Implementazione di IDENTITY in una tabella con ottimizzazione per la memoriaImplementing IDENTITY in a Memory-Optimized Table

In questo argomento si applica a: SìSQL ServerSìDatabase SQL di AzurenonAzure SQL Data Warehouse non Parallel Data WarehouseTHIS TOPIC APPLIES TO: yesSQL ServeryesAzure SQL DatabasenoAzure SQL Data Warehouse noParallel Data Warehouse

IDENTITY è supportato in una tabella ottimizzata per la memoria, purché il valore di inizializzazione e incremento siano entrambi pari a 1 (ovvero l'impostazione predefinita).IDENTITY is supported on a memory-optimized table, as long as the seed and increment are both 1 (which is the default). Le colonne Identity con la definizione di IDENTITY(x, y) dove x != 1 o y != 1 non sono supportate nelle tabelle ottimizzate per la memoria.Identity columns with definition of IDENTITY(x, y) where x != 1 or y != 1 are not supported on memory-optimized tables.

Per aumentare il valore di inizializzazione IDENTITY, inserire una nuova riga con un valore esplicito per la colonna Identity, usando l'opzione della sessione SET IDENTITY_INSERT table_name ON.To increase the IDENTITY seed, insert a new row with an explicit value for the identity column, using the session option SET IDENTITY_INSERT table_name ON. Con l'inserimento della riga, il valore di inizializzazione IDENTITY viene cambiato nel valore inserito in modo esplicito più 1.With the insert of the row, the IDENTITY seed is changed to the explicitly inserted value, plus 1. Ad esempio, per aumentare il valore di inizializzazione a 1000, inserire una riga con valore 999 nella colonna Identity.For example, to increase the seed to 1000, insert a row with value 999 in the identity column. I valori Identity generati inizieranno quindi da 1000.Generated identity values will then start at 1000.

Vedere ancheSee Also

Migrazione a OLTP in memoriaMigrating to In-Memory OLTP