bcp_sendrow

Si applica a: sìSQL Server (tutte le versioni supportate) Sìdatabase SQL di Azure SìIstanza gestita di SQL di Azure sìAzure Synapse Analytics sìParallel Data Warehouse

Invia una riga di dati dalle variabili di programma a SQL Server.

Sintassi

  
RETCODE bcp_sendrow (  
    HDBC hdbc);  

Argomenti

hdbc
Handle di connessione ODBC abilitato per la copia bulk.

Restituisce

SUCCEED o FAIL.

Commenti

La bcp_sendrow compila una riga dalle variabili di programma e la invia a SQL Server .

Prima di bcp_sendrow, è necessario effettuare chiamate a bcp_bind per specificare le variabili di programma contenenti i dati di riga.

Se bcp_bind viene chiamato specificando un tipo di dati long a lunghezza variabile, ad esempio un parametro eDataType di SQLTEXT e un parametro pData non NULL, bcp_sendrow invia l'intero valore di dati, come per qualsiasi altro tipo di dati. Se, tuttavia, bcp_bind ha un parametro pData NULL, bcp_sendrow restituisce il controllo all'applicazione immediatamente dopo l'invio di tutte le colonne con i dati specificati a SQL Server . L'applicazione può quindi chiamare bcp_moretext più volte per inviare i dati lunghi a lunghezza variabile a , un blocco SQL Server alla volta. Per altre informazioni, vedere bcp_moretext.

Quando bcp_sendrow viene usato per eseguire la copia bulk di righe da variabili di programma in tabelle, viene eseguito il commit delle righe solo quando l'utente SQL Server chiama bcp_batch o bcp_done. L'utente può scegliere di chiamare bcp_batch ogni n righe o in caso di interruzione tra periodi di dati in ingresso. Se bcp_batch non viene mai chiamato, viene eseguito il commit delle righe bcp_done viene chiamato .

Per informazioni su una modifica di rilievo nella copia bulk a partire da , vedere Esecuzione di operazioni di copia SQL Server 2005 (9.x) bulk (ODBC ).

Vedere anche

Funzioni di copia bulk