Creazione di un'applicazione del provider OLE DB di SQL Server Native Client

Si applica a: sìSQL Server (tutte le versioni supportate) Sìdatabase SQL di Azure SìIstanza gestita di SQL di Azure sìAzure Synapse Analytics sìParallel Data Warehouse

La creazione di un' SQL Server applicazione del provider OLE DB di Native Client prevede i passaggi seguenti:

  1. Avvio di una connessione a un'origine dati.

  2. Esecuzione di un comando.

  3. Elaborazione dei risultati.

Nota

Se possibile, usare l'autenticazione di Windows. Se non è disponibile, agli utenti verrà richiesto di immettere le credenziali in fase di esecuzione. Evitare di archiviare le credenziali in un file. Se è necessario rendere persistenti le credenziali, è consigliabile crittografarle usando CryptoAPI Win32.

Contenuto della sezione

Vedere anche

SQL Server Native Client (OLE DB)