impostato il tipo di avvio manuale o automatico, è possibile fare clic con il pulsante destro del mouse su SQL Server Integration Services e quindi scegliere Avvia, Arresta o Riavvia.Optionally, if the startup type is Manual or Automatic, you can right-click SQL Server Integration Services and click Start, Stop, or Restart.

  7. Scegliere Esci dal menu File per chiudere lo snap-in Servizi .On the File menu, click Exit to close the Services snap-in.

Concedere le autorizzazioni per il servizioGrant permissions to the service

Nelle versioni precedenti di SQL ServerSQL Server, per impostazione predefinita quando si installa SQL ServerSQL Server tutti gli utenti nel gruppo Utenti dispongono di accesso al servizio Integration ServicesIntegration Services .In previous versions of SQL ServerSQL Server, by default when you installed SQL ServerSQL Server all users in the Users group had access to the Integration ServicesIntegration Services service. Quando si installa la versione corrente di SQL ServerSQL Server, gli utenti non dispongono di accesso al servizio Integration ServicesIntegration Services .When you install the current release of SQL ServerSQL Server, users do not have access to the Integration ServicesIntegration Services service. Il servizio è protetto per impostazione predefinita.The service is secure by default. Dopo avere installato SQL ServerSQL Server , l'amministratore deve concedere l'accesso al servizio.After SQL ServerSQL Server is installed, the administrator must grant access to the service.

Per concedere l'accesso al servizio Integration ServicesTo grant access to the Integration Services service

  1. Eseguire Dcomcnfg.exe.Run Dcomcnfg.exe. Dcomcnfg.exe fornisce un'interfaccia utente per la modifica di determinate impostazioni del Registro di sistema.Dcomcnfg.exe provides a user interface for modifying certain settings in the registry.

  2. Nella finestra di dialogo Servizi componenti espandere il nodo > Computer > Risorse del computer > Config DCOM.In the Component Services dialog, expand the Component Services > Computers > My Computer > DCOM Config node.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Microsoft SQL Server Integration Services 13.0 e quindi scegliere Proprietà.Right-click Microsoft SQL Server Integration Services 13.0, and then click Properties.

  4. Nella scheda Sicurezza della finestra Autorizzazioni di esecuzione e attivazione fare clic su Modifica .On the Security tab, click Edit in the Launch and Activation Permissions area.

  5. Aggiungere utenti e assegnare le autorizzazioni appropriate, quindi scegliere OK.Add users and assign appropriate permissions, and then click Ok.

  6. Ripetere i passaggi 4 e 5 per le autorizzazioni di accesso.Repeat steps 4 - 5 for Access Permissions.

  7. Riavviare SQL Server Management Studio.Restart SQL Server Management Studio.

  8. Riavviare il servizio Integration ServicesIntegration Services .Restart the Integration ServicesIntegration Services Service.

Configurare il servizioConfigure the service

Durante l'installazione di Integration ServicesIntegration Servicesviene creato e installato il file di configurazione per il servizio Integration ServicesIntegration Services ,When you install Integration ServicesIntegration Services, the setup process creates and installs the configuration file for the Integration ServicesIntegration Services service. che contiene le impostazioni seguenti:This configuration file contains the following settings:

  • All'arresto del servizio ai pacchetti viene inviato un comando di arresto.Packages are sent a stop command when the service stops.

  • Le cartelle radice da visualizzare per Integration ServicesIntegration Services nella finestra Esplora oggetti di SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio sono le cartelle MSDB e File System.The root folders to display for Integration ServicesIntegration Services in Object Explorer of SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio are the MSDB and File System folders.

  • I pacchetti nel file system che il Integration ServicesIntegration Services servizio gestisce sono memorizzati in %ProgramFiles%\Microsoft SQL Server\130\DTS\Packages.The packages in the file system that the Integration ServicesIntegration Services service manages are located in %ProgramFiles%\Microsoft SQL Server\130\DTS\Packages.

    In questo file di configurazione è inoltre specificato quale database msdb contiene i pacchetti che verranno gestiti dal servizio Integration ServicesIntegration Services .This configuration file also specifies which msdb database contains the packages that the Integration ServicesIntegration Services service will manage. Per impostazione predefinita, il servizio Integration ServicesIntegration Services è configurato per gestire i pacchetti archiviati nel database msdb dell'istanza del Motore di databaseDatabase Engine installata in contemporanea con Integration ServicesIntegration Services.By default, the Integration ServicesIntegration Services service is configured to manage packages in the msdb database of the instance of the Motore di databaseDatabase Engine that is installed at the same time as Integration ServicesIntegration Services. Se contemporaneamente non viene installata alcuna istanza del Motore di databaseDatabase Engine , il servizio Integration ServicesIntegration Services è configurato per gestire i pacchetti contenuti nel database msdb dell'istanza predefinita locale del Motore di databaseDatabase Engine.If an instance of the Motore di databaseDatabase Engine is not installed at the same time, the Integration ServicesIntegration Services service is configured to manage packages in the msdb database of the local, default instance of the Motore di databaseDatabase Engine.

Esempio di file di configurazione predefinitoDefault Configuration File Example

Nell'esempio seguente è riportato un file di configurazione predefinito in cui sono specificate le impostazioni seguenti:The following example shows a default configuration file that specifies the following settings:

  • Arresto dei pacchetti in esecuzione quando viene arrestato il servizio Integration ServicesIntegration Services .Packages stop running when the Integration ServicesIntegration Services service stops.

  • Le cartelle radice per l'archiviazione dei pacchetti in Integration ServicesIntegration Services sono le cartelle MSDB e File system.The root folders for package storage in Integration ServicesIntegration Services are MSDB and File System.

  • Il servizio gestisce i pacchetti archiviati nel database msdb dell'istanza predefinita locale di SQL ServerSQL Server.The service manages packages that are stored in the msdb database of the local, default instance of SQL ServerSQL Server.

  • I pacchetti archiviati nel file system nella cartella Pacchetti sono gestiti dal servizio.The service manages packages that are stored in the file system in the Packages folder.

    Esempio di un file di configurazione predefinitoExample of a Default Configuration File

\<?xml version="1.0" encoding="utf-8"?>  
\<DtsServiceConfiguration xmlns:xsd="http://www.w3.org/2001/XMLSchema" xmlns:xsi="http://www.w3.org/2001/XMLSchema-instance">  
  <StopExecutingPackagesOnShutdown>true</StopExecutingPackagesOnShutdown>  
  <TopLevelFolders>  
    \<Folder xsi:type="SqlServerFolder">  
      <Name>MSDB</Name>  
      <ServerName>.</ServerName>  
    </Folder>  
    \<Folder xsi:type="FileSystemFolder">  
      <Name>File System</Name>  
      <StorePath>..\Packages</StorePath>  
    </Folder>  
  </TopLevelFolders>    
</DtsServiceConfiguration>  

Modificare il file di configurazioneModify the configuration file

È possibile modificare il file di configurazione in modo da consentire l'esecuzione dei pacchetti anche quando il servizio viene arrestato, visualizzare cartelle radice aggiuntive in Esplora oggetti oppure specificare un'altra cartella o cartelle aggiuntive nel file system da gestire tramite il servizio Integration ServicesIntegration Services .You can modify the configuration file to allow packages to continue running if the service stops, to display additional root folders in Object Explorer, or to specify a different folder or additional folders in the file system to be managed by Integration ServicesIntegration Services service. È possibile, ad esempio, creare cartelle radice aggiuntive di tipo SqlServerFolderper gestire i pacchetti nei database msdb di istanze aggiuntive del Motore di databaseDatabase Engine.For example, you can create additional root folders of type, SqlServerFolder, to manage packages in the msdb databases of additional instances of Motore di databaseDatabase Engine.

Nota

Alcuni caratteri non sono validi per i nomi delle cartelle.Some characters are not valid in folder names. I caratteri validi per i nomi delle cartelle sono determinati dalla classe .NET Framework.NET Framework System.IO.Path e dal campo GetInvalidFilenameChars .Valid characters for folder names are determined by the .NET Framework.NET Framework class System.IO.Path and the GetInvalidFilenameChars field. Il campo GetInvalidFilenameChars fornisce una matrice specifica della piattaforma che contiene i caratteri che non è possibile specificare negli argomenti delle stringhe dei percorsi passati ai membri della classe Path .The GetInvalidFilenameChars field provides a platform-specific array of characters that cannot be specified in path string arguments passed to members of the Path class. Il set di caratteri non validi può variare in base al file system.The set of invalid characters can vary by file system. Caratteri non validi sono in genere le virgolette ("), il carattere minore di (<) e la barra verticale (|).Typically, invalid characters are the quotation mark ("), less than (<) character, and pipe (|) character.

Per gestire i pacchetti archiviati in un'istanza denominata o remota del Motore di databaseDatabase Engine, è tuttavia necessario modificare il file di configurazione.However, you will have to modify the configuration file to manage packages that are stored in a named instance or a remote instance of Motore di databaseDatabase Engine. Se non si aggiorna il file di configurazione, non sarà possibile usare Esplora oggetti in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio per visualizzare i pacchetti archiviati nel database msdb nell'istanza denominata o remota.If you do not update the configuration file, you cannot use Object Explorer in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio to view packages that are stored in the msdb database on the named instance or the remote instance. Se si tenta di utilizzare Esplora oggetti per visualizzare questi pacchetti, verrà visualizzato il messaggio di errore seguente:If you try to use Object Explorer to view these packages, you receive the following error message:

Failed to retrieve data for this request. (Microsoft.SqlServer.SmoEnum)

The SQL Server specified in Integration Services service configuration is not present or is not available. This might occur when there is no default instance of SQL Server on the computer. For more information, see the topic "Configuring the Integration Services Service" in SQL Server 2008 Books Online.

Login Timeout Expired

An error has occurred while establishing a connection to the server. When connecting to SQL Server 2008, this failure may be caused by the fact that under the default settings SQL Server does not allow remote connections.

Named Pipes Provider: Could not open a connection to SQL Server [2]. (MsDtsSvr).

Per modificare il file di configurazione per il servizio Integration ServicesIntegration Services , usare un editor di testo.To modify the configuration file for the Integration ServicesIntegration Services service, you use a text editor.

Importante

Al termine della modifica del file di configurazione del servizio, è necessario riavviare il servizio in modo che utilizzi la configurazione aggiornata.After you modify the service configuration file, you must restart the service to use the updated service configuration.

Esempio di file di configurazione modificatoModified Configuration File Example

Nell'esempio seguente viene illustrato un file di configurazione modificato per Integration ServicesIntegration Services.The following example shows a modified configuration file for Integration ServicesIntegration Services. Questo file è per un'istanza di SQL ServerSQL Server denominata InstanceName su un server denominato ServerName.This file is for a named instance of SQL ServerSQL Server called InstanceName on a server named ServerName.

Esempio di un file di configurazione modificato per un'istanza denominata di SQL ServerExample of a Modified Configuration File for a Named Instance of SQL Server

\<?xml version="1.0" encoding="utf-8"?>  
\<DtsServiceConfiguration xmlns:xsd="http://www.w3.org/2001/XMLSchema" xmlns:xsi="http://www.w3.org/2001/XMLSchema-instance">  
  <StopExecutingPackagesOnShutdown>true</StopExecutingPackagesOnShutdown>  
  <TopLevelFolders>  
    \<Folder xsi:type="SqlServerFolder">  
      <Name>MSDB</Name>  
      <ServerName>ServerName\InstanceName</ServerName>  
    </Folder>  
    \<Folder xsi:type="FileSystemFolder">  
      <Name>File System</Name>  
      <StorePath>..\Packages</StorePath>  
    </Folder>  
  </TopLevelFolders>    
</DtsServiceConfiguration>  

Modificare il percorso del File di configurazioneModify the Configuration File Location

La chiave del Registro di sistema HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Microsoft SQL Server\130\SSIS\ServiceConfigFile specifica il percorso e il nome per la configurazione file Integration ServicesIntegration Services utilizzata dal servizio.The Registry key HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Microsoft SQL Server\130\SSIS\ServiceConfigFile specifies the location and name for the configuration file that Integration ServicesIntegration Services service uses. Il valore predefinito della chiave del Registro di sistema è C:\Program Files\Microsoft SQL Server\130\DTS\Binn\MsDtsSrvr.ini.xml.The default value of the Registry key is C:\Program Files\Microsoft SQL Server\130\DTS\Binn\MsDtsSrvr.ini.xml. È possibile aggiornare il valore della chiave del Registro di sistema per utilizzare un nome e un percorso diversi per il file di configurazione.You can update the value of the Registry key to use a different name and location for the configuration file. Si noti che il numero di versione nel percorso (120 per SQL Server SQL Server 2014SQL Server 2014, 130 per SQL Server 2016SQL Server 2016e così via) può variare a seconda della versione di SQL Server.Note that the version number in the path (120 for SQL Server SQL Server 2014SQL Server 2014, 130 for SQL Server 2016SQL Server 2016, etc.) will vary depending on the SQL Server version.

Attenzione

La modifica non corretta del Registro di sistema può causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo.Incorrectly editing the Registry can cause serious problems that may require you to reinstall your operating system. MicrosoftMicrosoft non può garantire che i problemi causati dalla modifica non corretta del Registro di sistema possano essere risolti. cannot guarantee that problems resulting from editing the Registry incorrectly can be resolved. Prima di modificare il Registro di sistema, eseguire il backup dei dati importanti.Before editing the Registry, back up any valuable data. Per informazioni sul backup, sul ripristino e sulla modifica del Registro di sistema, vedere l'articolo di MicrosoftMicrosoft Knowledge Base relativo alla descrizione del Registro di sistema di Microsoft Windows.For information about how to back up, restore, and edit the Registry, see the MicrosoftMicrosoft Knowledge Base article, Description of the Microsoft Windows registry.

Il servizio Integration ServicesIntegration Services carica il file di configurazione al momento dell'avvio.The Integration ServicesIntegration Services service loads the configuration file when the service is started. Qualsiasi modifica alla voce del Registro di sistema richiede il riavvio del servizio.Any changes to the Registry entry require that the service be restarted.

Connettersi al servizio localeConnect to the local service

Prima di connettersi al servizio Integration ServicesIntegration Services , l'amministratore deve concedere l'accesso al servizio.Before you connect to the Integration ServicesIntegration Services service, the administrator must grant you access to the service.

Per connettersi al servizio Integration ServicesTo connect to the Integration Services Service

  1. Aprire SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio.Open SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio.

  2. Scegliere Esplora oggetti dal menu Visualizza .Click Object Explorer on the View menu.

  3. Sulla barra degli strumenti di Esplora oggetti fare clic su Connettie quindi su Integration Services.On the Object Explorer toolbar, click Connect, and then click Integration Services.

  4. Nella finestra di dialogo Connetti al server specificare un nome di server.In the Connect to Server dialog box, provide a server name. Per specificare il server locale, è possibile digitare un punto (.), (locale) o localhost .You can use a period (.), (local), or localhost to indicate the local server.

  5. Fare clic su Connetti.Click Connect.

Connettersi a un server remoto di SSISConnect to a remote SSIS server

Per la connessione a un'istanza di Integration ServicesIntegration Services in un server remoto da SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio o da un'altra applicazione di gestione, è necessario un set specifico di diritti nel server per gli utenti dell'applicazione.Connecting to an instance of Integration ServicesIntegration Services on a remote server, from SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio or another management application, requires a specific set of rights on the server for the users of the application.

Importante

Per connettersi direttamente a un'istanza del servizio Integration Services legacy, è necessario usare la versione di SQL Server Management Studio (SSMS) allineata alla versione di SQL Server in cui è in esecuzione il servizio Integration Services.To connect directly to an instance of the legacy Integration Services Service, you have to use the version of SQL Server Management Studio (SSMS) aligned with the version of SQL Server on which the Integration Services Service is running. Ad esempio, per connettersi al servizio Integration Services legacy in esecuzione in un'istanza di SQL Server 2016, è necessario usare la versione di SQL Server Management Studio rilasciata per SQL Server 2016.For example, to connect to the legacy Integration Services Service running on an instance of SQL Server 2016, you have to use the version of SSMS released for SQL Server 2016. Scaricare SQL Server Management Studio (SSMS).Download SQL Server Management Studio (SSMS).

Per gestire i pacchetti archiviati in un server remoto, non è necessario connettersi all'istanza del servizio Integration ServicesIntegration Services sul server remoto in questione.To manage packages that are stored on a remote server, you do not have to connect to the instance of the Integration ServicesIntegration Services service on that remote server. Modificare, invece, il file di configurazione per il servizio Integration ServicesIntegration Services in modo che in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio vengano visualizzati i pacchetti archiviati nel server remoto.Instead, edit the configuration file for the Integration ServicesIntegration Services service so that SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio displays the packages that are stored on the remote server.

Connessione a Integration Services in un server remotoConnecting to Integration Services on a Remote Server

Per connettersi a Integration Services in un server remotoTo connect to Integration Services on a Remote Server

  1. Aprire SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio.Open SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio.

  2. Scegliere Connetti Esplora oggettidal menu File per visualizzare la finestra di dialogo Connetti al server .Select File, Connect Object Explorer to display the Connect to Server dialog box.

  3. Nell'elenco Tipo server selezionare Integration Services .Select Integration Services in the Server type list.

  4. Nella casella di testo SQL ServerSQL Server Integration ServicesIntegration Services server in the Server name text box.Type the name of a SQL ServerSQL Server Integration ServicesIntegration Services server in the Server name text box.

    Nota

    Il servizio Integration ServicesIntegration Services non è specifico dell'istanza.The Integration ServicesIntegration Services service is not instance-specific. Connettersi al servizio utilizzando il nome del computer sul quale è in esecuzione Integration Services.You connect to the service by using the name of the computer on which the Integration Services service is running.

  5. Fare clic su Connetti.Click Connect.

Nota

Nella finestra di dialogo Cerca server non vengono visualizzate le istanze remote di Integration ServicesIntegration Services.The Browse for Servers dialog box does not display remote instances of Integration ServicesIntegration Services. Le opzioni disponibili nella scheda Opzioni di connessione della finestra di dialogo Connetti al server , visualizzata facendo clic sul pulsante Opzioni , non sono inoltre applicabili alle connessioni a Integration ServicesIntegration Services .In addition, the options available on the Connection Options tab of the Connect to Server dialog box, which is displayed by clicking the Options button, are not applicable to Integration ServicesIntegration Services connections.

Eliminazione dell'errore "Accesso negato"Eliminating the "Access Is Denied" Error

Quando un utente che non dispone di diritti sufficienti tenta di connettersi a un'istanza di Integration ServicesIntegration Services in un server remoto, viene visualizzato un errore di accesso negato.When a user without sufficient rights attempts to connect to an instance of Integration ServicesIntegration Services on a remote server, the server responds with an "Access is denied" error message. È possibile evitare la visualizzazione di questo messaggio di errore verificando che gli utenti dispongano delle autorizzazioni DCOM necessarie.You can avoid this error message by ensuring that users have the required DCOM permissions.

Per configurare i diritti per gli utenti remoti in Windows Server 2003 o Windows XPTo configure rights for remote users on Windows Server 2003 or Windows XP

  1. Se l'utente non è membro del gruppo Administrators locale, aggiungerlo al gruppo di utenti DCOM.If the user is not a member of the local Administrators group, add the user to the Distributed COM Users group. A questo scopo, è possibile usare lo snap-in MMC Gestione computer, a cui è possibile accedere dal menu Strumenti di amministrazione .You can do this in the Computer Management MMC snap-in accessed from the Administrative Tools menu.

  2. Aprire il Pannello di controllo, fare clic su Strumenti di amministrazione e quindi fare doppio clic su Servizi componenti per avviare lo snap-in MMC Servizi componenti.Open Control Panel, double-click Administrative Tools, and then double-click Component Services to start the Component Services MMC snap-in.

  3. Espandere il nodo Servizi componenti nel riquadro a sinistra della console.Expand the Component Services node in the left pane of the console. Espandere il nodo Computer , espandere il nodo Risorse del computer, quindi fare clic sul nodo Config DCOM .Expand the Computers node, expand My Computer, and then click the DCOM Config node.

  4. Selezionare il nodo Config DCOM , quindi selezionare SQL Server Integration Services 11.0 nell'elenco di applicazioni che è possibile configurare.Select the DCOM Config node, and then select SQL Server Integration Services 11.0 in the list of applications that can be configured.

  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su SQL Server Integration Services 11.0 e scegliere Proprietà.Right-click on SQL Server Integration Services 11.0 and select Properties.

  6. Nella finestra di dialogo Proprietà - SQL Server Integration Services 11.0 selezionare la scheda Sicurezza .In the SQL Server Integration Services 11.0 Properties dialog box, select the Security tab.

  7. In Autorizzazioni di esecuzione e attivazioneselezionare Personalizza, quindi fare clic su Modifica per aprire la finestra di dialogo Autorizzazione di avvio .Under Launch and Activation Permissions, select Customize, then click Edit to open the Launch Permission dialog box.

  8. Nella finestra di dialogo Autorizzazione di avvio aggiungere o eliminare utenti e assegnare le autorizzazioni appropriate agli utenti e ai gruppi desiderati.In the Launch Permission dialog box, add or delete users, and assign the appropriate permissions to the appropriate users and groups. Le autorizzazioni disponibili sono Avvio locale, Avvio remoto, Attivazione locale e Attivazione remota.The available permissions are Local Launch, Remote Launch, Local Activation, and Remote Activation. I diritti di avvio consentono di concedere o negare l'autorizzazione per l'avvio e l'arresto del servizio, mentre quelli di attivazione consentono di concedere o negare l'autorizzazione per la connessione al servizio.The Launch rights grant or deny permission to start and stop the service; the Activation rights grant or deny permission to connect to the service.

  9. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo.Click OK to close the dialog box.

  10. In Autorizzazioni di accesso, ripetere i passaggi 7 e 8 per assegnare le autorizzazioni appropriate a utenti e gruppi.Under Access Permissions, repeat steps 7 and 8 to assign the appropriate permissions to the appropriate users and groups.

  11. Chiudere lo snap-in MMC.Close the MMC snap-in.

  12. Riavviare il servizio Integration ServicesIntegration Services .Restart the Integration ServicesIntegration Services service.

Per configurare i diritti per gli utenti remoti in Windows 2000 con il Service Pack più recenteTo configure rights for remote users on Windows 2000 with the latest service packs

  1. Eseguire dcomcnfg.exe al prompt dei comandi.Run dcomcnfg.exe at the command prompt.

  2. Nella pagina Applicazioni della finestra di dialogo Proprietà - Configurazione Distributed COM selezionare SQL Server Integration Services 11.0, quindi fare clic su Proprietà.On the Applications page of the Distributed COM Configuration Properties dialog box, select SQL Server Integration Services 11.0 and then click Properties.

  3. Fare clic sulla scheda Sicurezza .Select the Security page.

  4. Utilizzare le due finestre di dialogo separate per la configurazione delle Autorizzazioni di accesso e delle Autorizzazioni di avvio.Use the two separate dialog boxes to configure Access Permissions and Launch Permissions. Non è possibile fare distinzione tra l'accesso remoto e quello locale. Le autorizzazioni di accesso includono l'accesso remoto e locale e quelle di avvio includono l'avvio remoto e locale.You cannot distinguish between remote and local access - Access permissions include local and remote access, and Launch permissions include local and remote launch.

  5. Chiudere le finestre di dialogo e dcomcnfg.exe.Close the dialog boxes and dcomcnfg.exe.

  6. Riavviare il servizio Integration ServicesIntegration Services .Restart the Integration ServicesIntegration Services service.

Connessione tramite un account localeConnecting by using a Local Account

Se si utilizza un account di Windows locale in un computer client, è possibile connettersi al servizio Integration ServicesIntegration Services in un computer remoto solo se nel computer remoto è presente un account locale con lo stesso nome, la stessa password e i diritti appropriati.If you are working in a local Windows account on a client computer, you can connect to the Integration ServicesIntegration Services service on a remote computer only if a local account that has the same name and password and the appropriate rights exists on the remote computer.

Per impostazione predefinita, il servizio SSIS non supporta la delegaBy default the SSIS service does not support delegation

Per impostazione predefinita, il servizio SQL ServerSQL Server Integration ServicesIntegration Services non supporta la delega delle credenziali, a volte definita doppio hop.By default the SQL ServerSQL Server Integration ServicesIntegration Services service does not support the delegation of credentials, or what is sometimes referred to as a double hop. In questo scenario si usa un computer client, il servizio Integration ServicesIntegration Services è in esecuzione in un secondo computer e SQL ServerSQL Server è in esecuzione in un terzo computer.In this scenario, you are working on a client computer, the Integration ServicesIntegration Services service is running on a second computer, and SQL ServerSQL Server is running on a third computer. Prima di tutto, SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio passa le credenziali dal computer client al secondo computer in cui è in esecuzione il servizio Integration ServicesIntegration Services .First, SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio successfully passes your credentials from the client computer to the second computer on which the Integration ServicesIntegration Services service is running. Dopo, tuttavia, il servizio Integration ServicesIntegration Services non può delegare le credenziali dal secondo computer al terzo computer in cui è in esecuzione SQL ServerSQL Server .Then, however, the Integration ServicesIntegration Services service cannot delegate your credentials from the second computer to the third computer on which SQL ServerSQL Server is running.

È possibile abilitare la delega delle credenziali concedendo il diritto Utente attendibile per la delega a qualsiasi servizio (solo Kerberos) all'account del servizio SQL Server, che consente di avviare il servizio Integration Services (ISServerExec.exe) come processo figlio.You can enable delegation of credentials by granting the Trust this user for delegation to any service (Kerberos Only) right to the SQL Server service account, which launches the Integration Services service (ISServerExec.exe) as a child process. Prima di concedere questo diritto, valutare se soddisfa i requisiti di sicurezza dell'organizzazione.Before you grant this right, consider whether it meets the security requirements of your organization.

Per altre informazioni, vedere Getting Cross Domain Kerberos and Delegation working with SSIS Package(Supporto di Kerberos e della delega tra domini con il pacchetto SSIS).For more info, see Getting Cross Domain Kerberos and Delegation working with SSIS Package.

Configurare il firewallConfigure the firewall

Il sistema di Windows firewall impedisce l'accesso non autorizzato alle risorse del computer tramite una connessione di rete.The Windows firewall system helps prevent unauthorized access to computer resources over a network connection. Per accedere a un'istanza di Integration ServicesIntegration Services tramite questo firewall, è necessario configurarlo in modo da consentire l'accesso.To access Integration ServicesIntegration Services through this firewall, you have to configure the firewall to enable access.

Importante

Per gestire i pacchetti archiviati in un server remoto, non è necessario connettersi all'istanza del servizio Integration ServicesIntegration Services sul server remoto in questione.To manage packages that are stored on a remote server, you do not have to connect to the instance of the Integration ServicesIntegration Services service on that remote server. Modificare, invece, il file di configurazione per il servizio Integration ServicesIntegration Services in modo che in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio vengano visualizzati i pacchetti archiviati nel server remoto.Instead, edit the configuration file for the Integration ServicesIntegration Services service so that SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio displays the packages that are stored on the remote server.

Il servizio Integration ServicesIntegration Services usa il protocollo DCOM.The Integration ServicesIntegration Services service uses the DCOM protocol. Per altre informazioni sul funzionamento del protocollo DCOM in presenza di firewall, vedere l'articoloUsing Distributed COM with Firewalls(Uso di COM distribuito con i firewall) in MSDN Library.For more information about how the DCOM protocol works through firewalls, see the article, "Using Distributed COM with Firewalls," in the MSDN Library.

Sono disponibili numerosi sistemi firewall.There are many firewall systems available. Se si esegue un firewall diverso da Windows firewall, vedere la documentazione del firewall per informazioni specifiche per il sistema in uso.If you are running a firewall other than Windows firewall, see your firewall documentation for information that is specific to the system you are using.

Se il firewall supporta filtri a livello di applicazione, è possibile utilizzare l'interfaccia utente disponibile in Windows per specificare le eccezioni consentite, ovvero i programmi e i servizi che non verranno bloccati dal firewall.If the firewall supports application-level filtering, you can use the user interface that Windows provides to specify the exceptions that are allowed through the firewall, such as programs and services. In caso contrario, sarà necessario configurare DCOM per l'utilizzo di un set limitato di porte TCP.Otherwise, you have to configure DCOM to use a limited set of TCP ports. Nel sito Web Microsoft per cui è disponibile un collegamento più indietro in questo argomento sono disponibili informazioni sulla procedura per l'impostazione delle porte TCP da utilizzare.The Microsoft website link previously provided includes information about how to specify the TCP ports to use.

Il servizio Integration Services utilizza la porta 135 e tale porta non è modificabile.The Integration Services service uses port 135, and the port cannot be changed. È necessario aprire la porta TCP 135 per l'accesso a Gestione controllo servizi.You have to open TCP port 135 for access to the service control manager (SCM). Gestione controllo servizi esegue operazioni come l'avvio e l'arresto dei servizi Integration ServicesIntegration Services e la trasmissione di richieste di controllo al servizio in esecuzione.SCM performs tasks such as starting and stopping Integration ServicesIntegration Services services and transmitting control requests to the running service.

Le informazioni nella sezione seguente sono specifiche di Windows firewall.The information in the following section is specific to Windows firewall. È possibile configurare il sistema di Windows firewall tramite l'esecuzione di un comando al prompt dei comandi o impostando proprietà nella finestra di dialogo Windows firewall.You can configure the Windows firewall system by running a command at the command prompt, or by setting properties in the Windows firewall dialog box.

Per altre informazioni sulle impostazioni predefinite di Windows Firewall e per una descrizione delle porte TCP che interessano il motore di database, Analysis Services, Reporting Services e Integration Services, vedere Configurare Windows Firewall per consentire l'accesso a SQL Server.For more information about the default Windows firewall settings, and a description of the TCP ports that affect the Database Engine, Analysis Services, Reporting Services, and Integration Services, see Configure the Windows Firewall to Allow SQL Server Access.

Configurazione di Windows firewallConfiguring a Windows firewall

È possibile utilizzare i comandi seguenti per aprire la porta TCP 135, aggiungere MsDtsSrvr.exe all'elenco delle eccezioni e specificare l'ambito di sblocco del firewall.You can use the following commands to open TCP port 135, add MsDtsSrvr.exe to the exception list, and specify the scope of unblocking for the firewall.

Per configurare Windows Firewall da una finestra del prompt dei comandiTo configure a Windows firewall using the Command Prompt window

  1. Eseguire il comando seguente:Run the following command:

    netsh firewall add portopening protocol=TCP port=135 name="RPC (TCP/135)" mode=ENABLE scope=SUBNET
    
  2. Eseguire il comando seguente:Run the following command:

    netsh firewall add allowedprogram program="%ProgramFiles%\Microsoft SQL Server\100\DTS\Binn\MsDtsSrvr.exe" name="SSIS Service" scope=SUBNET
    
    Nota

    Per aprire il firewall per tutti i computer, inclusi quelli su Internet, sostituire scope=SUBNET con scope=ALL.To open the firewall for all computers, and also for computers on the Internet, replace scope=SUBNET with scope=ALL.

    Nell'argomento seguente viene descritta la procedura per aprire la porta TCP 135, aggiungere MsDtsSrvr.exe all'elenco delle eccezioni e specificare l'ambito di sblocco del firewall tramite l'interfaccia utente di Windows.The following procedure describes how to use the Windows user interface to open TCP port 135, add MsDtsSrvr.exe to the exception list, and specify the scope of unblocking for the firewall.

Per configurare un firewall utilizzando la finestra di dialogo di Windows firewallTo configure a firewall using the Windows firewall dialog box

  1. Nel Pannello di controllo fare doppio clic su Windows Firewall.In the Control Panel, double-click Windows Firewall.

  2. Nella finestra di dialogo Windows Firewall fare clic sulla scheda Eccezioni e quindi su Aggiungi programma.In the Windows Firewall dialog box, click the Exceptions tab and then click Add Program.

  3. Nella finestra di dialogo Aggiungi programma fare clic su Sfoglia, passare alla cartella Programmi\Microsoft SQL Server\100\DTS\Binn, fare clic su MsDtsSrvr.exe e quindi scegliere Apri.In the Add a Program dialog box, click Browse, navigate to the Program Files\Microsoft SQL Server\100\DTS\Binn folder, click MsDtsSrvr.exe, and then click Open. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Aggiungi programma .Click OK to close the Add a Program dialog box.

  4. Nella scheda Eccezioni fare clic su Aggiungi porta.On the Exceptions tab, click Add Port.

  5. Nella finestra di dialogo Aggiungi porta digitare RPC(TCP/135) o un altro nome descrittivo nella casella Nome, digitare 135 nella casella Numero porta e quindi selezionare TCP.In the Add a Port dialog box, type RPC(TCP/135) or another descriptive name in the Name box, type 135 in the Port Number box, and then select TCP.

    Importante

    Integration ServicesIntegration Services Il servizio usa sempre la porta 135. service always uses port 135. Non è possibile specificare una porta diversa.You cannot specify a different port.

  6. Nella finestra di dialogo Aggiungi porta è possibile scegliere facoltativamente Cambia ambito per modificare l'ambito predefinito.In the Add a Port dialog box, you can optionally click Change Scope to modify the default scope.

  7. Nella finestra di dialogo Cambia ambito selezionare Solo la rete (subnet) locale oppure digitare un elenco personalizzato e quindi fare clic su OK.In the Change Scope dialog box, select My network (subnet only) or type a custom list, and then click OK.

  8. Per chiudere la finestra di dialogo Aggiungi porta , fare clic su OK.To close the Add a Port dialog box, click OK.

  9. Per chiudere la finestra di dialogo Windows Firewall , fare clic su OK.To close the Windows Firewall dialog box, click OK.

    Nota

    Per configurare Windows firewall, questa procedura utilizza il Windows Firewall nel Pannello di controllo.To configure the Windows firewall, this procedure uses the Windows Firewall item in Control Panel. L'elemento Windows Firewall configura il firewall solo per il profilo del percorso di rete corrente.The Windows Firewall item only configures the firewall for the current network location profile. Tuttavia, è possibile configurare Windows firewall utilizzando il netsh strumento da riga di comando o MicrosoftMicrosoft snap-in Management Console (MMC) denominato Windows firewall con sicurezza avanzata.However, you can also configure the Windows firewall by using the netsh command line tool or the MicrosoftMicrosoft Management Console (MMC) snap-in named Windows firewall with Advanced Security. Per altre informazioni sull'esecuzione di questa operazione, vedere Configurare Windows Firewall per consentire l'accesso a SQL Server.For more information about these tools, see Configure the Windows Firewall to Allow SQL Server Access.