Creare un piano di manutenzione (area di progettazione del piano di manutenzione)Create a Maintenance Plan (Maintenance Plan Design Surface)

In questo argomento viene descritto come creare un piano di manutenzione multiserver o di un singolo server utilizzando l'area di progettazione del piano di manutenzione in SQL Server 2017SQL Server 2017.This topic describes how to create a single server or multiserver maintenance plan using the Maintenance Plan Design Surface in SQL Server 2017SQL Server 2017. Mentre la Creazione guidata piano di manutenzione è ideale per la creazione di piani di manutenzione di base, la creazione di un piano tramite l'area di progettazione consente di utilizzare un flusso di lavoro avanzato.While the Maintenance Plan Wizard is best for creating basic maintenance plans, creating a plan using the design surface allows you to utilize enhanced workflow.

Contenuto dell'argomentoIn This Topic

Prima di iniziare Before You Begin

Limitazioni e restrizioni Limitations and Restrictions

  • Per creare un piano di manutenzione multiserver, è necessario configurare un ambiente multiserver composto da un server master e uno o più server di destinazione.To create a multiserver maintenance plan, a multiserver environment containing one master server and one or more target servers must be configured. I piani di manutenzione multiserver devono essere creati e gestiti nel server master.Multiserver maintenance plans must be created and maintained on the master server. Questi piani possono essere visualizzati, ma non gestiti, nei server di destinazione.These plans can be viewed, but not maintained, on target servers.

  • I membri dei ruoli db_ssisadmin e dc_admin possono essere in grado di elevare i privilegi a sysadmin.Members of the db_ssisadmin and dc_admin roles may be able to elevate their privileges to sysadmin. Questa elevazione dei privilegi può verificarsi perché tali ruoli possono modificare i pacchetti di Integration ServicesIntegration Services . I pacchetti possono essere eseguiti in SQL ServerSQL Server utilizzando il contesto di sicurezza sysadmin di SQL ServerSQL Server Agent.This elevation of privilege can occur because these roles can modify Integration ServicesIntegration Services packages; these packages can be executed by SQL ServerSQL Server using the sysadmin security context of SQL ServerSQL Server Agent. Per impedire questa elevazione dei privilegi durante l'esecuzione di piani di manutenzione, set di raccolta dati e altri pacchetti di Integration ServicesIntegration Services , configurare i processi di SQL ServerSQL Server Agent che eseguono pacchetti in modo da utilizzare un account proxy con privilegi limitati o aggiungere solo i membri sysadmin ai ruoli db_ssisadmin e dc_admin .To guard against this elevation of privilege when running maintenance plans, data collection sets, and other Integration ServicesIntegration Services packages, configure SQL ServerSQL Server Agent jobs that run packages to use a proxy account with limited privileges or only add sysadmin members to the db_ssisadmin and dc_admin roles.

Sicurezza Security

Autorizzazioni Permissions

Per creare o gestire piani di manutenzione, è necessario essere membro del ruolo predefinito del server sysadmin .To create or manage maintenance plans, you must be a member of the sysadmin fixed server role. In Esplora oggetti il nodo Piani di manutenzione viene visualizzato solo per gli utenti membri del ruolo predefinito del server sysadmin .Object Explorer only displays the Maintenance Plans node for users who are members of the sysadmin fixed server role.

Utilizzo dell'area di progettazione del piano di manutenzione Using Maintenance Plan Design Surface

Per creare un piano di manutenzioneTo create a maintenance plan

  1. In Esplora oggetti fare clic sul segno più per espandere il server in cui si desidera creare un piano di manutenzione.In Object Explorer, click the plus sign to expand the server where you want to create a maintenance plan.

  2. Fare clic sul segno più per espandere la cartella Gestione .Click the plus sign to expand the Management folder.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Piani di manutenzione e scegliere Nuovo piano di manutenzione.Right-click the Maintenance Plans folder and select New Maintenance Plan.

  4. Nella finestra di dialogo Nuovo piano di manutenzione digitare un nome per il piano nella casella Nome , quindi fare clic su OK.In the New Maintenance Plan dialog box, in the Name box, type a name for the plan and click OK. Verranno visualizzate la Casella degli strumenti e l'area nome_piano_manutenzione [Progettazione] con il sottopiano Sottopiano_1 creato nella griglia principale.This opens the Toolbox and the maintenance_plan_name [Design] surface with the Subplan_1 subplan created in the main grid.

    Nell'intestazione dell'area di progettazione sono disponibili le opzioni seguenti.The following options are available in the design space's header.

    Aggiungi sottopianoAdd Subplan
    Consente di aggiungere un sottopiano configurabile.Adds a subplan that you can configure.

    Proprietà sottopianoSubplan Properties
    Consente di visualizzare la finestra di dialogo Proprietà sottopiano per il sottopiano selezionato nella griglia principale.Displays the Subplan Properties dialog box for the selected subplan in the main grid. In alternativa, è possibile fare doppio clic su un sottopiano nella griglia per visualizzare la finestra di dialogo Proprietà sottopiano .Alternately, double-click a subplan in the grid to display the Subplan Properties dialog box. Per ulteriori informazioni su questa finestra di dialogo, vedere di seguito.See below for more information on this dialog box.

    Elimina sottopiano selezionatoDelete Selected Subplan
    Consente di eliminare il sottopiano selezionato.Deletes the selected subplan.

    Pianificazione sottopianoSubplan Schedule
    Consente di visualizzare la finestra di dialogo Nuova pianificazione processo per il sottopiano selezionato.Displays the New Job Schedule dialog box for the selected subplan.

    Rimuovi pianificazioneRemove Schedule
    Consente di rimuovere una pianificazione dal sottopiano selezionato.Removes a schedule from the selected subplan.

    Gestisci connessioniManage Connections
    Consente di visualizzare la finestra di dialogo Gestisci connessioni .Displays the Manage Connections dialog box. Questa finestra di dialogo viene utilizzata per aggiungere ulteriori connessioni a istanze di SQL ServerSQL Server al piano di manutenzione.Used to add additional SQL ServerSQL Server instance connections to the maintenance plan. Per ulteriori informazioni su questa finestra di dialogo, vedere di seguito.See below for more information on this dialog box.

    Report e registrazioneReporting and Logging
    Consente di visualizzare la finestra di dialogo Report e registrazione .Displays the Reporting and Logging dialog box. Per ulteriori informazioni su questa finestra di dialogo, vedere di seguito.See below for more information on this dialog box.

    ServerServers
    Visualizza la finestra di dialogo Server usata per selezionare i server in cui verranno eseguite le attività del sottopiano.Display the Servers dialog box, which is used to select the servers where the subplan tasks will be run. Questa opzione è abilitata solo nei server master in ambienti multiserver.This option is enabled only on master servers in multiserver environments. Per altre informazioni, vedere Creazione di un ambiente multiserver e Piano di manutenzione (Server).For more information, see Create a Multiserver Environment and Maintenance Plan (Servers).

    NomeName
    Consente di visualizzare il nome del piano di manutenzione.Display the maintenance plan name. Il nome dei nuovi piani di manutenzione viene indicato in una finestra di dialogo visualizzata prima dell'apertura della finestra di progettazione dei piani di manutenzione.For new maintenance plans, the name is specified in a dialog box before the maintenance plan designer opens. Per rinominare un piano di manutenzione, fare clic con il pulsante destro del mouse sul piano in Esplora oggetti e quindi scegliere Rinomina.To rename a maintenance plan, right-click the plan in Object Explorer, and then click Rename.

    DescrizioneDescription
    Consente di visualizzare o specificare una descrizione per il piano di manutenzione.View or specify a description for the maintenance plan. La lunghezza massima consentita per una descrizione è 512 caratteri.The maximum length for a description is 512 characters.

    Area di progettazioneDesigner Surface
    Consente di progettare e gestire i piani di manutenzione.Design and maintain maintenance plans. Utilizzare l'area di progettazione per aggiungere attività di manutenzione a un piano, rimuovere attività da un piano, specificare collegamenti di precedenza tra le attività e indicare le diramazioni e i parallelismi delle attività.Use the designer surface to add maintenance tasks to a plan, remove tasks from a plan, specify precedence links between the tasks, and indicate task branching and parallelism.

    Un collegamento di precedenza tra due attività stabilisce una relazione tra le attività.A precedence link between two tasks establishes a relationship between the tasks. La seconda attività, ovvero l'attività dipendente, viene eseguita solo se il risultato dell'esecuzione della prima attività, ovvero l'attività precedente, soddisfa i criteri specificati.The second task (the dependent task) executes only if the execution result of the first task (the precedent task) matches specified criteria. In genere, il risultato dell'esecuzione è Esito positivo, Esito negativoo Completamento.Typically the execution result specified is Success, Failure, or Completion. Per ulteriori informazioni, vedere il passaggio 8 di seguito.For more information, see step 8 below.

  5. Nell'intestazione dell'area di progettazione fare doppio clic su Sottopiano_1 e immettere un nome e una descrizione per il sottopiano nella finestra di dialogo Proprietà sottopiano .In the design space's header, double-click Subplan_1 and enter a name and description for the subplan in the Subplan Properties dialog box.

    Nella finestra di dialogo Proprietà sottopiano sono disponibili le opzioni seguenti.The following options are available in the Subplan Properties dialog box.

    NomeName
    Nome del sottopiano.The name of the subplan.

    DescrizioneDescription
    Breve descrizione del sottopiano.A brief description of the subplan.

    PianificazioneSchedule
    Indica la pianificazione in base alla quale verrà eseguito il sottopiano.Indicates on what schedule the subplan will be run. Fare clic su Pianificazione sottopiano per aprire la finestra di dialogo Nuova pianificazione processo .Click Subplan Schedule to open the New Job Schedule dialog box. Fare clic su Rimuovi pianificazione per eliminare la pianificazione dal sottopiano.Click Remove Schedule to delete the schedule from the subplan.

    ElencoEsegui come Run as list
    Consente di selezionare l'account da utilizzare per l'esecuzione di questa sottoattività.Select the account to use to run this subtask.

  6. Fare clic su Pianificazione sottopiano per immettere i dettagli della pianificazione nella finestra di dialogo Nuova pianificazione processo .Click Subplan Schedule to enter schedule details in the New Job Schedule dialog box.

  7. Per compilare il sottopiano, trascinare elementi del flusso di attività dalla Casella degli strumenti all'area di progettazione del piano.To build the subplan, drag and drop task flow elements from the Toolbox to the plan design surface. Fare doppio clic sulle attività per aprire le finestre di dialogo per la configurazione delle relative opzioni.Double-click tasks to open dialog boxes to configure the task options.

    Nella Casella degli strumentisono disponibili le attività del piano di manutenzione seguenti:The following maintenance plan tasks are available in the Toolbox:

    • Attività Backup databaseBack up Database Task

    • Attività Controlla integrità databaseCheck Database Integrity Task

    • Attività Esegui processo di SQL Server AgentExecute SQL Server Agent Job Task

    • Attività Esegui istruzione T-SQLExecute T-SQL Statement Task

    • Attività Pulizia contenuto cronologiaHistory Cleanup Task

    • Attività Pulizia file manutenzioneMaintenance Cleanup Task

    • Attività Notifica operatoriNotify Operator Task

    • Attività Ricompila indiceRebuild Index Task

    • Attività Riorganizza indiceReorganize Index Task

    • Attività Compatta databaseShrink Database Task

    • Attività Aggiorna statisticheUpdate Statistics Task

      Per aggiungere attività alla Casella degli strumenti:To add tasks to the Toolbox:

    1. Scegliere Scegli elementi della Casella degli strumenti dal menu Strumenti.On the Tools menu, click Choose Toolbox Items.

    2. Selezionare gli strumenti che si desidera visualizzare nella Casella degli strumenti, quindi fare clic su OK.Select the tools you want to appear in the Toolbox, and then click OK.

      Le attività del piano di manutenzione aggiunte alla Casella degli strumenti vengono rese disponibili anche nella Creazione guidata piano di manutenzione.Adding maintenance plan tasks to the Toolbox also makes them available in the Maintenance Plan Wizard. Per altre informazioni sulle singole attività illustrate in precedenza, vedere Utilizzo della Creazione guidata piano di manutenzione nell'argomento relativo alla Creazione guidata piano di manutenzione.For more information on the individual tasks above, see Using Maintenance Plan Wizard under Start the Maintenance Plan Wizard.

  8. Per definire un flusso di lavoro tra attività:To define a workflow between tasks:

    1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'attività precedente e scegliere Aggiungi vincolo di precedenza.Right-click the precedent task and select Add Precedence Constraint.

    2. Nella finestra di dialogo Flusso di controllo selezionare l'attività dipendente nell'elenco A , quindi fare clic su OK.In the Control Flow dialog box, in the To list, select the dependent task and click OK.

    3. Fare doppio clic sul connettore tra le due attività per aprire la finestra di dialogo Editor vincoli di precedenza .Double click the connector between the two tasks to open the Precedence Constraint Editor dialog box.

      Nella finestra di dialogo Editor vincoli di precedenza sono disponibili le opzioni seguenti.The following options are available in the Precedence Constraint Editor dialog box.

      Opzioni vincoloConstraint option
      Consente di definire il funzionamento di un vincolo tra due attività.Defines how a constraint works between two tasks.

      ElencoOperazione valutazione Evaluation operation list
      Consente di specificare l'operazione di valutazione utilizzata dal vincolo di precedenza.Specify the evaluation operation that the precedence constraint uses. Le operazioni sono Vincolo, Espressione, Espressione e vincoloe Espressione o vincolo.The operations are: Constraint, Expression, Expression and Constraint, and Expression or Constraint.

      ElencoValore Value list
      Consente di specificare il valore di vincolo, ovvero Operazione completata, Erroreoppure Completamento.Specify the constraint value: Success, Failure, or Completion. Il valore predefinito èEsito positivo .Success is the default.

      Nota

      La riga del vincolo di precedenza è verde in caso di Esito positivo, rossa in caso di Esito negativoe blu in caso di Completamento.The precedence constraint line is green for Success, red for Failure, and blue for Completion.

      EspressioneExpression
      Se si usano le operazioni Espressione, Espressione e vincolooppure Espressione o vincolo, digitare un'espressione.If using the operations Expression, Expression and Constraint, or Expression or Constraint, type an expression. L'espressione deve restituire un valore booleano.The expression must evaluate to a Boolean.

      TestTest
      Consente di convalidare l'espressione.Validate the expression.

      Più vincoliMultiple constraints
      Consente di definire l'interoperabilità di più vincoli e di controllare l'esecuzione dell'attività vincolata.Define how multiple constraints interoperate to control the execution of the constrained task.

      AND logicoLogical AND
      Selezionare questa opzione per specificare che devono essere valutati contemporaneamente più vincoli di precedenza nello stesso file eseguibile.Select to specify that multiple precedence constraints on the same executable must be evaluated together. Tutti i vincoli devono restituire True.All constraints must evaluate to True. Questa opzione è l'impostazione predefinita.This option is the default.

      Nota

      Questo tipo di vincolo di precedenza viene visualizzato come riga di colore verde, rosso o blu continua.This type of precedence constraint appears as a solid green, red, or blue line.

      OR logicoLogical OR
      Selezionare questa opzione per specificare che devono essere valutati contemporaneamente più vincoli di precedenza nello stesso file eseguibile.Select to specify that multiple precedence constraints on the same executable must be evaluated together. Almeno un vincolo deve restituire True.At least one constraint must evaluate to True.

      Nota

      Questo tipo di vincolo di precedenza viene visualizzato come riga di colore verde, rosso o blu tratteggiata.This type of precedence constraint appears as a dotted green, red, or blue line.

  9. Per aggiungere un altro sottopiano contenente attività eseguite in base a una pianificazione diversa, fare clic su Aggiungi sottopiano sulla barra degli strumenti per aprire la finestra di dialogo Proprietà sottopiano .To add another subplan that contains tasks run on a different schedule, click Add Subplan on the toolbar to open the Subplan Properties dialog box.

  10. Per aggiungere connessioni a server diversi:To add connections to different servers:

    1. Nella barra degli strumenti dell'area di progettazione fare clic su Gestisci connessioni.In the design space's toolbar, click Manage Connections.

    2. Nella finestra di dialogo Gestisci connessioni fare clic su Aggiungi.In the Manage Connections dialog box, click Add.

    3. Nella casella Nome connessione nella finestra di dialogo Proprietà connessione immettere il nome della connessione che si desidera creare.In the Connection Properties dialog box, in the Connection name box, enter the name of the connection you are creating.

    4. Nella finestra di dialogo Selezionare o immettere il nome di un serverin Specificare le informazioni seguenti per connettersi ai dati di SQL Server immettere il nome del server SQL che si intende usare o fare clic sui puntini di sospensione (…) e selezionare un server nella finestra di dialogo SQL Server .Under Specify the following to connect to SQL Server data, in the Select or enter a server name box, either enter the name of the SQL server you want to use or click the ellipsis (…) and select a server in the SQL Server dialog box. Se si seleziona un server nella finestra di dialogo SQL Server , fare clic su OK.If you select a server from the SQL Server dialog box, click OK.

    5. In Immettere le informazioni per l'accesso al serverselezionare Usa sicurezza integrata di Windows NT o Usa nome utente e password specifici.Under Enter information to log on to the server, select either Use Windows NT Integrated security or Use a specific user name and password. Se si sceglie di utilizzare un nome utente e una password specifici, immettere tali informazioni rispettivamente nelle caselle Nome utente e Password .If you elect to use a specific user name and password, enter that information in the User name and Password boxes, respectively.

    6. Nella finestra di dialogo Proprietà connessione fare clic su OK.In the Connection Properties dialog box, click OK.

    7. Nella finestra di dialogo Gestisci connessioni fare clic su Chiudi.In the Manage Connections dialog box, click Close.

  11. Per specificare le opzioni dei report:To specify reporting options:

    1. Nella barra degli strumenti dell'area di progettazione fare clic su Report e registrazione.In the design space's toolbar, click Reporting and Logging.

    2. Nella finestra di dialogo Report e registrazione selezionare Genera report in un file di testo, Invia report a destinatario di posta elettronica o entrambe le opzioni in Report .In the Reporting and Logging dialog box, under Reporting, select Generate a text file report or Send report to an email recipient or both.

      1. Se si seleziona Genera report in un file di testo, selezionare Crea nuovo file o Accoda a file.If you select Generate a text file report, select either Create a new file or Append to file.

      2. A seconda della selezione effettuata nel passaggio precedente, immettere il nome e il percorso completo del nuovo file o del file da accodare nella casella Cartella o Nome file .Depending on the selection above, enter the name and full path of the new file or file to be appended by entering the information in the Folder or File name boxes. In alternativa, fare clic sui puntini di sospensione (…) e selezionare il percorso della cartella o il nome del file dalla finestra di dialogo Individua cartella –nome_server o Individua file di database –nome_server .Alternately, click on the ellipsis (…) and select the path to the folder or file name from the Locate Folder –server_name or Locate Database Files –server_name dialog boxes.

      3. Se si seleziona Invia report a destinatario di posta elettronica, nell'elenco Operatore agente selezionare il destinatario del report da inviare tramite posta elettronica.If you select Send report to an email recipient, on the Agent operator list, select the recipient of the emailed report.

        Nota

        È necessario configurare SQL Server Agent per l'utilizzo di Posta elettronica database per inviare il report tramite posta elettronica.SQL Server Agent must be configured to use Database Mail in order to send mail. Per altre informazioni, vedere Configure SQL Server Agent Mail to Use Database MailFor more information, see Configure SQL Server Agent Mail to Use Database Mail

    3. Per salvare informazioni più dettagliate, in Registrazioneselezionare Registra informazioni estese.To save more detailed information, under Logging, select Log extended information.

    4. Per scrivere le informazioni relative ai risultati del piano di manutenzione in un altro server, selezionare Registra in server remoto e quindi selezionare una connessione server nell'elenco Connessione oppure fare clic su Nuovo e immettere le informazioni sulla connessione nella finestra di dialogo Proprietà connessione .To write maintenance plan results information to another server, select Log to remote server and either select a server connection from the Connection list or click New and enter the connection information in the Connection Properties dialog box.

    5. Nella finestra di dialogo Report e registrazione fare clic su OK.In the Reporting and Logging dialog box, click OK.

  12. Per visualizzare i risultati nel visualizzatore file di log, in Esplora oggettifare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Piani di manutenzione o sul piano di manutenzione specifico e selezionare Visualizza cronologia.To view the results in the log file viewer, in Object Explorer, right-click either the Maintenance Plans folder or the specific maintenance plan and select View History.

    Nella finestra di dialogo Visualizzatore file di log -nome_server sono disponibili le opzioni seguenti.The following options are available on the Log File Viewer –server_name dialog box.

    Carica logLoad Log
    Consente di aprire una finestra di dialogo in cui è possibile specificare un file di log da caricare.Open a dialog box where you can specify a log file to load.

    EsportazioneExport
    Consente di aprire una finestra di dialogo in cui è possibile esportare in un file di testo le informazioni visualizzate nella griglia Riepilogo file di log .Open a dialog box that lets you export the information that is shown in the Log file summary grid to a text file.

    AggiornaRefresh
    Consente di aggiornare la visualizzazione dei log selezionati.Refresh the view of the selected logs. Il pulsante Aggiorna consente di leggere nuovamente i log selezionati dal server di destinazione applicando qualsiasi impostazione di filtro.The Refresh button rereads the selected logs from the target server while applying any filter settings.

    FiltraFilter
    Consente di aprire una finestra di dialogo in cui è possibile specificare le impostazioni utilizzate per filtrare il file di log, ad esempio Connessione, Datao altri criteri di filtro generali .Open a dialog box that lets you specify settings that are used to filter the log file, such as Connection, Date, or other General filter criteria.

    CercaSearch
    Consente di cercare testo specifico nel file di log.Search the log file for specific text. La ricerca con caratteri jolly non è supportata.Searching with wildcard characters is not supported.

    ArrestaStop
    Consente di arrestare il caricamento delle voci del file di log.Stops loading the log file entries. È ad esempio possibile utilizzare questa opzione se il caricamento di un file di log remoto o offline richiede parecchio tempo e si desidera visualizzare solo le voci più recenti.For example, you can use this option if a remote or offline log file takes a long time to load, and you only want to view the most recent entries.

    Riepilogo file di logLog file summary
    Consente di visualizzare un riepilogo dei filtri del file di log.This information panel displays a summary of the log file filtering. Se non è stato applicato alcun filtro al file, verrà visualizzato il testo Nessun filtro applicato.If the file is not filtered, you will see the following text, No filter applied. Se è stato applicato un filtro al log, verrà visualizzato il testo Filtra voci del log in cui: <criteri di filtro>.If a filter is applied to the log, you will see the following text, Filter log entries where: <filter criteria>.

    DataDate
    Visualizza la data dell'evento.Displays the date of the event.

    OrigineSource
    Consente di visualizzare la funzionalità di origine da cui è stato creato l'evento, ad esempio il nome del servizio, come MSSQLSERVER.Displays the source feature from which the event is created, such as the name of the service (MSSQLSERVER, for example). Questa opzione non viene visualizzata per tutti i tipi di log.This does not appear for all log types.

    MessageMessage
    Consente di visualizzare i messaggi associati all'evento.Displays any messages associated with the event.

    Tipo logLog Type
    Consente di visualizzare il tipo di log cui appartiene l'evento.Displays the type of log to which the event belongs. Tutti i log selezionati vengono visualizzati nella finestra di riepilogo dei log.All selected logs appear in the log file summary window.

    Origine logLog Source
    Visualizza una descrizione del log di origine in cui viene acquisito l'evento.Displays a description of the source log in which the event is captured.

    Dettagli riga selezionataSelected row details
    Consente di selezionare una riga di evento nella parte inferiore della pagina per visualizzare dettagli aggiuntivi sulla riga.Select a row to display additional details about the selected event row at the bottom of the page. È possibile riordinare le colonne trascinandole su nuove posizioni all'interno della griglia.The columns can be reordered by dragging them to new locations in the grid. Le colonne possono inoltre essere ridimensionate trascinando verso destra o verso sinistra le corrispondenti barre di separazione nell'intestazione della griglia.The columns can be resized by dragging the column separator bars in the grid header to the left or right. Per adattare automaticamente le dimensioni della colonna al contenuto, fare doppio clic sulle barre di separazione nell'intestazione della griglia.Double-click the column separator bars in the grid header to automatically size the column to the content width.

    IstanzaInstance
    Nome dell'istanza in cui si è verificato l'evento.The name of the instance on which the event occurred. Viene visualizzato come nome computer\nome istanza.This is displayed as computer name\instance name.