Funzioni delle regole di confronto - TERTIARY_WEIGHTS (Transact-SQL)

Si applica a: sìSQL Server (tutte le versioni supportate) Sìdatabase SQL di Azure SìIstanza gestita di SQL di Azure sìAzure Synapse Analytics sìParallel Data Warehouse

Questa funzione restituisce una stringa binaria di spessori per ogni carattere in un'espressione stringa non Unicode definita tramite una regola di confronto SQL terziaria.

Icona di collegamento a un argomento Convenzioni della sintassi Transact-SQL

Sintassi

TERTIARY_WEIGHTS( non_Unicode_character_string_expression )  

Nota

Per visualizzare la sintassi Transact-SQL per SQL Server 2014 e versioni precedenti, vedere Documentazione delle versioni precedenti.

Argomenti

non_Unicode_character_string_expression
Un'espressione stringa di tipo char, varchar o varchar(max) definita tramite una regola di confronto SQL terziaria. Per un elenco di queste regole di confronto, vedere la sezione Osservazioni.

Tipi restituiti

TERTIARY_WEIGHTS restituisce varbinary quando non_Unicode_character_string_expression è char o varchar e restituisce varbinary(max) quando non_Unicode_character_string_expression ha il tipo di dati varchar(max).

Osservazioni

TERTIARY_WEIGHTS restituisce NULL quando una raccolta SQL terziaria non definisce non_Unicode_character_string_expression. La tabella seguente elenca le regole di confronto SQL terziarie:

ID tipo di ordinamento Regole di confronto SQL
33 SQL_Latin1_General_Pref_CP437_CI_AS
34 SQL_Latin1_General_CP437_CI_AI
43 SQL_Latin1_General_Pref_CP850_CI_AS
44 SQL_Latin1_General_CP850_CI_AI
49 SQL_1xCompat_CP850_CI_AS
53 SQL_Latin1_General_Pref_CP1_CI_AS
54 SQL_Latin1_General_CP1_CI_AI
56 SQL_AltDiction_Pref_CP850_CI_AS
57 SQL_AltDiction_CP850_CI_AI
58 SQL_Scandinavian_Pref_CP850_CI_AS
82 SQL_Latin1_General_CP1250_CI_AS
84 SQL_Czech_CP1250_CI_AS
86 SQL_Hungarian_CP1250_CI_AS
88 SQL_Polish_CP1250_CI_AS
90 SQL_Romanian_CP1250_CI_AS
92 SQL_Croatian_CP1250_CI_AS
94 SQL_Slovak_CP1250_CI_AS
96 SQL_Slovenian_CP1250_CI_AS
106 SQL_Latin1_General_CP1251_CI_AS
108 SQL_Ukrainian_CP1251_CI_AS
113 SQL_Latin1_General_CP1253_CS_AS
114 SQL_Latin1_General_CP1253_CI_AS
130 SQL_Latin1_General_CP1254_CI_AS
146 SQL_Latin1_General_CP1256_CI_AS
154 SQL_Latin1_General_CP1257_CI_AS
156 SQL_Estonian_CP1257_CI_AS
158 SQL_Latvian_CP1257_CI_AS
160 SQL_Lithuanian_CP1257_CI_AS
183 SQL_Danish_Pref_CP1_CI_AS
184 SQL_SwedishPhone_Pref_CP1_CI_AS
185 SQL_SwedishStd_Pref_CP1_CI_AS
186 SQL_Icelandic_Pref_CP1_CI_AS

Usare TERTIARY_WEIGHTS per la definizione di una colonna calcolata definita in base ai valori di una colonna di tipo char, varchar o varchar(max). La definizione dell'indice sia nella colonna calcolata che nella colonna di tipo char, varchar o varchar(max) può migliorare le prestazioni quando la clausola ORDER BY di una query specifica quella colonna char, varchar o varchar(max).

Esempi

In questo esempio viene creata una colonna calcolata in una tabella in cui la funzione TERTIARY_WEIGHTS viene applicata ai valori di una colonna di tipo char:

CREATE TABLE TertColTable  
(Col1 char(15) COLLATE SQL_Latin1_General_Pref_CP437_CI_AS,  
Col2 AS TERTIARY_WEIGHTS(Col1));  
GO   

Vedere anche

Clausola ORDER BY (Transact-SQL)