Creare, modificare ed eliminare origini dati condivise (SSRS)Create, Modify, and Delete Shared Data Sources (SSRS)

Un'origine dati condivisa è un set di proprietà di connessione dell'origine dati a cui è possibile fare riferimento in più report, modelli e sottoscrizioni guidate dai dati in esecuzione su un server di report Reporting ServicesReporting Services .A shared data source is a set of data source connection properties that can be referenced by multiple reports, models, and data-driven subscriptions that run on a Reporting ServicesReporting Services report server. Le origini dei dati condivise rappresentano una soluzione semplice per gestire proprietà dell'origine dati soggette a frequenti modifiche.Shared data sources provide an easy way to manage data source properties that often change over time. Se un account utente o una password viene modificata o se si sposta il database in un server diverso, è possibile aggiornare le informazioni di connessione da una posizione centralizzata.If a user account or password changes, or if you move the database to a different server, you can update the connection information in one place.

L'icona seguente indica un'origine dei dati condivisa nella gerarchia di cartelle di Gestione report:The following icon indicates a shared data source in the Report Manager folder hierarchy:

Icona di origine dati condivisaShared data source icon
Icona dell'origine dati condivisashared data source icon

Le origini dei dati condivise sono facoltative per i report e le sottoscrizioni guidate dai dati, ma obbligatorie per i modelli di report.Shared data sources are optional for reports and data-driven subscriptions, but required for report models. Se si intende utilizzare modelli di report per il reporting ad hoc, è necessario creare e gestire un'origine dei dati condivisa per fornire al modello le informazioni di connessione.If you plan to use report models for ad hoc reporting, you must create and maintain a shared data source item to provide connection information to the model.

Un'origine dei dati condivisa è costituita dalle seguenti parti:A shared data source consists of the following parts:

PartePart DescriptionDescription
NomeName Un nome che identifica l'elemento all'interno della gerarchia di cartelle del server di report.A name that identifies the item within the report server folder hierarchy.
DescriptionDescription Una descrizione che viene visualizzata con l'elemento in Gestione report quando si visualizza il contenuto della cartella.A description that appears with the item in Report Manager when you view the contents of the folder.
Tipo di connessioneConnection type L'estensione per l'elaborazione dati utilizzata con l'origine dati.The data processing extension used with the data source. È possibile utilizzare solo estensioni per l'elaborazione dati distribuite sul server di report.You can only use data processing extensions that are deployed on the report server. Per ulteriori informazioni sulle estensioni per l'elaborazione dati incluse in Reporting ServicesReporting Services, vedere origini dati supportate da Reporting Services ( SSRS ) .For more information about data processing extensions included with Reporting ServicesReporting Services, see Data Sources Supported by Reporting Services (SSRS).
Stringa di connessioneConnection string La stringa di connessione per il database.The connection string for the database. Per altre informazioni e per visualizzare esempi di stringhe di connessione alle origini dati più frequenti, vedere Connessioni dati, origini dati e stringhe di connessione (Generatore report e SSRS).For more information and to view examples of connection strings to frequently used data sources, see Data Connections, Data Sources, and Connection Strings (Report Builder and SSRS).
Tipo di credenzialiCredential type Specifica in che modo vengono ottenute le credenziali per la connessione e se devono essere utilizzate quando viene stabilita la connessione.Specifies how credentials are obtained for the connection and whether they are to be used after the connection is made. Per altre informazioni, vedere Specificare le credenziali e le informazioni sulla connessione per le origini dati del report.For more information, see Specify Credential and Connection Information for Report Data Sources.

Le origini dei dati condivise non contengono informazioni sulla query utilizzata per recuperare i dati.A shared data source does not contain query information used to retrieve data. La query viene sempre mantenuta all'interno della definizione del report.The query is always kept within a report definition.

Creazione e modifica di origini dati condiviseCreating and Modifying Shared Data Sources

Per creare un'origine dati condivisa o modificarne le proprietà, è necessario avere le autorizzazioni Gestione di origini dei dati sul server di report.To create a shared data source or modify its properties, you must have Manage data sources permissions on the report server. Se il server di report viene eseguito in modalità nativa, è possibile utilizzare Gestione report per creare e configurare l'origine dei dati condivisa.If the report server runs in native mode, you can use Report Manager to create and configure the shared data source. Se il server di report viene eseguito in modalità integrata SharePoint, è possibile utilizzare le pagine dell'applicazione su un sito di SharePoint.If the report server runs in SharePoint integrated mode, you can use the application pages on a SharePoint site. Per qualsiasi server di report, indipendentemente dalla modalità, è possibile creare un'origine dei dati condivisa in Progettazione report e pubblicarla su un server di destinazione.For any report server regardless of its mode, you can create a shared data source in Report Designer and then publish it to a target server.

Dopo avere creato un'origine dei dati condivisa sul server di report, è possibile creare assegnazioni di ruolo per controllarne l'accesso, spostarla in un percorso diverso, rinominarla o disconnetterla per impedire l'elaborazione dei report durante l'esecuzione di operazioni di manutenzione sull'origine dati esterna.After you create a shared data source on the report server, you can create role assignments to control access to it, move it to a different location, rename it, or take it offline to prevent report processing while maintenance operations are performed on the external data source. Se si rinomina un'origine dei dati condivisa o la si sposta in una posizione diversa nella gerarchia di cartelle del server di report, vengono di conseguenza aggiornate le informazioni sul percorso in tutti i report e sottoscrizioni che fanno riferimento all'origine dei dati condivisa.If you rename or move a shared data source item to another location in the report server folder hierarchy, the path information in all reports or subscriptions that reference the shared data source are updated accordingly. Se l'origine dei dati condivisa è offline, tutti i report, i modelli e le sottoscrizioni non verranno eseguite finché l'origine dati non viene nuovamente abilitata.If you take the shared data source offline, all reports, models, and subscriptions will not run until you re-enable the data source.

Per altre informazioni sul controllo dell'accesso alle origini dati condivise nella gerarchia delle cartelle del server di report, vedere Proteggere le origini dei dati condivise.For more information about controlling access to shared data sources in the report server folder hierarchy, see Secure Shared Data Source Items.

Per creare un'origine dati condivisa in Progettazione reportTo create a shared data source in Report Designer

  1. Nel riquadro dei dati del report fare clic su Nuova nella barra degli strumenti, quindi su Origine dati.On the toolbar in the Report Data pane, click New and then click Data Source. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Proprietà origine dati .The Data Source Properties dialog box opens.

    Nota

    Se il riquadro Dati report non è visualizzato, scegliere Dati report dal menu Visualizza .If the Report Data pane is not visible, click Report Data on the View menu.

  2. Nella casella di testo Nome digitare un nome per l'origine dati oppure accettare quello predefinito.In the Name text box, type a name for the data source or accept the default. Il nome dell'origine dati viene utilizzato internamente nell'ambito del report.The data source name is used internally within the report. Per maggiore chiarezza è consigliabile assegnare all'origine dati un nome che includa il nome del database specificato nella stringa di connessione.For clarity, we recommend that the name of the data source contain the name of the database specified in the connection string.

  3. Verificare che l'opzione Usa riferimento a origine dei dati condivisa sia selezionata e quindi eseguire queste operazioni.Verify that Use shared data source reference is selected and then do the following.

    1. Fare clic su Nuovo.Click New. Nella finestra di dialogo Proprietà origine dati condivisa ed eseguire le operazioni descritte nei passaggi 2 e 3 per creare una nuova origine dati.In the Shared Data Source properties dialog box, follow steps 2 and 3 to create a new data source.

    2. Fare clic su OK.Click OK.

      La nuova origine dati verrà visualizzata nella cartella Origini dati condivise in Esplora soluzioni.The new shared data source appears in the Shared Data Sources folder in Solution Explorer.

  4. Fare clic su Credenziali.Click Credentials.

    Specificare le credenziali da utilizzare per questa origine dati.Specify the credentials to use for this data source. Il tipo di credenziali supportato viene determinato dal proprietario dell'origine dati.The owner of the data source chooses the type of credentials that are supported.

    Per creare un'origine dati condivisa in Gestione reportTo create a shared data source in Report Manager

  5. Avviare Gestione report (modalità nativa SSRS).Start Report Manager (SSRS Native Mode).

  6. In Gestione report passare alla pagina Contenuto .In Report Manager, navigate to the Contents page.

  7. Fare clic su Nuova origine dati.Click New Data Source. Verrà visualizzata la pagina Nuova origine dati .The New Data Source page opens.

  8. Digitare un nome per l'elemento.Type a name for the item. Un nome deve includere almeno un carattere e deve iniziare con una lettera.A name must contain at least one character and it must start with a letter. È inoltre possibile utilizzare alcuni simboli, con l'esclusione degli spazi e dei caratteri ; ?It can also include certain symbols, but not spaces or the characters ; ? : @ & = + , $ / * < > | " /.: @ & = + , $ / * < > | " /.

  9. È possibile digitare facoltativamente una descrizione per fornire agli utenti informazioni sulla connessione.Optionally type a description to provide users with information about the connection. La descrizione verrà visualizzata nella pagina Contenuto in Gestione report.This description will appear on the Contents page in Report Manager.

  10. Nell'elenco Tipo di origine dati specificare l'estensione per l'elaborazione dati usata per elaborare i dati dell'origine dati.In the Data source type list, specify the data processing extension that is used to process data from the data source.

  11. Per Stringa di connessionespecificare la stringa usata dal server di report per la connessione all'origine dati.For Connection string, specify the connection string that the report server uses to connect to the data source. È consigliabile evitare di specificare credenziali nella stringa di connessione.It is recommended that you do not specify credentials in the connection string.

    L'esempio seguente illustra una stringa di connessione usata per connettersi al database SQL ServerSQL Server AdventureWorks2012AdventureWorks2012 :The following example illustrates a connection string for connecting to the local SQL ServerSQL Server AdventureWorks2012AdventureWorks2012 database:

    data source=<localservername>; initial catalog=AdventureWorks2012  
    
  12. Per Connetti tramitespecificare come verranno ottenute le credenziali quando il report è in esecuzione:For Connect using, specify how credentials are obtained when the report runs:

    • Se si vuole richiedere all'utente un nome di accesso e una password, fare clic su Credenziali fornite dall'utente che esegue il report.If you want to prompt the user for a logon name and password, click Credentials supplied by the user running the report. Per usare le credenziali immesse dall'utente come credenziali di Windows, fare clic su Usa come credenziali di Windows per la connessione all'origine dei dati.To use the credentials that the user enters as Windows credentials, click Use as Windows credentials when connecting to the data source. Se il nome utente e la password sono credenziali del database, non selezionare questa opzione.If the user name and password are database credentials, do not select this option.

    • Se si prevede di usare l'origine dati come origine dati condivisa con credenziali salvate gestite dal proprietario dell'origine dati o per i report che supportano le sottoscrizioni o altre operazioni pianificate, ad esempio la generazione della cronologia del report automatica, fare clic su Credenziali archiviate in modo protetto nel server di report.If you intend to use the data source as a shared data source with saved credentials that are managed by the owner of the data source, or for reports that support subscriptions or other scheduled operations (such as automated report history generation), click Credentials stored securely in the report server. Se il server di database supporta la rappresentazione o la delega, selezionare Rappresenta l'utente autenticato dopo che è stata stabilita una connessione all'origine dei dati.If the database server supports impersonation or delegation, you can select Impersonate the authenticated user after a connection has been made to the data source.

    • Se si vuole che le credenziali dell'utente che accede al report vengano passate dal server di report al server che ospita l'origine dati esterna, fare clic su Sicurezza integrata di Windows.If you want the report server to pass the credentials of the user accessing the report to the server hosting the external data source, click Windows Integrated Security. In questo caso, all'utente non viene richiesto di digitare un nome utente o una password.In this case, the user is not prompted to type a user name or password.

    • Se l'origine dati non usa credenziali (ad esempio, se l'origine dati è un file XML a cui si accede dal file system), fare clic su Credenziali non necessarie.If the data source does not use credentials (for example, if the data source is an XML file that is accessed from the file system), click Credentials are not required. È necessario specificare questo tipo di credenziali solo se l'operazione risulta valida per l'origine dati specifica.You should only specify this credential type if it is valid for the data source. Se si seleziona questa opzione per un'origine dati che richiede l'autenticazione, la connessione non verrà stabilita.If you select this option for a data source that requires authentication, the connection will fail. Se si seleziona questa opzione, assicurarsi inoltre di configurare l'account di esecuzione automatica che consente al server di report di connettersi agli altri computer per recuperare dati o file quando le credenziali utente non sono disponibili.If you select this option, be sure to configure the unattended execution account that allows the report server to connect to other computers to retrieve data or files when user credentials are not available.

      Per altre informazioni sulla configurazione delle credenziali, vedere Specificare le credenziali e le informazioni sulla connessione per le origini dati del report.For more information about configuring credentials, see Specify Credential and Connection Information for Report Data Sources. Per altre informazioni sull'account di esecuzione automatica, vedere Configurare l'account di esecuzione automatica (Gestione configurazione SSRS).For more information about the unattended execution account, see Configure the Unattended Execution Account (SSRS Configuration Manager).

  13. Fare clic sul pulsante Test connessione per convalidare la configurazione dell'origine dati.Click the Test Connection button to validate the data source configuration.

    Nota

    Il pulsante Test connessione non è supportato per il tipo di origine dati XML.The Test Connection button is not supported for the XML data source type.

  14. Fare clic su OK.Click OK

    Per modificare un'origine dati condivisa in Gestione reportTo modify a shared data source in Report Manager

  15. In Gestione report passare alla pagina Contenuto.In Report Manager, navigate to the Contents page.

  16. Passare alla voce origine dati condivisa, posizionare il puntatore del mouse sulla voce, fare clic sull'elenco a discesa e scegliere Gestiscidal menu di scelta rapida.Navigate to the shared data source item, hover over the item, click the drop-down list, and from the context menu, click Manage. Verrà visualizzata la pagina Proprietà .The Properties page opens.

  17. Modificare l'origine dati e fare clic su Applica.Modify the data source, and then click Apply.

eliminazione di origini dati condiviseDeleting Shared Data Sources

È possibile eliminare un'origine dei dati condivisa in modo analogo a quando si elimina un elemento qualsiasi dal server di report.You can delete a shared data source the same way that you delete any item from the report server.

Per eliminare un'origine dei dati condivisaTo delete a shared data source

  1. In Gestione report passare alla pagina Contenuto e quindi eseguire una di queste operazioni:In Report Manager, navigate to the Contents page and do one of the following:

    • Passare all'origine dei dati condivisa.Navigate to the shared data source item.

      Fare clic sull'elemento per aprirlo.Click the item to open it. Verrà visualizzata la pagina Proprietà generali.The General Properties page opens.

      Fare clic su Eliminae quindi su OK.Click Delete, and then click OK.

    • Nella pagina Contenuto passare alla cartella contenente l'origine dati che si vuole eliminare.In the Contents page, navigate to the folder that contains the data source you want to delete.

      Posizionare il puntatore del mouse sull'elemento, fare clic sull'elenco a discesa e scegliere Eliminadal menu di scelta rapida.Hover over the item, click the drop-down list, and from the context menu, click Delete.

      Fare clic su OK.Click OK.

    Quando si elimina un'origine dei dati condivisa, verranno disattivati tutti i report, i modelli o le sottoscrizioni guidate dai dati in cui viene utilizzata.Deleting a shared data source will deactivate any report, model, or data-driven subscription that uses it. In assenza delle informazioni sulla connessione all'origine dati, gli elementi non verranno più eseguiti.Without the data source connection information, the items will no longer run. Per attivare tali elementi, è necessario aprirli singolarmente ed eseguire le seguenti operazioni:To activate these items, you must open each one and do the following:

  • Per i report e le sottoscrizioni guidate dai dati che fanno riferimento all'origine dei dati condivisa, è possibile specificare le informazioni sulla connessione all'origine dati nelle proprietà del report o nella sottoscrizione. In alternativa, è possibile selezionare una nuova origine dei dati condivisa che include i valori che si desidera utilizzare.For reports and data-driven subscriptions that reference the shared data source, you can specify data source connection information in report properties or subscription, or you can select a new shared data source that has the values you want to use.

  • Per i modelli e i report di Generatore report che utilizzano tale modello, è necessario specificare una nuova origine dei dati condivisa.For models and Report Builder reports that use that model, you must specify a new shared data source. I modelli ottengono le informazioni sulla connessione all'origine dati solo tramite origini dei dati condivise.Models get data source connection information only through shared data sources.

    Non è prevista alcuna operazione di annullamento per l'eliminazione di un'origine dei dati condivisa.There is no Undo operation for deleting a shared data source. Se tuttavia si elimina accidentalmente un'origine dei dati condivisa, è possibile crearne una nuova utilizzando gli stessi valori di proprietà di quella eliminata.However, if you accidentally delete a shared data source, you can create a new one using the same property values as the one you deleted. Sarà necessario aprire i singoli report, modelli e sottoscrizioni guidate dai dati per riassociare l'origine dei dati condivisa all'elemento in cui viene utilizzata, ma i report, i modelli e le sottoscrizioni continueranno a funzionare come in precedenza purché le proprietà dell'origine dati siano identiche a quelle precedenti.You will have to open each report, model, and data-driven subscription to rebind the shared data source to the item that uses it, but as long as the data source properties are the same as before, the reports, models, and subscriptions will continue to function as before.

Importazione di origini dati condiviseImporting Shared Data Sources

Per importare un'origine dati esistente in Progettazione reportTo import an existing data source in Report Designer

  1. In Esplora soluzioni fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Origini dati condivise nel progetto del server report e quindi scegliere Aggiungi elemento esistente.In Solution Explorer, right-click the Shared Data Sources folder in the report server project, and then click Add Existing Item. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Aggiungi elemento esistente .The Add Existing Item dialog box opens.

  2. Passare a un file relativo all'origine dati condivisa della definizione del report (con estensione rds) esistente e quindi fare clic su Apri.Navigate to an existing Report Definition Shared data source (rds) file and then click Open.

  3. Fare clic su OK.Click OK.

Origini dati condivise in SharePointShared Data Sources in SharePoint

Quando si esegue un report da una raccolta di SharePoint, le informazioni di connessione possono essere definite all'interno del report o in un file esterno collegato al report.When you run a report from a SharePoint library, connection information can be defined inside the report or in an external file that is linked to the report. Se le informazioni di connessione sono incorporate nel report, si parlerà di origine dati personalizzata.If the connection information is embedded within the report, it is called a custom data source. Se le informazioni di connessione sono definite in un file esterno, si parlerà di origine dati condivisa.If the connection information is defined in an external file, it is called a shared data source. Il file esterno può essere un file dell'origine dei dati del server di report (con estensione rsds) o un file di connessione dati (con estensione odc).The external file can be a report server data source (.rsds) file or an Office Data Connection (.odc) file.

Un file rsds è simile a un file rds, ma dispone di uno schema diverso.An .rsds file is similar to an .rds file, but it has a different schema. Per creare un file rsds, è possibile pubblicare un file rds da Progettazione report o Progettazione modelli in una raccolta di SharePoint. Dal file rds originale verrà creato un nuovo file rsds.To create an .rsds file, you can publish an .rds from Report Designer or Model Designer to a SharePoint library (a new .rsds file is created from the original .rds file). In alternativa, è possibile creare un nuovo file nella raccolta di un sito di SharePoint.Or, you can create a new file in a library on a SharePoint Site.

Dopo avere creato o pubblicato un'origine dei dati condivisa, è possibile modificare le proprietà di connessione o eliminare il file nel caso non venga più utilizzato.After you create or publish a shared data source, you can edit connection properties or delete the file if it is no longer used. Prima di eliminare un'origine dei dati condivisa, è necessario verificare se viene utilizzata da report e modelli di report.Before you delete a shared data source, you should determine whether it is used by reports and report models. A tale scopo, visualizzare gli elementi dipendenti che fanno riferimento all'origine dei dati condivisa.You can do this by viewing dependent items that reference the shared data source.

L'elenco degli elementi dipendenti, tuttavia, indica se viene fatto riferimento all'origine dei dati condivisa, ma non se quest'ultima viene utilizzata attivamente.Although the list of dependent items tells you whether the shared data source is referenced, it does not tell you whether the item is actively used. Per determinare se l'origine dati condivisa o il modello viene utilizzato attivamente, è possibile esaminare i file di registro sul server di report.To determine whether the shared data source or model is actively used, you can review the log files on the report server computer. Se non si dispone dell'accesso ai file di log o se tali file non contengono le informazioni desiderate, provare a spostare il report in una cartella inaccessibile mentre se ne determina lo stato effettivo.If you do not have access to the log files or if the files do not contain the information you want, consider moving the report to an inaccessible folder while you determine its actual status.

Per creare un'origine dati condivisa (file RSDS) (SharePoint 2010)To create a shared data source (.rsds) file (SharePoint 2010)

  1. Nella barra multifunzione della libreria fare clic sulla scheda Documenti .Click the Documents tab on the library ribbon.

  2. Scegliere Origine dati report dal menu Nuovo documento.On the New Document menu, click Report Data Source

    Nota

    Se la voce Origine dati report non compare nel menu, il tipo di contenuto dell'origine dati del report non è stato abilitato.If you do not see the Report Data Source item on the menu, the report data source content type has not been enabled. Per altre informazioni, vedere Aggiungere i tipi di contenuto di Reporting Services a una raccolta di SharePoint.For more information, see Add Reporting Services Content Types to a SharePoint Library.

  3. In Nomeimmettere un nome descrittivo per il file con estensione rsds.In Name, enter a descriptive name for the .rsds file.

  4. Scegliere il tipo di origine dati dall'elenco Tipo di origine dati.In Data Source Type, select the type of data source from the list. Per altre informazioni, vedere Origini dati supportate da Reporting Services (SSRS).For more information, see Data Sources Supported by Reporting Services (SSRS).

  5. In Stringa di connessionespecificare un puntatore all'origine dati e qualsiasi altra impostazione necessaria per stabilire una connessione all'origine dati esterna.In Connection String, specify a pointer to the data source and any other settings that are necessary for establishing a connection to the external data source. La sintassi della stringa di connessione è determinata dal tipo di origine dei dati che si sta utilizzando.The type of data source you are using determines the syntax of the connection string. Per altri esempi e informazioni, vedere Connessioni dati, origini dati e stringhe di connessione (Generatore report e SSRS).For more information and examples, see Data Connections, Data Sources, and Connection Strings (Report Builder and SSRS).

  6. In Credenzialispecificare la modalità con cui il server di report ottiene le credenziali per l'accesso all'origine dati esterna.In Credentials, specify how the report server obtains credentials to access the external data source. Le credenziali possono essere archiviate, richieste al momento dell'esecuzione, integrate o configurate per l'elaborazione automatica del report.Credentials can be stored, prompted, integrated, or configured for unattended report processing.

    • Selezionare Autenticazione di Windows (integrata) se si vuole accedere ai dati usando le credenziali dell'utente che ha aperto il report.Select Windows authentication (integrated) if you want to access the data using the credentials of the user who opened the report. Non selezionare questa opzione se il sito o la farm di SharePoint utilizza l'autenticazione basata su form o si connette al server di report tramite un account attendibile.Do not select this option if the SharePoint site or farm uses forms authentication or connects to the report server through a trusted account. Non selezionare questa opzione se si desidera pianificare una sottoscrizione o l'elaborazione di dati per il report.Do not select this option if you want to schedule subscription or data processing for this report. È consigliabile utilizzare questa opzione quando per il dominio è abilitata l'autenticazione Kerberos oppure quando l'origine dei dati si trova nello stesso computer del server di report.This option works best when Kerberos authentication is enabled for your domain, or when the data source is on the same computer as the report server. Se l'autenticazione Kerberos non è attivata, le credenziali di Windows possono essere passate a un solo altro computer.If Kerberos authentication is not enabled, Windows credentials can only be passed to one other computer. Ciò significa che se l'origine dei dati esterna è in un altro computer, e richiede pertanto una connessione aggiuntiva, al posto dei previsti verrà restituito un errore.This means that if the external data source is on another computer, requiring an additional connection, you will get an error instead of the data you expect.

    • Selezionare Richiedi credenziali se si vuole che l'utente immetta le proprie credenziali ogni volta che esegue il report.Select Prompt for credentials if you want the user to enter his or her credentials each time he or she runs the report. Non selezionare questa opzione se si desidera pianificare una sottoscrizione o l'elaborazione di dati per il report.Do not select this option if you want to schedule subscription or data processing for this report.

    • Selezionare Credenziali archiviate se si preferisce accedere ai dati usando un unico set di credenziali.Select Stored credentials if you want to access the data using a single set of credentials. Le credenziali vengono crittografate prima dell'archiviazione.The credentials are encrypted before they are stored. È possibile selezionare opzioni che determinano la modalità di autenticazione delle credenziali archiviate.You can select options that determine how the stored credentials are authenticated. Selezionare Usa come credenziali di Windows se le credenziali archiviate appartengono all'account utente di Windows.Select Use as Windows credentials if the stored credentials belong to a Windows user account. Selezionare Imposta contesto di esecuzione sull'account seguente se si vuole impostare il contesto di esecuzione sul server di database.Select Set execution context to this account if you want to set the execution context on the database server. Nei database di SQL ServerSQL Server questa opzione consente di impostare la funzione SETUSER.For SQL ServerSQL Server databases, this option sets the SETUSER function. Per ulteriori informazioni, vedere SETUSER ( Transact-SQL ) .For more information, see SETUSER (Transact-SQL).

    • Selezionare Credenziali non necessarie se si preferisce specificare le credenziali nella stringa di connessione o eseguire il report usando un account con privilegi minimi configurato nel server di report.Select Credentials are not required if you want to specify credentials in the connection string, or if you want to run the report using a least-privilege account that is configured on the report server. Se questo account non è configurato nel server di report, verrà visualizzato un messaggio di richiesta delle credenziali ed eventuali operazioni pianificate definite per il report non verranno eseguite.If this account is not configured on the report server, users will be prompted for credentials and any scheduled operations that you define for the report will not run.

  7. Selezionare Abilita questa origine dati se si vuole che l'origine dati sia attiva.Select Enable this data source if you want the data source to be active. Se l'origine dati è configurata, ma non attiva, verrà visualizzato un messaggio di errore quando si tenta di utilizzare un report basato sull'origine dati.If the data source is configured but not active, users will see an error message when they attempt to use a report based on the data source.

  8. Fare clic sul pulsante Test connessione per convalidare la configurazione dell'origine dati.Click the Test Connection button to validate the data source configuration.

    Nota

    Il pulsante Test connessione non è supportato per il tipo di origine dati XML.The Test Connection button is not supported for the XML data source type.

  9. Fare clic su OK per salvare l'origine dati condivisa.Click OK to save create the shared data source.

    Per eliminare il file rsds dell'origine dei dati condivisaTo delete a shared data source (.rsds) file

  10. Aprire la raccolta che contiene il file rsds.Open the library that contains the .rsds file.

  11. Posizionare il puntatore del mouse sull'origine dei dati condivisa.Point to the shared data source.

  12. Fare clic per visualizzare una freccia verso il basso e quindi selezionare Elimina.Click to display a down arrow, and click Delete.

    Se si elimina accidentalmente un'origine dei dati condivisa che invece si desidera conservare, è possibile crearne una nuova contenente le stesse informazioni di connessione.If you mistakenly delete a shared data source that you meant to keep, you can create a new one that contains the same connection information. Dopo avere ricreato l'origine dati condivisa, è necessario aprire tutti i report e i modelli che la utilizzano, quindi selezionarla.After you recreate the shared data source, you must open each report and model that used that data source and select the shared data source. Il nome, le credenziali o la sintassi della stringa di connessione della nuova origine dati possono essere diversi da quelli dell'origine dati eliminata.The new shared data source item can have a different name, credentials, or connection string syntax from the one you delete. Le proprietà dell'origine dati possono avere valori diversi da quelli originali, purché la connessione venga risolta nella stessa origine dati.As long as the connection resolves to the same data source, data source properties can vary from the original values.

    Quando si elimina un modello di report è necessario prestare molta attenzione.Use caution when deleting a report model. Se si elimina un modello, non sarà più possibile aprire e modificare in Generatore report alcun report basato su tale modello.If you delete a model, you can no longer open and modify any reports that are based on that model in Report Builder. Se si elimina accidentalmente un modello utilizzato da report esistenti, sarà necessario rigenerare il modello, ricreare e salvare tutti i report che utilizzano il modello, quindi specificare di nuovo le impostazioni di sicurezza di tutti gli elementi del modello che si desidera utilizzare.If you inadvertently delete a model that is used by existing reports, you must regenerate the model, re-create and save any reports that use the model, and re-specify any model item security that you want to use. Non è possibile rigenerare semplicemente il modello e collegarlo a un report esistente.You cannot simply regenerate the model and then attach it to an existing report.

Elementi dipendentiDependent Items

Per visualizzare un elenco di report e modelli che utilizzano l'origine dati, aprire la pagina Elementi dipendenti relativa all'origine dei dati condivisa.To view a list of reports and models that use the data source, open the Dependent Items page for the shared data source. È possibile accedere a questa pagina quando si apre l'origine dati in Gestione report o in una pagina dell'applicazione di SharePoint.You can access this page when you open the data source in Report Manager or a SharePoint application page. Si noti che nella pagina Elementi dipendenti non vengono visualizzate le sottoscrizioni guidate dai dati.Note that the Dependent Items page does not show data-driven subscriptions. Se un'origine dei dati condivisa viene utilizzata da una sottoscrizione, questa non sarà inclusa nell'elenco degli elementi dipendenti.If a shared data source is used by a subscription, the subscription will not appear in the dependent items list.

Per visualizzare elementi dipendenti in SharePointTo view dependent items in SharePoint

  1. Aprire la raccolta che contiene il file rsds.Open the library that contains the .rsds file.

  2. Posizionare il puntatore del mouse sull'origine dei dati condivisa.Point to the shared data source.

  3. Fare clic per visualizzare una freccia verso il basso e quindi selezionare Visualizza elementi dipendenti.Click to display a down arrow, and select View Dependent Items.

    Per i modelli di report, nell'elenco degli elementi dipendenti sono visualizzati i report creati in Generatore report.For report models, the list of dependent items shows the reports that were created in Report Builder. L'elenco degli elementi dipendenti relativo alle origini dei dati condivise può includere sia i report che i modelli di report.For shared data sources, the dependent items list can include both reports and report models.

Vedere ancheSee Also

Creare e gestire origini dati condivise (Reporting Services in modalità integrata SharePoint) Create and Manage Shared Data Sources (Reporting Services in SharePoint Integrated Mode)
Connessioni dati, origini dati e stringhe di connessione (Generatore report e SSRS) Data Connections, Data Sources, and Connection Strings (Report Builder and SSRS)
Gestire origini dati del Report Manage Report Data Sources
Gestione report ( Modalità nativa SSRS ) Report Manager (SSRS Native Mode)
Connessioni dati o origini dati incorporate e condivise (Generatore report e SSRS) Embedded and Shared Data Connections or Data Sources (Report Builder and SSRS)
Pagina delle proprietà origini dati ( Gestione report ) Data Sources Properties Page (Report Manager)
Creare, eliminare o modificare un'origine dati condivisa ( Gestione report ) Create, Delete, or Modify a Shared Data Source (Report Manager)
Configurare le proprietà di origine dati per un Report ( Gestione report )Configure Data Source Properties for a Report (Report Manager)