Applicazione (pagina), Creazione progetti (C#)

Usare la pagina Applicazione di Creazione progetti per specificare le impostazioni e le proprietà dell'applicazione del progetto.

Per accedere alla pagina Applicazione, scegliere un nodo del progetto (non il nodo Soluzione) in Esplora soluzioni. Quindi scegliere > proprietà progetto dalla barra dei menu. Quando si apre Creazione progetti, fare clic sulla scheda Applicazione.

Nota

I nomi o i percorsi visualizzati per alcuni elementi dell'interfaccia utente di Visual Studio in questo articolo potrebbero essere diversi nel computer in uso. È infatti possibile che si usi un'edizione diversa di Visual Studio o impostazioni di ambiente diverse. Per altre informazioni, vedere Personalizzare l'IDE.

Impostazioni generali dell'applicazione

Le opzioni seguenti consentono di configurare le impostazioni generali per l'applicazione.

Nome assembly

Specifica il nome del file di output che conterrà il manifesto dell'assembly. Modificando questa proprietà viene modificata anche la proprietà Nome output.

È anche possibile apportare questa modifica dalla riga di comando usando /out (opzioni del compilatore C#).

Per accedere a questa proprietà a livello di programmazione, vedere AssemblyName.

Spazio dei nomi predefinito

Specifica lo spazio dei nomi di base per i file aggiunti al progetto.

Per altre informazioni sulla creazione di spazi dei nomi nel codice, vedere namespace.

Per accedere a questa proprietà a livello di programmazione, vedere RootNamespace.

Framework di destinazione

Specifica la versione di .NET a cui è destinata l'applicazione. Questa opzione può avere valori diversi a seconda delle versioni di .NET installate nel computer in uso.

Per i progetti .NET Framework, il valore predefinito corrisponde al framework di destinazione specificato al momento della creazione del progetto.

Per un progetto che ha come destinazione .NET Core, dovrebbero essere disponibili le versioni seguenti:

Versioni dei framework di destinazione per un progetto .NET Core

Nota

I pacchetti dei prerequisiti elencati nella finestra di dialogo Prerequisiti vengono impostati automaticamente alla prima apertura della finestra di dialogo. In caso di modifiche successive al framework di destinazione del progetto, sarà necessario selezionare manualmente i prerequisiti in modo che vi sia corrispondenza.

Per altre informazioni, vedere Panoramica sull'impostazione dei framework di destinazione.

Tipo di output

Specifica il tipo di applicazione da compilare. I valori sono diversi a seconda del tipo di progetto. Ad esempio, per un progetto App console è possibile specificare Applicazione Windows, Applicazione console o Libreria di classi come tipo di output.

Per il progetto di un'applicazione Web è necessario specificare Libreria di classi.

Per altre informazioni sulla proprietà Tipo di output, vedere /target (opzioni del compilatore C#).

Per informazioni su come accedere a questa proprietà a livello di programmazione, vedere OutputType.

Genera automaticamente reindirizzamenti di binding

I reindirizzamenti di binding vengono aggiunti al progetto se l'app o i relativi componenti fanno riferimento a più di una versione dello stesso assembly. Se si vuole definire manualmente i reindirizzamenti di binding nel file di progetto, deselezionare Genera automaticamente reindirizzamenti di binding.

Per altre informazioni sul reindirizzamento, vedere Reindirizzamento delle versioni di assembly.

Oggetto di avvio

Definisce il punto di ingresso da chiamare durante il caricamento dell'applicazione. In genere è impostato sul modulo principale dell'applicazione o sulla procedura Main da eseguire all'avvio dell'applicazione. Poiché le librerie di classi non hanno un punto di ingresso, l'unica opzione per questa proprietà è (non impostato).

Per impostazione predefinita, in un progetto di app WPF il valore di questa opzione è (Non impostato). L'altra opzione è [nomeprogetto].App. In un progetto WPF è necessario impostare l'URI di avvio per caricare una risorsa interfaccia utente all'avvio dell'applicazione. A tale scopo, aprire il file Application. XAML nel progetto e impostare la StartupUri proprietà su un file con estensione XAML nel progetto, ad esempio Window1. XAML. Per un elenco di elementi radice accettabili, vedere StartupUri. È necessario definire anche un metodo public static void Main() in una classe del progetto. Questa classe verrà visualizzata nell'elenco Oggetto di avvio come NomeProgetto.NomeClasse. Sarà quindi possibile selezionare la classe come oggetto di avvio.

Per altre informazioni, vedere /main (C# Compiler Options) (/main (opzioni del compilatore C#)). Per accedere a questa proprietà a livello di programmazione, vedere StartupObject.

Informazioni assembly

Questo pulsante apre la finestra di dialogo Informazioni assembly.

Risorse

Le opzioni Risorse consentono di configurare le impostazioni delle risorse per l'app.

Icona e manifesto

Per impostazione predefinita, questo pulsante di opzione è selezionato e sono abilitate le opzioni Icona e Manifesto. Ciò consente di selezionare un'icona personalizzata o diverse opzioni di generazione del manifesto. Deselezionare questo pulsante di opzione solo se si specifica un file di risorse per il progetto.

Icona

Imposta il file con estensione ico che si vuole usare come icona del programma. Fare clic su Sfoglia per cercare un elemento grafico esistente o digitare il nome del file che si sta cercando. Per altre informazioni, vedere /win32icon (C# Compiler Options) (/win32icon (opzioni del compilatore C#)).

Per accedere a questa proprietà a livello di programmazione, vedere ApplicationIcon.

Per informazioni sulla creazione di un'icona, vedere Editor di immagini per le icone.

Manifesto

Consente di selezionare un'opzione di generazione del manifesto quando l'applicazione viene eseguita in Windows Vista sotto Controllo dell'account utente. L'opzione può avere i valori seguenti:

  • Incorpora manifesto con impostazioni predefinite. Supporta la modalità di funzionamento tipica di Visual Studio in Windows Vista, che prevede l'incorporazione delle informazioni di sicurezza nel file eseguibile dell'applicazione, specificando che requestedExecutionLevel deve essere AsInvoker. Questa è l'opzione predefinita.

  • Crea applicazione senza manifesto. Questo metodo è noto come virtualizzazione. Usare questa opzione per mantenere la compatibilità con applicazioni precedenti.

  • Properties\app.manifest. Questa opzione è obbligatoria per le applicazioni distribuite da ClickOnce o COM senza registrazione. Se si pubblica un'applicazione tramite la distribuzione ClickOnce, questa opzione viene impostata automaticamente su Manifesto.

File di risorse

Selezionare questo pulsante di opzione se si specifica un file di risorse per il progetto. Se si seleziona questa opzione, le opzioni Icona e Manifesto vengono disabilitate.

Immettere un nome di percorso o usare il pulsante Sfoglia (...) per aggiungere un file di risorse Win32 al progetto.

Per altre informazioni, vedere Creare i file di risorse per le app .NET.