Filtro, raggruppamento e ordinamento di dati (Generatore report e SSRS)Filter, Group, and Sort Data (Report Builder and SSRS)

In un report le espressioni vengono usate per facilitare il controllo, l'organizzazione e l'ordinamento di dati del report.In a report, expressions are used to help control, organize, and sort report data. Per impostazione predefinita, mentre si creano set di dati e si progetta il layout del report, le proprietà degli elementi del report vengono impostate automaticamente su espressioni basate su campi del set di dati, parametri e altri elementi visualizzati nel riquadro dei dati del report.By default, as you create datasets and design the report layout, properties of report items are set automatically to expressions based on the dataset fields, parameters, and other items that appear in the Report Data pane. È inoltre possibile aggiungere un pulsante di ordinamento interattivo a una tabella o una cella della matrice, in modo da consentire a un utente di modificare in modo interattivo l'ordinamento della riga per gruppi o righe all'interno di gruppi.You can also add an interactive sort button to a table or matrix cell to enable a user to interactively change the row sort order for groups or rows within groups.

  • Espressioni di filtro Un'espressione di filtro consente di verificare l'inclusione o l'esclusione di dati in base a un confronto specificato dall'utente.Filter expressions A filter expression tests data for inclusion or exclusion based on a comparison that you specify. I filtri vengono applicati ai dati in un report dopo essere stati recuperati da una connessione dati.Filters are applied to data in a report after the data is retrieved from a data connection. È possibile aggiungere qualsiasi combinazione di filtri agli elementi seguenti: una definizione del set di dati condiviso nel server di report, un'istanza del set di dati condiviso o un set di dati incorporato in un report, un'area dati quale una tabella o un grafico oppure un gruppo di aree dati quale un gruppo di righe in una tabella o un gruppo di categorie in un grafico.You can add any combination of filters to the following items: a shared dataset definition on the report server; a shared dataset instance or embedded dataset in a report; a data region such as a table or a chart; or a data region group, such as a row group in a table or a category group in a chart.

  • Espressioni di raggruppamento Un'espressione di raggruppamento consente di organizzare dati in base a un campo del set di dati o un altro valore.Group expressions A group expression organizes data based on a dataset field or other value. Le espressioni di raggruppamento vengono create automaticamente mentre si compila il layout del report.Group expressions are created automatically as you build the report layout. L'elaboratore di report valuta le espressioni di raggruppamento dopo l'applicazione dei filtri ai dati e mentre vengono combinati i dati del report e le aree dati.The report processor evaluates group expressions after filters are applied to the data, and as report data and data regions are combined. È possibile personalizzare un'espressione di raggruppamento dopo che è stata creata.You can customize a group expression after it is created.

  • Espressioni di ordinamento Un'espressione di ordinamento consente di controllare l'ordine in cui i dati vengono visualizzati in un'area dati.Sort expressions A sort expression controls the order in which data appears in a data region. Le espressioni di ordinamento vengono create automaticamente mentre si compila il layout del report.Sort expressions are created automatically as you build the report layout. Per impostazione predefinita, un'espressione di ordinamento per un gruppo viene impostata sullo stesso valore dell'espressione di raggruppamento.By default, a sort expression for a group is set to the same value as the group expression. È possibile personalizzare un'espressione di ordinamento dopo che è stata creata.You can customize a sort expression after it is created.

  • Ordinamento interattivo Per consentire a un utente di ordinare o invertire l'ordinamento di una colonna, è possibile aggiungere un pulsante di ordinamento interattivo a un'intestazione di colonna o una cella di intestazione del gruppo in una tabella o una matrice.Interactive sort To enable a user to sort or reverse the sort order of a column, you can add an interactive sort button to a column header or group header cell in a table or matrix.

    Per consentire agli utenti di personalizzare le espressioni di filtro, raggruppamento o ordinamento, è possibile modificare un'espressione in modo che venga aggiunto un riferimento a un parametro del report.To help your users customize filter, group, or sort expressions, you can change an expression to add a reference to a report parameter. Per altre informazioni, vedere Parametri report (Generatore report e Progettazione report).For more information, see Report Parameters (Report Builder and Report Designer).

    Per ulteriori informazioni ed esempi, vedere gli argomenti seguenti:For more information and examples, see the following topics:

  • Esempi di espressioni di raggruppamento (Generatore report e SSRS)Group Expression Examples (Report Builder and SSRS)

  • Esempi di equazioni di filtro (Generatore report e SSRS)Filter Equation Examples (Report Builder and SSRS)

  • Esercitazioni di Generatore reportReport Builder Tutorials

  • Esercitazioni su Reporting Services (SSRS)Reporting Services Tutorials (SSRS)

  • Esempi di report (Generatore report e SSRS)Report Samples (Report Builder and SSRS)

Nota

È possibile creare e modificare file di definizioni report impaginati (con estensione rdl) in Generatore report e in Progettazione report di SQL Server Data Tools.You can create and modify paginated report definition (.rdl) files in Report Builder and in Report Designer in SQL Server Data Tools. Ogni ambiente di creazione offre modalità differenti per creare, aprire e salvare report ed elementi correlati.Each authoring environment provides different ways to create, open, and save reports and related items.

Filtro di dati nel report Filtering Data in the Report

I filtri sono parti di un report che consentono di controllare i dati del report dopo che sono stati recuperati dalla connessione dati.Filters are parts of a report that help control report data after it is retrieved from the data connection. Usare filtri quando non è possibile modificare una query del set di dati per filtrare i dati prima che vengano recuperati da un'origine dati esterna.Use filters when you cannot change a dataset query to filter data before it is retrieved from an external data source.

Quando è possibile, compilare query del set di dati che restituiscono solo i dati che è necessario visualizzare nel report.When it is possible, build dataset queries that return only the data that you need to display in the report. Riducendo la quantità di dati da recuperare ed elaborare, si migliorano le prestazioni del report.When you reduce the amount of the data that must be retrieved and processed, you are helping to improve report performance. Per altre informazioni, vedere Set di dati condivisi e incorporati del report (Generatore report e SSRS).For more information, see Report Embedded Datasets and Shared Datasets (Report Builder and SSRS).

Dopo avere recuperato i dati dall'origine dati esterna, è possibile aggiungere filtri a set di dati, aree dati e gruppi di aree dati, inclusi gruppi di dettagli.After the data is retrieved from the external data source, you can add filters to datasets, data regions, and data region groups, including detail groups. In fase di esecuzione, i filtri vengono applicati prima al set di dati, poi all'area dati e infine al gruppo procedendo dall'alto verso il basso per le gerarchie di gruppi.Filters are applied at run time first on the dataset, and then on the data region, and then on the group, in top-down order for group hierarchies. In una tabella, una matrice o un elenco i filtri per gruppi di righe, gruppi di colonne e gruppi adiacenti vengono applicati in modo indipendente.In a table, matrix, or list, filters for row groups, column groups, and adjacent groups are applied independently. Anche in un grafico i filtri per gruppi di categorie e gruppi di serie vengono applicati in modo indipendente.In a chart, filters for category groups and series groups are applied independently. Per altre informazioni, vedere Aggiungere filtri per set di dati, aree dati e gruppi (Generatore report e SSRS).For more information, see Add Dataset Filters, Data Region Filters, and Group Filters (Report Builder and SSRS).

Specificare un' equazione di filtroper ogni filtro.For each filter, you specify a filter equation. Un'equazione di filtro include un campo del set di dati o un'espressione che specifica i dati da filtrare, un operatore e un valore da confrontare.A filter equation includes a dataset field or expression that specifies the data to filter, an operator, and a value to compare. Quando l'elemento viene elaborato, vengono inclusi solo i valori dei dati che corrispondono alla condizione di filtro.Only those data values that match the filter condition are included when the item is processed.

Per consentire agli utenti di controllare i dati in un report, è possibile includere parametri nelle espressioni di filtro.To enable your users to help control the data in a report, you can include parameters in filter expressions. Per altre informazioni, vedere Riferimenti alla raccolta dei parametri (Generatore report e SSRS).For more information, see Parameters Collection References (Report Builder and SSRS).

Per personalizzare una vista per ogni utente, è possibile includere un riferimento al campo predefinito UserID in un filtro.To customize a view for each user, you can include a reference to the built-in field UserID in a filter. Per altre informazioni, vedere Riferimenti alle raccolte predefinite Globals e User (Generatore report e SSRS).For more information, see Built-in Globals and Users References (Report Builder and SSRS).

Raggruppamento di dati nel report Grouping Data in the Report

I gruppi consentono di organizzare dati in un report per visualizzare o calcolare valori di aggregazione.Groups organize data in a report for display or for calculating aggregate values. La comprensione delle modalità di definizione dei gruppi e di utilizzo delle caratteristiche di gruppo consente di progettare report più concisi.Understanding how to define groups and use group features helps you to design reports that are more concise.

Le espressioni di raggruppamento vengono create automaticamente quando si effettuano le operazioni seguenti:Group expressions are created automatically when you do the following:

  • Disporre campi del set di dati in una Creazione guidata tabella, matrice o grafico o campi di corrispondenza nella Creazione guidata mappa.Arrange dataset fields in a Table, Matrix, Chart wizard or match fields in the Map wizard.

  • In una tabella, una matrice o un elenco aggiungere un campo all'area Gruppi di righe o Gruppi di colonne nel riquadro di raggruppamento.In a table, matrix, or list, add a field to the Row Groups or Column Groups area in the Grouping pane.

  • In un grafico aggiungere un campo a Gruppi di categorie o Gruppi di serie nel riquadro Dati grafico.In a chart, add a field to the Category Groups or Series Groups area in the Chart data pane.

  • In una mappa specificare un campo per la corrispondenza degli elementi della mappa con i dati analitici nell'elemento del menu di scelta rapida Dati livello.In a map, specify a field to match map elements with analytical data in the Layer Data context menu item.

    Un gruppo è una parte della definizione del report.A group is a part of the report definition. Ogni gruppo ha un nome.Each group has a name. Per impostazione predefinita, il nome del gruppo corrisponde al campo del set di dati sul quale è basato.By default, the group name is the dataset field that it is based on.

    In un'area dati tabella o matrice è possibile creare più gruppi di righe e di colonne.In a table or matrix data region, you can create multiple row groups and column groups. È possibile visualizzare i dati in una gerarchia visiva organizzando gruppi nidificati, gruppi adiacenti e gruppi di gerarchie ricorsivi, ad esempio un organigramma.You can display your data in a visual hierarchy by organizing nested groups, adjacent groups, and recursive hierarchy groups (such as an organizational chart).

    Il nome del gruppo identifica l'ambito di un'espressione.The group name identifies an expression scope. È possibile specificare il nome di un gruppo come un ambito nel quale calcolare aggregazioni, organizzare gerarchicamente dati e attivare o disattivare la visualizzazione di nodi figlio da nodi padre in un report drill-down, visualizzare viste diverse degli stessi dati in più aree dati e visualizzare dati riepilogativi in una tabella, una matrice, un grafico, un misuratore o una mappa.You can specify the name of a group as a scope in which to calculate aggregates, to organize data hierarchically and toggle the display of child nodes from parent nodes in a drilldown report, to display different views of the same data on multiple data regions, and to visualize summary data in a table, matrix, chart, gauge, or map. Per altre informazioni, vedere Ambito di espressioni per totali, aggregazioni e raccolte predefinite (Generatore report e SSRS).For more information, see Expression Scope for Totals, Aggregates, and Built-in Collections (Report Builder and SSRS).

    Per raggruppare diversi campi del set di dati, aggiungere ogni campo al set di espressioni di raggruppamento.To group on several dataset fields, add each field to the set of group expressions. È anche possibile scrivere espressioni di raggruppamento personalizzate in MicrosoftMicrosoft Visual BasicVisual Basic.You can also write your own group expressions in MicrosoftMicrosoft Visual BasicVisual Basic. È possibile ad esempio eseguire il raggruppamento in base a un intervallo di valori oppure usando un parametro del report per consentire all'utente di selezionare la modalità di raggruppamento dei dati in un'area dati.For example, you can group by a range of values, or by using a report parameter to enable your user to select how to group data in a data region. Per altre informazioni, vedere Esempi di espressioni di raggruppamento (Generatore report e SSRS).For more information, see Group Expression Examples (Report Builder and SSRS).

    Per la presentazione del report è possibile aggiungere interruzioni di pagina prima e dopo ogni gruppo o istanza di un gruppo, in modo da ridurre la quantità di dati presenti in ogni pagina e gestire le prestazioni di rendering del report.For report presentation, you can add page breaks before and after each group, or each instance of a group, to reduce the amount of data on each page and help you manage report rendering performance. Per ulteriori informazioni, vedere Aggiungi un'interruzione di pagina ( Generatore report e SSRS ) .For more information, see Add a Page Break (Report Builder and SSRS).

    La creazione di gruppi di aree dati è un modo utile per organizzare dati in un report.Creating data region groups is one way to organize data in a report. Sono disponibili diversi altri modi per organizzare dati, ognuno con vantaggi specifici.There are several other ways to organize data, each with its own advantages. Per altre informazioni, vedere Drill-through, drill-down, sottoreport e aree dati nidificate (Generatore report e SSRS).For more information, see Drillthrough, Drilldown, Subreports, and Nested Data Regions (Report Builder and SSRS).

Definizione delle variabili di gruppoDefining Group Variables

Quando si definisce un gruppo, è possibile creare una variabile di gruppo da usare nelle espressioni che hanno come ambito il gruppo e sono accessibili dai gruppi nidificati.When you define a group, you can create a group variable to use in expressions that are scoped to the group and accessed from nested groups. Una variabile di gruppo viene calcolata una volta per istanza di gruppo ed è possibile accedervi da espressioni in gruppo figlio.A group variable is calculated once per group instance and can be accessed from expressions in child groups. Ad esempio, per dati raggruppati per area e area secondaria, è possibile calcolare una tassa per ogni area e usare tale tassa nei calcoli dal gruppo di aree secondarie.For example, for data that is grouped by region and subregion, you can calculate a tax for each region and use that tax in calculations from the subregion group.

Per altre informazioni, vedere Riferimenti a raccolte di variabili di report e di gruppo (Generatore report e SSRS) e Ambito di espressioni per totali, aggregazioni e raccolte predefinite (Generatore report e SSRS).For more information, see Report and Group Variables Collections References (Report Builder and SSRS) and Expression Scope for Totals, Aggregates, and Built-in Collections (Report Builder and SSRS).

Gruppi e ambito in aree datiGroups and Scope in Data Regions

Per fornire più viste dei dati dallo stesso set di dati, è possibile specificare le stesse espressioni di raggruppamento per ogni area dati.To provide multiple views of data from the same dataset, you can specify the same group expressions for eac data region. È ad esempio possibile visualizzare dati suddivisi in categorie in una tabella per mostrare tutti i dati di dettaglio sotto forma di grafico a torta, in modo da visualizzare le aggregazioni e ogni categoria in relazione all'intero set di dati.For example, you can display categorized data in a table to show all detail data and in a pie chart to show aggregates and to help visualize each category in relation to the entire dataset. Per altre informazioni, vedere Collegamento di più aree dati allo stesso set di dati (Generatore report e SSRS).For more information, see Linking Multiple Data Regions to the Same Dataset (Report Builder and SSRS).

Quando si nidifica un'area dati in una cella di una tabella, una matrice o un elenco, viene definito automaticamente l'ambito dei dati nelle appartenenze ai gruppi più interni della cella.When you nest a data region in a cell in a table, matrix, or list, you are automatically scoping the data to the innermost group memberships of the cell. Si supponga, ad esempio, di aggiungere un grafico a una cella presente sia in un gruppo di righe che in un gruppo di colonne.For example, assume that you add a chart to a cell that is in both a row group and a column group. In fase di esecuzione i dati disponibili per il grafico avranno come ambito l'istanza del gruppo di righe più interno e l'istanza del gruppo di colonne più interno.The data available to that chart is scoped to the innermost row group instance and innermost column group instance at run time. Per altre informazioni, vedere Ambito di espressioni per totali, aggregazioni e raccolte predefinite (Generatore report e SSRS).For more information, see Expression Scope for Totals, Aggregates, and Built-in Collections (Report Builder and SSRS).

Ordinamento di dati nel report Sorting Data in the Report

Per controllare l'ordinamento di dati nel report, è possibile ordinarli in una query del set di dati o definire un'espressione di ordinamento per un'area o un gruppo di dati.To control the sort order of data in your report, you can sort data in a dataset query, or define a sort expression for a data region or group. È inoltre possibile aggiungere pulsanti di ordinamento interattivi a tabelle e matrici per consentire agli utenti di modificare l'ordinamento per le righe.You can also add interactive sort buttons to tables and matrices to enable a user to change the sort order for rows.

Tutti e tre i tipi di ordinamento possono essere combinati nello stesso report.All three types of sorts can be combined in the same report. Per impostazione predefinita, l'ordinamento è determinato dall'ordine in cui i dati vengono restituiti dalla query del set di dati.By default, sort order is determined by the order in which data is returned by the dataset query. Le espressioni di ordinamento vengono applicate nell'area dati e nel gruppo di aree dati.Sort expressions are applied in the data region and data region group. Gli ordinamenti interattivi vengono applicati dopo le espressioni di ordinamento.Interactive sorts are applied after sort expressions.

Per le espressioni contenenti funzioni di aggregazione, la maggior parte dei risultati non è interessata dall'ordinamento.For expressions that contain aggregate functions, most results are not affected by sort order. I valori restituiti per le funzioni di aggregazione seguenti sono interessati dall'ordinamento:: First, Last e Previous.Return values for the following aggregate functions are affected by sort order:: First, Last, and Previous. Per altre informazioni, vedere Riferimento a funzioni di aggregazione (Generatore report e SSRS).For more information, see Aggregate Functions Reference (Report Builder and SSRS).

Ordinamento dei dati di una query del set di datiSorting Data in a Dataset Query

Includere l'ordinamento nella query del set di dati per eseguire un preordinamento dei dati prima che vengano recuperati per un report.Include sort order in the dataset query to pre-sort data before it is retrieved for a report. Quando si ordinano i dati nella query, l'operazione di ordinamento viene eseguita dall'origine dati anziché dal componente Elaborazione report.By sorting data in the query, the sorting work is done by the data source instead of by the report processor.

Per un MicrosoftMicrosoft SQL ServerSQL Server , tipo di origine dati è possibile aggiungere una clausola ORDER BY alla query di set di dati.For a MicrosoftMicrosoft SQL ServerSQL Server data source type, you can add an ORDER BY clause to the dataset query. La query Transact-SQLTransact-SQL seguente consente, ad esempio, di disporre in ordine decrescente le colonne Sales e Region della tabella SalesOrders in base alle vendite: SELECT Sales, Region FROM SalesOrders ORDER BY Sales DESC.For example, the following Transact-SQLTransact-SQL query sorts the columns Sales and Region by Sales in descending order from the table SalesOrders: SELECT Sales, Region FROM SalesOrders ORDER BY Sales DESC. Per altre informazioni, vedere "Ordinamento delle righe con la clausola ORDER BY" nella documentazione online di SQL Server.For more information, see "Sorting Rows with ORDER BY" in SQL Server Books Online.

Nota

Non tutte le origini dati consentono di specificare l'ordinamento nella query.Not all data sources support the ability to specify sort order in the query.

Ordinamento dei dati mediante le espressioni di ordinamentoSorting Data with Sort Expressions

Per ordinare i dati nel report dopo averli recuperati dall'origine dati, è possibile impostare espressioni di ordinamento in un'area dati o in un gruppo Tablix, incluso il gruppo dettagli.To sort data in the report after it is retrieved from the data source, you can set sort expressions on a Tablix data region or a group, including the details group. Nell'elenco seguente viene descritto l'effetto dell'impostazione delle espressioni di ordinamento sugli elementi del report:The following list describes the effect of setting sort expressions on different items:

  • Area dati Tablix.Tablix data region. Impostare espressioni di ordinamento in un'area dati tabella, matrice o elenco per controllare l'ordinamento dei dati nell'area dati, dopo aver applicato i filtri del set di dati e dell'area dati in fase di esecuzione.Set sort expressions on a table, matrix, or list data region to control the sort order of data in the data region, after dataset filters and data region filters are applied at run time.

  • Gruppo dell'area dati Tablix.Tablix data region group. Impostare espressioni di ordinamento per ogni gruppo, incluso il gruppo dettagli, per controllare l'ordinamento delle istanze di gruppo.Set sort expressions for each group, including the details group, to control the sort order of group instances. Per il gruppo dettagli, ad esempio, si controlla l'ordine delle righe di dettaglio.For example, for the details group, you control the order of the detail rows. Per un gruppo figlio, si controlla l'ordine delle istanze di gruppo per il gruppo figlio all'interno del gruppo padre.For a child group, you control the order of group instances for the child group within the parent group. Per impostazione predefinita, quando si crea un gruppo, l'espressione di ordinamento viene impostata sull'espressione di raggruppamento e sull'ordinamento crescente.By default, when you create a group, the sort expression is set to the group expression and to ascending order.

    Se si dispone di un solo gruppo dettagli, è possibile definire un'espressione di ordinamento nella query, sull'area dati o sul gruppo dettagli e ottenere lo stesso risultato.If you have only one details group, you can define a sort expression in the query, on the data region, or on the details group to the same effect.

  • Area dati del grafico.Chart data region. Impostare un'espressione di ordinamento per i gruppi di categorie e di serie in modo da controllare l'ordinamento dei punti dati.Set a sort expression for the category and series groups to control the sort order for data points. Per impostazione predefinita, l'ordine dei punti dati è anche l'ordine dei colori nella legenda del grafico.By default, the order of data points is also the order of the colors in the chart legend. Per altre informazioni, vedere Formattazione dei colori delle serie in un grafico (Generatore report e SSRS).For more information, see Formatting Series Colors on a Chart (Report Builder and SSRS).

  • Elemento di report mappa.Map report item. Non è in genere necessario ordinare dati per un'area dati della mappa, perché nella mappa vengono raggruppati dati da visualizzare negli elementi della mappa.You do not typically need to sort data for a map data region because the map groups data to display on map elements.

  • Area dati del misuratore.Gauge data region. In genere non è necessario ordinare i dati per un'area dati del misuratore in quanto nel misuratore viene visualizzato un solo valore relativo a un intervallo.You do not typically need to sort data for a gauge data region because the gauge displays a single value relative to a range. Se non si devono ordinare i dati in un misuratore, è innanzitutto necessario definire un gruppo e quindi impostare un'espressione di ordinamento per il gruppo.If you do need sort data in a gauge, you must first define a group, and then set a sort expression for the group.

Ordinamento in base a un valore diversoSorting by a Different Value

È opportuno ordinare le righe in un'area dati in base a un valore diverso dal valore del campo.You might want to sort the rows in a data region by a value other than the field value. Si supponga ad esempio che il campo Size contenga valori di testo che corrispondono a piccolo, medio, grande e molto grande.For example, suppose that the field Size contains text values that correspond to small, medium, large, and extra large. Per impostazione predefinita, anche l'espressione di ordinamento per un gruppo di righe basato su Size è [Size].By default, the sort expression for a row group based on Size is also [Size]. Per avere maggiore controllo sulla modalità di ordinamento dei dati, è possibile aggiungere un campo alla query del set di dati che definisca l'ordinamento desiderato.To have more control over the way that data is sorted, you can add a field to the dataset query that defines the sort order that you want.

In alternativa è possibile definire un set di dati in cui siano inclusi solo le dimensioni e un valore che specifica l'ordinamento desiderato.Alternatively, you can define a dataset that includes only the sizes and a value that specifies the order that you want. È possibile modificare l'espressione di ordinamento in modo che utilizzi la funzione Ricerca per il valore di ordinamento.You can change the sort expression to use the Lookup function for the sort order value.

Si supponga ad esempio che la query Transact-SQLTransact-SQL seguente definisca un set di dati denominato Sizes.For example, assume that the following Transact-SQLTransact-SQL query defines a dataset named Sizes. La query utilizza un'istruzione CASE per definire un valore di ordinamento SizeSortOrder per ogni valore Size:The query uses a CASE statement to define a sort order value SizeSortOrder for each value of Size:

SELECT Size,   
  CASE Size  
        WHEN 'S' THEN 1  
        WHEN 'M' THEN 2    
        WHEN 'L' THEN 3  
        WHEN 'XL' THEN 4  
        ELSE 0  
  END as SizeSortOrder  
FROM Production.Product  

In una tabella che dispone di un gruppo di righe basato su [Size], è possibile modificare l'espressione di ordinamento del gruppo in modo che venga usata una funzione Ricerca per trovare il campo numerico che corrisponde al valore della dimensione.In a table that has a row group based on [Size], you can change the group sort expression to use a Lookup function to find the numeric field that corresponds to the size value. L'espressione sarà simile alla seguente:The expression would be similar to this:

=Lookup(Fields!Size.Value, Fields!Size.Value, Fields!SizeSortOrder.Value, "Sizes")  

Per altre informazioni, vedere Ordinare i dati in un'area dati (Generatore report e SSRS) e Funzione Lookup (Generatore report e SSRS).For more information, see Sort Data in a Data Region (Report Builder and SSRS) and Lookup Function (Report Builder and SSRS).

Aggiunta di ordinamento interattivo per l'utente Adding Interactive Sorting for the User

Per consentire a un utente di modificare l'ordinamento dei dati del report in una tabella o una matrice, è possibile aggiungere pulsanti di ordinamento interattivi a intestazioni di colonna o di gruppo.To enable a user to change the sort order of report data in a table or matrix, you can add interactive sort buttons to column headers or group headers. Gli utenti possono fare clic sul pulsante per attivare o disattivare l'ordinamento.Users can click the button to toggle the sort order. L'ordinamento interattivo è disponibile solo nei formati di rendering che consentono l'interazione dell'utente, ad esempio HTML.Interactive sort is supported in rendering formats that allow user interaction, such as HTML.

È possibile aggiungere pulsanti di ordinamento interattivo a una casella di testo in una cella dell'area dati Tablix.You add interactive sort buttons to a text box in a tablix data region cell. Per impostazione predefinita, in ogni cella è contenuta una casella di testo.By default, every cell contains a text box. Nelle proprietà della casella di testo si specifica la parte di un'area dati di tabella o matrice da ordinare (i valori di un gruppo padre, i valori di un gruppo figlio o le righe di dettaglio), l'elemento in base al quale eseguire l'ordinamento e se applicare l'espressione di ordinamento agli altri elementi del report con una relazione di tipo peer.In the text box properties, you specify which part of a table or matrix data region to sort (the parent group values, the child group values, or the detail rows), what to sort by, and whether to apply the sort expression to other report items that have a peer relationship. Se, ad esempio, una tabella e un grafico che forniscono viste sullo stesso set di dati sono contenuti in un rettangolo, avranno aree dati peer.For example, if a table and a chart that provide views on the same dataset are contained in a rectangle, they are peer data regions. Quando un utente attiva l'ordinamento nella tabella, viene attivato anche l'ordinamento del grafico.When a user toggles the sort order in the table, the sort order for the chart also toggles. Per altre informazioni, vedere Ordinamento interattivo (Generatore report e SSRS).For more information, see Interactive Sort (Report Builder and SSRS).

Procedure How-To Topics

Mantenere visibili le intestazioni durante lo scorrimento di un report (Generatore report e SSRS)Keep Headers Visible When Scrolling Through a Report (Report Builder and SSRS)

Visualizzare intestazioni e piè di pagina con un gruppo (Generatore report e SSRS)Display Headers and Footers with a Group (Report Builder and SSRS)

Aggiungere un ordinamento interattivo a una tabella o a una matrice (Generatore report e SSRS)Add Interactive Sort to a Table or Matrix (Report Builder and SSRS)

Impostare una proprietà NoDataMessage per un'area dati (Generatore report e SSRS)Set a No Data Message for a Data Region (Report Builder and SSRS)

Creare un gruppo di gerarchie ricorsive (Generatore report e SSRS)Create a Recursive Hierarchy Group (Report Builder and SSRS)

Aggiunta o eliminazione di un gruppo in un'area dati (Generatore report e SSRS)Add or Delete a Group in a Data Region (Report Builder and SSRS)

Visualizzare intestazioni e piè di pagina con un gruppo (Generatore report e SSRS)Display Headers and Footers with a Group (Report Builder and SSRS)

Aggiungere o eliminare un gruppo in un grafico (Generatore report e SSRS)Add or Delete a Group in a Chart (Report Builder and SSRS)

Aggiungere un totale a un gruppo o a un'area dati Tablix (Generatore report e SSRS)Add a Total to a Group or Tablix Data Region (Report Builder and SSRS)

Contenuto della sezione In This Section

Esempi di espressioni di raggruppamento (Generatore report e SSRS)Group Expression Examples (Report Builder and SSRS)

Esempi di equazioni di filtro (Generatore report e SSRS)Filter Equation Examples (Report Builder and SSRS)

Aggiungere filtri per set di dati, aree dati e gruppi (Generatore report e SSRS)Add Dataset Filters, Data Region Filters, and Group Filters (Report Builder and SSRS)

Informazioni sui gruppi (Generatore report e SSRS)Understanding Groups (Report Builder and SSRS)

Creazione di gruppi di gerarchie ricorsive (Generatore report e SSRS)Creating Recursive Hierarchy Groups (Report Builder and SSRS)

Ambito di espressioni per totali, aggregazioni e raccolte predefinite (Generatore report e SSRS)Expression Scope for Totals, Aggregates, and Built-in Collections (Report Builder and SSRS)

Riferimenti a raccolte di variabili di report e di gruppo (Generatore report e SSRS)Report and Group Variables Collections References (Report Builder and SSRS)

Visualizzazione di una serie con più intervalli di dati in un grafico (Generatore report e SSRS)Displaying a Series with Multiple Data Ranges on a Chart (Report Builder and SSRS)

Collegamento di più aree dati allo stesso set di dati (Generatore report e SSRS)Linking Multiple Data Regions to the Same Dataset (Report Builder and SSRS)

Vedere ancheSee Also

Espressioni (Generatore report e SSRS) Expressions (Report Builder and SSRS)
Tabelle, matrici e gli elenchi di ( Generatore report e SSRS ) Tables, Matrices, and Lists (Report Builder and SSRS)
Grafici ( Generatore report e SSRS ) Charts (Report Builder and SSRS)
Mappe ( Generatore report e SSRS ) Maps (Report Builder and SSRS)
Grafici sparkline e barre dei dati ( Generatore report e SSRS ) Sparklines and Data Bars (Report Builder and SSRS)
I misuratori ( Generatore report e SSRS ) Gauges (Report Builder and SSRS)
Indicatori ( Generatore report e SSRS )Indicators (Report Builder and SSRS)