Connessione a SQL Server (OracleToSQL)Connecting to SQL Server (OracleToSQL)

Per eseguire la migrazione di database Oracle a SQL ServerSQL Server 2005, SQL ServerSQL Server 2008, SQL ServerSQL Server 2008 R2 o SQL ServerSQL Server 2012 o SQL ServerSQL Server 2014, è necessario connettersi a una di queste istanze di destinazione SQL ServerSQL Server.To migrate Oracle databases to SQL ServerSQL Server 2005, SQL ServerSQL Server 2008, SQL ServerSQL Server 2008 R2 or SQL ServerSQL Server 2012 or SQL ServerSQL Server 2014 you must connect to any of these target instances of SQL ServerSQL Server. Quando ci si connette, SSMA Ottiene i metadati relativi a tutti i database nell'istanza di SQL ServerSQL Server e visualizza i metadati del database nel SQL ServerSQL Server Visualizzatore metadati.When you connect, SSMA obtains metadata about all the databases in the instance of SQL ServerSQL Server and displays database metadata in the SQL ServerSQL Server Metadata Explorer. SSMA archivia le informazioni sull'istanza di SQL ServerSQL Server si è connessi a, ma non archivia le password.SSMA stores information about which instance of SQL ServerSQL Server you are connected to, but does not store passwords.

La connessione a SQL ServerSQL Server rimane attiva finché non si chiude il progetto.Your connection to SQL ServerSQL Server stays active until you close the project. Quando si riapre il progetto, è necessario riconnettersi al SQL ServerSQL Server se si desidera una connessione attiva al server.When you reopen the project, you must reconnect to SQL ServerSQL Server if you want an active connection to the server. È possibile lavorare offline solo dopo aver caricato gli oggetti di database in SQL ServerSQL Server e la migrazione dei dati.You can work offline until you load database objects into SQL ServerSQL Server and migrate data.

I metadati sull'istanza di SQL ServerSQL Server non viene sincronizzato automaticamente.Metadata about the instance of SQL ServerSQL Server is not automatically synchronized. In alternativa, per aggiornare i metadati in SQL ServerSQL Server Visualizzatore metadati, è necessario aggiornare manualmente il SQL ServerSQL Server dei metadati.Instead, to update the metadata in SQL ServerSQL Server Metadata Explorer, you must manually update the SQL ServerSQL Server metadata. Per ulteriori informazioni, vedere la "Synchronizing SQL ServerSQL Server metadati" più avanti in questo argomento.For more information, see the "Synchronizing SQL ServerSQL Server Metadata" section later in this topic.

Autorizzazioni necessarie di SQL ServerRequired SQL Server Permissions

L'account utilizzato per connettersi a SQL ServerSQL Server richiede autorizzazioni diverse a seconda delle azioni eseguite l'account:The account that is used to connect to SQL ServerSQL Server requires different permissions depending on the actions that the account performs:

  • Per convertire gli oggetti di Oracle per Transact-SQLTransact-SQL sintassi, per aggiornare i metadati da SQL ServerSQL Server, o per salvare gli script convertita sintassi, l'account deve disporre dell'autorizzazione per accedere all'istanza di SQL ServerSQL Server.To convert Oracle objects to Transact-SQLTransact-SQL syntax, to update metadata from SQL ServerSQL Server, or to save converted syntax to scripts, the account must have permission to log on to the instance of SQL ServerSQL Server.

  • Per caricare gli oggetti di database in SQL ServerSQL Server, l'account deve essere un membro del sysadmin ruolo del server.To load database objects into SQL ServerSQL Server, the account must be a member of the sysadmin server role. Ciò è necessario installare gli assembly CLR.This is required to install CLR assemblies.

  • La migrazione dei dati per SQL ServerSQL Server, l'account deve essere un membro del sysadmin ruolo del server.To migrate data to SQL ServerSQL Server, the account must be a member of the sysadmin server role. Questa operazione è necessaria per eseguire il SQL ServerSQL Server pacchetti la migrazione dei dati dell'agente.This is required to run the SQL ServerSQL Server Agent data migration packages.

  • Per eseguire il codice generato da SSMA, l'account deve disporre Execute le autorizzazioni per tutte le funzioni definite dall'utente nel ssma_oracle dello schema del database di destinazione.To run the code that is generated by SSMA, the account must have Execute permissions for all user-defined functions in the ssma_oracle schema of the target database. Queste funzioni forniscono una funzionalità equivalente delle funzioni di sistema Oracle e vengono utilizzate per gli oggetti convertiti.These functions provide equivalent functionality of Oracle system functions, and are used by converted objects.

Se l'account utilizzato per connettersi a SQL ServerSQL Server è per eseguire la migrazione di tutte le attività, l'account deve essere un membro del sysadmin ruolo del server.If the account that is used to connect to SQL ServerSQL Server is to perform all migration tasks, the account must be a member of the sysadmin server role.

Stabilire una connessione di SQL ServerEstablishing a SQL Server Connection

Prima di convertire oggetti di database Oracle SQL ServerSQL Server sintassi, è necessario stabilire una connessione all'istanza di SQL ServerSQL Server in cui si desidera eseguire la migrazione i database Oracle.Before you convert Oracle database objects to SQL ServerSQL Server syntax, you must establish a connection to the instance of SQL ServerSQL Server where you want to migrate the Oracle database or databases.

Quando si definiscono le proprietà di connessione, è inoltre possibile specificare il database in cui verranno migrati dati e oggetti.When you define the connection properties, you also specify the database where objects and data will be migrated. È possibile personalizzare il mapping a livello di schema Oracle dopo la connessione a SQL ServerSQL Server.You can customize this mapping at the Oracle schema level after you connect to SQL ServerSQL Server. Per ulteriori informazioni, vedere Mapping di schemi Oracle a OracleToSQL gli schemi di SQL Server ( ).For more information, see Mapping Oracle Schemas to SQL Server Schemas (OracleToSQL).

Importante

Prima di provare a connettersi a SQL ServerSQL Server, assicurarsi che l'istanza di SQL ServerSQL Server è in esecuzione e può accettare connessioni.Before you try to connect to SQL ServerSQL Server, make sure that the instance of SQL ServerSQL Server is running and can accept connections.

Per connettersi a SQL ServerTo connect to SQL Server

  1. Nel File dal menu Connetti al Server SQL.On the File menu, select Connect to SQL Server.

    Se si è connessi in precedenza per SQL ServerSQL Server, il nome di comando sarà Riconnetti a SQL Server.If you previously connected to SQL ServerSQL Server, the command name will be Reconnect to SQL Server.

  2. Nella finestra di dialogo connessione, immettere o selezionare il nome dell'istanza di SQL ServerSQL Server.In the connection dialog box, enter or select the name of the instance of SQL ServerSQL Server.

    • Se ci si connette all'istanza predefinita nel computer locale, è possibile immettere localhost o un punto (.).If you are connecting to the default instance on the local computer, you can enter localhost or a dot (.).

    • Se ci si connette all'istanza predefinita in un altro computer, immettere il nome del computer.If you are connecting to the default instance on another computer, enter the name of the computer.

    • Se ci si connette a un'istanza denominata in un altro computer, immettere il nome del computer seguito da una barra rovesciata e il nome dell'istanza, ad esempio MyServer\MyInstance.If you are connecting to a named instance on another computer, enter the computer name followed by a backslash and then the instance name, such as MyServer\MyInstance.

  3. Se l'istanza di SQL ServerSQL Server è configurato per accettare le connessioni su una porta non predefinito, immettere il numero di porta utilizzato per SQL ServerSQL Server connessioni nel porta Server casella.If your instance of SQL ServerSQL Server is configured to accept connections on a non-default port, enter the port number that is used for SQL ServerSQL Server connections in the Server port box. Per l'istanza predefinita di SQL ServerSQL Server, il numero di porta predefinito è 1433.For the default instance of SQL ServerSQL Server, the default port number is 1433. Per le istanze denominate, SSMA tenterà di ottenere il numero di porta di SQL ServerSQL Server servizio Browser.For named instances, SSMA will try to obtain the port number from the SQL ServerSQL Server Browser Service.

  4. Nel Database , immettere il nome del database di destinazione.In the Database box, enter the name of the target database.

    Questa opzione non è disponibile quando si riconnette a SQL ServerSQL Server.This option is not available when you reconnect to SQL ServerSQL Server.

  5. Nel autenticazione , selezionare il tipo di autenticazione da utilizzare per la connessione.In the Authentication box, select the authentication type to use for the connection. Per utilizzare l'account di Windows, selezionare l'autenticazione di Windows.To use the current Windows account, select Windows Authentication. Per utilizzare un SQL ServerSQL Server account di accesso, selezionare autenticazione di SQL Server, quindi specificare il nome di accesso e la password.To use a SQL ServerSQL Server login, select SQL Server Authentication, and then provide the login name and password.

  6. Per la connessione sicura, vengono aggiunti due controlli, la Encrypt Connection e TrustServerCertificate caselle di controllo.For Secure connection, two controls are added, the Encrypt Connection and TrustServerCertificate check boxes. Solo quando Encrypt Connection è selezionata, il TrustServerCertificate casella di controllo è visibile.Only when Encrypt Connection is checked, the TrustServerCertificate check box is visible. Quando Encrypt Connection è selezionata (true) e TrustServerCertificate non è selezionata (false), convaliderà il certificato SSL di SQL Server.When Encrypt Connection is checked (true) and TrustServerCertificate is unchecked (false), it will validate the SQL Server SSL certificate. La convalida del certificato del server fa parte dell'handshake SSL e assicura che il server a cui si esegue la connessione sia quello corretto.Validating the server certificate is a part of the SSL handshake and ensures that the server is the correct server to connect to. A tale scopo, deve essere installato un certificato sul lato client e sul lato server.To ensure this, a certificate must be installed on the client side as well as on the server side.

  7. Fare clic su Connetti.Click Connect.

Compatibilità di versione superioreHigher Version Compatability

  • Sarà in grado di connettersi a SQL ServerSQL Server 2008 e SQL ServerSQL Server 2012 e SQL ServerSQL Server 2014 e SQL ServerSQL Server 2016 quando il progetto di migrazione creato è SQL ServerSQL Server 2005.You will be able to connect to SQL ServerSQL Server 2008 and SQL ServerSQL Server 2012 and SQL ServerSQL Server 2014 and SQL ServerSQL Server 2016 when the migration project created is SQL ServerSQL Server 2005.

  • Sarà in grado di connettersi a SQL ServerSQL Server 2012 e SQL ServerSQL Server 2014 e SQL ServerSQL Server 2016 quando il progetto di migrazione creato è SQL ServerSQL Server 2008 ma non sarà in grado di connettersi a versioni precedenti, ad esempio SQL ServerSQL Server 2005.You will be able to connect to SQL ServerSQL Server 2012 and SQL ServerSQL Server 2014 and SQL ServerSQL Server 2016 when the migration project created is SQL ServerSQL Server 2008 but you will not be able to connect to lower versions i.e. SQL ServerSQL Server 2005.

  • Sarà in grado di connettersi a SQL ServerSQL Server 2012 e SQL ServerSQL Server 2014 e SQL ServerSQL Server 2016 quando il progetto creato è SQL Server 2012.You will be able to connect to SQL ServerSQL Server 2012 and SQL ServerSQL Server 2014 and SQL ServerSQL Server 2016 when the project created is SQL Server 2012.

VERSIONE SERVER di destinazione e tipo di progettoPROJECT TYPE Vs TARGET SERVER VERSION SQL ServerSQL Server 2005 2005
(Versione: 9)(Version: 9.x)
SQL ServerSQL Server 2008 2008
(Versione: 10. x)(Version: 10.x)
SQL ServerSQL Server 2012 2012
(Version:11.x)(Version:11.x)
SQL ServerSQL Server 2014 2014
(Version:12.x)(Version:12.x)
SQL ServerSQL Server 2016 2016
(Version:13.x)(Version:13.x)
Database SQL di AzureAzure SQL DB
SQL ServerSQL Server 2005 2005 Yes Yes Yes Yes Yes
SQL ServerSQL Server 2008 2008 Yes Yes Yes Yes
SQL ServerSQL Server 2012 2012 Yes Yes Yes
SQL ServerSQL Server 2014 2014 Yes Yes
SQL ServerSQL Server 2016 2016 Yes
Database SQL di AzureAzure SQL DB Yes

Importante

Conversione degli oggetti di database viene eseguita in base al tipo di progetto ma non per la versione di SQL ServerSQL Server si è connessi.Conversion of the database objects is carried out as per the project type but not as per the version of the SQL ServerSQL Server you are connected to. In caso di SQL ServerSQL Server progetto 2005, la conversione viene eseguita in base SQL ServerSQL Server 2005 anche se si è connessi a una versione successiva di SQL ServerSQL Server ( SQL ServerSQL Server 2008 o SQL ServerSQL Server 2012 o SQL ServerSQL Server 2014 o SQL ServerSQL Server 2016).In case of SQL ServerSQL Server 2005 project, Conversion is carried out as per SQL ServerSQL Server 2005 even though you are connected to a higher version of SQL ServerSQL Server ( SQL ServerSQL Server 2008 or SQL ServerSQL Server 2012 or SQL ServerSQL Server 2014 or SQL ServerSQL Server 2016).

Sincronizzazione dei metadati SQL ServerSynchronizing SQL Server Metadata

I metadati relativi a SQL ServerSQL Server database non viene aggiornato automaticamente.Metadata about SQL ServerSQL Server databases is not automatically updated. I metadati in SQL ServerSQL Server Visualizzatore metadati è uno snapshot dei metadati quando si è connessi prima di SQL ServerSQL Server, o l'ultima volta che si metadati aggiornati manualmente.The metadata in SQL ServerSQL Server Metadata Explorer is a snapshot of the metadata when you first connected to SQL ServerSQL Server, or the last time that you manually updated metadata. È possibile aggiornare manualmente i metadati per tutti i database o per qualsiasi singolo database o di un oggetto di database.You can manually update metadata for all databases, or for any single database or database object.

Per sincronizzare i metadatiTo synchronize metadata

  1. Assicurarsi che si è connessi a SQL ServerSQL Server.Make sure that you are connected to SQL ServerSQL Server.

  2. In SQL ServerSQL Server Visualizzatore metadati, selezionare la casella di controllo accanto al database o database dello schema che si desidera aggiornare.In SQL ServerSQL Server Metadata Explorer, select the check box next to the database or database schema that you want to update.

    Ad esempio, per aggiornare i metadati per tutti i database, selezionare la casella accanto a database.For example, to update the metadata for all databases, select the box next to Databases.

  3. Fare doppio clic su database, o il singolo database o lo schema del database e quindi selezionare Sincronizza con Database.Right-click Databases, or the individual database or database schema, and then select Synchronize with Database.

Passaggio successivoNext Step

Il passaggio successivo della migrazione dipende dalle esigenze del progetto:The next step in the migration depends on your project needs:

Vedere ancheSee Also

Migrazione di database Oracle a SQL Server ( OracleToSQL )Migrating Oracle Databases to SQL Server (OracleToSQL)