Il caricamento di convertire gli oggetti di Database in SQL Server (DB2ToSQL)Loading Converted Database Objects into SQL Server (DB2ToSQL)

Dopo aver convertito schemi DB2 SQL ServerSQL Server, è possibile caricare gli oggetti di database risultante in SQL ServerSQL Server.After you have converted DB2 schemas to SQL ServerSQL Server, you can load the resulting database objects into SQL ServerSQL Server. È possibile avere SSMA creare gli oggetti, oppure è possibile creare script degli oggetti ed eseguire gli script manualmente.You can either have SSMA create the objects, or you can script the objects and run the scripts yourself. SSMA consente inoltre di aggiornare i metadati di destinazione con il contenuto effettivo di SQL ServerSQL Server database.Also, SSMA lets you update target metadata with the actual contents of SQL ServerSQL Server database.

Scelta tra sincronizzazione e gli scriptChoosing Between Synchronization and Scripts

Se si desidera caricare gli oggetti di database convertito in SQL ServerSQL Server senza alcuna modifica, si può avere SSMA direttamente a creare o ricreare gli oggetti di database.If you want to load the converted database objects into SQL ServerSQL Server without modification, you can have SSMA directly create or recreate the database objects. Tale metodo è rapido e semplice, ma non consentono la personalizzazione del Transact-SQLTransact-SQL codice che definisce il SQL ServerSQL Server gli oggetti, diversi dalle stored procedure.That method is quick and easy, but does not allow for customization of the Transact-SQLTransact-SQL code that defines the SQL ServerSQL Server objects, other than stored procedures.

Se si desidera modificare il Transact-SQLTransact-SQL utilizzato per creare oggetti o se si desidera maggiore controllo sulla creazione di oggetti, l'uso di SSMA per creare script.If you want to modify the Transact-SQLTransact-SQL that is used to create objects, or if you want more control over objects creation, use SSMA to create scripts. È possibile quindi modificare quegli script, creare individualmente ogni oggetto e anche utilizzare SQL ServerSQL Server Agent per pianificare la creazione di tali oggetti.You can then modify those scripts, create each object individually, and even use SQL ServerSQL Server Agent to schedule creating those objects.

Utilizzo di SSMA per sincronizzare gli oggetti con SQL ServerUsing SSMA to Synchronize Objects with SQL Server

Utilizzo di SSMA per creare SQL ServerSQL Server gli oggetti di database, si selezionano gli oggetti in SQL ServerSQL Server Visualizzatore metadati e quindi sincronizzare gli oggetti con SQL ServerSQL Server, come illustrato nella procedura seguente.To use SSMA to create SQL ServerSQL Server database objects, you select the objects in SQL ServerSQL Server Metadata Explorer, and then synchronize the objects with SQL ServerSQL Server, as shown in the following procedure. Per impostazione predefinita, se gli oggetti esistono già nel SQL ServerSQL Server, e se i metadati SSMA sono più recenti rispetto all'oggetto in SQL ServerSQL Server, SSMA modificherà le definizioni degli oggetti in SQL ServerSQL Server.By default, if the objects already exist in SQL ServerSQL Server, and if the SSMA metadata is newer than the object in SQL ServerSQL Server, SSMA will alter the object definitions in SQL ServerSQL Server. È possibile modificare il comportamento predefinito modificando impostazioni progetto.You can change the default behavior by editing Project Settings.

Nota

È possibile selezionare esistente SQL ServerSQL Server oggetti che non sono stati convertiti dal database DB2 di database.You can select existing SQL ServerSQL Server database objects that were not converted from DB2 databases. Tuttavia, tali oggetti non verrà ricreati o modificati da SSMA.However, those objects will not be recreated or altered by SSMA.

Per sincronizzare gli oggetti con SQL ServerTo synchronize objects with SQL Server

  1. In SQL ServerSQL Server Visualizzatore metadati, espandere inizio SQL ServerSQL Server nodo, quindi espandere database.In SQL ServerSQL Server Metadata Explorer, expand the top SQL ServerSQL Server node, and then expand Databases.

  2. Selezionare gli oggetti da elaborare:Select the objects to process:

    • Per sincronizzare un database completo, selezionare la casella di controllo accanto al nome del database.To synchronize a complete database, select the check box next to the database name.

    • Per sincronizzare o omettere i singoli oggetti o le categorie di oggetti, selezionare o deselezionare la casella di controllo accanto all'oggetto o una cartella.To synchronize or omit individual objects or categories of objects, select or clear the check box next to the object or folder.

  3. Dopo aver selezionato gli oggetti da elaborare in SQL ServerSQL Server Visualizzatore metadati, fare doppio clic su database, quindi fare clic su Sincronizza con Database.After you have selected the objects to process in SQL ServerSQL Server Metadata Explorer, right-click Databases, and then click Synchronize with Database.

    È inoltre possibile sincronizzare oggetti singoli o le categorie di oggetti facendo clic l'oggetto o la relativa cartella padre, e quindi fare clic su Sincronizza con Database.You can also synchronize individual objects or categories of objects by right-clicking the object or its parent folder, and then clicking Synchronize with Database.

    Successivamente, verrà visualizzato SSMA il Sincronizza con Database finestra di dialogo, in cui è possibile visualizzare due gruppi di elementi.After that, SSMA will display the Synchronize with Database dialog, where you can see two groups of items. Sul lato sinistro, SSMA viene rappresentati in un albero di oggetti di database selezionati.On the left side, SSMA shows selected database objects represented in a tree. Sul lato destro, è possibile visualizzare una struttura ad albero che rappresentano gli stessi oggetti di metadati SSMA.On the right side, you can see a tree representing the same objects in SSMA metadata. È possibile espandere l'albero facendo clic sulla destra o sinistra pulsante ' +'.You can expand the tree by clicking on the right or left '+' button. La direzione della sincronizzazione è visualizzata nella colonna azione inserita tra i due alberi.The direction of the synchronization is shown in the Action column placed between the two trees.

    Un segno di azione può trovarsi in tre stati:An action sign can be in three states:

    • Una freccia a sinistra, significa che verrà salvato il contenuto dei metadati del database (predefinito).A left arrow means the contents of metadata will be saved in the database (the default).

    • Una freccia a destra significa che il contenuto di database sovrascriverà i metadati SSMA.A right arrow means database contents will overwrite the SSMA metadata.

    • Una croce, significa che verrà intrapresa alcuna azione.A cross sign means no action will be taken.

Fare clic sul segno di azione di modifica dello stato.Click on the action sign to change the state. Sincronizzazione effettiva verrà eseguita quando si fa clic OK pulsante il Sincronizza con Database finestra di dialogo.Actual synchronization will be performed when you click OK button of the Synchronize with Database dialog.

Oggetti di scriptingScripting Objects

Per salvare Transact-SQLTransact-SQL le definizioni degli oggetti di database convertito, o per modificare le definizioni degli oggetti ed eseguire gli script manualmente, è possibile salvare il database convertito definizioni di oggetto Transact-SQLTransact-SQL script.To save Transact-SQLTransact-SQL definitions of the converted database objects, or to alter the object definitions and run scripts yourself, you can save the converted database object definitions to Transact-SQLTransact-SQL scripts.

Per salvare gli oggetti scriptTo save objects as scripts

  1. Dopo aver selezionato gli oggetti per salvare uno script, fare doppio clic su database, quindi fare clic su salvare come Script.After you have selected the objects to save to a script, right-click Databases, and then click Save as Script.

    È inoltre possibile generare script singoli oggetti o le categorie di oggetti facendo clic l'oggetto o la relativa cartella padre, e quindi fare clic su salvare come Script.You can also script individual objects or categories of objects by right-clicking the object or its parent folder, and then clicking Save as Script.

  2. Nel Salva con nome finestra di dialogo, individuare la cartella in cui si desidera salvare lo script, immettere un nome di file nel nome File casella, quindi Fare clic su OK.Click OK..In the Save As dialog box, locate the folder where you want to save the script, enter a file name in the File name box, and then Fare clic su OK.Click OK.. SSMA aggiungerà l'estensione del nome file con estensione SQL.SSMA will append the .sql file name extension.

Modifica di scriptModifying Scripts

Dopo aver salvato il SQL ServerSQL Server definizioni di oggetto come uno o più script, è possibile utilizzare SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio per visualizzare e modificare gli script.After you have saved the SQL ServerSQL Server object definitions as one or more scripts, you can use SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio to view and modify the scripts.

Per modificare uno scriptTo modify a script

  1. Nel SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio File dal menu aprire, quindi fare clic su File.On the SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio File menu, point to Open, and then click File.

  2. Nel aprire la finestra di dialogo, selezionare il file di script e quindi fare clic su OK.In the Open dialog box, select your script file, and then click OK.

  3. Modificare il file di script tramite l'editor di query.Edit the script file by using the query editor.

    Per ulteriori informazioni sull'editor di query, vedere "Editor comandi e funzionalità comode" in SQL ServerSQL Server documentazione in linea.For more information about the query editor, see "Editor Convenience Commands and Features" in SQL ServerSQL Server Books Online.

  4. Per salvare lo script, fare clic su menu File salvare.To save the script, on the File menu click Save.

Esecuzione di scriptRunning Scripts

È possibile eseguire in uno script o singole istruzioni, SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio.You can run a script, or individual statements, in SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio.

Per eseguire uno scriptTo run a script

  1. Nel SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio File dal menu aprire, quindi fare clic su File.On the SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio File menu, point to Open, and then click File.

  2. Nel aprire finestra di dialogo, selezionare il file di script, quindi Fare clic su OK.Click OK.In the Open dialog box, select your script file, and then Fare clic su OK.Click OK.

  3. Per eseguire lo script completo, premere il F5 chiave.To run the complete script, press the F5 key.

  4. Per eseguire un set di istruzioni, selezionare le istruzioni nella finestra dell'editor di query e quindi premere il F5 chiave.To run a set of statements, select the statements in the query editor window, and then press the F5 key.

Per ulteriori informazioni su come usare l'editor di query per eseguire gli script, vedere "SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio Transact-SQLTransact-SQL Query" in SQL ServerSQL Server documentazione in linea.For more information about how to use the query editor to run scripts, see "SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio Transact-SQLTransact-SQL Query" in SQL ServerSQL Server Books Online.

È inoltre possibile eseguire script dalla riga di comando utilizzando il sqlcmd utilità e dal SQL ServerSQL Server agente.You can also run scripts from the command line by using the sqlcmd utility, and from the SQL ServerSQL Server Agent. Per ulteriori informazioni su sqlcmd, vedere la sezione "utilità sqlcmd" in SQL ServerSQL Server documentazione in linea.For more information about sqlcmd, see "sqlcmd Utility" in SQL ServerSQL Server Books Online. Per ulteriori informazioni su SQL ServerSQL Server Agent, vedere "automatizzare le attività amministrative ( SQL ServerSQL Server agente)" in SQL ServerSQL Server documentazione in linea.For more information about SQL ServerSQL Server Agent, see "Automating Administrative Tasks ( SQL ServerSQL Server Agent)" in SQL ServerSQL Server Books Online.

Protezione degli oggetti in SQL ServerSecuring Objects in SQL Server

Dopo aver caricato gli oggetti di database convertito in SQL ServerSQL Server, è possibile concedere e negare autorizzazioni per tali oggetti.After you have loaded the converted database objects into SQL ServerSQL Server, you can grant and deny permissions on those objects. È consigliabile eseguire questa operazione prima della migrazione di dati da SQL ServerSQL Server.It is a good idea to do this before migrating data to SQL ServerSQL Server. Per informazioni su come proteggere gli oggetti SQL ServerSQL Server, vedere "Protezione considerazioni per i database e applicazioni di Database" in SQL ServerSQL Server documentazione in linea.For information about how to help secure objects in SQL ServerSQL Server, see "Security Considerations for Databases and Database Applications" in SQL ServerSQL Server Books Online.

Passaggio successivoNext Step

Il passaggio successivo del processo di migrazione consiste nel la migrazione di dati DB2 in SQL Server.The next step in the migration process is to Migrating DB2 Data into SQL Server.

Vedere ancheSee Also

La migrazione dei dati di DB2 in SQL Server ( DB2ToSQL )Migrating DB2 Data into SQL Server (DB2ToSQL)