Casella degli strumenti SSIS

Tutti i componenti installati nel computer locale, inclusi i componenti di terze parti compilati per SQL Server 2008 e 2008 R2 vengono visualizzati automaticamente nella nuova Casella degli strumenti SSIS. Quando si installano componenti aggiuntivi, fare clic con il pulsante destro del mouse all'interno della casella degli strumenti, quindi fare clic su Aggiorna casella degli strumenti per aggiungere i componenti.

È possibile accedere con facilità a ulteriori informazioni su un componente dalla casella degli strumenti facendo clic sul componente per visualizzare una descrizione nella parte inferiore della casella degli strumenti. Fare clic sul pulsante ? accanto alla descrizione per visualizzare l'argomento della Documentazione online. Per alcuni componenti, è inoltre possibile accedere agli esempi in cui viene illustrato come configurare e utilizzare i componenti. Gli esempi sono disponibili su MSDN. Per accedere agli esempi dalla Casella degli strumenti SSIS, fare clic sul collegamento Cerca esempi visualizzato sotto la descrizione.

Nota

A differenza delle versioni precedenti di Integration ServicesIntegration Services, non è possibile rimuovere i componenti installati dalla casella degli strumenti.

Nella Casella degli strumenti SSIS, i componenti del flusso di controllo e del flusso di dati sono organizzati in categorie. È possibile espandere e comprimere le categorie per la visualizzazione e modificare l'organizzazione dei componenti in base alle proprie esigenze. È possibile ripristinare l'organizzazione predefinita facendo clic con il pulsante destro del mouse all'interno della casella degli strumenti, quindi facendo clic su Ripristina impostazioni predefinite casella degli strumenti.

Le categorie Preferiti e Comune vengono visualizzate nella casella degli strumenti quando si selezionano le schede Flusso di controllo, Flusso di datie Gestori eventi . La categoria Altre attività viene visualizzata nella casella degli strumenti quando si seleziona la scheda Flusso di controllo o la scheda Gestori eventi . Le categorie Altre trasformazioni, Altre originie Altre destinazioni vengono visualizzate nella casella degli strumenti quando si seleziona la scheda Flusso di dati .

Quando si crea un nuovo progetto SSIS o si apre un progetto esistente, la Casella degli strumenti SSIS viene visualizzata automaticamente. La casella degli strumenti può essere aperta anche facendo clic sul relativo pulsante posto nell'angolo superiore destro dell'area di progettazione del pacchetto.

È possibile ancorare la casella degli strumenti, impostarla in modo che venga compressa quando viene ancorata e chiuderla.

Aggiungere componenti di Azure alla Casella degli strumenti

L'Azure Feature Pack for Integration Services contiene le gestioni connessioni per connettersi alle origini dati e alle attività di Azure per eseguire operazioni comuni di Azure. Installare il Feature Pack per aggiungere questi elementi alla casella degli strumenti. Per altre informazioni, vedere Azure Feature Pack for Integration Services (SSIS).

Attività correlate

Spostamento degli elementi della casella degli strumenti SSIS