Utilità SqlLocalDBSqlLocalDB Utility

Usare l'utilità Sqldi per creare un'istanza di MicrosoftMicrosoft SQL Server 2016 ExpressSQL Server 2016 Expressdi.Use the SqlLocalDB utility to create an instance of MicrosoftMicrosoft SQL Server 2016 ExpressSQL Server 2016 ExpressLocalDB. L'utilità SqlLocalDB (SqlLocalDB.exe) è un semplice strumento della riga di comando che consente a utenti e sviluppatori di creare e gestire un'istanza di LocalDB di SQL Server ExpressSQL Server Express.The SqlLocalDB utility (SqlLocalDB.exe) is a simple command line tool to enable users and developers to create and manage an instance of SQL Server ExpressSQL Server ExpressLocalDB. Per informazioni su come usare LocalDB, vedere SQL Server 2016 Express LocalDB.For information about how to use LocalDB, see SQL Server 2016 Express LocalDB.

SintassiSyntax

SqlLocalDB.exe   
{  
      [ create   | c ] \<instance-name>  \<instance-version> [-s ]  
    | [ delete   | d ] \<instance-name>  
    | [ start    | s ] \<instance-name>  
    | [ stop     | p ] \<instance-name>  [ -i ] [ -k ]  
    | [ share    | h ] [" <user_SID> " | " <user_account> " ] " \<private-name> " " \<shared-name> "  
    | [ unshare  | u ] " \<shared-name> "  
    | [ info     | i ] \<instance-name>  
    | [ versions | v ]  
    | [ trace    | t ] [ on | off ]  
    | [ help     | -? ]  
}  

ArgomentiArguments

[ create | c ] <instance-name> <instance-version> [-s ][ create | c ] <instance-name> <instance-version> [-s ]
Crea una nuova istanza di LocalDB di SQL Server ExpressSQL Server Express.Creates a new of instance of SQL Server ExpressSQL Server ExpressLocalDB. SqlLocalDB utilizza la versione di SQL Server ExpressSQL Server Express file binari specificati da <versione dell'istanza > argomento.SqlLocalDB uses the version of SQL Server ExpressSQL Server Express binaries specified by <instance-version> argument. Il numero di versione viene specificato in formato numerico con almeno un numero decimale.The version number is specified in numeric format with at least one decimal. I numeri di versione secondari (Service Pack) sono facoltativi.The minor version numbers (service packs) are optional. Ad esempio, i due numeri di versione seguenti sono entrambi accettabili: 11.0 o 11.0.1186.For example the following two version numbers are both acceptable: 11.0, or 11.0.1186. La versione specificata deve essere installata nel computer.The specified version must be installed on the computer. Se non è specificata, il numero di versione predefinito sarà quello corrispondente alla versione dell'utilità SqlLocalDB .If not specified, the version number defaults to the version of the SqlLocalDB utility. Aggiungere -s per avviare la nuova istanza di LocalDB.Adding –s starts the new instance of LocalDB.

[ share | h ][ share | h ]
Condivide l'istanza privata specificata di LocalDB tramite il nome condiviso indicato.Shares the specified private instance of LocalDB using the specified shared name. Se viene omesso il SID dell'utente o il nome dell'account, il valore predefinito è l'utente corrente.If the user SID or account name is omitted, it defaults to the current user.

[ unshared | u ][ unshared | u ]
Arresta la condivisione dell'istanza condivisa specificata di LocalDB.Stops the sharing of the specified shared instance of LocalDB.

[ delete | d ] <instance-name>[ delete | d ] <instance-name>
Elimina l'istanza specificata di LocalDB di SQL Server ExpressSQL Server Express.Deletes the specified instance of SQL Server ExpressSQL Server ExpressLocalDB.

[ start | s ] "<instance-name>"[ start | s ] "<instance-name>"
Avvia l'istanza specificata di LocalDB di SQL Server ExpressSQL Server Express.Starts the specified instance of SQL Server ExpressSQL Server ExpressLocalDB. Quando ha esito positivo, l'istruzione restituisce l'indirizzo della named pipe del database locale.When successful the statement returns the named pipe address of the LocalDB.

[ stop | p ] <instance-name> [-i ] [-k ][ stop | p ] <instance-name> [-i ] [-k ]
Arresta l'istanza specificata di LocalDB di SQL Server ExpressSQL Server Express.Stops the specified instance of SQL Server ExpressSQL Server ExpressLocalDB. Aggiungere -i per richiedere l'arresto dell'istanza con l'opzione NOWAIT .Adding –i requests the instance shutdown with the NOWAIT option. Aggiungere -k per terminare il processo dell'istanza senza contattarlo.Adding –k kills the instance process without contacting it.

[ info | i ] [ <instance-name> ][ info | i ] [ <instance-name> ]
Elenca tutte le istanze di SQL Server ExpressSQL Server ExpressLocalDB di proprietà dell'utente corrente.Lists all instance of SQL Server ExpressSQL Server ExpressLocalDB owned by the current user.

<Nome istanza > restituisce il nome, versione, lo stato (in esecuzione o arrestato), ultima ora di inizio per l'istanza specificata di SQL Server ExpressSQL Server Express LocalDB, il nome della pipe locale e il LocalDB.<instance-name> returns the name, version, state (Running or Stopped), last start time for the specified instance of SQL Server ExpressSQL Server ExpressLocalDB, and the local pipe name of the LocalDB.

[ trace | t ] on | off[ trace | t ] on | off
trace on abilita la traccia per le chiamate all'API SqlLocalDB per l'utente corrente.trace on enables tracing for the SqlLocalDB API calls for the current user. trace off disabilita la traccia.trace off disables tracing.

-?-?
Restituisce brevi descrizioni di ogni opzione SqlLocalDB .Returns brief descriptions of each SqlLocalDB option.

OsservazioniRemarks

L'argomento instance name deve seguire le regole per gli identificatori di SQL ServerSQL Server oppure deve essere incluso tra virgolette.The instance name argument must follow the rules for SQL ServerSQL Server identifiers or it must be enclosed in double quotes.

L'esecuzione di SqlLocalDB senza argomenti restituisce il testo della Guida.Executing SqlLocalDB without arguments returns the help text.

Le operazioni diverse dall'avvio possono essere eseguite solo su un'istanza che appartiene all'utente attualmente connesso.Operations other than start can only be performed on an instance belonging to currently logged in user. Un'istanza di SQLLOCALDB, quando è condivisa, può essere avviata e arrestata solo dal proprietario dell'istanza.An SQLLOCALDB Instance, when shared, can only be started and stopped by the owner of the instance.

EsempiExamples

A.A. Creazione di un'istanza di LocalDB.Creating an Instance of LocalDB

L'esempio seguente crea e avvia un'istanza di SQL Server ExpressSQL Server Expressdi denominata DEPARTMENT usando i file binari di SQL Server 2017SQL Server 2017 .The following example creates an instance of SQL Server ExpressSQL Server ExpressLocalDB named DEPARTMENT using the SQL Server 2017SQL Server 2017 binaries and starts the instance.

SqlLocalDB.exe create "DEPARTMENT" 12.0 -s  

B.B. Utilizzo di un'istanza condivisa di LocalDBWorking with a Shared Instance of LocalDB

Aprire un prompt dei comandi con privilegi di amministratore.Open a command prompt using Administrator privileges.

SqlLocalDB.exe create "DeptLocalDB"  
SqlLocalDB.exe share "DeptLocalDB" "DeptSharedLocalDB"  
SqlLocalDB.exe start "DeptLocalDB"  
SqlLocalDB.exe info "DeptLocalDB"  
REM The previous statement outputs the Instance pipe name for the next step  
sqlcmd –S np:\\.\pipe\LOCALDB#<use your pipe name>\tsql\query  
CREATE LOGIN NewLogin WITH PASSWORD = 'Passw0rd!!@52';   
GO  
CREATE USER NewLogin;  
GO  
EXIT  

Eseguire il codice riportato di seguito per connettersi all'istanza condivisa di LocalDB utilizzando l'account di accesso NewLogin .Execute the following code to connect to the shared instance of LocalDB using the NewLogin login.

sqlcmd –S (localdb)\.\DeptSharedLocalDB -U NewLogin -P Passw0rd!!@52  

Vedere ancheSee Also

SQL Server 2016 Express LocalDBSQL Server 2016 Express LocalDB
Strumento di gestione della riga di comando: SqlLocalDB.exeCommand-Line Management Tool: SqlLocalDB.exe