Distribuire un database di SQL Server a una macchina virtuale di Microsoft AzureDeploy a SQL Server Database to a Microsoft Azure Virtual Machine

Usare la procedura guidata Distribuisci il database in una macchina virtuale di Microsoft Azure per distribuire un database da un'istanza del Motore di databaseDatabase Engine a SQL ServerSQL Server in una macchina virtuale (VM) di Windows Azure.Use the Deploy a Database to a Windows Azure VM wizard to deploy a database from an instance of the Motore di databaseDatabase Engine to SQL ServerSQL Server in a Windows Azure Virtual Machine (VM). La procedura guidata usa un'operazione di backup completo del database, quindi copia sempre lo schema completo del database e i dati da un database utente SQL Server.The wizard uses a full database backup operation, so it always copies the complete database schema and the data from a SQL Server user database. La procedura guidata esegue inoltre tutta la configurazione della macchina virtuale di Azure automaticamente, pertanto non sono necessarie operazioni preliminari per la configurazione della VM.The wizard also does all of the Azure VM configuration for you, so no pre-configuration of the VM is required.

Non è possibile usare la procedura guidata per i backup differenzialiYou cannot use the wizard for differential backups. perché non sovrascrive un database esistente avente lo stesso nome di database.The wizard will not overwrite an existing database that has the same database name. Per sostituire un database esistente sulla VM, è innanzitutto necessario eliminare il database esistente o modificare il nome del database.To replace an existing database on the VM, you must first drop the existing database or change the database name. Se si verifica un conflitto di denominazione tra il nome del database per un'operazione di distribuzione in transito e un database esistente sulla VM, la procedura guidata suggerirà un nome di database aggiunto per il database in transito per consentire il completamento dell'operazione.If there is a naming conflict between the database name for an in-flight deploy operation and an existing database on the VM, the wizard will suggest an appended database name for the in-flight database to enable you to complete the operation.

Nota

Per una descrizione dettagliata di questa procedura guidata, vedere Eseguire la migrazione di un database di SQL Server a SQL Server in una macchina virtuale di AzureFor a detailed step-by-step walkthrough of this wizard, see Migrate a SQL Server database to SQL Server in an Azure VM

Prima di iniziare Before You Begin

Per completare questa procedura guidata, è necessario essere in grado di fornire le informazioni indicate di seguito e avere configurato le seguenti impostazioni:To complete this wizard, you must be able to provide the following information and have these configuration settings in place:

  • Dettagli dell'account Microsoft associati alla sottoscrizione di Microsoft Azure.The Microsoft account details associated with your Windows Azure subscription.

  • Profilo di pubblicazione di Microsoft Azure.Your Windows Azure publishing profile.

    Attenzione

    SQL Server supporta attualmente la versione del profilo di pubblicazione 2.0.SQL Server currently supports publishing profile version 2.0. Per scaricare la versione supportata del profilo di pubblicazione, vedere Download del profilo di pubblicazione 2.0.To download the supported version of the publishing profile, see Download Publishing Profile 2.0.

  • Certificato di gestione caricato nella sottoscrizione di Microsoft Azure.The management certificate uploaded to your Microsoft Azure subscription. Creare il certificato di gestione con il cmdlet di Powershell New-SelfSignedCertificate.Create the management certificate with the Powershell Cmdlet New-SelfSignedCertificate. Caricarlo quindi nella sottoscrizione di Microsoft Azure.Then, upload the management certificate to your Microsoft Azure subscription. Per altre informazioni sul caricamento di un certificato di gestione, vedere Caricare un certificato di gestione dell'API di gestione di Azure.For more information on uploading a management certificate, see Upload an Azure Management API Management Certificate. Sintassi di esempio per la creazione di un certificato di gestione tratto da Panoramica sui certificati per i servizi cloud di Azure:Sample syntax for creating a management certificate from Certificates overview for Azure Cloud Services:

    $cert = New-SelfSignedCertificate -DnsName yourdomain.cloudapp.net -CertStoreLocation "cert:\LocalMachine\My"
    $password = ConvertTo-SecureString -String "your-password" -Force -AsPlainText
    Export-PfxCertificate -Cert $cert -FilePath ".\my-cert-file.pfx" -Password $password
    
    Nota

    Per creare un certificato di gestione, è anche possibile usare lo strumento MakeCert, ora tuttavia deprecato.The MakeCert tool can also be used to create a management certificate; however, MakeCert is now deprecated. Per altre informazioni, vedere MakeCert.For additional information, see MakeCert.

    • Il certificato di gestione salvato nell'archivio certificati personale sul computer in cui viene eseguita la procedura guidata.The management certificate saved into the personal certificate store on the computer where the wizard is running.
  • È necessario disporre di un percorso di archiviazione temporaneo nel computer in cui è ospitato il database di SQL ServerSQL Server .You must have a temporary storage location that is available to the computer where the SQL ServerSQL Server database is hosted. Il percorso di archiviazione temporaneo deve essere disponibile nel computer in cui viene eseguita la procedura guidata.The temporary storage location must also be available to the computer where the wizard is running.

  • Se si distribuisce il database a un macchina virtuale esistente, l'istanza di SQL ServerSQL Server deve essere configurata per rimanere in attesa su una porta TCP/IP.If you are deploying the database to an existing VM, the instance of SQL ServerSQL Server must be configured to listen on a TCP/IP port.

  • L'immagine di una macchina virtuale di Microsoft Azure o di una raccolta che si intende usare per la creazione della macchina virtuale deve disporre dell' adattatore del cloud di SQL Server configurato e in esecuzione.Either a Windows Azure VM or Gallery image you plan to use for creation of the VM must have the Cloud Adapter for SQL Server configured and running.

  • È necessario configurare un endpoint aperto per un adattatore del cloud di SQL Server nel gateway di Microsoft Azure con porta privata 11435.You must configure an open endpoint for your Cloud Adapter for SQL Server on the Windows Azure gateway with private port 11435.

    Se inoltre si intende distribuire il database in una macchina virtuale di Microsoft Azure esistente, è necessario essere in grado di fornire anche quanto indicato di seguito:In addition, if you plan to deploy your database into an existing Windows Azure VM, you must also be able to provide:

  • Nome DNS del servizio cloud che ospita la macchina virtuale.The DNS name of the cloud service that hosts your VM.

  • Credenziali dell'amministratore per la macchina virtuale.Administrator credentials for the VM.

  • Credenziali con privilegi dell'operatore di backup nel database che si desidera distribuire, dall'istanza di SQL ServerSQL Serverdi origine.Credentials with Backup operator privileges on the database you plan to deploy, from the source instance of SQL ServerSQL Server.

    Per altre informazioni sull'esecuzione di SQL Server in macchine virtuali di Microsoft Azure, vedere Effettuare il provisioning di una macchina virtuale di SQL Server nel portale di Azure ed Eseguire la migrazione di un database di SQL Server in una macchina virtuale di Azure.For more information about running SQL Server in Windows Azure virtual machines, see Provision a SQL Server virtual machine in the Azure Portal and Migrate a SQL Server database to SQL Server in an Azure VM.

    Nei computer che eseguono sistemi operativi Windows Server, è necessario usare le seguenti impostazioni di configurazione per eseguire questa procedura guidata:On computers running Windows Server operating systems, you must use the following configuration settings to run this wizard:

  • Disabilitare la configurazione della sicurezza avanzata: usare Server Manager > Server locale per impostare la configurazione della sicurezza avanzata di Internet Explorer (ESC) su DISATTIVATO.Turn off Enhanced Security Configuration: Use Server Manager > Local Server to set Internet Explorer Enhanced Security Configuration (ESC) to OFF.

  • Abilitare JavaScript: Internet Explorer > Opzioni Internet > Sicurezza > Livello personalizzato > Esecuzione script > Esecuzione script attivo: Attiva.Enable JavaScript: Internet Explorer > Internet Options > Security > Customer Level > Scripting > Active Scripting: Enable.

Limitazioni e restrizioni Limitations and Restrictions

Questa funzionalità di distribuzione è destinata solo agli account di archiviazione di Azure creati tramite il modello di distribuzione di Gestione dei servizi (classica).This deployment feature is for use only with an Azure Storage Account created through the Service Management (Classic) deployment model. Per altre informazioni sui modelli di distribuzione di Microsoft Azure, vedere Confronto tra distribuzione di Azure Resource Manager e classica.For more information regarding Azure deployment models, see Azure Resource Manager vs. classic deployment.

Il limite per le dimensioni del database per questa operazione è di 1 TB.The database size limitation for this operation is 1 TB.

Questa funzionalità di distribuzione è disponibile in SQL Server Management Studio per SQL Server 2017SQL Server 2017 e SQL Server 2014SQL Server 2014.This deployment feature is available in SQL Server Management Studio for SQL Server 2017SQL Server 2017 and SQL Server 2014SQL Server 2014.

Questa funzionalità di distribuzione è destinata solo ai database utente. La distribuzione dei database di sistema non è supportata.This deployment feature is for use only with user databases; deploying system databases is not supported.

La funzionalità di distribuzione non supporta i servizi ospitati associati a un gruppo di affinità.The deployment feature does not support hosted services that are associated with an Affinity Group. Ad esempio, gli account di archiviazione associati a un gruppo di affinità non possono essere selezionati per l'uso nella pagina Impostazioni di distribuzione di questa procedura guidata.For example, storage accounts associated with an Affinity Group cannot be selected for use on the Deployment Settings page of this wizard.

Versioni del database di SQL Server che è possibile distribuire in una macchina virtuale di Microsoft Azure tramite questa procedura guidata:SQL Server database versions that can be deployed to a Windows Azure VM using this wizard:

  • SQL Server 2008SQL Server 2008

  • SQL Server 2008 R2SQL Server 2008 R2

  • SQL Server 2012SQL Server 2012

  • SQL Server 2014SQL Server 2014

  • SQL Server 2017SQL Server 2017

    Versioni del database SQL Server in esecuzione in un database di Macchine virtuali di Microsoft Azure può essere distribuito in:SQL Server database versions running in a Windows Azure VM database can be deployed to:

  • SQL Server 2012SQL Server 2012

  • SQL Server 2014SQL Server 2014

  • SQL Server 2017SQL Server 2017

    Se si verifica un conflitto di denominazione tra il nome del database per un'operazione di distribuzione in transito e un database esistente sulla VM, la procedura guidata suggerirà un nome di database aggiunto per il database in transito per consentire il completamento dell'operazione.If there is a naming conflict between the database name for an in-flight deploy operation and an existing database on the VM, the wizard will suggest an appended database name for the in-flight database to enable you to complete the operation.

Considerazioni per la distribuzione di un database abilitato per FILESTREAM in una macchina virtuale di Azure Considerations for Deploying a FILESTREAM-enabled Database to an Azure VM

Tenere presenti le linee guida e le limitazioni seguenti per la distribuzione di database con BLOB archiviati in oggetti FILESTREAM:Note the following guidelines and restrictions when deploying databases that have BLOBS stored in FILESTREAM objects:

  • La funzionalità di distribuzione non permette di distribuire un database abilitato per FILESTREAM in una nuova macchina virtuale.The deployment feature cannot deploy a FILESTREAM-enabled database into a new VM. Se FILESTREAM non è abilitato nella macchina virtuale prima di eseguire la procedura guidata, l'operazione di ripristino del database avrà esito negativo e l'operazione della procedura guidata non sarà completata correttamente.If FILESTREAM is not enabled in the VM before you run the wizard, the database restore operation will fail and the wizard operation will not be able to complete successfully. Per distribuire correttamente un database che usa FILESTREAM, abilitare FILESTREAM nell'istanza di SQL ServerSQL Server nella macchina virtuale host prima di avviare la procedura guidata.To successfully deploy a database that uses FILESTREAM, enable FILESTREAM in the instance of SQL ServerSQL Server on the host VM before launching the wizard. Per altre informazioni, vedere FILESTREAM (SQL Server).For more information, see FILESTREAM (SQL Server).

  • Se il database usa OLTP in memoria, è possibile distribuirlo in una macchina virtuale di Azure senza apportare alcuna modifica al database.If your database utilizes In-Memory OLTP, you can deploy the database to an Azure VM without any modifications to the database. Per altre informazioni, vedere OLTP in memoria (ottimizzazione per la memoria).For more information, see In-Memory OLTP (In-Memory Optimization).

Considerazioni sulla distribuzione geografica delle risorse Considerations for Geographic Distribution of Assets

Si noti che le risorse seguenti devono essere collocate nella stessa area geografica:Note that the following assets must be located in the same geographic region:

  • Servizio cloudCloud Service

  • Ubicazione della macchina virtualeVM Location

  • Servizio di archiviazione su disco di datiData Disk Storage Service

    Se le risorse elencate sopra non si trovano nella stessa area geografica, non sarà possibile completare correttamente la procedura guidata.If the assets listed above are not co-located, the wizard will not be able to complete successfully.

Impostazioni di configurazione della procedura guidata Wizard Configuration Settings

Usare i dettagli di configurazione seguenti per modificare le impostazioni per una distribuzione del database di SQL ServerSQL Server in una macchina virtuale di Azure.Use the following configuration details to modify settings for a SQL ServerSQL Server database deployment to an Azure VM.

  • Percorso predefinito per il file di configurazione - %LOCALAPPDATA%\SQL Server\Deploy to SQL in WA VM\DeploymentSettings.xmlDefault path for the configuration file - %LOCALAPPDATA%\SQL Server\Deploy to SQL in WA VM\DeploymentSettings.xml

  • Struttura dei file di configurazioneConfiguration file structure

    • <DeploymentSettings><DeploymentSettings>

      • <><>

        • TraceLevel="Debug" <!-- Livello di registrazione -->TraceLevel="Debug" <!-- Logging level -->

        • BackupPath="\\[nome server]\[volume]\" <!-- Ultimo percorso usato per il backup.BackupPath="\\[server name]\[volume]\" <!-- The last used path for backup. Usato come impostazione predefinita nella procedura guidata.Used as default in the wizard. -->

        • CleanupDisabled = False /> <! -- La procedura guidata non elimina i file intermedi e gli oggetti di Windows Azure (VM, CS, SA).CleanupDisabled = False /> <!-- Wizard will not delete intermediate files and Windows Azure objects (VM, CS, SA). -->

      • <PublishProfile <! -- Informazioni sull'ultimo profilo di pubblicazione usato.