Autenticazione moderna di Surface Hub

Windows 10 Team 2020 Update aggiunge il supporto per l'autenticazione moderna dell'account del dispositivo Hub in alcuni scenari. Dopo aver installato l'aggiornamento 2020, è possibile eseguire la migrazione dall'autenticazione di base legacy per utilizzare i miglioramenti di sicurezza più recenti se l'account del dispositivo esegue l'autenticazione tramite Azure Active Directory e la cassetta postale dell'account è ospitata in Exchange Online. Con l'aggiornamento 2020, Surface Hub supporta i protocolli di Servizi Web Exchange (EWS) e l'autenticazione basata su Active Directory Authentication Library (ADAL) durante la sincronizzazione dell'account del dispositivo con Exchange Online.

Per i nuovi account basati su cloud, Surface Hub usa automaticamente l'autenticazione moderna per connettersi a Exchange Online senza richiedere una configurazione aggiuntiva oltre ad aggiungere semplicemente l'account del dispositivo a Surface Hub usando il formato alias@contoso.com. Non utilizzare il formato legacy : Contoso\alias, che non è supportato per l'autenticazione moderna. Per altre informazioni, vedi Creare e testare un account del dispositivo.

Nota

L'autenticazione moderna non è supportata per gli account Surface Hub locali. Gli account devono usare solo Azure AD per l'autenticazione.