Broker:Conversation - classe di eventoBroker:Conversation Event Class

SQL ServerSQL Server genera un evento Broker:Conversation per indicare lo stato di una conversazione di Service Broker. generates a Broker:Conversation event to report the progress of a Service Broker conversation.

Colonne di dati della classe di evento Broker:ConversationBroker:Conversation Event Class Data Columns

Colonna di datiData column TipoType DescrizioneDescription Numero colonnaColumn number FiltrabileFilterable
ApplicationNameApplicationName nvarcharnvarchar Nome dell'applicazione client in cui è stata creata la connessione a un'istanza di SQL ServerSQL Server.The name of the client application that created the connection to an instance of SQL ServerSQL Server. Questa colonna viene popolata con i valori passati dall'applicazione al posto del nome visualizzato del programma.This column is populated with the values passed by the application instead of the displayed name of the program. 1010 Yes
ClientProcessIDClientProcessID intint ID assegnato dal computer host al processo in cui è in esecuzione l'applicazione client.The ID assigned by the host computer to the process where the client application is running. Questa colonna di dati viene popolata se l'ID del processo client viene fornito dal client.This data column is populated if the client process ID is provided by the client. 99 Yes
DatabaseIDDatabaseID intint ID del database specificato dall'istruzione USE databaseThe ID of the database that is specified by the USE database statement. oppure ID del database predefinito, se non è stata eseguita un'istruzione USE database.If no USE databasestatement has been issued, the ID of the default database. SQL Server ProfilerSQL Server Profiler visualizza il nome del database se la colonna di dati ServerName è acquisita nella traccia e il server è disponibile. displays the name of the database if the ServerName data column is captured in the trace and the server is available. È possibile determinare il valore per un database tramite la funzione DB_ID .Determine the value for a database by using the DB_ID function. 33 Yes
EventClassEventClass intint Tipo di classe di evento acquisita.The type of event class captured. Per Broker:Conversation è sempre 124.Always 124 for Broker:Conversation. 2727 NoNo
EventSequenceEventSequence intint Numero di sequenza dell'evento.Sequence number for this event. 5151 NoNo
EventSubClassEventSubClass nvarcharnvarchar Tipo di sottoclasse di evento.The type of event subclass. Fornisce ulteriori informazioni su ogni classe di evento.This provides more information about each event class. 2121 Yes
GUIDGUID uniqueidentifieruniqueidentifier ID della conversazione della finestra.The conversation ID of the dialog. Questo identificatore viene trasmesso come parte del messaggio e viene condiviso da entrambi i lati della conversazione.This identifier is transmitted as part of the message, and is shared between both sides of the conversation. 5454 NoNo
HostNameHostName nvarcharnvarchar Nome del computer in cui è in esecuzione il client.The name of the computer on which the client is running. Questa colonna di dati viene popolata se il nome host viene fornito dal client.This data column is populated if the host name is provided by the client. Per determinare il nome host, usare la funzione HOST_NAME .To determine the host name, use the HOST_NAME function. 88 Yes
IsSystemIsSystem intint Indica se l'evento è stato generato per un processo di sistema o un processo utente.Indicates whether the event occurred on a system process or a user process.

0 = utente0 = user

1 = sistema1 = system
6060 NoNo
LoginSidLoginSid imageimage ID di sicurezza (SID) dell'utente connesso.The security identification number (SID) of the logged-in user. Il SID è univoco per ogni account di accesso nel server.Each SID is unique for each login in the server. 4141 Yes
MethodNameMethodName nvarcharnvarchar Gruppo di conversazioni al quale la conversazione appartiene.The conversation group that the conversation belongs to. 4747 NoNo
NTDomainNameNTDomainName nvarcharnvarchar Dominio di Windows a cui appartiene l'utente.The Windows domain to which the user belongs. 77 Yes
NTUserNameNTUserName nvarcharnvarchar Nome dell'utente proprietario della connessione che ha generato questo evento.The name of the user that owns the connection that generated this event. 66 Yes
ObjectNameObjectName nvarcharnvarchar Handle di conversazione del dialogo.The conversation handle of the dialog. 3434 NoNo
PrioritàPriority intint Livello di priorità della conversazioneThe priority level of the conversation 55 Yes
RoleNameRoleName nvarcharnvarchar Ruolo dell'handle di conversazione.The role of the conversation handle. I valori possibili sono initiator o target.This is either initiator or target. 3838 NoNo
ServerNameServerName nvarcharnvarchar Nome dell'istanza di SQL ServerSQL Server tracciata.The name of the instance of SQL ServerSQL Server that is being traced. 2626 NoNo
SeveritySeverity intint Gravità dell'errore di SQL ServerSQL Server , se l'evento indica un errore.The SQL ServerSQL Server error severity, if this event reports an error. 2929 NoNo
SPIDSPID intint ID del processo server assegnato da SQL ServerSQL Server al processo associato al client.The server process ID that is assigned by SQL ServerSQL Server to the process that is associated with the client. 1212 Yes
StartTimeStartTime datetimedatetime Ora di inizio dell'evento, se disponibile.The time when the event started, when available. 1414 Yes
TextDataTextData ntextntext Stato corrente della conversazione.The current state of the conversation. I valori consentiti sono i seguenti:Can have one of the following values: 11 Yes
SO.SO. Avviata in uscita (Started outbound).Started outbound. SQL ServerSQL Server ha elaborato un'istruzione BEGIN CONVERSATION per la conversazione, ma non sono stati inviati messaggi. processed a BEGIN CONVERSATION for this conversation, but no messages have been sent.
SI.SI. Avviata in ingresso (Started inbound).Started inbound. Un'altra istanza del Motore di databaseDatabase Engine ha avviato una nuova conversazione con l'istanza corrente, che tuttavia non ha completato la ricezione del primo messaggio.Another instance of the Motore di databaseDatabase Engine started a new conversation with the current instance, but the current instance has not finished receiving the first message. SQL ServerSQL Server potrebbe creare una conversazione in questo stato se il primo messaggio fosse frammentato oppure se SQL ServerSQL Server ricevesse messaggi non ordinati. receives messages out of order. SQL ServerSQL Server potrebbe tuttavia creare la conversazione nello stato CO se la prima trasmissione ricevuta per la conversazione contenesse il primo messaggio per intero.However, SQL ServerSQL Server might create the conversation in the CO state if the first transmission that was received for the conversation contains the complete first message.
CO.CO. In corso (Conversing).Conversing. La conversazione è stata stabilita ed entrambi i lati della conversazione possono inviare messaggi.The conversation is established, and both sides of the conversation can send messages. La maggior parte delle comunicazioni di un servizio tipico ha luogo quando la conversazione è in questo stato.Most communication for a typical service happens when the conversation is in this state.
DI.DI. Disconnessa in ingresso (Disconnected inbound).Disconnected inbound. Il lato remoto della conversazione ha eseguito un'istruzione END CONVERSATION.The remote side of the conversation has issued an END CONVERSATION. La conversazione rimane in questo stato finché il lato locale della conversazione non esegue un'istruzione END CONVERSATION.The conversation remains in this state until the local side of the conversation issues an END CONVERSATION. Un'applicazione può ancora ricevere messaggi per la conversazione.An application can still receive messages for the conversation. Poiché sul lato remoto la conversazione è terminata, non può invece inviare messaggi nella conversazione.Because the remote side of the conversation has ended the conversation, an application cannot send messages on this conversation. Quando un'applicazione esegue un'istruzione END CONVERSATION, la conversazione passa allo stato CLOSED (CD).When an application issues an END CONVERSATION, the conversation moves to the Closed (CD) state.
DO.DO. Disconnessa in uscita (Disconnected outbound).Disconnected outbound. Il lato locale della conversazione ha eseguito un'istruzione END CONVERSATION.The local side of the conversation has issued an END CONVERSATION. La conversazione rimane in questo stato finché il lato remoto della conversazione invia un acknowledgement dell'istruzione END CONVERSATION.The conversation remains in this state until the remote side of the conversation acknowledges the END CONVERSATION. Un'applicazione non può inviare o ricevere messaggi per la conversazione.An application cannot send or receive messages for the conversation. Quando il lato remoto della conversazione invia un acknowledgement per END CONVERSATION, la conversazione passa allo stato CLOSED (CD).When the remote side of the conversation acknowledges the END CONVERSATION, the conversation moves to the Closed (CD) state.
ER.ER. Errore.Error. In questo endpoint si è verificato un errore.An error has occurred on this endpoint. Le colonne Error, Severity e State contengono informazioni sull'errore specifico verificatosi.The Error, Severity, and State columns contain information about the specific error that occurred.
CD.CD. Chiusa.Closed. L'endpoint di conversazione non è più in uso.The conversation endpoint is no longer in use.
TransactionIDTransaction ID bigintbigint ID della transazione assegnato dal sistema.The system-assigned ID of the transaction. 44 NoNo

Nella tabella seguente sono elencati i valori delle sottoclassi di questa classe di evento.The following table lists the subclass values for this event class.

IDID SottoclasseSubclass DescrizioneDescription
11 SEND MessageSEND Message SQL ServerSQL Server genera un evento SEND Message quando il Motore di databaseDatabase Engine esegue un'istruzione SEND. executes a SEND statement.
22 END CONVERSATIONEND CONVERSATION SQL ServerSQL Server genera un evento END CONVERSATION quando il Motore di databaseDatabase Engine esegue un'istruzione END CONVERSATION che non include la clausola WITH ERROR. executes an END CONVERSATION statement that does not include the WITH ERROR clause.
33 END CONVERSATION WITH ERROREND CONVERSATION WITH ERROR SQL ServerSQL Server genera un evento END CONVERSATION WITH ERROR quando il Motore di databaseDatabase Engine esegue un'istruzione END CONVERSATION che include la clausola WITH ERROR. executes an END CONVERSATION statement that includes the WITH ERROR clause.
44 Broker Initiated ErrorBroker Initiated Error SQL ServerSQL Server genera un evento Broker Initiated Error ogni volta che Service BrokerService Broker crea un messaggio di errore. creates an error message. Ad esempio, quando Service BrokerService Broker non può eseguire correttamente il routing di un messaggio per un dialogo, il broker crea un messaggio di errore per il dialogo e genera questo evento.For example, when Service BrokerService Broker cannot successfully route a message for a dialog, the broker creates an error message for the dialog and generates this event. SQL ServerSQL Server non genera l'evento quando un'applicazione termina una conversazione con un errore. does not generate this event when an application program ends a conversation with an error.
55 Terminate DialogTerminate Dialog Service BrokerService Broker ha terminato il dialogo. terminated the dialog. Service BrokerService Broker termina i dialoghi quando si verificano condizioni che ne impediscono la continuazione diverse da errori o dalla normale fine di una conversazione. terminates dialogs in response to conditions that prevent the dialog from continuing, but which are not errors or the normal end of a conversation. Ad esempio, l'eliminazione di un servizio causa la terminazione di tutti i dialoghi di tale servizio da parte di Service BrokerService Broker .For example, dropping a service causes Service BrokerService Broker to terminate all dialogs for that service.
66 Received Sequenced MessageReceived Sequenced Message SQL ServerSQL Server genera una classe di evento Received Sequenced Message quando SQL ServerSQL Server riceve un messaggio contenente un numero di sequenza messaggio. receives a message that contains a message sequence number. Tutti i tipi di messaggio definiti dall'utente sono messaggi in sequenza.All user-defined message types are sequenced messages. Service BrokerService Broker genera un messaggio non in sequenza in due casi: generates an unsequenced message in two cases:

I messaggi di errore generati da Service BrokerService Broker non sono in sequenza.Error messages generated by Service BrokerService Broker are unsequenced.

È possibile che gli acknowledgement dei messaggi siano non in sequenza.Message acknowledgements might be unsequenced. Per motivi di efficienza, Service BrokerService Broker include qualsiasi acknowledgement disponibile come parte di un messaggio in sequenza.For efficiency, Service BrokerService Broker includes message any available acknowledgement as part of a sequenced message . Se un'applicazione non invia un messaggio in sequenza all'endpoint remoto entro un determinato periodo di tempo, tuttavia, Service BrokerService Broker crea un messaggio non in sequenza per l'acknowledgement del messaggio.However, if an application does not send a sequenced message to the remote endpoint within a certain period of time, Service BrokerService Broker creates an unsequenced message for the message acknowledgement.
77 Received END CONVERSATIONReceived END CONVERSATION SQL ServerSQL Server genera un evento Received END CONVERSATION quando SQL ServerSQL Server riceve un messaggio di fine dialogo dall'altro lato della conversazione. receives an End Dialog message from the other side of the conversation.
88 Received END CONVERSATION WITH ERRORReceived END CONVERSATION WITH ERROR SQL ServerSQL Server genera un evento Received END CONVERSATION WITH ERROR quando SQL ServerSQL Server riceve un errore definito dall'utente dall'altro lato della conversazione. receives a user-defined error from the other side of the conversation. SQL ServerSQL Server non genera questo evento quando SQL ServerSQL Server riceve un errore definito dal broker. receives a broker-defined error.
99 Received Broker Error MessageReceived Broker Error Message SQL ServerSQL Server genera un evento Received Broker Error Message quando Service BrokerService Broker riceve un messaggio di errore definito dal broker dall'altro lato della conversazione. receives a broker-defined error message from the other side of the conversation. SQL ServerSQL Server non genera questo evento quando Service BrokerService Broker riceve un messaggio di errore generato da un'applicazione. receives an error message that was generated by an application.

Se il database corrente contiene una route predefinita per un database di inoltro, ad esempio, Service BrokerService Broker esegue il routing di un messaggio con un nome di servizio sconosciuto al database di inoltro.For example, if the current database contains a default route to a forwarding database, Service BrokerService Broker routes a message with an unknown service name to the forwarding database. Se il database di inoltro non è in grado di eseguire il routing del messaggio, l'istanza di Service Broker di quel database crea un messaggio di errore e lo restituisce al database corrente.If that database cannot route the message, the broker in that database creates an error message and returns that error message to the current database. Quando il database corrente riceve il messaggio generato dal broker dal database di inoltro, genera un evento Received Broker Error Message .When the current database receives the broker-generated error from the forwarding database, the current database generates a Received Broker Error Message event.
1010 Received END CONVERSATION AckReceived END CONVERSATION Ack SQL ServerSQL Server genera una classe di evento Received END CONVERSATION Ack quando l'altro lato della conversazione invia un acknowledgement per un messaggio di fine dialogo o di errore inviato dal lato locale della conversazione. generates a Received END CONVERSATION Ack event class when the other side of a conversation acknowledges an End Dialog or Error message sent by this side of the conversation.
1111 BEGIN DIALOGBEGIN DIALOG SQL ServerSQL Server genera un evento BEGIN DIALOG quando il motore di database esegue un'istruzione BEGIN DIALOG. generates a BEGIN DIALOG event when the Database Engine executes a BEGIN DIALOG command.
1212 Dialog CreatedDialog Created SQL ServerSQL Server genera un evento Dialog Created quando Service BrokerService Broker crea un endpoint per un dialogo. creates an endpoint for a dialog. Service BrokerService Broker crea un endpoint ogni volta che viene stabilito un nuovo dialogo, indipendentemente dal fatto che il database corrente sia l'iniziatore o la destinazione del dialogo. creates an endpoint whenever a new dialog is established, regardless of whether the current database is the initiator or the target of the dialog.
1313 END CONVERSATION WITH CLEANUPEND CONVERSATION WITH CLEANUP SQL ServerSQL Server genera un evento END CONVERSATION WITH CLEANUP quando il Motore di databaseDatabase Engine esegue un'istruzione END CONVERSATION che include la clausola WITH CLEANUP. executes an END CONVERSATION statement that includes the WITH CLEANUP clause.

Vedere ancheSee Also

SQL Server Service BrokerSQL Server Service Broker