Strumenti di progettazione query (SSRS)Query Design Tools (SSRS)

Reporting ServicesReporting Services include svariati strumenti per la progettazione di query che è possibile usare per creare query sui set di dati in Progettazione report. provides a variety of query design tools that you can use to create dataset queries in Report Designer. Alcuni strumenti di progettazione query offrono modalità alternative che consentono di scegliere se lavorare in modalità visiva o direttamente nel linguaggio query.Some query designers provide alternate modes so that you can choose whether to work in visual mode or directly in the query language. In questo argomento si illustrano tutti gli strumenti disponibili e si descrivono i tipi di origine dei dati supportati da ognuno di essi.This topic introduces each tool and describes the type of data source each one supports. Vengono quindi descritti gli strumenti seguenti:The following tools are described in this topic:

  • Finestra Progettazione query basata su testoText-based Query Designer

  • Finestra Progettazione query con interfaccia graficaGraphical Query Designer

  • Progettazione query modelli di reportReport Model Query Designer

  • Progettazione query MDXMDX Query Designer

  • Progettazione query DMXDMX Query Designer

  • Progettazione query SapNetWeaver BISapNetWeaver BI Query Designer

  • Progettazione query Hyperion Essbase [Reporting Services]Hyperion Essbase Query Designer

    Quando si usa un modello di progetto Server report o una procedura guidata Server report, tutti gli strumenti di progettazione query vengono eseguiti nell'ambiente di progettazione dati di SQL Server Data Tools (SSDT)SQL Server Data Tools (SSDT) .All of the query design tools run in the data design environment of SQL Server Data Tools (SSDT)SQL Server Data Tools (SSDT) when you work with a Report Server project template or Report Server Wizard project template. Per altre informazioni sugli strumenti di progettazione query, vedere Strumenti di progettazione query in Reporting Services.For more information about working with the query designers, see Reporting Services Query Designers.

    La disponibilità di un particolare strumento di progettazione query dipende dal tipo di origine dei dati utilizzato.The type of data source that you are working with determines the availability of a particular query designer.

    I tipi di origine dati disponibili nel report sono determinati dalle estensioni per i dati di Reporting ServicesReporting Services installate nel client o nel server di report.The data source types that are available in your report are determined by the Reporting ServicesReporting Services data extensions installed on your client or report server. Per altre informazioni, vedere File di configurazione RSReportDesigner e File di configurazione RsReportServer.config.For more information, see RSReportDesigner Configuration File and RsReportServer.config Configuration File.

    Un'estensione per l'elaborazione dati e la relativa finestra Progettazione query possono presentare differenze per quanto riguarda il supporto delle origini dati nei modi seguenti:A data processing extension and its associated query designer can differ in support for data sources in the following ways:

  • In base al tipo di finestra Progettazione queryBy query designer type. Ad esempio, un'origine dati SQL ServerSQL Server supporta entrambi i tipi di progettazione, con interfaccia grafica e basata su testo.For example, a SQL ServerSQL Server data source supports both the graphical and text-based query designers.

  • In base alla differenza nel linguaggio di query.By query language variation. Un linguaggio di query come Transact-SQLTransact-SQL , ad esempio, può presentare differenze nella sintassi a seconda del tipo di origine dati,For example, a query language such as Transact-SQLTransact-SQL can differ in syntax depending on the data source type. mentre la sintassi dei linguaggi MicrosoftMicrosoft Transact-SQLTransact-SQL e Oracle SQL presenta alcune differenze in un comando di query.The MicrosoftMicrosoft Transact-SQLTransact-SQL language and the Oracle SQL language have some variation in syntax for a query command.

  • In base al supporto per la parte indicante lo schema di un nome di oggetto di database.By support for the schema part of a database object name. Se un'origine dei dati prevede l'utilizzo degli schemi negli identificatori di oggetto di database, è necessario specificare il nome dello schema nella query per gli eventuali nomi che non utilizzano lo schema predefinito.When a data source uses schemas as part of the database object identifier, the schema name must be supplied as part of the query for any names that do not use the default schema. Ad esempio, SELECT FirstName, LastName FROM [Person].[Person].For example, SELECT FirstName, LastName FROM [Person].[Person].

  • In base al supporto per i parametri di query.By support for query parameters. Il supporto dei parametri varia a seconda del provider di dati.Data providers differ in support for parameters. Alcuni provider di dati supportano i parametri denominati, ad esempio SELECT Col1, Col2 FROM Table WHERE <parameter identifier><parameter name> = <value>.Some data providers support named parameters; for example, SELECT Col1, Col2 FROM Table WHERE <parameter identifier><parameter name> = <value>. Altri supportano invece i parametri senza nome, ad esempio SELECT Col1, Col2 FROM Table WHERE <column name> = ?.Some data providers support unnamed parameters; for example, SELECT Col1, Col2 FROM Table WHERE <column name> = ?. L'identificatore di parametro può variare a seconda del provider di dati. In SQL ServerSQL Server viene ad esempio usato il simbolo @, mentre in Oracle vengono usati due punti (:).The parameter identifier might differ by data provider; for example, SQL ServerSQL Server uses the "at" (@) symbol, Oracle uses the colon (:). Alcuni provider di dati non supportano parametri.Some data providers do not support parameters.

  • In base alla possibilità di importare query.By ability to import queries. Per un'origine dati SQL ServerSQL Server è ad esempio possibile importare una query da un file di definizione di report (con estensione rdl) o da un file sql.For example, for a SQL ServerSQL Server data source, you can import a query from a report definition file (.rdl) or from a .sql file.

Finestra Progettazione query basata su testoText-based Query Designer

La finestra Progettazione query basata su testo è lo strumento di compilazione di query predefinito per la maggior parte delle origini dati relazionali supportate, incluse MicrosoftMicrosoft SQL ServerSQL Server, Oracle, Teradata, OLE DB, XML e ODBC.The text-based query designer is the default query building tool for most supported relational data sources, including MicrosoftMicrosoft SQL ServerSQL Server, Oracle, Teradata, OLE DB, XML, and ODBC. A differenza della finestra Progettazione query con interfaccia grafica, questo strumento non consente di convalidare la sintassi delle query durante la fase di progettazione.In contrast with the graphical query designer, this query design tool does not validate query syntax during query design. Nella figura seguente viene illustrato lo strumento Progettazione query basata su testo.The following image provides an illustration of the text-based query designer.

Finestra Progettazione query standard per query di dati relazionaliGeneric query designer, for relational data query

È consigliabile utilizzare la finestra Progettazione query basata su testo per creare query complesse, impiegare stored procedure, eseguire query sui dati XML e scrivere query dinamiche.The text-based query designer is recommended for creating complex queries, using stored procedures, querying XML data, and for writing dynamic queries. A seconda dell'origine dei dati, è possibile attivare/disattivare il pulsante Modifica come testo sulla barra degli strumenti per passare dalla finestra Progettazione query con interfaccia grafica alla finestra Progettazione query basata su testo e viceversa.Depending on the data source, you may be able to toggle the Edit As Text button on the toolbar to switch between the graphical query designer and the text-based query designer. Per altre informazioni, vedere Interfaccia utente di Progettazione query basata su testo.For more information, see Text-based Query Designer User Interface.

Finestra Progettazione query con interfaccia graficaGraphical Query Designer

La finestra Progettazione query con interfaccia grafica viene usata per creare o modificare query Transact-SQLTransact-SQL eseguite su un database relazionale.The graphical query designer is used to create or modify Transact-SQLTransact-SQL queries that run against a relational database. Questo strumento di progettazione delle query viene utilizzato in diversi prodotti di MicrosoftMicrosoft e in altri componenti di SQL ServerSQL Server .This query design tool is used in several MicrosoftMicrosoft products and in other SQL ServerSQL Server components. A seconda del tipo di origine dei dati, esso supporta le modalità Text, StoredProcedure e TableDirect.Depending on the data source type, it supports Text, StoredProcedure, and TableDirect modes. Nella figura seguente viene illustrata la finestra Progettazione query con interfaccia grafica.The following image provides an illustration of the graphical query designer.

Finestra Progettazione query con interfaccia grafica per query SQLGraphical query designer for sql query

È possibile fare clic sul pulsante Modifica come testo sulla barra degli strumenti per passare dalla finestra Progettazione query con interfaccia grafica alla finestra Progettazione query basata su testo e viceversa.You can toggle the Edit As Text button on the toolbar to switch between the graphical query designer and the text-based query designer. Per altre informazioni, vedere Interfaccia utente della finestra Progettazione query con interfaccia grafica.For more information, see Graphical Query Designer User Interface.

Progettazione query modelli di reportReport Model Query Designer

Lo strumento Progettazione query modelli di report viene utilizzato per creare o modificare query eseguite su un modello di report SMDL pubblicato in un server di report.The Report Model query designer is used to create or modify queries that run against a SMDL report model that has been published to a report server. I report eseguiti sulla base di modelli supportano l'esplorazione dei dati click-through.Reports that run against models support clickthrough data exploration. La query determina il percorso di questa esplorazione in fase di esecuzione.The query determines the path of data exploration at run time. Nella figura seguente viene illustrato lo strumento Progettazione query modelli di report.The following image provides an illustration of the Report Model query designer.

Interfaccia utente della finestra Progettazione query del modello semanticoSemantic Model Query Designer UI

Per utilizzare Progettazione query modelli di report, è necessario definire un'origine dei dati che punti a un modello pubblicato.To use the Report Model query designer, you must define a data source that points to a published model. Quando si definisce un set di dati per l'origine dei dati, è possibile aprire la query del set di dati nella finestra Progettazione query modelli di report.When you define a dataset for the data source, you can open the dataset query in the Report Model query designer. La finestra Progettazione query modelli di report può essere utilizzata in modalità grafica o basata su testo.The Report Model query designer can be used in graphical or text-based modes. È possibile fare clic sul pulsante Modifica come testo sulla barra degli strumenti per passare dalla finestra Progettazione query con interfaccia grafica alla finestra Progettazione query basata su testo e viceversa.You can toggle the Edit As Text button on the toolbar to switch between the graphical query designer and the text-based query designer. Per altre informazioni, vedere Interfaccia utente della finestra Progettazione query del modello di report.For more information, see Report Model Query Designer User Interface.

Progettazione query MDXMDX Query Designer

La finestra Progettazione query MDX (Multidimensional Expression) consente di creare o modificare query eseguite su un'origine dati di Analysis ServicesAnalysis Services con cubi multidimensionali.The Multidimensional Expression (MDX) query designer is used to create or modify queries that run against an Analysis ServicesAnalysis Services data source with multidimensional cubes. Nella figura seguente viene illustrato lo strumento Progettazione query MDX dopo che la query e il filtro sono stati definiti.The following image provides an illustration of the MDX query designer after the query and filter are defined.

Progettazione query MDX di Analysis Services in visualizzazione ProgettazioneAnalysis Services MDX query designer, design view

Per utilizzare questa finestra, è necessario definire un'origine dei dati che contenga un cubo di Analysis Services valido ed elaborato.To use the MDX query designer, you must define a data source that has an Analysis Services cube available that is valid and has been processed. Quando si definisce un set di dati per l'origine dei dati, è possibile aprire la query nella finestra Progettazione query MDX.When you define a dataset for the data source, you can open the query in the MDX query designer. Se necessario, utilizzare i pulsanti MDX e DMX sulla barra degli strumenti per passare dalla modalità MDX a DMX e viceversa.If necessary, use the MDX and DMX buttons on the toolbar to switch between MDX and DMX modes. Per altre informazioni, vedere Interfaccia utente di Progettazione query MDX di Analysis Services.For more information, see Analysis Services MDX Query Designer User Interface.

Progettazione query DMXDMX Query Designer

La finestra Progettazione query DMX (Data Mining Prediction Expression) consente di creare o modificare query in esecuzione su un'origine dati di Analysis ServicesAnalysis Services con modelli di data mining.The Data Mining Prediction Expression (DMX) query designer is used to create or modify queries that run against an Analysis ServicesAnalysis Services data source with mining models. Nella figura seguente viene illustrato lo strumento Progettazione query DMX dopo che il modello e le tabelle di input sono state selezionate.The following image provides an illustration of the DMX query designer after the model and input tables are selected.

Progettazione query DMX di Analysis Services in visualizzazione ProgettazioneAnalysis Services DMX query designer, design view

Per utilizzare la Progettazione query DMX, è necessario definire un'origine dei dati che includa un modello di data mining valido e disponibile.To use the DMX query designer, you must define a data source that has a valid, data mining model available. Quando si definisce un set di dati per l'origine dei dati, è possibile aprire la query nella finestra Progettazione query DMX.When you define a dataset for the data source, you can open the query in the DMX query designer. Se necessario, utilizzare i pulsanti MDX e DMX sulla barra degli strumenti per passare dalla modalità MDX a DMX e viceversa.If necessary, use the MDX and DMX buttons on the toolbar to switch between MDX and DMX modes. Dopo aver selezionato il modello, è possibile creare query di stima di data mining che forniscano dati a un report.After you select the model, you can create data mining prediction queries that provide data to a report. Per altre informazioni, vedere Interfaccia utente di Progettazione query DMX di Analysis Services.For more information, see Analysis Services DMX Query Designer User Interface.

Progettazione query Sap NetWeaver BISap NetWeaver BI Query Designer

La finestra Progettazione query SAP NetWeaver Business IntelligenceSAP NetWeaver Business Intelligence consente di recuperare dati da un database di SAP NetWeaver Business IntelligenceSAP NetWeaver Business Intelligence .The SAP NetWeaver Business IntelligenceSAP NetWeaver Business Intelligence query designer is used to retrieve data from a SAP NetWeaver Business IntelligenceSAP NetWeaver Business Intelligence database. Per usarla, è necessario disporre di un'origine dei dati di SAP NetWeaver Business IntelligenceSAP NetWeaver Business Intelligence che includa almeno una query InfoCube, MultiProvider o Web definita.To use this query designer, you must have an SAP NetWeaver Business IntelligenceSAP NetWeaver Business Intelligence data source that has at least one InfoCube, MultiProvider, or Web-enabled query defined. Nella figura seguente viene illustrato lo strumento Progettazione query SAP NetWeaver Business IntelligenceSAP NetWeaver Business Intelligence .The following image provides an illustration of the SAP NetWeaver Business IntelligenceSAP NetWeaver Business Intelligence query designer. Per altre informazioni, vedere Interfaccia utente di Progettazione query SAP NetWeaver BI.For more information, see SAP NetWeaver BI Query Designer User Interface.

Progettazione query mediante MDX in modalità progettazioneQuery Designer using MDX in Design Mode

Progettazione query Hyperion Essbase [Reporting Services]Hyperion Essbase Query Designer

Progettazione query Hyperion EssbaseHyperion Essbase consente di recuperare dati da un database e applicazioni di Hyperion EssbaseHyperion Essbase .The Hyperion EssbaseHyperion Essbase query designer is used to retrieve data from Hyperion EssbaseHyperion Essbase databases and applications. Nella figura seguente viene illustrato lo strumento Progettazione query Hyperion EssbaseHyperion Essbase .The following image provides an illustration of the Hyperion EssbaseHyperion Essbase query designer.

Progettazione query per l'origine dati Hyperion EssbaseQuery Designer for Hyperion Essbase data source

Per utilizzarla, è necessario disporre di un'origine dei dati di Hyperion EssbaseHyperion Essbase che disponga di almeno un database.To use this query designer, you must have a Hyperion EssbaseHyperion Essbase data source that has at least one database.

Per altre informazioni, vedere Interfaccia utente di Progettazione query Hyperion Essbase.For more information, see Hyperion Essbase Query Designer User Interface.

Vedere ancheSee Also

Strumenti di Reporting Services Reporting Services Tools
Set di dati del report (SSRS) Report Datasets (SSRS)
Connessioni dati, origini dati e stringhe di connessione (Generatore report e SSRS) Data Connections, Data Sources, and Connection Strings (Report Builder and SSRS)
Esercitazioni su Reporting Services (SSRS) Reporting Services Tutorials (SSRS)
Origini dei dati supportate da Reporting Services (SSRS) Data Sources Supported by Reporting Services (SSRS)
Creare un'origine dati incorporata o condivisa (SSRS)Create an Embedded or Shared Data Source (SSRS)