Utilizzazione di Progettazione query e Progettazione viste con dati internazionali (Visual Database Tools)Use the Query and View Designer with International Data (Visual Database Tools)

È possibile usare Progettazione query e Progettazione viste con dati in qualsiasi lingua e con qualsiasi versione del sistema operativo Windows.You can use the Query and View Designer with data in any language and in any version of the Windows operating system. Le seguenti indicazioni evidenziano le differenze esistenti e forniscono informazioni sulla gestione di dati in applicazioni internazionali.The following guidelines outline the differences you will notice and provide information about managing data in international applications.

Informazioni localizzate nei riquadri Criteri e SQLLocalized Information in the Criteria and SQL Panes

Se si utilizza il riquadro Criteri per creare una query, è possibile immettere le informazioni nel formato corrispondente alle impostazioni internazionali di Windows configurate nel computer.If you are using the Criteria pane to create your query, you can enter information in the format that corresponds to the Windows Regional Settings for you computer. Se ad esempio si stanno cercando dei dati, è possibile immettere i dati nelle colonne dei criteri utilizzando il formato desiderato, con le seguenti eccezioni:For example, if you are searching for data, you can enter the data in the Criteria columns using whatever format you are accustomed to using, with these exceptions:

  • I formati di dati long non sono supportati.Long data formats are not supported.

  • I simboli di valuta non dovrebbero essere immessi nel riquadro Criteri.Currency symbols should not be entered in the Criteria pane.

  • I simboli di valuta non verranno visualizzati nel riquadro Risultati.Currency symbols will not display in the Results pane.

    Nota

    Nel riquadro Risultati è possibile immettere il simbolo di valuta che corrisponde alle impostazioni internazionali di Windows del computer in uso, ma verrà rimosso e non sarà visualizzato.In the Results pane, you can actually enter the currency symbol that corresponds to the Windows Regional Settings for your computer, but the symbol will be removed and will not display in the Results pane.

  • L'operatore meno unario viene sempre visualizzato a sinistra del numero (ad esempio, -1) indipendentemente dalle impostazioni internazionali.Unary minus always appears on the left side (for example, -1) regardless of the Regional Settings options.

Al contrario, i dati e le parole chiave nel riquadro SQL devono sempre essere in formato ANSI (Stati Uniti).In contrast, data and keywords in the SQL pane must always be in ANSI (U.S.) format. Quando, ad esempio, in Progettazione query e Progettazione viste viene compilata una query, viene inserito il formato ANSI di tutte le parole chiave SQL quali SELECT e FROM.For example, as the Query and View Designer builds a query, it inserts the ANSI form of all SQL keywords such as SELECT and FROM. Se si aggiungono elementi all'istruzione nel riquadro SQL, assicurarsi di utilizzare il formato ANSI standard per gli elementi.If you add elements to the statement in the SQL pane, be sure to use the ANSI standard form for the elements.

Quando si immettono dati utilizzando un formato locale specifico nel riquadro Criteri, in Progettazione query e Progettazione viste tali dati vengono automaticamente convertiti in formato ANSI nel riquadro SQL.When you enter data using local-specific format in the Criteria pane, the Query and View Designer automatically translates it to ANSI format in the SQL pane. Se ad esempio le impostazioni internazionali sono configurate su Tedesco (standard), è possibile immettere i dati nel riquadro Criteri in un formato quale "31.12.96".For example, if your Regional Settings are set to Standard German, you can enter data in the Criteria pane in a format such as "31.12.96." La data tuttavia verrà visualizzata nel riquadro SQL con il formato data e ora ANSI, ovvero come { ts '1996-12-31 00:00:00' }. Se si immettono dati direttamente nel riquadro SQL, è necessario usare il formato ANSI.However, the date will appear in the SQL pane in ANSI datetime format as { ts '1996-12-31 00:00:00' }. If you enter data directly in the SQL pane, you must enter it in ANSI format.

OrdinamentoSort Order

Il criterio di ordinamento dei dati nella query è determinato dal database.The sort order of data in your query is determined by the database. Le opzioni impostate nella finestra di dialogo Impostazioni internazionali di Windows non influiscono sui criteri di ordinamento delle query.Options that you set in the Windows Regional Settings dialog box do not affect sort order for queries. In ciascuna query, tuttavia, è possibile fare in modo che le righe vengano restituite in un particolare ordine.Within any particular query, however, you can request that rows be returned in a particular order.

Utilizzo di caratteri a byte doppioUsing Double-Byte Characters

È possibile utilizzare caratteri DBCS per valori letterali o nomi di oggetti di database quali nomi di tabelle e visualizzazioni o alias.You can enter DBCS characters for literals and for database object names such as table and view names or aliases. È inoltre possibile utilizzare caratteri DBCS per i nomi dei parametri e i caratteri dei marcatori dei parametri.You can also use DBCS characters for parameter names and parameter marker characters. Non è invece possibile utilizzare caratteri DBCS in elementi del linguaggio SQL quali i nomi delle funzioni o le parole chiave SQL.However, you cannot use DBCS characters in SQL language elements such as function names or SQL keywords.

Vedere ancheSee Also

Procedure per la progettazione di query e viste (Visual Database Tools)Design Queries and Views How-to Topics (Visual Database Tools)