Avvio e utilizzo di Ottimizzazione guidata motore di databaseStart and Use the Database Engine Tuning Advisor

In questo argomento viene descritto come avviare e utilizzare Ottimizzazione guidata motore di database in SQL Server 2017SQL Server 2017.This topic describes how to start and use Database Engine Tuning Advisor in SQL Server 2017SQL Server 2017. Per informazioni su come visualizzare e usare i risultati dopo l'ottimizzazione di un database, vedere Visualizzare e utilizzare l'output di Ottimizzazione guidata motore di database.For information about how to view and work with the results after you tune a database, see View and Work with the Output from the Database Engine Tuning Advisor.

Inizializzare Ottimizzazione guidata motore di database Initialize the Database Engine Tuning Advisor

Al primo utilizzo, è necessario che lo strumento Ottimizzazione guidata motore di database sia avviato da un utente membro del ruolo predefinito del server sysadmin .On first use, a user who is member of the sysadmin fixed server role must initialize the Database Engine Tuning Advisor. Questa operazione viene richiesta perché è necessario creare diverse tabelle di sistema nel database msdb per supportare operazioni di ottimizzazione.This is because several system tables must be created in the msdb database to support tuning operations. L'inizializzazione consente anche agli utenti membri del ruolo predefinito del database db_owner di ottimizzare carichi di lavoro nelle tabelle dei database di cui sono proprietari.Initialization also enables users that are members of the db_owner fixed database role to tune workloads on tables in databases that they own.

Un utente con le autorizzazioni di amministratore di sistema deve eseguire una delle azioni seguenti.A user that has system administrator permissions must perform either of the following actions:

  • Utilizzare l'interfaccia utente grafica di Ottimizzazione guidata motore di database per connettersi a un'istanza di SQL Server 2017SQL Server 2017.Use the Database Engine Tuning Advisor graphical user interface to connect to an instance of SQL Server 2017SQL Server 2017. Per ulteriori informazioni, vedere Avviare Ottimizzazione guidata motore di database più avanti in questo argomento.For more information, see Start the Database Engine Tuning Advisor later in this topic.

  • Utilizzare l'utilità dta per ottimizzare il primo carico di lavoro.Use the dta utility to tune the first workload. Per ulteriori informazioni, vedere Utilizzare l'utilità dta , più avanti in questo argomento.For more information, see Use the dta Utility later in this topic.

Avviare Ottimizzazione guidata motore di database Start the Database Engine Tuning Advisor

Esistono diverse modalità per avviare l'interfaccia utente grafica (GUI) di Ottimizzazione guidata motore di database e supportare l'ottimizzazione dei database in vari scenari.You can start the Database Engine Tuning Advisor graphical user interface (GUI) in several different ways to support database tuning in a variety of scenarios. Ottimizzazione guidata motore di database può essere avviato: dal menu Start , dal menu Strumenti di SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio, dall'editor di query in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studioe dal menu Strumenti di SQL Server ProfilerSQL Server Profiler.The different ways to start Database Engine Tuning Advisor include: from the Start menu, from the Tools menu in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio, from the Query Editor in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio, and from the Tools menu in SQL Server ProfilerSQL Server Profiler. Quando Ottimizzazione guidata motore di database viene avviato per la prima volta, viene visualizzata la finestra di dialogo Connetti al server in cui è possibile specificare l'istanza di SQL ServerSQL Server a cui si desidera connettersi.When you first start Database Engine Tuning Advisor, the application displays a Connect to Server dialog box where you can specify the SQL ServerSQL Server instance to which you want to connect.

Avviso

Non avviare Ottimizzazione guidata motore di database quando SQL ServerSQL Server è in esecuzione in modalità utente singolo.Do not start Database Engine Tuning Advisor when SQL ServerSQL Server is running in single-user mode. Se l'applicazione viene avviata mentre il server è in modalità utente singolo, verrà restituito un errore e Ottimizzazione guidata motore di database non verrà avviata.If you attempt to start it while the server is in single-user mode, an error will be returned and Database Engine Tuning Advisor will not start. Per altre informazioni sulla modalità utente singolo, vedere Avviare SQL Server in modalità utente singolo.For more information about single-user mode, see Start SQL Server in Single-User Mode.

Per avviare Ottimizzazione guidata motore di database dal menu Start di WindowsTo start Database Engine Tuning Advisor from the Windows Start menu

  1. Nel menu Start scegliere Tutti i programmi, Microsoft SQL Server 2005, Strumenti per le prestazionie fare clic su Ottimizzazione guidata motore di database.On the Start menu, point to All Programs, point to Microsoft SQL Server, point to Performance Tools, and then click Database Engine Tuning Advisor.

Per avviare Ottimizzazione guidata motore di database in SQL Server Management StudioTo start the Database Engine Tuning Advisor in SQL Server Management Studio

  1. Scegliere SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio Strumenti Strumenti Ottimizzazione guidata motore di database.On the SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio Tools menu, click Database Engine Tuning Advisor.

Per avviare Ottimizzazione guidata motore di database dall'Editor di query di SQL Server Management StudioTo start the Database Engine Tuning Advisor from the SQL Server Management Studio Query Editor

  1. Aprire un file script Transact-SQLTransact-SQL in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio.Open a Transact-SQLTransact-SQL script file in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio. Per altre informazioni, vedere Editor di query e di testo (SQL Server Management Studio).For more information, see Query and Text Editors (SQL Server Management Studio).

  2. Selezionare una query nello script Transact-SQLTransact-SQL o selezionare l'intero script, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla selezione e scegliere Analizza query in Ottimizzazione guidata motore di database.Select a query in the Transact-SQLTransact-SQL script, or select the entire script, right-click the selection, and choose Analyze Query in Database Engine Tuning Advisor. Viene aperta l'interfaccia utente grafica di Ottimizzazione guidata motore di database e lo script viene importato come file XML del carico di lavoro.The Database Engine Tuning Advisor GUI opens and imports the script as an XML file workload. Per ottimizzare le query Transact-SQLTransact-SQL selezionate come carico di lavoro è possibile specificare un nome di sessione e le opzioni di ottimizzazione.You can specify a session name and tuning options to tune the selected Transact-SQLTransact-SQL queries as your workload.

Per avviare Ottimizzazione guidata motore di database in SQL Server ProfilerTo start the Database Engine Tuning Advisor in SQL Server Profiler

  1. Scegliere Ottimizzazione guidata motore di database dal menu Strumentidi SQL Server Profiler.On the SQL Server Profiler Tools menu, click Database Engine Tuning Advisor.

Creare un carico di lavoro Create a Workload

Un carico di lavoro è un set di istruzioni Transact-SQLTransact-SQL eseguite sui database che si desidera ottimizzare.A workload is a set of Transact-SQLTransact-SQL statements that execute against a database or databases that you want to tune. In Ottimizzazione guidata motore di database questi carichi di lavoro vengono analizzati allo scopo di fornire indicazioni sugli indici o sulle strategie di partizionamento che consentono di migliorare le prestazioni di esecuzione delle query nel server.Database Engine Tuning Advisor analyzes these workloads to recommend indexes or partitioning strategies that will improve your server's query performance.

È possibile creare un carico di lavoro con uno dei metodi seguenti:You can create a workload by using one of the following methods.

  • Usare Archivio query come carico di lavoro.Use the Query Store as a workload. In questo modo, è possibile evitare di dover creare manualmente un carico di lavoro.By doing this, you can avoid having to manually create a workload. Per altre informazioni, vedere Ottimizzazione del database tramite un carico di lavoro dell'archivio query.For more information, see Tuning Database Using Workload From Query Store.

    ||
    |-|
    |Si applica a: SQL Server 2016SQL Server 2016 tramite SQL Server 2017SQL Server 2017.Applies to: SQL Server 2016SQL Server 2016 through SQL Server 2017SQL Server 2017.|

  • Utilizzare la cache dei piani come carico di lavoro.Use the plan cache as a workload. In questo modo, è possibile evitare di dover creare manualmente un carico di lavoro.By doing this, you can avoid having to manually create a workload. Per ulteriori informazioni, vedere Ottimizzare un database di seguito in questo argomento.For more information, see Tune a Database later in this topic.

  • Utilizzare l'editor di query in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio o un editor di testo a scelta per creare manualmente carichi di lavoro di script Transact-SQLTransact-SQL .Use the Query Editor in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio or your favorite text editor to manually create Transact-SQLTransact-SQL script workloads.

  • Utilizzare SQL Server ProfilerSQL Server Profiler per creare carichi di lavoro di tabelle di traccia o file di tracciaUse SQL Server ProfilerSQL Server Profiler to create trace file or trace table workloads

    Nota

    Quando come carico di lavoro si utilizza una tabella di traccia, è necessario che la tabella sia inclusa nel server in cui viene eseguito Ottimizzazione guidata motore di database.When using a trace table as a workload, that table must exist on the same server where Database Engine Tuning Advisor is tuning. Se la tabella di traccia viene creata in un altro server, è necessario spostarla nel server in cui viene eseguita l'ottimizzazione guidata.If you create the trace table on a different server, then move it to the server where Database Engine Tuning Advisor is tuning.

  • I carichi di lavoro inoltre possono essere incorporati in un file di input XML, in cui è possibile specificare anche la ponderazione per ogni evento.Workloads can also be embedded in an XML input file, where you can also specify a weight for each event. Per ulteriori informazioni sulla specifica di carichi di lavoro incorporati, vedere Creare un file di input XML più avanti in questo argomento.For more information about specifying embedded workloads, see Create an XML Input File later in this topic.

Per creare carichi di lavoro di script Transact-SQL To create Transact-SQL script workloads

  1. Avviare l'editor di query in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio.Launch the Query Editor in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio. Per altre informazioni, vedere Editor di query e di testo (SQL Server Management Studio).For more information, see Query and Text Editors (SQL Server Management Studio).

  2. Digitare lo script Transact-SQLTransact-SQL nell'editor di query.Type your Transact-SQLTransact-SQL script into the Query Editor. Lo script deve includere un set di istruzioni Transact-SQLTransact-SQL eseguite sui database che si desidera ottimizzare.This script should contain a set of Transact-SQLTransact-SQL statements that execute against the database or databases that you want to tune.

  3. Salvare il file con l'estensione sql .Save the file with a .sql extension. L'interfaccia grafica di Ottimizzazione guidata motore di database e l'utilità della riga di comando dta possono usare questo script Transact-SQLTransact-SQL come carico di lavoro.The Database Engine Tuning Advisor GUI and the command-line dta utility can use this Transact-SQLTransact-SQL script as a workload.

Per creare carichi di lavoro di file di traccia o di tabelle di traccia To create trace file and trace table workloads

  1. Avviare SQL Server ProfilerSQL Server Profiler in uno dei modi seguenti:Launch SQL Server ProfilerSQL Server Profiler by using one of the following methods:

    • Nel menu Start scegliere Tutti i programmi, Microsoft SQL Server, Strumenti per le prestazionie quindi SQL Server Profiler.On the Start menu, point to All Programs, Microsoft SQL Server, Performance Tools, and then click SQL Server Profiler.

    • In SQL Server Management StudioSQL Server Management Studioscegliere SQL Server Profiler dal menu Strumenti.In SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio, click the Tools menu, and then click SQL Server Profiler.

  2. Creare un file o una tabella di traccia come descritto nelle procedure seguenti in cui viene utilizzato il modello di ottimizzazione SQL Server ProfilerSQL Server Profiler di :Create a trace file or table as described in the following procedures that uses the SQL Server ProfilerSQL Server Profiler Tuning template:

    Per l'acquisizione di carichi di lavoro per Ottimizzazione guidata motore di database è consigliabile utilizzare il modello Tuning di SQL Server Profiler.We recommend that you use the SQL Server Profiler Tuning template for capturing workloads for Database Engine Tuning Advisor.

    Se si desidera utilizzare un modello personalizzato, verificare che siano acquisiti gli eventi di traccia seguenti:If you want to use your own template, ensure that the following trace events are captured:

  • RPC:CompletedRPC:Completed

  • SQL:BatchCompletedSQL:BatchCompleted

  • SP:StmtCompletedSP:StmtCompleted

    È inoltre possibile utilizzare la versione Starting degli eventi di traccia,You can also use the Starting versions of these trace events. ad esempio, SQL:BatchStarting.For example, SQL:BatchStarting. La versione Completed tuttavia include la colonna Duration che consente un'ottimizzazione più efficiente del carico di lavoro.However, the Completed versions of these trace events include the Duration column, which allows Database Engine Tuning Advisor to more effectively tune the workload. Ottimizzazione guidata motore di database non supporta l'ottimizzazione di altri tipi di eventi di traccia.Database Engine Tuning Advisor does not tune other types of trace events. Per ulteriori informazioni su questi eventi di traccia, vedere Stored Procedures Event Category e TSQL Event Category.For more information about these trace events, see Stored Procedures Event Category and TSQL Event Category. Per informazioni sull'uso di stored procedure di Traccia SQL per la creazione di un carico di lavoro di file di traccia, vedere Creare una traccia (Transact-SQL).For information about using the SQL Trace stored procedures to create a trace file workload, see Create a Trace (Transact-SQL).

Carichi di lavoro di file o tabella di traccia che includono la colonna di dati LoginNameTrace File or Trace Table Workloads That Contain the LoginName Data Column

Ottimizzazione guidata motore di database inoltra le richieste Showplan come parte del processo di ottimizzazione.Database Engine Tuning Advisor submits Showplan requests as part of the tuning process. Quando una tabella o file di traccia che include la colonna di dati LoginName viene utilizzata come carico di lavoro, Ottimizzazione guidata motore di database rappresenta l'utente specificato in LoginName.When a trace table or file that contains the LoginName data column is consumed as a workload, Database Engine Tuning Advisor impersonates the user specified in LoginName. Se tale utente non dispone dell'autorizzazione SHOWPLAN, che consente di eseguire e generare Showplan per le istruzioni incluse nella traccia, Ottimizzazione guidata motore di database non eseguirà l'ottimizzazione di queste istruzioni.If this user has not been granted the SHOWPLAN permission, which enables the user to execute and produce Showplans for the statements contained in the trace, Database Engine Tuning Advisor will not tune those statements.

Per evitare di concedere l'autorizzazione SHOWPLAN a ogni utente specificato nella colonna LoginName della tracciaTo avoid granting the SHOWPLAN permission to each user specified in the LoginName column of the trace
  1. Ottimizzare il carico di lavoro del file o della tabella di traccia.Tune the trace file or table workload. Per ulteriori informazioni, vedere Ottimizzare un database di seguito in questo argomento.For more information, see Tune a Database later in this topic.

  2. Verificare nel log di ottimizzazione eventuali istruzioni non ottimizzate a causa di autorizzazioni non adeguate.Check the tuning log for statements that were not tuned due to inadequate permissions. Per altre informazioni, vedere Visualizzare e utilizzare l'output di Ottimizzazione guidata motore di database.For more information, see View and Work with the Output from the Database Engine Tuning Advisor.

  3. Creare un nuovo carico di lavoro eliminando la colonna LoginName dagli eventi non ottimizzati e quindi salvando solo gli eventi non ottimizzati in un nuovo file o tabella di traccia.Create a new workload by deleting the LoginName column from the events that were not tuned, and then save only the untuned events in a new trace file or table. Per altre informazioni sull'eliminazione di colonne di dati da una traccia, vedere Specificare eventi e colonne di dati per un file di traccia (SQL Server Profiler) o Modificare una traccia esistente (Transact-SQL).For more information about deleting data columns from a trace, see Specify Events and Data Columns for a Trace File (SQL Server Profiler) or Modify an Existing Trace (Transact-SQL).

  4. Ripetere l'inoltro del nuovo carico di lavoro senza la colonna LoginName a Ottimizzazione guidata motore di database.Resubmit the new workload without the LoginName column to Database Engine Tuning Advisor.

    Ottimizzazione guidata motore di database eseguirà l'ottimizzazione del nuovo carico di lavoro dato che le informazioni di accesso non sono specificate nella traccia.Database Engine Tuning Advisor will tune the new workload because login information is not specified in the trace. Se LoginName non esiste per un'istruzione, Ottimizzazione guidata motore di database ottimizza l'istruzione rappresentando l'utente che ha avviato la sessione di ottimizzazione, ovvero un membro del ruolo predefinito del server sysadmin o del ruolo predefinito del database db_owner .If the LoginName does not exist for a statement, Database Engine Tuning Advisor tunes that statement by impersonating the user who started the tuning session (a member of either the sysadmin fixed server role or the db_owner fixed database role).

Ottimizzare un database Tune a Database

Per ottimizzare un database è possibile utilizzare la GUI o l'utilità da riga di comando dta di Ottimizzazione guidata motore di database.To tune a database, you can use the Database Engine Tuning Advisor GUI or the dta utility.

Nota

Prima di utilizzare una tabella di traccia come carico di lavoro per Ottimizzazione guidata motore di database, verificare che la traccia non sia più in esecuzione.Make sure that tracing has stopped before using a trace table as a workload for Database Engine Tuning Advisor. Ottimizzazione guidata motore di database non consente di utilizzare come carico di lavoro una tabella di traccia nella quale è ancora in corso la scrittura di eventi di traccia.Database Engine Tuning Advisor does not support using a trace table to which trace events are still being written as a workload.

Utilizzare l'interfaccia utente grafica di Ottimizzazione guidata motore di databaseUse the Database Engine Tuning Advisor Graphical User Interface

Nell'interfaccia utente grafica (GUI) di Ottimizzazione guidata motore di database è possibile ottimizzare un database tramite la cache dei piani, i file o le tabelle del carico di lavoro.On the Database Engine Tuning Advisor GUI, you can tune a database by using the plan cache, workload files, or workload tables. È possibile utilizzare GUI di Ottimizzazione guidata motore di database per visualizzare in modo semplice i risultati delle sessioni di ottimizzazione corrente e precedenti.You can use the Database Engine Tuning Advisor GUI to easily view the results of your current tuning session and results of previous tuning sessions. Per ulteriori informazioni sulle opzioni dell'interfaccia utente, vedere Descrizioni dell'interfaccia utente più avanti in questo argomento.For information about user interface options, see User Interface Descriptions later in this topic. Per altre informazioni sull'utilizzo dell'output dopo l'ottimizzazione di un database, vedere Visualizzare e utilizzare l'output di Ottimizzazione guidata motore di database.For more information about working with the output after you tune a database, see View and Work with the Output from the Database Engine Tuning Advisor.

Per ottimizzare un database tramite l'archivio query To tune a database by using the Query Store

Per altre informazioni, vedere Ottimizzazione del database tramite un carico di lavoro dell'archivio query.See Tuning Database Using Workload from Query Store for more information.

Per ottimizzare un database tramite la cache dei piani To tune a database by using the plan cache

  1. Avviare Ottimizzazione guidata motore di database e accedere a un'istanza di SQL ServerSQL Server.Launch Database Engine Tuning Advisor, and log into an instance of SQL ServerSQL Server. Per ulteriori informazioni, vedere Avviare Ottimizzazione guidata motore di database più indietro in questo argomento.For more information, see Start the Database Engine Tuning Advisor earlier in this topic.

  2. Nella scheda Generale digitare un nome in Nome sessione per creare una nuova sessione di ottimizzazione.On the General tab, type a name in Session name to create a new tuning session. Prima di avviare una sessione di ottimizzazione è necessario configurare i campi contenuti nella scheda Generale ,You must configure the fields in the General tab before starting a tuning session. Non è necessario modificare le impostazioni contenute nella scheda Opzioni di ottimizzazione prima di avviare una sessione di ottimizzazione.It is not necessary to modify the settings of the Tuning Options tab before starting a tuning session.

  3. Selezionare Cache dei piani come opzione del carico di lavoro.Select Plan Cache as the workload option. Ottimizzazione guidata motore di database seleziona i 1.000 eventi più importanti dalla cache dei piani da utilizzare per l'analisi.Database Engine Tuning Advisor selects the top 1,000 events from the plan cache to use for analysis.

  4. Selezionare il o i database che si desidera ottimizzare e facoltativamente scegliere uno o più tabelle da ogni database da Tabelle selezionate.Select the database or databases that you want to tune, and optionally from Selected Tables, choose one or more tables from each database. Per includere voci della cache per tutti i database, da Opzioni di ottimizzazionefare clic su Opzioni avanzate , quindi controllare Includi eventi della cache dei piani da tutti i database.To include cache entries for all databases, from Tuning Options, click Advanced Options and then check Include plan cache events from all databases.

  5. Selezionare Salva log di ottimizzazione per salvare una copia del log di ottimizzazione.Check Save tuning log to save a copy of the tuning log. Deselezionare la casella di controllo se non si desidera salvare una copia del log di ottimizzazione.Clear the check box if you do not want to save a copy of the tuning log.

    È possibile visualizzare il log di ottimizzazione in seguito all'analisi aprendo la sessione e selezionando la scheda Stato .You can view the tuning log after analysis by opening the session and selecting the Progress tab.

  6. Selezionare la scheda Opzioni di ottimizzazione e le opzioni desiderate disponibili nella scheda.Click the Tuning Options tab and select from the options listed there.

  7. Fare clic su Avvia analisi.Click Start Analysis.

    Per arrestare la sessione di ottimizzazione una volta avviata, scegliere una delle opzioni seguenti dal menu Azioni :If you want to stop the tuning session after it has started, choose one of the following options on the Actions menu:

    • Arresta analisi (con indicazioni) per arrestare la sessione di ottimizzazione e scegliere se si vuole che l'Ottimizzazione guidata motore di database generi indicazioni basate sull'analisi eseguita fino a questo punto.Stop Analysis (With Recommendations) stops the tuning session and prompts you to decide whether you want Database Engine Tuning Advisor to generate recommendations based on the analysis done up to this point.

    • Arresta analisi per arrestare la sessione di ottimizzazione senza che vengano generate indicazioni.Stop Analysis stops the tuning session without generating any recommendations.

Nota

La sospensione di Ottimizzazione guidata motore di database non è supportata.Pausing Database Engine Tuning Advisor is not supported. Se si fa clic sul pulsante della barra degli strumenti Avvia analisi dopo aver fatto clic sui pulsanti della barra degli strumenti Arresta analisi o Arresta analisi (con indicazioni) , Ottimizzazione guidata motore di database avvia una nuova sessione di ottimizzazione.If you click the Start Analysis toolbar button after clicking either the Stop Analysis or Stop Analysis (With Recommendations) toolbar buttons, Database Engine Tuning Advisor starts a new tuning session.

Per ottimizzare un database utilizzando un file o una tabella del carico di lavoro come inputTo tune a database using a workload file or table as input
  1. Stabilire quali funzionalità del database (indici, viste indicizzate, partizionamento) si desidera aggiungere, rimuovere o mantenere durante l'analisi eseguita con Ottimizzazione guidata motore di database.Determine the database features (indexes, indexed views, partitioning) you want Database Engine Tuning Advisor to consider adding, removing, or retaining during analysis.

  2. Creare un carico di lavoro.Create a workload. Per ulteriori informazioni, vedere Creare un carico di lavoro più indietro in questo argomento.For more information, see Create a Workload earlier in this topic.

  3. Avviare Ottimizzazione guidata motore di database e accedere a un'istanza di MicrosoftMicrosoft SQL ServerSQL Server.Launch Database Engine Tuning Advisor, and log into an instance of MicrosoftMicrosoft SQL ServerSQL Server. Per ulteriori informazioni, vedere Avviare Ottimizzazione guidata motore di database più indietro in questo argomento.For more information, see Start the Database Engine Tuning Advisor earlier in this topic.

  4. Nella scheda Generale digitare un nome in Nome sessione per creare una nuova sessione di ottimizzazione.On the General tab, type a name in Session name to create a new tuning session.

  5. Selezionare File del carico di lavoro o Tabella e digitare il percorso del file oppure il nome della tabella nella casella di testo adiacente.Choose either a Workload File or Table and type either the path to the file, or the name of the table in the adjacent text box.

    Il formato per specificare una tabella èThe format for specifying a table is

    
    database_name.schema_name.table_name  
    

    Per cercare un file o una tabella del carico di lavoro, fare clic su Sfoglia.To search for a workload file or table, click Browse. In Ottimizzazione guidata motore di database i file del carico di lavoro vengono considerati file di rollover.Database Engine Tuning Advisor assumes that workload files are rollover files. Per ulteriori informazioni sui file di rollover, vedere Limit Trace File and Table Sizes.For more information about rollover files, see Limit Trace File and Table Sizes.

    Quando come carico di lavoro viene utilizzata una tabella di traccia, è necessario che la tabella sia presente nel server in cui viene eseguito Ottimizzazione guidata motore di database.When using a trace table as a workload, that table must exist on the same server that Database Engine Tuning Advisor is tuning. Se la tabella di traccia viene creata in un server diverso, spostarla nel server ottimizzato da Ottimizzazione guidata motore di database prima di utilizzarla come carico di lavoro.If you create the trace table on a different server, move it to the server that Database Engine Tuning Advisor is tuning before using it as your workload.

  6. Selezionare i database e le tabelle in cui si desidera eseguire il carico di lavoro selezionato nel passaggio 5.Select the databases and tables against which you wish to run the workload that you selected in step 5. Per selezionare le tabelle, fare clic sulla freccia accanto a Tabelle selezionate .To select the tables, click the Selected Tables arrow.

  7. Selezionare Salva log di ottimizzazione per salvare una copia del log di ottimizzazione.Check Save tuning log to save a copy of the tuning log. Deselezionare la casella di controllo se non si desidera salvare una copia del log di ottimizzazione.Clear the check box if you do not want to save a copy of the tuning log.

    È possibile visualizzare il log di ottimizzazione in seguito all'analisi aprendo la sessione e selezionando la scheda Stato .You can view the tuning log after analysis by opening the session and selecting the Progress tab.

  8. Selezionare la scheda Opzioni di ottimizzazione e le opzioni desiderate disponibili nella scheda.Click the Tuning Options tab and select from the options listed there.

  9. Fare clic sul pulsante Avvia analisi sulla barra degli strumenti.Click the Start Analysis button in the toolbar.

    Per arrestare la sessione di ottimizzazione una volta avviata, scegliere una delle opzioni seguenti dal menu Azioni :If you want to stop the tuning session after it has started, choose one of the following options on the Actions menu:

    • Arresta analisi (con indicazioni) per arrestare la sessione di ottimizzazione e scegliere se si vuole che l'Ottimizzazione guidata motore di database generi indicazioni basate sull'analisi eseguita fino a questo punto.Stop Analysis (With Recommendations) stops the tuning session and prompts you to decide whether you want Database Engine Tuning Advisor to generate recommendations based on the analysis done up to this point.

    • Arresta analisi per arrestare la sessione di ottimizzazione senza che vengano generate indicazioni.Stop Analysis stops the tuning session without generating any recommendations.

Nota

La sospensione di Ottimizzazione guidata motore di database non è supportata.Pausing Database Engine Tuning Advisor is not supported. Se si fa clic sul pulsante della barra degli strumenti Avvia analisi dopo aver fatto clic sui pulsanti della barra degli strumenti Arresta analisi o Arresta analisi (con indicazioni) , Ottimizzazione guidata motore di database avvia una nuova sessione di ottimizzazione.If you click the Start Analysis toolbar button after clicking either the Stop Analysis or Stop Analysis (With Recommendations) toolbar buttons, Database Engine Tuning Advisor starts a new tuning session.

Utilizzare l'utilità dta Use the dta Utility

L'utilità dta fornisce un file eseguibile dal prompt dei comandi che consente di ottimizzare i databaseThe dta utility provides a command prompt executable file that you can use to tune databases. utilizzando le funzionalità di Ottimizzazione guidata motore di database in file batch e script.It enables you to use Database Engine Tuning Advisor functionality in batch files and scripts. L'utilità può essere utilizzato con l'interfaccia grafica di Ottimizzazione guidata motore di database e mediante l'utilità del prompt dei comandi utilizza le voci della cache dei piani, i file di traccia, le tabelle di traccia e gli script Transact-SQLTransact-SQL come carichi di lavoro.The dta utility takes plan cache entries, trace files, trace tables, and Transact-SQLTransact-SQL scripts as workloads. Utilizza inoltre l'input XML conforme a XML Schema di Ottimizzazione guidata motore di database, disponibile presso il sito Web di Microsoft specificato.It also takes XML input that conforms to the Database Engine Tuning Advisor XML schema, which is available at this Microsoft Web site.

Prima di ottimizzare un carico di lavoro tramite l'utilità dta , considerare quanto segue:Consider the following before you begin tuning a workload with the dta utility:

  • Quando come carico di lavoro viene utilizzata una tabella di traccia, è necessario che la tabella sia presente nel server in cui viene eseguito Ottimizzazione guidata motore di database.When using a trace table as a workload, that table must exist on the same server that Database Engine Tuning Advisor is tuning. Se la tabella di traccia viene creata in un altro server, è necessario spostarla nel server in cui viene eseguita Ottimizzazione guidata motore di database.If you create the trace table on a different server, then move it to the server that Database Engine Tuning Advisor is tuning.

  • Prima di utilizzare una tabella di traccia come carico di lavoro per Ottimizzazione guidata motore di database, verificare che la traccia non sia più in esecuzione.Make sure that tracing has stopped before using a trace table as a workload for Database Engine Tuning Advisor. Ottimizzazione guidata motore di database non consente di utilizzare come carico di lavoro una tabella di traccia nella quale è ancora in corso la scrittura di eventi di traccia.Database Engine Tuning Advisor does not support using a trace table to which trace events are still being written as a workload.

  • Se una sessione di ottimizzazione dura più a lungo del previsto, è possibile premere CTRL+C per arrestarla e generare indicazioni in base alle analisi eseguite dall'utilità dta fino a quel momento.If a tuning session continues running longer than you had anticipated it would run, you can press CTRL+C to stop the tuning session and generate recommendations based on the analysis dta has completed up to this point. Verrà richiesto di decidere se generare le indicazioni o meno.You will be prompted to decide whether you want to generate recommendations or not. Premere nuovamente CTRL+C per arrestare la sessione di ottimizzazione senza generare le indicazioni.Press CTRL+C again to stop the tuning session without generating recommendations.

    Per ulteriori informazioni sulla sintassi e per esempi dell'utilità dta , vedere dta Utility.For more information about dta utility syntax and examples, see dta Utility.

Per ottimizzare un database tramite la cache dei pianiTo tune a database by using the plan cache
  1. Specificare l'opzione -ip .Specify the -ip option. Vengono analizzati i primi 1.000 eventi della cache dei piani per i database selezionati.The top 1,000 plan cache events for the selected databases are analyzed.

    Dal prompt dei comandi digitare quanto segue:From a command prompt, enter the following:

    dta -E -D DatabaseName -ip -s SessionName  
    
  2. Per modificare il numero di eventi da utilizzare per l'analisi, specificare l'opzione -n .To modify the number of events to use for analysis, specify the –n option. Nell'esempio seguente viene aumentato a 2.000 il numero di voci della cache.The following example increases the number of cache entries to 2,000.

    dta -E -D DatabaseName -ip –n 2000-s SessionName1  
    
  3. Per analizzare eventi per tutti i database nell'istanza, specificare l'opzione -ipf .To analyze events for all databases in the instance, specify the -ipf option.

    dta -E -D DatabaseName -ip –ipf –n 2000 -s SessionName2  
    
Per ottimizzare un database utilizzando un carico di lavoro e le impostazioni predefinite dell'utilità dtaTo tune a database by using a workload and dta utility default settings
  1. Stabilire quali funzionalità del database (indici, viste indicizzate, partizionamento) si desidera aggiungere, rimuovere o mantenere durante l'analisi eseguita con Ottimizzazione guidata motore di database.Determine the database features (indexes, indexed views, partitioning) you want Database Engine Tuning Advisor to consider adding, removing, or retaining during analysis.

  2. Creare un carico di lavoro.Create a workload. Per ulteriori informazioni, vedere Creare un carico di lavoro più indietro in questo argomento.For more information, see Create a Workload earlier in this topic.

  3. Dal prompt dei comandi digitare quanto segue:From a command prompt, enter the following:

    dta -E -D DatabaseName -if WorkloadFile -s SessionName  
    

    dove -E specifica che la sessione di ottimizzazione utilizza una connessione trusted anziché un ID di accesso e una password e -D specifica il nome del database da ottimizzare.where -E specifies that your tuning session uses a trusted connection (instead of a login ID and password), -D specifies the name of the database you want to tune. Per impostazione predefinita, l'utilità si connette all'istanza predefinita di SQL ServerSQL Server nel computer locale.By default, the utility connects to the default instance of SQL ServerSQL Server on the local computer. Per specificare un database remoto come illustrato nella procedura seguente o per specificare un'istanza denominata, è possibile utilizzare l'opzione -S. L'opzione -if consente di specificare il nome e il percorso del file del carico di lavoro (uno script Transact-SQLTransact-SQL o un file di traccia) e -s consente di specificare il nome della sessione di ottimizzazione.(Use the -S option to specify a remote database as shown in the following procedure, or to specify a named instance.) The -if option specifies the name and path to a workload file (which can be a Transact-SQLTransact-SQL script or a trace file), and -s specifies a name for your tuning session.

    Le quattro opzioni illustrate (nome del database, carico di lavoro, tipo di connessione e nome della sessione) sono obbligatorie.The four options shown here (database name, workload, connection type, and session name) are mandatory.

Per ottimizzare un database remoto o un'istanza denominata per un periodo di tempo specificoTo tune a remote database or a named instance for a specific duration
  1. Stabilire quali funzionalità del database (indici, viste indicizzate, partizionamento) si desidera aggiungere, rimuovere o mantenere durante l'analisi eseguita con Ottimizzazione guidata motore di database.Determine the database features (indexes, indexed views, partitioning) you want Database Engine Tuning Advisor to consider adding, removing, or retaining during analysis.

  2. Creare un carico di lavoro.Create a workload. Per ulteriori informazioni, vedere Creare un carico di lavoro più indietro in questo argomento.For more information, see Create a Workload earlier in this topic.

  3. Dal prompt dei comandi digitare quanto segue:From a command prompt, enter the following:

    dta -S ServerName\Instance -D DatabaseName -it WorkloadTableName   
    -U LoginID -P Password -s SessionName -A TuningTimeInMinutes  
    

    dove -S specifica il nome e l'istanza di un server remoto (o un'istanza denominata nel server locale) e -D specifica il nome del database da ottimizzare.where -S specifies a remote server name and instance (or a named instance on the local server) and -D specifies the name of the database you want to tune. L'opzione -it specifica il nome della tabella del carico di lavoro, -U e -P specificano l'ID e la password di accesso al database remoto, -s specifica il nome della sessione di ottimizzazione e -A specifica la durata della sessione di ottimizzazione espressa in minuti.The -it option specifies the name of the workload table, -U and -P specify the login ID and password to the remote database, -s specifies the tuning session name, and -A specifies the tuning session duration in minutes. La durata di ottimizzazione predefinita dell'utilità dta è 8 ore.By default, the dta utility uses an 8-hour tuning duration. Per impostare una durata illimitata per l'ottimizzazione di un carico di lavoro eseguita da Ottimizzazione guidata motore di database, specificare 0 (zero) tramite l'opzione -A .If you would like Database Engine Tuning Advisor to tune a workload for an unlimited amount of time, specify 0 (zero) with the -A option.

Per ottimizzare un database tramite un file di input XMLTo tune a database using an XML input file
  1. Stabilire quali funzionalità del database (indici, viste indicizzate, partizionamento) si desidera aggiungere, rimuovere o mantenere durante l'analisi eseguita con Ottimizzazione guidata motore di database.Determine the database features (indexes, indexed views, partitioning) you want Database Engine Tuning Advisor to consider adding, removing, or retaining during analysis.

  2. Creare un carico di lavoro.Create a workload. Per ulteriori informazioni, vedere Creare un carico di lavoro più indietro in questo argomento.For more information, see Create a Workload earlier in this topic.

  3. Creare un file di input XML.Create an XML input file. Per ulteriori informazioni, vedere Creare un file di input XML di seguito in questo argomento.For more information, see Create XML Input Files later in this topic.

  4. Dal prompt dei comandi digitare quanto segue:From a command prompt, enter the following:

    dta -E -S ServerName\Instance -s SessionName -ix PathToXMLInputFile  
    

    dove -E specifica una connessione trusted, -S specifica un server e un'istanza remoti oppure un'istanza denominata nel server locale, -s specifica il nome di una sessione di ottimizzazione e -ix specifica il file di input XML da utilizzare per la sessione di ottimizzazione.where -E specifies a trusted connection, -S specifies a remote server and instance, or a named instance on the local server, -s specifies a tuning session name, and -ix specifies the XML input file to use for the tuning session.

  5. Dopo che l'utilità ha completato l'ottimizzazione del carico di lavoro, è possibile visualizzare i risultati delle sessioni tramite la GUI di Ottimizzazione guidata motore di database.After the utility finishes tuning the workload, you can view the results of tuning sessions with the Database Engine Tuning Advisor GUI. In alternativa, è possibile specificare tramite l'opzione -ox che le indicazioni relative all'ottimizzazione verranno scritte in un file XML.As an alternative, you can also specify that the tuning recommendations be written to an XML file with the -ox option. Per altre informazioni, vedere dta Utility.For more information, see dta Utility.

Creare un file di input XML Create an XML Input File

Gli sviluppatori XML esperti possono creare file XML utilizzabili per l'ottimizzazione dei carichi di lavoro tramite Ottimizzazione guidata Motore di databaseDatabase Engine .If you are an experienced XML developer, you can create XML-formatted files that Motore di databaseDatabase Engine Tuning Advisor can use to tune workloads. Per creare questi file XML, utilizzare gli strumenti XML desiderati per modificare un file di esempio o per generare un'istanza in base all'XML Schema di Ottimizzazione guidata Motore di databaseDatabase Engine .To create these XML files, use your favorite XML tools to edit a sample file or to generate an instance from the Motore di databaseDatabase Engine Tuning Advisor XML schema.

L'XML Schema di Ottimizzazione guidata Motore di databaseDatabase Engine è disponibile nella directory di installazione di MicrosoftMicrosoft SQL ServerSQL Server nel percorso seguente:The Motore di databaseDatabase Engine Tuning Advisor XML schema is available in your MicrosoftMicrosoft SQL ServerSQL Server installation in the following location:

C:\Programmi\Microsoft SQL Server\100\Tools\Binn\schemas\sqlserver\2004\07\dta\dtaschema.xsdC:\Program Files\Microsoft SQL Server\100\Tools\Binn\schemas\sqlserver\2004\07\dta\dtaschema.xsd

L'XML Schema di Ottimizzazione guidata Motore di databaseDatabase Engine è inoltre disponibile online in questo sito Web Microsoft.The Motore di databaseDatabase Engine Tuning Advisor XML schema is also available online at this Microsoft Web site.

in cui sono disponibili molti XML Schema di SQL ServerSQL Server .This URL takes you to a page where many SQL ServerSQL Server XML schemas are available. Scorrere la pagina verso il basso fino a visualizzare la riga corrispondente a Ottimizzazione guidata Motore di databaseDatabase Engine .Scroll down the page until you reach the row for Motore di databaseDatabase Engine Tuning Advisor.

Per creare un file input XML per l'ottimizzazione di carichi di lavoroTo create an XML input file to tune workloads

  1. Creare un carico di lavoro.Create a workload. A tale scopo è possibile utilizzare un file o una tabella di traccia tramite il modello di ottimizzazione di SQL Server ProfilerSQL Server Profileroppure creare uno script Transact-SQLTransact-SQL che riproduca un carico di lavoro rappresentativo per SQL ServerSQL Server.You can use a trace file or table by using the tuning template in SQL Server ProfilerSQL Server Profiler, or create a Transact-SQLTransact-SQL script that reproduces a representative workload for SQL ServerSQL Server. Per ulteriori informazioni, vedere Creare un carico di lavoro più indietro in questo argomento.For more information, see Create a Workload earlier in this topic.

  2. Creare un file input XML seguendo una delle procedure seguenti:Create an XML input file by one of the following methods:

    • Copiare e incollare nell'editor XML preferito uno degli Esempi di file di input XML (DTA).Copy and paste one of the XML Input File Samples (DTA) into your favorite XML editor. Modificare i valori degli argomenti in modo appropriato per l'installazione di SQL ServerSQL Server in uso e quindi salvare il file XML.Change the values to specify the appropriate arguments for your SQL ServerSQL Server installation, and save the XML file.

    • Utilizzando lo strumento XML desiderato, generare un'istanza in base all'XML Schema di Ottimizzazione guidata Motore di databaseDatabase Engine .Using your favorite XML tool, generate an instance from the Motore di databaseDatabase Engine Tuning Advisor XML schema.

  3. Usare il file input XML creato come input dell'utilità da riga di comando dta per ottimizzare il carico di lavoro.After creating the XML input file, use it as input to the dta command-line utility to tune the workload. Per informazioni sull'utilizzo di file di input di XML con questa utilità, vedere la sezione Utilizzare l'utilità dta più indietro in questo argomento.For information about using XML input files with this utility, see the section Use the dta Utililty earlier in this topic.

Nota

Se si vuole usare un carico di lavoro inline, ovvero un carico di lavoro specificato direttamente nel file input XML, usare il file di esempio disponibile in Esempio di file di input XML con carico di lavoro inline (DTA).If you want to use an inline workload, which is a workload that is specified directly in the XML input file, use the sample XML Input File Sample with Inline Workload (DTA).

Descrizioni dell'interfaccia utente User Interface Descriptions

Menu Strumenti/Pagina OpzioniTools Menu/Options Page

Utilizzare questa finestra di dialogo per specificare i parametri di configurazione generale di Ottimizzazione guidata motore di database.Use this dialog box to specify general configuration parameters for the Database Engine Tuning Advisor.

All'avvioOn startup
Consente di specificare l'operazione che deve essere eseguita da Ottimizzazione guidata motore di database all'avvio, ovvero avvio senza connessione al database, visualizzazione di una finestra di dialogo Nuova connessione , visualizzazione di una nuova sessione oppure caricamento dell'ultima sessione caricata.Specify what Database Engine Tuning Advisor should do when it is started: open without a database connection, show a New Connection dialog box, show a new session, or load the last loaded session.

Modifica carattereChange font
Consente di specificare il tipo di carattere utilizzato nelle tabelle di Ottimizzazione guidata motore di database.Specify the display font used by Database Engine Tuning Advisor tables.

Numero degli elementi negli elenchi degli ultimi elementi utilizzatiNumber of items in most recently used lists
Consente di specificare il numero di sessioni o file da visualizzare sotto la voce Sessioni recenti o File recenti del menu File .Specify the number of sessions or files to display under Recent Sessions or Recent Files in the File menu.

Memorizza le ultime opzioni di ottimizzazione specificateRemember my last tuning options
Consente di mantenere le impostazioni delle opzioni di ottimizzazione tra più sessioni.Retain tuning options between sessions. L'opzione è selezionata per impostazione predefinita.Selected by default. Deselezionare questa casella di controllo per avviare ogni sessione con i valori predefiniti di Ottimizzazione guidata motore di database.Clear this check box to always start with the Database Engine Tuning Advisor defaults.

Chiedi conferma prima di eliminare definitivamente le sessioniAsk before permanently deleting sessions
Consente di visualizzare una finestra di dialogo di conferma prima dell'eliminazione delle sessioni.Display a confirmation dialog box before deleting sessions.

Richiedi conferma prima di arrestare l'analisi della sessioneAsk before stopping session analysis
Consente di visualizzare una finestra di dialogo di conferma prima di arrestare l'analisi di un carico di lavoro.Display a confirmation dialog box before stopping analysis of a workload.

Opzioni della scheda GeneraleGeneral Tab Options

Prima di avviare una sessione di ottimizzazione è necessario configurare i campi contenuti nella scheda Generale ,You must configure the fields in the General tab before starting a tuning session. Non è necessario modificare le impostazioni contenute nella scheda Opzioni di ottimizzazione prima di avviare una sessione di ottimizzazione.You do not have to modify the settings of the Tuning Options tab before starting a tuning session.

Nome sessioneSession name
Consente di specificare un nome per la sessione.Specify a name for the session. Questa opzione consente di associare un nome a una sessione di ottimizzazione.The session name associates a name with a tuning session. In seguito sarà possibile fare riferimento a questo nome per controllare la sessione di ottimizzazione.You can refer to this name to review the tuning session later.

FileFile
Consente di specificare uno script sql o un file di traccia per un carico di lavoro.Specify a .sql script or trace file for a workload. Digitare il percorso e il nome del file nell'apposita casella di testo.Specify the path and filename in the associated text box. In Ottimizzazione guidata motore di database viene presunto che il file di traccia del carico di lavoro sia un file di rollover.Database Engine Tuning Advisor assumes that the workload trace file is a rollover file. Per ulteriori informazioni sui file di rollover, vedere Limit Trace File and Table Sizes.For more information about rollover files, see Limit Trace File and Table Sizes.

TabellaTable
Consente di specificare una tabella di traccia per un carico di lavoro.Specify a trace table for a workload. Specificare il nome completo della tabella di traccia nell'apposita casella, come illustrato nell'esempio seguente:Specify the fully qualified name of the trace table in the associated text box as follows:

database_name.owner_name.table_name  
  • Prima di utilizzare una tabella di traccia come carico di lavoro, verificare che la traccia sia stata arrestata.Make sure that tracing has stopped before using a trace table as a workload.

  • La tabella di traccia deve trovarsi sullo stesso server per il quale è in esecuzione Ottimizzazione guidata motore di database.The trace table must exist on the same server that Database Engine Tuning Advisor is tuning. Se la tabella di traccia viene creata in un altro server, è necessario spostarla nel server in cui viene eseguita Ottimizzazione guidata motore di database.If you create the trace table on a different server, then move it to the server that Database Engine Tuning Advisor is tuning.

    Cache dei pianiPlan Cache
    Specificare la cache dei piani come carico di lavoro.Specify the plan cache as a workload. In questo modo, è possibile evitare di dover creare manualmente un carico di lavoro.By doing this, you can avoid having to manually create a workload. Ottimizzazione guidata motore di database seleziona i 1.000 eventi più importanti da utilizzare per l'analisi.Database Engine Tuning Advisor selects the top 1,000 events to use for analysis.

    XmlXml
    Se non si importa una query del carico di lavoro da SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio, questa opzione non viene visualizzata.This does not appear unless you import a workload query from SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio.

    Per importare una query del carico di lavoro da SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio:To import a workload query from SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio:

  1. Digitare una query nell'editor di query ed evidenziarla.Type a query into Query Editor and highlight it.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla query evidenziata e scegliere Analizza query in Ottimizzazione guidata motore di database.Right-click the highlighted query and click Analyze Query in Database Engine Tuning Advisor.

    Consente di cercare un file di carico di lavoro/Consente di cercare una tabella di carico di lavoroBrowse for a workload [file or table]
    Quando è selezionato File o Tabella come origine del carico di lavoro, usare questo pulsante per selezionare la destinazione.When File or Table is selected as the workload source, use this browse button to select the target.

    Anteprima del carico di lavoro XMLPreview the XML workload
    Consente di visualizzare un carico di lavoro in formato XML importato da SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio.View an XML-formatted workload that has been imported from SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio.

    Database per l'analisi del carico di lavoroDatabase for workload analysis
    Consente di specificare il primo database al quale Ottimizzazione guidata motore di database si connette durante l'ottimizzazione di un carico di lavoro.Specify the first database to which Database Engine Tuning Advisor connects when tuning a workload. Dopo l'inizio dell'ottimizzazione, Ottimizzazione guidata motore di database si connette ai database specificati dalle istruzioni USE DATABASE contenute nel carico di lavoro.After tuning begins, Database Engine Tuning Advisor connects to the databases specified by the USE DATABASE statements contained in the workload.

    Selezionare i database e le tabelle da ottimizzareSelect databases and tables to tune
    Consente di specificare i database e le tabelle da ottimizzare.Specify the databases and tables to be tuned. Per specificare tutti i database, selezionare la casella di controllo nell'intestazione della colonna Nome .To specify all of the databases, select the check box in the Name column heading. Per specificare solo determinati database, selezionare le caselle di controllo accanto ai nomi dei database desiderati.To specify certain databases, select the check box next to the database name. Per impostazione predefinita, tutte le tabelle per i database selezionati vengono incluse automaticamente nella sessione di ottimizzazione.By default, all of the tables for selected databases are automatically included in the tuning session. Per escludere determinate tabelle, fare clic sulla freccia nella colonna Tabelle selezionate e quindi deselezionare le caselle di controllo accanto alle tabelle che non si desidera ottimizzare.To exclude tables, click the arrow in the Selected Tables column, and then clear the check boxes next to the tables that you do not want to tune.

    Freccia in giùTabelle selezionate Selected Tables down arrow
    Consente di espandere l'elenco delle tabelle in cui è possibile selezionare singole tabelle per l'ottimizzazione.Expand the tables list to allow selecting individual tables for tuning.

    Salva log di ottimizzazioneSave tuning log
    Consente di creare un log e di registrare gli errori verificatisi durante la sessione.Create a log and record errors during the session.

Nota

Le informazioni delle righe relative alle tabelle visualizzate nella scheda Generale non vengono aggiornate automaticamente in Ottimizzazione guidata motore di database. A tale scopo vengono utilizzati invece i metadati del database.Database Engine Tuning Advisor does not automatically update the rows information for the tables displayed on the General tab. Instead it relies upon the metadata in the database. Se si ritiene che le informazioni delle righe siano obsolete, eseguire il comando DBCC UPDATEUSAGE per i relativi oggetti.If you suspect that the rows information is outdated, run the DBCC UPDATEUSAGE command for the relevant objects.

Scheda Opzioni di ottimizzazioneTuning Tab Options

La scheda Opzioni di ottimizzazione consente di modificare le impostazioni predefinite delle opzioni di ottimizzazione generali.Use the Tuning Options tab to modify default settings of general tuning options. Non è necessario modificare le impostazioni contenute nella scheda Opzioni di ottimizzazione prima di avviare una sessione di ottimizzazione.You do not have to modify the settings of the Tuning Options tab before starting a tuning session.

Limita tempo di ottimizzazioneLimit tuning time
Consente di limitare il tempo per la sessione di ottimizzazione corrente.Limits the time for the current tuning session. L'impostazione di un tempo di ottimizzazione maggiore migliora la qualità delle indicazioni.Providing more time for turning improves the quality of the recommendations. Per garantire la migliore qualità delle indicazioni, non selezionare questa opzione.To ensure the best recommendations, do not select this option.

Nota

Motore di databaseDatabase Engine utilizza risorse di sistema. Tuning Advisor consumes system resources during analysis. Utilizzare l'opzione Limita tempo di ottimizzazione per arrestare l'ottimizzazione prima che venga eseguita l'ottimizzazione di periodi di notevoli carichi di lavoro previsti nel server.Use Limit tuning time to stop tuning before periods of anticipated heavy workload on the server being tuned.

Opzioni avanzateAdvanced Options
Usare la finestra di dialogo Opzioni di ottimizzazione avanzate per configurare le indicazioni relative allo spazio massimo, alle colonne chiave massime e all'indice online.Use the Advanced Tuning Options dialog box to configure the maximum space, maximum key columns, and online index recommendations.

Spazio massimo per le indicazioni (MB)Define max. space for recommendations (MB)
Digitare la quantità massima di spazio che deve essere utilizzato dalle strutture di progettazione fisica consigliate da Ottimizzazione guidata motore di database.Type the maximum amount of space to be used by physical design structures recommended by Database Engine Tuning Advisor.

Se non viene immesso alcun valore, Ottimizzazione guidata motore di database utilizzerà il valore più piccolo tra i limiti di spazio seguenti:If no value is entered here, Database Engine Tuning Advisor assumes the smaller of the following space limits:

  • Valore triplo della dimensione corrente dei dati non elaborati, incluse le dimensioni totali degli heap e degli indici cluster nelle tabelle del database.Three times the current raw data size, which includes the total size of heaps and clustered indexes on tables in the database.

  • Lo spazio disponibile su tutte le unità disco collegate sommato alle dimensioni dei dati non elaborati.The free space on all attached disk drives plus the raw data size.

    Includi eventi della cache dei piani da tutti i databaseInclude plan cache events from all databases
    Specifica che vengono analizzati gli eventi della cache dei piani di tutti i database.Specify that plan cache events from all databases are analyzed.

    Numero massimo di colonne per indiceMax. columns per index
    Consente di specificare il numero massimo di colonne da includere in ogni indice.Specify the maximum number of columns to include in any index. Il valore predefinito è 1023.The default is 1023.

    Tutte le indicazioni offlineAll recommendations are offline
    Consente di generare le migliori indicazioni possibili senza indicare la creazione online di alcuna struttura di progettazione fisica.Generate the best recommendations possible, but do not recommend that any physical design structures be created online.

    Genera indicazioni online quando possibileGenerate online recommendations where possible
    Durante la creazione di istruzioni Transact-SQLTransact-SQL per l'implementazione delle indicazioni, questa opzione consente di scegliere metodi che possono essere implementati quando il server è online, anche se è disponibile un metodo offline più veloce.When creating Transact-SQLTransact-SQL statements to implement the recommendations, choose methods that can be implemented with the server online, even if a faster offline method is available.

    Genera solo indicazioni onlineGenerate only online recommendations
    Utilizzare questa opzione per generare solo indicazioni che consentono al server di rimanere online.Only make recommendations that allow the server to stay online.

    Data e ora arrestoStop at
    Consente di specificare la data e l'ora di arresto dell'Ottimizzazione guidata Motore di databaseDatabase Engine .Provide the date and time when Motore di databaseDatabase Engine Tuning Advisor should stop.

    Indici e viste indicizzateIndexes and indexed views
    Selezionare questa casella per includere indicazioni per l'aggiunta di indici cluster, indici non cluster e viste indicizzate.Check this box to include recommendations for adding clustered indexes, nonclustered indexes, and indexed views.

    Viste indicizzateIndexed views
    Vengono incluse solo le indicazioni per l'aggiunta di viste indicizzate.Only include recommendations for adding indexed views. Non verranno generate indicazioni per gli indici cluster e non cluster.Clustered and nonclustered indexes will not be recommended.

    Includi indici filtratiInclude filtered indexes
    Vengono incluse le indicazioni per l'aggiunta di indici filtrati.Include recommendations for adding filtered indexes. Questa opzione è disponibile se si seleziona una delle strutture di progettazione fisiche Indici e viste indicizzate, Indicio Indici non cluster.This option is available if you select one of these physical design structures: Indexes and indexed views, Indexes, or Nonclustered indexes.

    IndiciIndexes
    Vengono incluse solo le indicazioni per l'aggiunta di indici cluster e non cluster.Only include recommendations for adding clustered and nonclustered indexes. Non verranno generate indicazioni per le viste indicizzate.Indexed views will not be recommended.

    Indici non clusterNonclustered indexes
    Vengono incluse solo le indicazioni per gli indici non cluster.Include recommendations for only nonclustered indexes. Non verranno generate indicazioni per gli indici cluster e le viste indicizzate.Clustered indexes and indexed views will not be recommended.

    Valuta l'utilizzo delle sole strutture di progettazione fisica esistentiEvaluate utilization of existing PDS only
    Consente di valutare l'efficacia degli indici correnti senza che vengano generate indicazioni per le viste indicizzate o gli indici aggiuntivi.Evaluate the effectiveness of the current indexes but do not recommend additional indexes or indexed views.

    Nessun partizionamento.No partitioning
    Non vengono generate indicazioni per il partizionamento.Do not recommend partitioning.

    Partizionamento completoFull partitioning
    Vengono incluse le indicazioni per il partizionamento.Include recommendations for partitioning.

    Partizionamento allineatoAligned partitioning
    Le nuove partizioni consigliate verranno allineate in modo da rendere più semplice la manutenzione.New recommended partitions will be aligned to make partitions easy to maintain.

    Non mantenere alcuna struttura di progettazione fisica esistenteDo not keep any existing PDS
    Viene consigliata l'eliminazione degli indici, delle viste e delle partizioni esistenti non necessari.Recommend dropping unnecessary existing indexes, views, and partitioning. Se il carico di lavoro utilizza una determinata struttura di progettazione fisica esistente, nell'Ottimizzazione guidata Motore di databaseDatabase Engine ne viene sconsigliata l'eliminazione.If an existing physical design structure (PDS) is useful to the workload, Motore di databaseDatabase Engine Tuning Advisor does not recommend dropping it.

    Mantieni solo gli indiciKeep indexes only
    Tutti gli indici esistenti vengono mantenuti, ma viene consigliata l'eliminazione delle viste indicizzate e delle partizioni non necessarie.Keep all existing indexes but recommend dropping unnecessary indexed views, and partitioning.

    Mantieni tutte le strutture di progettazione fisica esistentiKeep all existing PDS
    Vengono mantenuti tutti gli indici, le viste indicizzate e le partizioni esistenti.Keep all existing indexes, indexed views, and partitioning.

    Mantieni solo gli indici clusterKeep clustered indexes only
    Tutti gli indici esistenti vengono mantenuti, ma viene consigliata l'eliminazione delle viste indicizzate, delle partizioni e degli indici non cluster non necessari.Keep all existing clustered indexes but recommend dropping unnecessary indexed views, partitions, and nonclustered indexes.

    Mantieni partizionamento allineatoKeep aligned partitioning
    Vengono mantenute le strutture di partizionamento attualmente allineate, ma viene consigliata l'eliminazione delle viste indicizzate, degli indici e delle partizioni non allineate non necessari.Keep partitioning structures that are currently aligned, but recommend dropping unnecessary indexed views, indexes, and non-aligned partitioning. Qualsiasi partizionamento aggiuntivo consigliato verrà allineato allo schema di partizione corrente.Any additional partitioning recommended will align with the current partitioning scheme.

Opzioni della scheda StatoProgress Tab Options

La scheda Stato dell'Ottimizzazione guidata motore di database viene visualizzata dopo che l'Ottimizzazione guidata motore di database ha iniziato l'analisi di un carico di lavoro.The Progress tab of Database Engine Tuning Advisor appears after Database Engine Tuning Advisor begins analyzing a workload.

Per arrestare la sessione di ottimizzazione una volta avviata, scegliere una delle opzioni seguenti dal menu Azioni :If you want to stop the tuning session after it has started, choose one of the following options on the Actions menu:

  • Arresta analisi (con indicazioni) per arrestare la sessione di ottimizzazione e scegliere se si vuole che l'Ottimizzazione guidata motore di database generi indicazioni basate sull'analisi eseguita fino a questo punto.Stop Analysis (With Recommendations) stops the tuning session and prompts you to decide whether you want Database Engine Tuning Advisor to generate recommendations based on the analysis done up to this point.

  • Arresta analisi per arrestare la sessione di ottimizzazione senza che vengano generate indicazioni.Stop Analysis stops the tuning session without generating any recommendations.

    Stato ottimizzazioneTuning Progress
    Indica lo stato di ottimizzazione corrente.Indicates the current status of the progress. Sono inclusi il numero di azioni eseguite e il numero di messaggi di errore, di esito positivo e di avviso ricevuti.Contains the number of actions performed, and the number of error, success, and warning messages received.

    DettagliDetails
    Include un'icona che indica lo stato.Contains an icon indicating status.

    AzioneAction
    Visualizza i passaggi in esecuzione.Displays the steps being performed.

    StatoStatus
    Visualizza lo stato del passaggio dell'azione.Displays the status of the action step.

    MessageMessage
    Include gli eventuali messaggi restituiti dai passaggi dell'azione.Contains any messages returned by the action steps.

    Log di ottimizzazioneTuning Log
    Include informazioni sulla sessione di ottimizzazione corrente.Contains information regarding this tuning session. Per stampare il log fare clic con il pulsante destro del mouse sul log e quindi scegliere Stampa.To print this log, right-click the log, and then click Print.

Vedere ancheSee Also

Visualizzare e utilizzare l'output di Ottimizzazione guidata motore di database View and Work with the Output from the Database Engine Tuning Advisor
dta Utilitydta Utility