Strumenti per il rilevamento e la gestione di istanze di Visual Studio

Sono disponibili diversi strumenti che è possibile usare per rilevare le installazioni Visual Studio nei computer client e per gestire le installazioni.

Rilevamento di istanze di Visual Studio esistenti

Gli strumenti e le utilità seguenti consentono di rilevare e gestire le istanze di Visual Studio installate nei computer client:

  • vswhere:eseguibile incorporato in Visual Studio o disponibile per una distribuzione separata che consente di trovare la posizione di tutte le istanze Visual Studio in un computer specifico.
  • VSSetup.PowerShell:script di PowerShell che usano l'API di configurazione del programma di installazione per identificare le istanze installate Visual Studio.
  • VS-Setup-Samples:esempi C# e C++ che illustrano come usare l'API di configurazione del programma di installazione per eseguire query su un'installazione esistente.
  • Windows WMI (Visual StudioManagement Instrumentation): è possibile eseguire query Visual Studio informazioni sull'istanza tramite Visual Studio classe MSFT_VSInstance.
  • L'API di configurazione dell'installazione fornisce interfacce per gli sviluppatori che vogliono compilare le proprie utilità per interrogare Visual Studio istanze.
  • Microsoft Endpoint Configuration Manager inventario software:può essere usato per raccogliere informazioni sulle Visual Studio nei dispositivi client.

Uso di vswhere.exe

vswhere.exeviene incluso automaticamente in Visual Studio 2017 e versioni successive oppure è possibile scaricarlo dalla pagina delle versioni vswhere. Usare vswhere -? per ottenere informazioni sullo strumento. Ad esempio, questo comando mostra tutte le versioni di Visual Studio, incluse le versioni precedenti del prodotto e le versioni non definitive, e restituisce i risultati in formato JSON:

C:\Program Files (x86)\Microsoft Visual Studio\Installer> vswhere.exe -legacy -prerelease -format json

Utilizzo Windows Strumentazione gestione Windows (WMI)

Se nel Visual Studio è installata l'utilità Rilevamento client, è possibile eseguire una query per ottenere Visual Studio informazioni sull'istanza usando WMI. L'utilità di rilevamento client Visual Studio viene installata per impostazione predefinita con ogni aggiornamento di Visual Studio 2017, Visual Studio 2019 e Visual Studio 2022 rilasciato il 12 maggio 2020 o dopo. È disponibile anche nel catalogo Microsoft Update se si vuole installarlo in modo indipendente. Per un esempio di come usare l'utilità per restituire informazioni sull'istanza di Visual Studio, aprire PowerShell come amministratore nel computer client e digitare il comando seguente:

Get-CimInstance MSFT_VSInstance

Uso di Microsoft Endpoint Configuration Manager

Microsoft Endpoint Configuration Manager funzionalità di inventario software possono essere usate per eseguire query e raccogliere informazioni sulle Visual Studio nei dispositivi client. Ad esempio, la query seguente restituirà il nome visualizzato, la versione e il nome del dispositivo in cui è installato Visual Studio per tutte le istanze di Visual Studio 2017 e 2019 installate:

select distinct SMS_G_System_COMPUTER_SYSTEM.Name, SMS_G_System_ADD_REMOVE_PROGRAMS.DisplayName, SMS_G_System_ADD_REMOVE_PROGRAMS.Version from SMS_R_System inner join SMS_G_System_COMPUTER_SYSTEM on SMS_G_System_COMPUTER_SYSTEM.ResourceID = SMS_R_System.ResourceId inner join SMS_G_System_ADD_REMOVE_PROGRAMS on SMS_G_System_ADD_REMOVE_PROGRAMS.ResourceID = SMS_R_System.ResourceId where SMS_G_System_ADD_REMOVE_PROGRAMS.DisplayName like "Visual Studio %[a-z]% 201[7,9]" 

Suggerimento

Per altre informazioni sull'installazione di Visual Studio 2017, vedere l'archivio degli articoli sulla configurazione di Visual Studio.

Modifica del Registro di sistema per un'istanza di Visual Studio

In Visual Studio le impostazioni del Registro di sistema vengono archiviate in un percorso privato, che consente la presenza nello stesso computer di più istanze side-by-side della stessa versione di Visual Studio.

Questi elementi non vengono archiviati nel Registro di sistema globale ed è quindi necessario seguire istruzioni speciali per usare l'editor del Registro di sistema per apportare modifiche alle impostazioni del registro:

  1. Se si ha un'istanza di Visual Studio aperta, chiuderla.

  2. Avviare regedit.exe.

  3. Selezionare il nodo HKEY_LOCAL_MACHINE.

  4. Dal menu principale di Regedit selezionare File > Load Hive (Carica file Hive) e quindi selezionare il file del Registro di sistema privato, archiviato nella cartella AppData\Local. Ad esempio:

    %localappdata%\Microsoft\VisualStudio\<config>\privateregistry.bin
    

    Nota

    <config> corrisponde all'istanza di Visual Studio che si vuole trovare.

Verrà chiesto di fornire un nome di hive, che diventerà il nome dell'hive isolato. Al termine dell'operazione sarà possibile trovare il Registro di sistema nell'hive isolato appena creato.

Importante

Prima di avviare nuovamente Visual Studio, è necessario scaricare l'hive isolato appena creato. A tale scopo, selezionare Scarica > hive dal menu principale di Regedit. (Se non si esegue questa operazione, il file rimarrà bloccato e non sarà possibile avviare Visual Studio).

Supporto

Non sempre tutto funziona correttamente. Se l'installazione di Visual Studio non riesce, vedere Risolvere i problemi di installazione e aggiornamento di Visual Studio per istruzioni dettagliate.

Per i problemi correlati all'installazione è disponibile anche un'opzione di supporto che offre una chat per l'installazione (solo in lingua inglese).

Ecco alcune altre opzioni di supporto:

Vedi anche