Utilizzo di report impaginati (portale web)Working with paginated reports (web portal)

QUESTO ARGOMENTO SI APPLICA A:THIS TOPIC APPLIES TO: sìSQL Server Reporting Services (2016 e successive)SQL Server Reporting Services (2016 and later) sìServer di report di Power BIPower BI Report Server sìSQL Server Reporting Services (2016 e successive)SQL Server Reporting Services (2016 and later) sìServer di report di Power BIPower BI Report Server

È possibile visualizzare e gestire le proprietà di un report impaginato all'interno del portale Web,You can view and manage the properties of a paginated report within the web portal. da cui è possibile anche avviare Generatore report per creare o modificare report impaginati.The web portal can launch you into Report Builder to create or edit paginated reports.

Creare un report impaginatoCreate a paginated report

Per creare un nuovo set di dati condiviso, eseguire le operazioni seguenti.To create a new shared dataset, you can do the following.

  1. Scegliere Nuovo dalla barra dei menu.Select new from the menu bar.

  2. Selezionare Report impaginato.Select Paginated Report.

    ssRSWebPortal-new-report

  3. Verrà così avviato Generatore Report oppure viene chiesto di scaricarlo.This will either launch Report Builder, or prompt you to download it.

  4. Creare il report e quindi selezionare l'icona Salva in alto a sinistra per salvare di nuovo il report impaginato nel server di report.Build your report and then select the save icon in the upper left to save the paginated report back to the report server.

Gestire un report impaginato esistenteManage an existing paginated report

Per gestire un report impaginato esistente, è possibile eseguire le operazioni seguenti.To manage an existing paginated report, you can do the following.

Nota

Se il report impaginato non è contenuto nella cartella, assicurarsi che sia attiva la visualizzazione dei report impaginati.If you don’t see paginated reports in the folder, make sure you are viewing paginated reports. È possibile scegliere Visualizza nella barra dei menu in alto a destra nel portale Web.You can select View from the menu bar in the upper right of the web portal. Assicurarsi che sia selezionata l'opzione Report impaginati .Make sure Paginated Reports is checked.

  1. Selezionare il i puntini di sospensione (...) per il set di dati che si desidera gestire.Select the ellipsis (…) for the dataset you want to manage.

    ssRSWebPortal-manage-report1

  2. Selezionare Gestisci per visualizzare la schermata di modifica.Select Manage which will take you to the edit screen.

    ssRSWebPortal-manage-report2

ProprietàProperties

Nella schermata delle proprietà è possibile modificare Nome e Descrizione per il report impaginato.On the properties screen, you can change the name and description for the paginated report. È anche possibile scegliere Elimina, Sposta, Crea report collegato, Modifica in Generatore report, Scarica o Sostituisci.You can also Delete, Move, Create Linked Report, Edit in Report Builder, Download or replace.

ssRSWebPortal-report-properties

ParametriParameters

È possibile modificare i parametri esistenti di un report impaginato.You can modify existing parameters of a paginated report. Per aggiungere un nuovo parametro, è necessario modificare il report in Generatore Report o SQL Server Data Tools.To add a new parameter, you must edit the report in Report Builder or SQL Server Data Tools.

ssRSWebPortal-report-parameters

Data SourceData Source

È possibile selezionare un'origine dati condivisa oppure immettere le informazioni di connessione per un'origine dati personalizzata.You can point to a shared data source, or enter connection information for a custom data source.

ssRSWebPortal-report-datasource

Per specificare un'origine dati personalizzata, vengono usate le opzioni seguenti.The following options are used to specify a custom data source.

TipoType

Consente di specificare l'estensione per l'elaborazione dati usata per elaborare i dati dall'origine dati.Specify a data processing extension that is used to process data from the data source. Per un elenco delle estensioni per i dati predefinite, vedere [Origini dati supportate da Reporting Services (SSRS)].For a list of built-in data extensions, see [Data Sources Supported by Reporting Services (SSRS)]. È possibile che siano disponibili ulteriori estensioni per l'elaborazione dati di terze parti.Additional data processing extensions may be available from third-party vendors.

Stringa di connessioneConnection string

Specificare la stringa di connessione utilizzata dal server di report per la connessione all'origine dati.Specify the connection string that the report server uses to connect to the data source. Il tipo di connessione determina la sintassi da utilizzare.The connection type determines the syntax you should use. Ad esempio, una stringa di connessione per l'estensione per l'elaborazione dei dati XML è rappresentata da un URL per un documento XML.For example, a connection string for the XML data processing extension is a URL to an XML document. In una stringa di connessione tipica vengono in genere specificati il server di database e un file di dati.In most cases, a typical connection string specifies the database server and a data file. L'esempio seguente illustra una stringa di connessione usata per la connessione a un database di SQL Server denominato MyData:The following example illustrates a connection string used to connect to a SQL Server database that is named MyData:

data source=(a SQL Server instance);initial catalog=MyData  

È possibile configurare una stringa di connessione come espressione in modo da poter specificare l'origine dati in fase di esecuzione.A connection string can be configured as an expression so that you can specify the data source at run time. Le espressioni dell'origine dati sono definite nel report in Progettazione reportData source expressions are defined in the report in Report Designer. e non possono essere definite, visualizzate o modificate nel portale Web.Data source expressions cannot be defined, viewed, or modified in the web portal. È tuttavia possibile sostituire un'espressione di origine dati scegliendo Ignora predefinita per digitare una stringa di connessione statica.However, you can replace a data source expression by clicking Override Default to type in a static connection string. Per tornare nuovamente all'espressione, fare clic su Ripristina predefinita.If you want to switch back to the expression, click Revert to Defaul. Nel server di report viene archiviata la stringa di connessione originale che può essere utilizzata nel caso sia necessario ripristinarla.The report server stores the original connection string in case you need to restore it. Per utilizzare le espressioni dell'origine dati, è necessario utilizzare le informazioni di connessione all'origine dati pubblicate originariamente con il report.To use data source expressions, you must use the data source connection information that was originally published in the report. Le origini dati condivise non supportano l'utilizzo di espressioni nella stringa di connessione.Shared data sources do not support the use of expressions in the connection string.

CredenzialiCredentials

È possibile specificare l'opzione che determina come vengono ottenute le credenziali.You can specify the option that determines how credentials are obtained.

Importante

Se le credenziali vengono specificate nella stringa di connessione, le opzioni e i valori selezionati in questa sezione vengono ignorati.If credentials are provided in the connection string, the options and values provided in this section are ignored. Si noti che le credenziali specificate nella stringa di connessione sono visibili in forma non crittografata per tutti gli utenti che accedono a questa pagina.Note that if you specify credentials on the connection string, the values are displayed in clear text to all users who view this page.

Come l'utente che visualizza il reportAs the user viewing the report

Consente di utilizzare le credenziali di Windows dell'utente corrente per accedere all'origine dati.Use the Windows credentials of the current user to access the data source. Selezionare questa opzione se le credenziali utilizzate per l'accesso a un'origine dati corrispondono a quelle utilizzate per l'accesso al dominio di rete.Select this option when the credentials that are used to access a data source are the same as those used to log on to the network domain. È consigliabile utilizzare questa opzione quando per il dominio è abilitata l'autenticazione Kerberos oppure quando l'origine dei dati si trova nello stesso computer del server di report.This option works best when Kerberos authentication is enabled for your domain, or when the data source is on the same computer as the report server. Se Kerberos non è abilitato, le credenziali di Windows non possono essere passate a un altro servizio o a un computer remoto.If Kerberos is not enabled, Windows credentials cannot be passed to another service, or remote machine. Se sono necessarie ulteriori connessioni al computer, i dati previsti non verranno visualizzati e verrà invece visualizzato un errore.If additional computer connections are required, you will get an error instead of the data you expect.

Un amministratore del server di report può disabilitare l'utilizzo della sicurezza integrata di Windows per l'accesso alle origini dati del report.A report server administrator can disable the use of Windows integrated security for accessing report data sources. Se questo valore è disattivato, la funzionalità non è disponibile.If this value is grayed out, the feature is not available.

Non utilizzare questa opzione se si prevede di pianificare o sottoscrivere questo report.Do not use this option if you plan to schedule or subscribe to this report. L'elaborazione pianificata o automatica dei report richiede credenziali che è possibile ottenere senza l'input dell'utente o il contesto di sicurezza di un utente corrente.Scheduled or unattended report processing requires credentials that can be obtained without user input or the security context of a current user. Questa funzionalità è offerta solo dalle credenziali archiviate.Only stored credentials provide this capability. Per questo motivo, il server di report impedisce la pianificazione dell'elaborazione di report o di sottoscrizioni se il report è configurato per il tipo di credenziali della sicurezza integrata di Windows.For this reason, the report server prevents you from scheduling report or subscription processing if the report is configured for the Windows integrated security credential type. Se si sceglie questa opzione per un report già sottoscritto o per il quale sono previste operazioni pianificate, le sottoscrizioni e le operazioni pianificate vengono arrestate.If you choose this option for a report that is already subscribed to or that has scheduled operations, the subscriptions and scheduled operations will stop.

Usando queste credenzialiUsing these credentials

Consente di archiviare nome utente e password in forma crittografata nel database del server di report.Store an encrypted user name and password in the report server database. Selezionare questa opzione per eseguire un report in modo automatico, ad esempio nel caso di report avviati tramite pianificazioni o eventi anziché da un'azione dell'utente.Select this option to run a report unattended (for example, reports that are initiated by schedules or events instead of user action).

È anche possibile scegliere il tipo di credenziali:You can also choose the type of credential this would be. l'autenticazione di Windows (nome utente e password di Windows) o le credenziali di un database specifico (nome utente e password del database), ad esempio l'autenticazione di SQL.Either Windows authentication (Windows user name and password), or a specific database credential (Database user name and password) such as SQL authentication.

Se si scelgono le credenziali di Windows, l'account specificato deve disporre di autorizzazioni di accesso locale nel computer che ospita l'origine dati usata dal report.If the account is a windows credential, the account you specify must have log on locally permissions on the computer that hosts the data source used by the report.

Selezionare Accedere con queste credenziali ma provare a rappresentare l'utente che visualizza il report per consentire la delega delle credenziali, ma solo se un'origine dati supporta la rappresentazione.Select Log in using these credentials, but then try to impersonate the user viewing the report to allow delegation of credentials, but only if a data source supports impersonation. Nei database di SQL Server questa opzione imposta la funzione SETUSER.For SQL Server databases, this option sets the SETUSER function. In Analysis Services usa la proprietà EffectiveUserName.For Analysis Services, this uses EffectiveUserName.

Richiedendo le credenziali all'utente che visualizza il reportBy Prompting the user viewing the report for credentials

Tutti gli utenti devono digitare un nome utente e una password per accedere all'origine dati.Each user must type in a user name and password to access the data source. È possibile specificare il testo per il messaggio di richiesta delle credenziali utente.You can define the prompt text that requests user credentials. Ad esempio: "Immettere il nome utente e la password per accedere all'origine dati".For example, "Enter a user name and password to access the data source."

È anche possibile scegliere il tipo di credenziali:You can also choose the type of credential this would be. l'autenticazione di Windows (nome utente e password di Windows) o le credenziali di un database specifico (nome utente e password del database), ad esempio l'autenticazione di SQL.Either Windows authentication (Windows user name and password), or a specific database credential (Database user name and password) such as SQL authentication.

Senza credenzialiWithout any credentials

In questo caso, non è necessario specificare alcun tipo di credenziali per l'origine dati.This allows you to not provide any credentials for the data source. Se un'origine dati richiede l'accesso da parte degli utenti, la selezione di questa opzione non avrà alcun effetto.If a data source requires a user logon, choosing this option will have no effect. È consigliabile selezionare questa opzione solo se la connessione all'origine dei dati non richiede credenziali utente.You should only choose this option if the data source connection does not require user credentials.

Per usare questa opzione, è necessario aver prima configurato l'account di esecuzione automatica per il server di report.To use this option, you must have previously configured the unattended execution account for your report server. L'account di esecuzione automatica consente di connettersi a origini dati esterne quando non sono disponibili altri tipi di credenziali.The unattended execution account is used to connect to external data sources when other courses of credentials are not available. Se si specifica questa opzione e l'account non è configurato, la connessione all'origine dati del report ha esito negativo e il report non viene elaborato.If you specify this option and the account is not configured, the connection to the report data source will fail and report processing will not occur. Per altre informazioni su questo account, vedere Configurare l'account di esecuzione automatica (Gestione configurazione SSRS).For more information about this account, see Configure the Unattended Execution Account (SSRS Configuration Manager).

SottoscrizioniSubscriptions

Una sottoscrizione di Reporting Services è una configurazione che recapita un report in un momento specifico o in risposta a un evento e in un formato di file precedentemente specificato.A Reporting Services subscription is a configuration that delivers a report at a specific time or in response to an event, and in a file format that you specify. Ad esempio, è possibile salvare il report MonthlySales.rdl ogni mercoledì come documento di Microsoft Word in una condivisione file.For example, every Wednesday, save the MonthlySales.rdl report as a Microsoft Word document to a file share. Le sottoscrizioni possono essere usate per pianificare e automatizzare il recapito di un report e con un set specifico di valori di parametri di report.Subscriptions can be used to schedule and automate the delivery of a report and with a specific set of report parameter values. Per ulteriori informazioni, vedere utilizzo delle sottoscrizioni di.For more information, see Working with subscriptions.

ssRSWebPortal-report-subscription1

Elementi dipendentiDependent Items

La pagina Elementi dipendenti consente di visualizzare l'elenco degli elementi a cui si fa riferimento in questo report.Use the Dependent Items page to view a list of items that are referencing this report. Per ognuno di essi un'icona indica di che tipo di elemento si tratta.The icon for each item type indicates what it is. È quindi possibile selezionare il i puntini di sospensione (...) su ogni elemento per gestire gli elementi ulteriormente.You can then select the ellipsis (…) on each item to manage those items further.

Memorizzazione nella cacheCaching

Per la memorizzazione nella cache di un report impaginato sono disponibili varie opzioni.You have options when it comes to caching data for a paginated report. Per iniziare, è necessario effettuare una semplice selezione.You will start off with a simple selection.

  1. Esegui sempre il report con i dati più recenti consente di eseguire query sull'origine dati ogni volta che si esegue il report.Always run this report with the most recent data will issue queries to the data source every time you run the report. In questo modo viene generato un report su richiesta con i dati più aggiornati.This results in an on-demand report that contains the most up-to-date data. Ogni volta che si apre il report, infatti, viene creata una nuova istanza del report con i risultati di una nuova query.A new instance of the report will be created each time the report is opened which will contain the results of a new query. In questo modo se un report viene aperto da dieci utenti contemporaneamente, per l'elaborazione delle istanze del report vengono eseguite dieci query sull'origine dati.With this approach, if ten users open the report at the same time, ten queries are sent to the data source for processing.

  2. Memorizzare nella cache copie di questo report e usarle quando disponibili consente di posizionare una copia temporanea dei dati in una cache per un uso futuro.Cache copies of this report and use them when available will place a temporary copy of the data in a cache for later use. La memorizzazione nella cache consente in genere di migliorare le prestazioni in quanto i dati vengono restituiti dalla cache anziché tramite una nuova query del set di dati.Caching usually improves performance because the data is returned from the cache instead of running the dataset query again. In questo modo, se dieci utenti aprono il report, solo la prima richiesta risulta una query all'origine dati.With this approach, if ten users open the report, only the first request results a query to the data source. Il report viene quindi memorizzato nella cache e gli altri nove utenti visualizzeranno la copia memorizzata nella cache.The report is subsequently cached, and the remaining nine users view the cached report.

  3. Eseguire sempre questo report in base a snapshot pregenerati consente di memorizzare nella cache il layout e i dati del report per un determinato periodo di tempo.Always run this report against pregenerated snapshots will cache the report layout and data for a given time period. È possibile eseguire un report come snapshot per evitare che venga eseguito in momenti indesiderati, ad esempio durante un backup pianificato.You can run a report as a report snapshot to prevent the report from being run at arbitrary times (for example, during a scheduled backup). Lo snapshot può essere quindi aggiornato a intervalli pianificati.The snapshot can be refreshed on a schedule. [Altre informazioni][Learn more]

ssRSWebPortal-report-caching1

Con la selezione di Memorizzare nella cache copie di questo report e usarle quando disponibili verranno visualizzate altre opzioni.Selecting Cache Copies of this report and use them when available will present you with some more options.

ssRSWebPortal-report-caching2

Per ulteriori informazioni, vedere utilizzo snapshot.For more information, see Working with snapshots.

Scadenza della cacheCache Expiration

È possibile stabilire se si vuole che la cache scada, per il report impaginato, dopo un determinato periodo di tempo oppure se si preferisce impostare una pianificazione.You can control whether you want to expire the cache, for the paginated report, after a certain amount of time, or if you would prefer to do that on a schedule. È possibile usare una pianificazione condivisa.You can use a shared schedule.

Nota

In questo caso, la cache non viene aggiornata.This does not refresh the cache.

Piani di aggiornamento della cacheCache Refresh Plans

La pagina Piani di aggiornamento della cache consente di creare pianificazioni per precaricare nella cache copie temporanee dei dati relativi a un report impaginato.You can use Cache Refresh Plans to create schedules for preloading the cache with temporary copies of data for a paginated report. Un piano di aggiornamento include una pianificazione e l'opzione per specificare o eseguire l'override di valori per i parametri.A refresh plan includes a schedule and the option to specify or override values for parameters. Non è possibile eseguire l'override di valori per i parametri contrassegnati come di sola lettura.You cannot override values for parameters that are marked read-only. È possibile creare e usare più piani di aggiornamento.You can create and use more than one refresh plan.

Le assegnazioni di ruolo predefinite che consentono di aggiungere, eliminare e modificare report impaginati per i piani di aggiornamento della cache sono Gestione contenuto, Report personali e Server di pubblicazione.Default role assignments that enable you to add, delete, and change paginated reports for cache refresh plans are Content Manager, My Reports, and Publisher.

Dopo aver applicato l'opzione per la cache sopra indicata, è possibile definire un piano di aggiornamento della cache.After you apply the cache option above, you can then define a cache refresh plan. A tale scopo, selezionare il collegamento Gestisci piani di aggiornamento della cache visualizzato dopo aver applicato le impostazioni della cache.To do that select the Manage Refresh Plans link that appears after you apply the cache settings. Verrà visualizzata la pagina del piano di aggiornamento della cache.This will take you to the cache refresh plan page.

Per creare un nuovo piano di aggiornamento della cache, selezionare Nuovo piano di aggiornamento della cache.To create a new cache refresh plan, select New Cache Refresh Plan. È quindi possibile immettere un nome per il piano e specificare una pianificazione.You can then enter a name for the plan and specify a schedule. Se per il set di dati sono stati definiti parametri, verranno elencati e sarà possibile specificare valori, a meno che non siano contrassegnati come di sola lettura.If the dataset has parameters defined, you will see those listed and be able to provide values unless they are marked as read-only.

Al termine, selezionare Crea piano di aggiornamento della cache.Once you are done, you can select Create Cache Refresh Plan.

ssRSWebPortal-report-caching3

Nota

Per creare un piano di aggiornamento della cache, è necessario che il servizio SQL Server Agent sia in esecuzione.SQL Server Agent needs to be running to create a cache refresh plan.

Sarà quindi possibile modificare o eliminare i piani elencati.You can then Edit or Delete plans that are listed. L'opzione Nuovo piano da esistente viene abilitata quando è selezionato un solo piano di aggiornamento della cache.The New From Existing option is enabled when one, and only one, cache refresh plan is selected. Consente di creare un nuovo piano di aggiornamento copiato dal piano originale.This option will create a new refresh plan which is copied from the original plan. La pagina del piano di aggiornamento della cache viene aperta con i dettagli dal piano selezionato.The cache refresh plan page opens pre-populated with details from the plan that was selected. È possibile modificare le opzioni del piano di aggiornamento e salvare il piano con una nuova descrizione.You can then modify the refresh plan options and save the plan with a new description.

Snapshot della cronologiaHistory Snapshots

La pagina Snapshot della cronologia consente di visualizzare gli snapshot del report generati e archiviati nel corso del tempo.Use the History Snapshots page to view report snapshots that are generated and stored over time. A seconda delle opzioni impostate, è possibile che la cronologia del report includa solo gli snapshot più recenti.Depending on options that are set, report history may contain only the more recent snapshots.

La cronologia del report viene sempre visualizzata nel contesto del report a cui si riferisce,Report history is always viewed within the context of the report from which it originates. ovvero non è possibile visualizzare la cronologia di tutti i report in un server di report in un'unica posizione.You cannot view the history of all reports on a report server in one place.

Per generare uno snapshot, è necessario che il report possa essere eseguito in modo automatico, ovvero il report deve usare credenziali archiviate e i report con parametri devono includere valori predefiniti per tutti i parametri.To generate a snapshot, the report must be able to run unattended (that is, it must use stored credentials; parameterized reports must contain default parameter values for all parameters). Gli snapshot possono essere generati manualmente o come operazione pianificata.Snapshots can be generated manually or as a scheduled operation.

È possibile fare clic su uno snapshot della cronologia del report per visualizzarlo.You can click a report history snapshot to view it. L'unico elemento distintivo degli snapshot visualizzati nella cronologia del report è rappresentato dalla data e ora di creazione.Snapshots that appear in report history are distinguished only by the date and time at which they were created. Non sono disponibili indicatori visivi per distinguere gli snapshot generati tramite una pianificazione o un'operazione manuale.There is no visual indication to distinguish whether a snapshot was generated in response to a schedule or a manual operation.

SicurezzaSecurity

La pagina Proprietà di sicurezza consente di visualizzare o modificare le impostazioni di sicurezza che regolano l'accesso al report.Use the Security properties page to view or modify the security settings that determine access to the report. Questa pagina è disponibile per gli elementi per i quali l'utente è autorizzato a definire le impostazioni di sicurezza.This page is available for items that you have permission to secure.

Il livello di accesso agli elementi viene impostato tramite assegnazioni di ruolo che specificano le attività consentite per un gruppo o un utente.Access to items is defined through role assignments that specify the tasks that a group or user can perform. Le assegnazioni di ruolo sono costituite da un nome di utente o gruppo e da una o più definizioni di ruolo che specificano la raccolta di attività consentite.A role assignment consists of one user or group name and one or more role definitions that specify a collection of tasks.

Modifica sicurezza elementoEdit Item Security

Selezionare questa opzione per modificare le impostazioni di sicurezza definite per l'elemento corrente.Select to change how security is defined for the current item.

Passaggi successiviNext steps

Portale WebWeb portal
Utilizzare i set di dati condivisiWork with Shared Datasets

Ulteriori domande?More questions? Provare a porre il forum di Reporting ServicesTry asking the Reporting Services forum